Frasi, citazioni e aforismi sul bosco

Presento una raccolta di frasi, citazioni e aforismi sul bosco. Tra i temi correlati si veda Frasi, citazioni e aforismi sulla natura, Frasi, citazioni e aforismi sugli alberi e Frasi, citazioni e aforismi sulla montagna.

**

Frasi, citazioni e aforismi sul bosco

bosco_woods

Non c’è niente di più bello che la bellezza dei boschi prima dell’alba.
(Raymond Carver)

Troverai più nei boschi che nei libri. Gli alberi e le rocce ti insegneranno cose che nessun maestro ti dirà.
(San Bernardo di Chiaravalle)

Potrei sopravvivere alla scomparsa di tutte le cattedrali del mondo, non potrei mai sopravvivere alla scomparsa del bosco che vedo ogni mattina dalla mia finestra.
(Ermanno Olmi)

Il grazioso popolo dei boschi
mi riceve cordialmente,
i ruscelli ridono più forte quando arrivo.
(Emily Dickinson)

Ho bevuto il silenzio di Dio alla sorgente del bosco.
(Georg Trakl)

Quando entri in un bosco popolato da antichi alberi, più alti dell’ordinario, e che precludono la vista del cielo con i loro spessi rami intrecciati, le maestose ombre dei tronchi, la quiete del posto, non ti colpiscono con la presenza di una divinità?
(Lucio Anneo Seneca)

La preghiera è stare in silenzio in bosco.
(Mario Rigoni Stern)

Se scuoto forte un bosco, chissà quanti gnomi e fate e tesori si librano per un attimo nell’aria.
(Fabrizio Caramagna)

Andai nei boschi perché desideravo vivere con saggezza, per affrontare solo i fatti essenziali della vita, e per vedere se non fossi capace di imparare quanto essa aveva da insegnarmi, e per non scoprire, in punto di morte, che non ero vissuto.
(Henry David Thoreau, citato nel film L’attimo fuggente)

Taci. Su le soglie
del bosco non odo
parole che dici
umane; ma odo
parole più nuove
che parlano gocciole e foglie
lontane.
Ascolta. Piove
dalle nuvole sparse.
(Gabriele D’Annunzio)

In un bosco mi piace mettere l’orecchio per terra e sentire che cosa raccontano le radici al cielo e i sentieri alle galassie.
(Fabrizio Caramagna)

Ho vissuto coi venti coi boschi con le montagne. Ho mille volte appoggiato la testa ai tronchi degli alberi, alle rocce.
(Grazia Deledda)

Chi decide di camminare nel bosco è in cerca di una libertà diversa, interiore, che lo renda padrone della sua vita, capace di agire come gli alberi e gli uccelli che vivono al di sopra di tutto.
(Romano Battaglia)

A volte vorrei raccontare l’odore del bosco. È legno umido, pietra, muschio, qualcosa di smosso nel terreno (forse l’abisso?), un principio di frutta e bacche e foglie, una scia lasciata da fate o principesse e il pelo selvaggio di qualche animale.
(Fabrizio Caramagna)

Perdersi nei boschi, in qualsiasi momento, è un’esperienza sorprendente e memorabile, e insieme preziosa.
(Henry David Thoreau)

Ahimè! quanto dev’essere felice, la morte dell’uccello, nei boschi.
(Gérard de Nerval)

Un albero è il bosco.
Sdraiarsi sotto le sue fronde
è ascoltare ogni suono,
conoscere ogni vento
dell’inverno e dell’estate,
accogliere tutta l’ombra del mondo
(Roberto Juarroz)

Non ci si impadronisce del mondo fino a quando non si dà un nome alle creature che lo abitano. Pensa a quando guardiamo un bosco senza conoscere le piante che lo compongono. Lo percepiamo come un ammasso indistinto di un bel colore verde, ricavandone un’emozione minima.
(Giorgio Celli)

