Frasi, citazioni e aforismi sulle previsioni e il prevedere

Prevedere è una caratteristica tipica dell’uomo, una dimensione fondamentale della sua esistenza. Abbiamo tutti un piede nel presente e nel futuro. Vivere significa fare costantemente previsioni.

Presento una raccolta di frasi, citazioni e aforismi sulle previsioni e il prevedere. Tra i temi correlati si veda Frasi, citazioni e aforismi sul futuro, Frasi, citazioni e aforismi sul tempo e Frasi, citazioni e aforismi sul meteo e le previsioni del tempo.

**

Frasi, citazioni e aforismi sulle previsioni e il prevedere

previsioni_forecast

Chi prevede è signore del giorno.
(Johann Wolfgang Goethe)

Le previsioni sono estremamente difficili. Specialmente sul futuro.
(Niels Bohr)

La sola funzione delle previsioni in campo economico è quella di rendere persino l’astrologia un po’ più rispettabile.
(John Kenneth Galbraith)

Elisabetta II, regina del Regno Unito, fu incoronata il 2 giugno del 1953. Tale data su scelta per l’incoronazione perché i meteorologi, interpellati in merito, avevano affermato che, a seguito di lunghi studi statistici, il 2 giugno era il giorno maggiormente soleggiato del calendario. Naturalmente quel giorno piovve.
(Anonimo)

Prevedo che il 1929 sarà un anno di prosperità.
(Roger Ward Babson, economista)

Nulla nel mondo può essere immaginato in anticipo, neppure la minima cosa. Tutto è fatto di così tanti particolari unici che non possono essere previsti.
(Rainer Maria Rilke)

È facile vedere, difficile prevedere.
(Benjamin Franklin)

Un singolo evento è sufficiente a invalidare un convincimento frutto di un’esperienza millenaria. Ci ripetono che il futuro è prevedibile e i rischi controllabili, ma la storia non striscia, salta. I cigni neri sono eventi rari, di grandissimo impatto e prevedibili solo a posteriori. Sono all’origine di quasi ogni cosa, e spesso sono causati ed esasperati proprio dal loro essere imprevisti. Se il rischio di un attentato con voli di linea fosse stato concepibile il 10 settembre, le torri gemelle sarebbero ancora al loro posto. Se i modelli matematici fossero applicabili agli investimenti, non assisteremmo alle crisi degli hedge funds.
(Nassim Nicholas Taleb)

Gli economisti hanno previsto nove delle ultime due riprese
(Fragmentarius)

Già nel 2007 le agenzie di rating avrebbero dovuto prevedere il collasso di Lehman Brothers. Ma allora era così ovio che non c’era gusto
(Fragmentarius)

Previsioni del tempo per stanotte: buio. Buio continuo per tutta la notte con ampia luce diffusa nella mattinata.
(George Carlin)

Previsioni del tempo: lo sprecherò anche per tutta la prossima settimana.
(IdeeXscrittori, Twitter)

Comunque le previsioni del tempo “sereno variabile” sono la versione moderna della nonna che con 25 gradi ti dice “portatela una giacchetta”.
(Tremenoventi, Twitter)

Ho paura che tra poco arriverà la pioggia.
[previsioni del temo]
(sonopazzaio, Twitter)

Secondo i meteorologi la previsione era giusta, era sbagliato il tempo.
(Henri Tisot)

Studia il passato se vuoi prevedere il futuro.
(Confucio)

Il miglior profeta del futuro è il passato.
(Lord Byron)

L’abilità in politica consiste nella capacità di prevedere ciò che accadrà domani, la settimana prossima, il mese prossimo, l’anno prossimo. E successivamente nell’essere in grado di spiegare perché non è avvenuto.
(Winston Churchill)

Vedere per prevedere, prevedere per provvedere.
(Auguste Comte)

Che cosa vuol sapere la gente? Se è tradita dalla moglie o dal marito, se la figlia si sposa, se il figlio troverà un buon lavoro, se la squadra di calcio del cuore vince la partita. C’è forse qualcuno che va dal cartomante per chiedere che cosa è l’universo e qual è il significato dello stare in questo mondo?
(Fabrizio Caramagna)

Fra le pene umane la più dolorosa è quella di prevedere molte cose e di non poterci fare nulla.
(Erodoto)

Se si prevedono quattro possibili modi in cui qualcosa può andar male, e si prevengono, immediatamente se ne rivelerà un quinto.
(Arthur Bloch, Corollario, La legge di Murphy)

È meglio impiegare la nostra mente a sopportare le disgrazie che ci succedono che a prevedere quelle che ci potranno succedere.
(François de La Rochefoucauld)

Il timore del pericolo è mille volte più terrificante del pericolo presente, e l’ansietà che ci causa la previsione del male è più insopportabile del male stesso.
(Daniel Defoe)

