Frasi, citazioni e aforismi sulla meditazione

Presento una raccolta di frasi, citazioni e aforismi sulla meditazione. Tra i temi correlati si veda Frasi, citazioni e aforismi sullo yoga, Frasi, citazioni e aforismi sul silenzio, Frasi, citazioni e aforismi sulla conoscenza di sé e Frasi, citazioni e aforismi sulla preghiera.

**

Frasi, citazioni e aforismi sulla meditazione

meditazione_meditation

Impara ad entrare in contatto col silenzio che è dentro te stesso ed a capire che tutto in questa vita ha uno scopo.
(Elizabeth Kübler-Ross)

L’amore è l’arte di stare con gli altri, la meditazione è l’arte di essere in relazione con se stessi, lascia che l’amore e la meditazione siano le tue due ali.
(Osho)

Come definire la meditazione? Come la saggezza alla ricerca della saggezza.
(Shunryu Suzuki)

Nella meditazione, lasci la superficie per andare in profondità. Prendi coscienza di un livello dell’esistenza al di sotto e al di là dell’attività frenetica dei pensieri.
(Ulrich Ott)

Non è grande uomo chi sa molto, ma chi ha molto meditato.
(Luigi Settembrini)

Il dono di imparare a meditare è il dono più grande che puoi dare a te stesso in questa vita.
(Sogyal Rinpoche)

Tutte le miserie dell’uomo derivano dalla sua incapacità di isolarsi in una stanza e restarsene in pace da solo.
(Blaise Pascal)

La meditazione è una delle più grandi arti della vita, forse la più grande, e non la si può imparare da nessuno, questa è la sua bellezza. Non c’è tecnica e quindi non c’è autorità. Quando imparate a conoscervi, quando vi osservate, osservate il modo in cui camminate, in cui, mangiate quello che dite, le chiacchiere, l’odio, la gelosia, l’essere consapevoli di tutto dentro di voi, senza alternativa, questo fa parte della meditazione.
(Jiddu Krishnamurti)

Chi non medita è come colui che non si specchia mai.
(Padre Pio)

La meditazione è l’arte di vivere con se stessi. Non è altro che questo: l’arte di essere gioiosamente soli.
(Osho)

Meditazione vuol dire mettere la mente in disparte, così che non interferisca più con la realtà e tu possa vedere le cose per ciò che sono.
(Osho)

Cercate leggendo e troverete meditando; chiamate pregando e vi sarà aperto contemplando.
(Guigo II il Certosino)

La meditazione è l’unico tempio in cui, quando entri, sei davvero all’interno di un tempio.
(Osho)

La parola “meditazione” viene dal latino “meditari”, forma passiva del verbo che letteralmente significa “essere mosso verso il centro”. La coscienza rimane passiva mentre è mossa verso il centro (l’inconscio), dove può raggiungere la totalità: una riunificazione con i contenuti e con le tendenze che sono stati esclusi dalla coscienza.
(Milton Erickson)

Trovare uno spazio di solitudine per meditare non è isolarsi dagli uomini, ma permettere che essi entrino a far parte di noi.
(George Bernanos)

La meditazione purifica l’anima, governa gli affetti, dirige le azioni, corregge gli eccessi. Forma i costumi, rende la vita onesta e bene ordinata, dà la scienza delle cose umane e divine.
(San Bernardo)

Ogni fatto, ogni evento della nostra giornata è come un seme portato dal vento, che si deposita nel nostro cuore; solo con il silenzio e la meditazione ogni seme porterà frutti di bene.
(Thomas Merton)

Se oggi il mondo è popolato di nevrastenici, di mediocri e di apatici, ciò è dovuto in massima parte al fatto che non si sa più pensare e meditare. Il silenzio interiore e la preghiera fanno grandi uomini.
(Alexis Carrel)

Insegnerete la meditazione e la preghiera perché in questo modo l’anima si dilata.
(Antoine de Saint-Exupery)

Nella preghiera parliamo a Dio, mentre nella meditazione ascoltiamo la Sua risposta.
(Swami Kriyananda)

Questa, o monaci, la nobile verità sulla cessazione del dolore: il nobile ottuplice sentiero – retta visione, retta risoluzione, retto parlare, retto agire, retto modo di sostentarsi, retto sforzo, retta concentrazione, retta meditazione.
(Buddha)

La meditazione è la lingua dell’anima e il linguaggio del nostro spirito.
(Jeremy Taylor)

