TVB – 100 frasi per dire Ti Voglio Bene

Presento una raccolta di 100 frasi per dire Ti Voglio Bene. Tra i temi correlati si veda 100 Frasi per dire Ti amo, 60 Frasi e aforismi per dire Ti PensoMi manchi – 100 frasi, aforismi e tweet sulla mancanza, Frasi, citazioni e aforismi per chiedere scusa e la sezione Frasi d’amore.

**

TVB – 100 frasi per dire Ti Voglio Bene

Ti Voglio Bene

A volte un “ti voglio bene” è solo un “ti amo” che ha paura delle conseguenze.
(istintomaximo, Twitter)

Lascia che te lo dica oggi quanto ti voglio bene, quanto tu sei stato sempre per me , come hai arricchito la mia vita. […] Tu non puoi misurare ciò che significhi. Significa la sorgente in un deserto, l’albero fiorito in un terreno selvaggio. A te solo debbo che il mio cuore non sia inaridito, che sia rimasto in me un punto accessibile alla grazia.
(Hermann Hesse)

Crescendo, ho imparato che si può dire Ti voglio bene in un miliardo di modi, senza nemmeno proferire una parola.
(pea_terrible, Twitter)

Lo diciamo spesso “ti voglio bene”, dimenticando che significa “voglio il tuo bene”. Senza invidia, giudizio, senza egoismo.
(CeciliaSeppia, Twitter)

“Ti voglio bene” non so dirlo. Ma se ti voglio bene te ne accorgi.
Così voglio bene, io.
(Ziacoca, Twitter)

Bisognerebbe svegliarsi sempre così, con una lettera con su scritto “ti voglio bene”
(LilaSchon, Twitter)

Ti voglio bene
Voglio il tuo bene
Voglio farti del bene
Voglio farti star bene
Deve essere così.
(Nolimetangerine, Twitter)

Che a volte un “ti voglio bene” profuma l’aria e sa di pulito .. e lo respiri come fosse vita in purezza.
(emituitt, Twitter)

Non c’è un’espressione yoruba che equivalga a ti voglio bene. “Se vuoi bene a qualcuno, glielo dimostri”, amava dire suo padre.
(Taiye Selasi)

Se ti voglio bene devi volermene anche tu. È la legge di causa e affetto #freddurecosì
(Lia Celi)

E io ti voglio bene, bene, bene, bene, bene, bene, bene, bene, bene, bene, bene, e mai, mai, mai, mai in modo banale.
(Nonvedi, Twitter)

Ti voglio bene non solo per quello che sei, ma per quello che sono io quando sto con te.
Ti voglio bene non solo per quello che hai fatto di te stesso, ma per ciò che stai facendo di me.
Ti voglio bene perché tu hai fatto più di quanto abbia fatto qualsiasi fede per rendermi migliore,
e più di quanto abbia fatto qualsiasi destino per rendermi felice.
L’hai fatto senza un tocco, senza una parola, senza un cenno.
L’hai fatto essendo te stesso.
Forse, dopo tutto, questo vuol dire essere un amico.
(Elizabeth Barrett Browning)

Esistono tanti modi per dire “ti voglio bene” ma quello che mi fa commuovere più di tutti è “vuoi finire la mia pizza?”.
(NoEbasta, Twitter)

Basterebbe dire Ti voglio bene a tutti quelli cui vogliamo bene, per dare filo da torcere a rimpianti e rimorsi.
(pea_terrible, Twitter)

Ti voglio bene. Tre semplici parole la cui dignità è inarrivabile. Soprattutto quando sono vere.
(Comeprincipe, Twitter)

Cerco la tua somma, il bordo del bicchiere in cui
il vino si fa
luna e specchio,
cerco quella linea che fa tremare un uomo
nella sala di un museo.
E poi ti voglio bene, nel tempo e nel freddo.
(Julio Cortazar)

Vorrei regalarti un sorriso per ogni volta che mi hai costretto a pensare “ti voglio bene”.
(laresadeitonti, Twitter)

Mi è arrivato un “ti voglio bene” mentre ero distratto. E non c’era neanche un arbitro a invalidare il colpo proibito.
(marcosalvati, Twitter)

TVB. Ci sen-ti-amo dopo.
(Anonimo)

Non ci si stanca mai di sentirsi dire “ti voglio bene”.
Per questo non si dovrebbe smettere mai di dirlo.
(pea_terrible, Twitter)

Abbracciarsi, resta sempre il miglior modo per dirsi “ti voglio bene”.
(PasqualeListone, Twitter)

Un ‘ti voglio bene’ è cosa da dire a pochi.
E’ come consegnare le chiavi di noi stessi.
Qualcuno potrebbe entrarci dentro e rubare tutto.
(albertosorge, Twitter)

Dire “ti voglio bene” e per magia volersi bene il doppio.
(Eserciziinvolo, Twitter)

Ci vuole un tocco gentile per sfiorare chi soffre.
Ed una forte presa per poterlo aiutare.
Ti voglio bene.
(Anonimo)