Tutto considerato, è più gradevole farsi sorprendere dagli eventi che prevederli. Quando si esauriscono tutte le forze nella visione delle disgrazie, come affrontarle, poi, quando arrivano? Cassandra si tormenta doppiamente : prima e durante il disastro, mentre all’ottimista vengono risparmiate le torture della prescienza.
(EM Cioran)

Prevedere significherebbe saper discernere. il probabile dall’improbabile, il possibile dall’impossibile.
(Alessandro Morandotti)

Profeti del tempo. Come le nuvole ci rivelano in che direzione soffiano i venti in alto sopra di noi, così gli spiriti più leggeri e più liberi preannunciano con le loro tendenze il tempo che farà.
(Friedrich Nietzsche)

Nemo propheta in patria – Nessun profeta è bene accetto in patria.
(Detto latino)

L’economista non farebbe l’economista, ma vivrebbe di rendita, se conoscesse l’arte di prevedere.
(Sergio Ricossa)

Gli economisti non fanno previsioni perché sono in grado di farle, ma soltanto perché qualcuno le richiede.
(John Kenneth Galbraith)

Economia e tempo hanno in comune di irridere le previsioni.
(Alessandro Morandotti)

Il problema con le previsioni del tempo è che troppo spesso sono giuste quando non ci servono e troppo spesso errate quando ci servono.
(Patrick Young)

È una previdenza necessaria capire che non si può prevedere tutto.
(Jean Jacques Rousseau)

Il codardo è uno che prevede il futuro. Il coraggioso è privo d’ogni immaginazione.
(Charles Bukowski)

La vera saggezza consiste non solo nel vedere ciò che ci sta davanti al naso, ma anche nel prevedere ciò che potrebbe accaderci.
(Terenzio)

Sull’esito di un evento tuttora in corso si fanno sempre innumerevoli supposizioni; cosicché, comunque esso vada poi a finire, si trovano sempre persone disposte a dire: “Io l’avevo asserito fin d’allora, che sarebbe andata così.
(Lev Tolstoj)

Ciò che permette a un principe illuminato e a un abile generale di sottomettere il nemico e conseguire risultati straordinari, è la capacità di previsione.
(Sun Tzu)

La “capacità di previsione” non è un dono degli dèi, né si ottiene interrogando spiriti e fantasmi, né con ragionamenti o calcoli. Si ottiene impiegando uomini che ci informano sulla situazione del nemico.
(Sun Tzu)

Nel 2018 il mondo sarà diviso in due blocchi: a Ovest con Internet e a Est con una dittatura orwelliana. Nel 2020 ci sarà la Terza guerra mondiale (durerà vent’anni) che spazzerà via San Pietro e Notre-Dame e altri simboli. Si useranno armi batteriologiche e il clima sarà stravolto e il mare si alzerà di 12 metri. La popolazione si ridurrà a un miliardo e finirà il petrolio. Nel 2040 trionferà la rete democratica (Internet) e nel 2043 gli ambientalisti divideranno il pianeta in migliaia di comunità governate dalla rete. Nel 2047 ciascuno avrà la sua identità elettronica in un network sociale e i passaporti saranno aboliti. Nel 2050 un brain trust collettivo risolverà ogni problema mentre nel 2054 ci saranno le prime elezioni mondiali in rete, dopodiché spariranno religioni, partiti e governi nazionali.
(Andrea Scanzi)

Forse traverso una catastrofe inaudita prodotta dagli ordigni ritorneremo alla salute. Quando i gas velenosi non basteranno più, un uomo fatto come tutti gli altri, nel segreto di una stanza di questo mondo, inventerà un esplosivo incomparabile, in confronto al quale gli esplosivi attualmente esistenti saranno considerati innocui giocattoli. Ed un altro uomo fatto anche lui come tutti gli altri, ma degli altri un po’ più ammalato, ruberà tale esplosivo e s’arrampicherà al centro della terra per porlo nel punto ove il suo effetto potrà essere il massimo. Ci sarà un’esplosione enorme che nessuno udrà e la terra ritornata alla forma di nebulosa errerà nei cieli priva di parassiti e di malattie
(Italo Svevo)

Cinque e quaranta gradi il cielo brucerà
fuoco si approssimerà sulla città nuova
nell’istante grande fiamma espanse brucerà
quando si vedrà dei Normanni fare l’esperimento
(Nostradamus)

Nel futuro prossimo venturo, centinaia di milioni di persone produrranno in proprio energia verde a casa, negli uffici e nelle fabbriche, e la condivideranno con gli altri attraverso una «Internet dell’energia» simile a quella che utilizziamo oggi per creare e condividere informazione.
(Jeremy Rifkin)

Aveva ancor troppo poco vissuto, per sapere che non v’è nulla di più imminente dell’impossibile e che se v’è una cosa che bisogna sempre prevedere, è l’imprevisto.
(Victor Hugo)