L’azione incessante diffusa, febbrile, non è compatibile con la meditazione.
(Federico De Roberto)

Quando inspiri, torni a te stesso. Quando espiri rilasci ogni tensione.
(Thich Nhat Hanh)

Il punto tra le sopracciglia è il posto migliore su cui concentrarsi nella meditazione.
(Swami Kriyananda)

La meditazione non è un’evasione ma un incontro sereno con la realtà.
(Thich Nhat Hanh)

Le acque fangose diventeranno chiare se si permette loro di restare indisturbate, e così anche la mente diventerà chiara se le viene consentito di star ferma.
(Ming-Dao Deng)

Non aver tempo per meditare significa non aver tempo per guardare il proprio cammino, troppo intenti alla marcia.
(Antonin-Gilbert Sertillanges)

Ama, e saprai cos’è la meditazione; medita, e saprai cos’è l’amore.
(Osho)

L’amore si addice a coloro la cui energia è per sua natura estroversa; la meditazione si addice a coloro la cui energia è naturalmente introversa.
(Osho)

Non ci si deve disperdere dietro ad alcun pensiero, ma solo stabilirsi nella distesa consapevolezza della propria condizione di seduti meditanti.
(Giorgio Renato Franci)

Creare un intervallo “senza mente” nel quale sei fortemente presente e consapevole di non pensare.
(Eckhart Tolle)

Meditare è guardare in profondità nel cuore delle cose.
(Thich Nhat Hanh)

Un giorno mentre Siddharta meditava sotto al solito fico… gli si avvicinò un viandante che stava cercando la via dell’illuminazione. Si misero a parlare del più e del meno come due vecchi amici quando Siddharta gli chiese: “Qual è la mancanza più grave per l’uomo?” E il viandante pensatore così rispose: “È grave morire senza aver capito la vita. È drammatico vivere senza aver capito la morte!”
(Hermann Hesse)

Meditare è un lavoro molto faticoso; dopo due o tre ore si è esausti come dopo aver guidato un’automobile per ottocento chilometri, e si desidera solo riposare.
(William Somerset Maugham)

Non nei viaggi, ma soltanto nella solitudine della meditazione è possibile scoprire la profondità della vita.
(Romano Amerio)

Come la pioggia penetra in una casa mal coperta, così pure la passione penetra in una mente non usa alla meditazione.
(Buddha)

La meditazione è l’arte o la tecnica di calmare la mente in modo da placare il brusio interminabile che normalmente riempie la nostra coscienza. Nella quiete di una mente silenziosa, chi medita inizia a diventare un osservatore, a raggiungere una condizione di distaccamento e infine a essere consapevole di uno stato di coscienza superiore.
(Brian Weiss)

Studiare senza riflettere è inutile; meditare senza senza studiare è pericoloso.
(Confucio)

Per penetrare le profondità della propria vera natura e per raggiungere una vitalità presente in ogni occasione, niente può sorpassare la meditazione in mezzo all’attività.
(Hakuin)

Se il mondo non servisse a nient’altro, è per lo meno un eccellente oggetto di meditazione.
(William Hazlitt)

Oso quasi dire che che lo stato di riflessione è uno stato contro natura, e che l’uomo che medita è un animale depravato.
(Jean-Jacques Rousseau)

La meditazione è uno stato naturale dell’essere, uno stato che abbiamo perduto, e ritrovarlo è la gioia più grande della vita.
(Osho)

Quando guardate nello stato di quiete un albero o un essere umano, chi sta guardando? Qualcosa di più profondo della persona. La coscienza sta guardando la sua creazione.
(Eckhart Tolle)

La meditazione è la dissoluzione dei pensieri nella consapevolezza eterna o pura coscienza senza oggettivazione, sapendo senza pensare, fondendo il finito nell’infinito.
(Voltaire)

La meditazione è arrivare a se stessi direttamente, immediatamente. Ma è un percorso un po’ arido, poiché non vi è alcun sentiero: lungo la via non ci sono alberi, nessun uccello, nessun’alba, nessun tramonto, nessuna luna, nessuna stella.
(Osho)

La meditazione non è altro che un tornare a casa, un semplice riposarsi un po’ all’interno del proprio essere.
(Osho)

Commenti:

  • Mauro del vecchio

    Lascia in superficie la stupidità per contemplare al meglio l’essenza più profonda della vita

    luglio 14, 2016

Sorry, the comment form is closed at this time.