Ti voglio bene ma mica il bene così, quello semplice. A me piace il Bene, quello fatto di colori e sorrisi giusti e mani tese per aiutare e orecchie che ascoltano e passi che quando sei smarrito ti riportano sulla strada giusta.
(Fabrizio Caramagna)

[ti voglio bene] ….rompere le parentesi in caso di necessità
(140caratteracci, Twitter)

Ditelo sempre “ti voglio bene”, che non è scontato.
(smilingda, Twitter)

La Vita è quella cosa che
“Ti voglio bene. Ma te lo dico Domani.”
Poi le Persone vanno via.
Sempre prima di Domani
(ziacoca, Twitter)

Ci sono tanti modi per dire “ti voglio bene”. Le carezze, per esempio, lo dicono benissimo.
(istintomaximo, Twitter)

La vita è
pensare con il cuore
viaggiare con la mente
ascoltare con l’anima.
Ti voglio bene.
(Anonimo)

C’è un estremo bisogno di pensieri semplici, fatti di poche parole.
Ti voglio bene.
Grazie.
Ho sbagliato.
Scusa.
Mi manchi.
Arrivo.
(RachelleC83)

Ti voglio bene in tutte le lingue del mondo. Però ti voglio solo con la mia.
(istintomaximo, Twitter)

Ti voglio bene, ah sai.
(tragi_com78, Twitter)

Mi piace molto il “ti voglio bene”. A meno che non sia detto al posto di un “ti amo”. Allora non mi piace più.
(Nicolabrunialti, Twitter)

E se qualcuno vi dice che amare e voler bene sono la stessa cosa, chiedetegli se scambierebbe un ti amo con un ti voglio bene.
(Comeprincipe, Twitter)

Un ti voglio bene si dice, un ti amo si urla.
(FrankVirzi, Twitter)

– ti voglio bene
– mi ami?
– no, però ti voglio bene
– dunque mi ami?
– no, quasi
– quindi mi vuoi benissimo, secondo me
– sì, benissimo
– quali sono i livelli?
– ti ho voluto abbastanza bene, poi bene, ora benissimo
– potresti dunque passare dal benissimo ad amarmi?
– è plausibile
– che differenza c’è tra benissimo e amare?
– la morte
– la morte?
– la morte
– mi spieghi?
– se ti amo voglio morire per te, tipo che ti salvo dall’incendio e muoio, se ti voglio benissimo dipende
(Guido Catalano)

La fregatura è che ti amo, sì, ma ti voglio anche un sacco bene e, sai, alcune volte, le due cose sono incompatibili.
(Nonvedi, Twitter)

Quando qualcuno ti dice che devi sapere che ti vuole bene, quasi sempre sta per dirti qualcosa di terribile.
(Francesco Piccolo)

Un giorno impareremo a non nasconderci dietro un ti voglio bene.
(robuovo, Twitter)

Pensiero d’amore: ti voglio tanto bene che desidero esser nato tuo fratello, o averti messo al mondo io stesso.
(Cesare Pavese)

Chi dice troppi “ti voglio bene” forse vuole solo sembrare più amichevole. Un buon diversivo per non far sapere chi sia in realtà.
(Rosa Ramirez)

Troppi ‘ti voglio bene’ detti, pochi realmente pensati. Quelli dimostrati, poi, unici, non rari.
(alemarsia, Twitter)

In giro ci sono molti “ti amo” mascherati da “ti voglio bene” e troppi “non ti sopporto più” travestiti da “ti amo”.
E’ la decadenza dei sentimenti
(Anonimo)

“vaffanculo, ti odio” è uguale o maggiore di “ti voglio bene”.
Lo so, se non sei una donna è incomprensibile.
(LilaSchon, Twitter)

Ti voglio bene, io più che trattarti male non so come fartelo capire.
(hook7, Twitter)

Bisogna dirli i Ti voglio bene. Che a forza di omettere, i sentimenti finiscono dimenticati da qualche parte. E non te li ricordi più.
(silviagarbe, Twitter)

_Ti voglio.
_Bene
(AlexSetolosi, Twitter)

E mi deprimo pensando che fino a ppochi anni fa comunicavo anche io così ” tvb 6 unikaaaa”
(Anonimo)

Ai “ti voglio bene” non si domanda. Ci si immerge, ricambiando.
(vinkweb, Twitter)

Ci sono “ti voglio bene” che ti fanno sentire dentro un abbraccio, anche solo leggendoli.
(CryScRyx, Twitter)

I ‘ti voglio bene’ sono sopravvalutati. La vera bellezza è sentirsi dire ‘mi rendi felice’. È una cosa più rara. Quindi più preziosa.
(albertosorge, Twitter)

FIDANZATI
Ti voglio bene
Io di più
AMICI
Ti voglio bene
Anch’io
FRATELLI
Ti voglio bene
Che cavolo vuoi
(Pisnilab, Twitter)

La cosa più bella da dire ad un’amica non è “ti voglio bene”, ma “rompimi le palle quando vuoi”.
(_kymio_, Twitter)