In un certo modo misterioso i boschi non mi sono mai sembrati cose statiche. In termini fisici, io mi muovo attraverso essi, tuttavia in termini metafisici, essi sembrano muoversi attraverso me.
(John Fowles)

Il bosco è il simbolo della nostra anima buia ed intricata nella quale ci nascondiamo quando siamo stanchi ed avviliti.
(Romano Battaglia)

Sono allarmato quando capita che ho camminato un paio di chilometri nei boschi solo con il corpo, senza arrivarci anche con lo spirito.
(Henry David Thoreau)

Che cosa possiedi di te stesso dentro un bosco? La tua anima è nelle foglie
(Fabrizio Caramagna)

Quando togliamo qualcosa al bosco, prima o poi, dobbiamo restituirla. I diritti devono essere uguali e noi dovremmo restituire al bosco il nostro rispetto.
(Romano Battaglia)

I boschi sono sempre più preziosi, più malati, più sacri. Una legge che per chi li distrugge non prevede i massimi di pena è una legge che ignora il peso di certi crimini e non protegge dal male. Gli antichi, infinitamente più ricchi di noi di boschi, amministravano agli incendiari anche la pena capitale.
(Guido Ceronetti)

Nei boschi le bestie non sporcano ma gli uomini sì.
Si prega di comportarsi come le bestie.
(Anonimo)

Usa il talento di cui sei in possesso: i boschi sarebbero molto silenziosi se nessun uccello cantasse ad eccezione di quelli più intonati.
(Henry van Dyke)

C’è un piacere nei boschi senza sentieri,
c’è un’estasi sulla spiaggia desolata,
c’è vita, laddove nessuno s’intromette,
accanto al mare profondo, e alla musica del suo sciabordare:
non è ch’io ami di meno l’uomo, ma la Natura di più.
(George Gordon Byron, citato all’inizio del film Into the wild)

Lascia di quando in quando i sentieri battuti e inoltrati fra i boschi. Troverai certo qualcosa che non hai mai visto prima. Probabilmente si tratterà di una piccola cosa, ma non ignorarla.
(Alexander Graham Bell)

I boschi sono il centro della loro intera religione. Sono considerati la culla della razza e la residenza del dio supremo al quale tutte le cose sono soggette ed obbedienti.
(Publio Cornelio Tacito, a proposito dei Germani)

Non meno che le statue divine dove splendono oro e avorio, adoriamo i boschi sacri e, in questi boschi, il silenzio.
(Plinio il Vecchio)

Tutte le favole hanno luogo nei boschi.
(Anonimo)

Il bosco e la città non avevano mai camminato insieme, eppure in quella giornata di vento il mondo fu affascinato dal candore con cui procedevano l’uno accanto all’altro.
(Fabrizio Caramagna)

Un tempo, quando uno aveva un segreto da nascondere, andava in un bosco. Faceva un buco in un tronco e sussurrava lì il suo segreto. Poi richiudeva il buco con del fango, così il segreto sarebbe rimasto sigillato per l’eternità
(Dal film 2046)

Mio padre era un gran cacciatore. Però vegetariano. Così andava nei boschi e sparava ai funghi.
(Bruno Gambarotta)

Il piacere di trovare un fungo sta nel coglierlo nascosto nel suo angolo del bosco: un’emozione neppure lontanamente paragonabile al momento in cui si vede un paniere di funghi in vendita.
(Carlo Lapucci)

La solitudine: come un bosco tagliato intorno all’ultimo albero
(Fabrizio Caramagna)

I tre grandi suoni elementari in natura sono il rumore della pioggia, il rumore del vento in un bosco selvaggio e il suono del mare che si frange su una spiaggia. Li ho sentiti, e delle tre voci elementari, quella del mare è la più incredibile, bella e varia.
(Henry Beston)

Le generazioni future leggeranno degli animali del bosco, come dei popoli della Bibbia.
(Arto Seppälä)