Se una donna ti dice:«Ti voglio bene come un fratello…», in realtà vuol dire…dai lo sai cosa vuol dire! #CrudaRealtà
(dlavolo, Twitter)

A dire “ti voglio bene” sono bravi tutti. A dire “tranquillo, ti firmo un assegno”, nessuno.
(pellescura, Twitter)

“Ti voglio bene mamma”. “E quanto?”. “Così tanto che se provi a contarlo, la calcolatrice ti dà errore”. (Leon)
(Selvaggia Lucarelli)

La duenne che mi dice per la prima volta: “mamma ti voglio bene”
Scusate, vado a piangere.
(smilingda, Twitter)

Esco di casa e mai una volta che mio padre manchi di dirmi “Attenta quando attraversi”. E per me è un po’ il ti voglio bene che non sa dire.
(cchiara3, Twitter)

I ti voglio bene con mia figlia partono sempre da “tanto così” a “tutto l’universo e oltre”
(rosafantasia, Twitter)

“Mamma cosa sono le stelle?”
“Sono promesse sussurrate alla notte”
“Ti prometto che ti voglio bene sempre”
“Visto? Se n’è appena accesa una”
(kikka75f, Twitter)

Nessuno dice “ti voglio bene” come lo dice un bambino. Nessun ‘grande’, come li chiamano loro: di sicuro. Un bambino è diverso, è un’altra cosa. Un bambino ti vuol bene, e basta.
(Giuliano Corà)

Papà non ha mai detto “Ti voglio bene” in vita sua. Ma nel cassetto, con l’orologio di Nonno, lui conserva il mio primo dentino.
(ziacoca, Twitter)

«Mamma, scusa se non ti ho mai detto che ti voglio bene» «Me lo dicevi ogni giorno chiamandomi “mamma”»
(istintomaximo, Twitter)

Tipo quando mia figlia mi dice “non ti voglio bene più” ed io sorrido e le do un bacio, dovrebbe essere così anche da grandi.
(Vibes_San, Twitter)

I bambini tristi li riconosci. Sono quelli che non hanno mai ricevuto un ‘ti voglio bene’. Non costava nulla. Talvolta costa una vita.
(albertosorge, Twitter)

Un Muto mi ha appena detto : “Ti voglio bene”.
Ed io che la Voce ce l’ho non riesco a dirlo.
(ziacoca, Twitter)

Volere bene a una persona non implica necessariamente essere ricambiata
Potresti anche non saperlo che ti voglio bene
(maggiafrancy, Twitter)

Sii sincera, donami un “ti voglio bene” a tempo indeterminato piuttosto di un “ti amo” a tempo determinato.
(Zziagenio78, Twitter)

I “ti voglio bene” dati per scialo senza importanza liquidi come i cristalli di uno schermo e quelli trattenuti nei tasti
(erykaluna, Twitter)

“Ti voglio bene”, “Ti amo”…
Guarda gli inglesi:
I love you.
E il sentimento più bello è tutto lì. Semplicemente.
(sonopazzaio, Twitter)

Mettiamocelo, ogni tanto, un “mi dispiace”, un “ti voglio bene”. Così. All’improvviso.
(chiara_ah, Twitter)

Io non sono sempre una bella persona, a volte sono scontrosa ed insopportabile, ma quando ti dico “ti voglio bene”, poi te ne voglio davvero.
(MLicenza, Twitter)

Te voglio bene assaje
e tu non pienze a me
(Canzone in lingua napoletana composta nell’Ottocento e attribuita a Raffaele Sacco)

Certe volte anche con te, e sai che ti voglio bene,
mi arrabbio inutilmente senza una vera ragione.
(Franco Battiato)

A volte, un “ti voglio bene”, è proprio la medicina di cui avevi bisogno.
(pea_terrible, Twitter)

Oggi è la giornata mondiale di quando hai paura delle semplici parole “ti voglio bene” e pensi di poterle sostituire sempre con uno sguardo.
(Comeprincipe, Twitter)

Siamo esseri umani, è vero. Ma una bocca che pronuncia parole come “ti amo” o “ti voglio bene” non dovrebbe poter mentire in quell’istante.
(CeciliaSeppia, Twitter)

Ti voglio bene. Spero che anche tu un giorno provi la stessa cosa per te.
(BarbyeTurica, Twitter)

Se sapessi che questi sono gli ultimi minuti in cui ti vedo ti direi “ti amo” senza assumere, scioccamente, che lo sai di già.
Sempre c’è un domani e la vita ci dà un’altra opportunità per fare bene le cose, ma se sbaglio e oggi è tutto ciò che mi resta, mi piacerebbe dirti che ti voglio bene, e che mai ti dimenticherò
(Gabriel Garcia Marquez)

Commenti:

  • Annamaria Barbara

    Mi piace le frasi sull’amicizia

    febbraio 2, 2016
  • Io.possovolare

    Da quando ti ho conosciuto ho capito che non avrei potuto volerti bene perché già ti Amavo

    aprile 10, 2016

Sorry, the comment form is closed at this time.