Frasi, citazioni e aforismi sulla rinuncia e l’arrendersi

Secondo il poeta William Butler Yeats “La troppo lunga rinuncia rende di pietra il cuore”, mentre secondo la scrittrice americana Lauren Oliver “c’è sempre un po’ di sollievo nella rinuncia”.

In un susseguirsi di diversi punti di vista, presento una raccolta di frasi, citazioni e aforismi sulla rinuncia e l’arrendersi. Tra i temi correlati si veda Frasi, citazioni e aforismi sulla depressioneFrasi, citazioni e aforismi sulla rassegnazione e Le più belle frasi motivazionali.

**

Frasi, citazioni e aforismi sulla rinuncia e l’arrendersi

rinuncia

Chi rinuncia ai propri sogni è destinato a morire.
(Jim Morrison)

Arrendersi non significa sempre essere deboli; a volte significa essere forti abbastanza da lasciar perdere.
(Marilyn Monroe)

La rinuncia non è sempre una sconfitta, anzi a volte è necessaria. Non si trova la strada giusta, se non si ha la forza di abbandonare quella sbagliata.
(Antonio Curnetta)

Non rinuncio a niente. Semplicemente faccio ciò che posso perché le cose rinuncino a me.
(Julio Cortázar)

In questo momento di rinunce, tutti devono fare dei sacrifici. Il governo per esempio rinuncia ai sacrifici.
(Anonimo)

Non rinunciare mai a qualcosa che vuoi veramente. E’ difficile aspettare, ma è peggio rimpiangere.
(Anonimo)

Posso accettare la sconfitta, ma non posso accettare di rinunciare a provarci.
(Michael Jordan)

Quando il mondo dice, “Rinuncia”, la speranza sussurra, “Prova ancora una volta”.
(Anonimo)

Quelli che rinunciano sono più numerosi di quelli che falliscono.
(Henry Ford)

Gli anni possono far venire le rughe alla pelle, ma la rinuncia agli entusiasmi riempie di rughe l’anima.
(Samuel Ullman)

Non ti arrendere mai. Di solito è l’ultima chiave del mazzo quella che apre la porta.
(Paulo Coelho)

Non arrenderti: rischieresti di farlo un’ora prima del miracolo.
(Proverbio arabo)

Non arrenderti spesso,
il bacio più saporito,
la risata più inebriante
e il giorno più indimenticabile
devono ancora venire.
(Atticus)

Tu sei solo un prigioniero quando ti arrendi.
(Tad Williams)

Arrendersi è il più grande vantaggio che si può dare al nemico.
(Confucio)

Vidi e conobbi l’ombra di colui
che fece per viltade il gran rifiuto.
(Dante Alighieri, a proposito del Papa Celestino V)

Un vero scienziato risolve i problemi, non si lamenta che sono irrisolvibili.
(Anne McCaffrey)

Nella vita non bisogna mai rassegnarsi, arrendersi alla mediocrità, bensì uscire da quella “zona grigia” in cui tutto è abitudine e rassegnazione passiva.
(Rita Levi-Montalcini)

Ci sono giorni in cui bisogna lottare e altri in cui è meglio arrendersi. La difficoltà sta nel capire quale giorno è oggi
(Ritagodino, Twitter)

Molti fallimenti nella vita si segnalano da parte di quegli uomini che non realizzano quanto siano vicini al successo nel momento in cui decidono di arrendersi.
(Thomas Alva Edison)

Chi si mette a fare una cosa somiglia a chi scava un pozzo. Se, dopo averlo scavato fino a settantadue piedi, non continua fino alla sorgente, è lo stesso come non averlo cominciato.
(Federico De Roberto)

Può essere un eroe sia quello che trionfa sia quello che soccombe, ma mai quello che abbandona il combattimento.
(Thomas Carlyle)

A volte senti la rinuncia come la cosa più facile da fare. Ma la cosa più facile non ha mai prodotto qualcosa di più che un giardino pieno di erbacce.
(Richelle E. Goodrich)

Dopo una breve ma sincera lotta fra il tentativo di organizzare la sua vita secondo i propri criteri, e la rassegnata sottomissione alle circostanze, Rostov scelse quest’ultimo partito e si abbandonò completamente a quella forza.
(Lev Tolstoj)

La sconfitta non finisce un uomo – smettere si. Un uomo non è finito quando è sconfitto. Egli è finito quando smette.
(Richard Nixon)

Noi sappiamo di coloro che proseguirono, non di coloro che abbandonarono.
(J.R.R. Tolkien)

Essere sconfitti è spesso una condizione temporanea. Arrendersi è ciò che la rende permanente.
(Marilyn vos Savant)

La rinuncia: l’eroismo della mediocrità.
(Natalie Clifford Barney)

I mostri del cuore si alimentano con l’inazione. Non sono le sconfitte a ingrandirli, ma le rinunce.
(Massimo Gramellini)

Le chiamiamo scelte, convinti che faccia meno male che chiamarle rinunce.
(NopattiNo, Twitter)

Per far tacere il proprio cuore bisognerebbe rinunciare a tutti i sogni.
(Miu Jacqueline)

La troppo lunga rinuncia
Rende di pietra il cuore.
Too long a sacrifice
Can make a stone of the heart.
(William Butler Yeats)

C’è sempre un po’ di sollievo nella rinuncia.
(Lauren Oliver)

Ritirarsi non è scappare, e restare non è un’azione saggia, quando c’è più ragione di temere che di sperare. Non c’è saggezza nell’attesa quando il pericolo è più grande della speranza ed è compito del saggio conservare le proprie forze per il domani e non rischiare tutto in un giorno.
(Miguel de Cervantes)

Qualche volta l’arrendersi significa rinunciare a tentare di capire e sentirsi a proprio agio con il non sapere.
(Eckhart Tolle)

C’è qualcosa di sacro nell’arrendersi alla verità
(bon1z, Twitter)

Arrendersi è solo avere il coraggio di scegliere sé stessi, invece di continuare a scegliere chi non vuole essere scelto.
(eloisa_pi, Twitter)

Grandezza può esser tanto nella conquista quanto nella rinunzia: ché anche la rinuncia vuol esser fatta in vista di una conquista più alta.
(Ugo Bernasconi)

Arrendersi vuol dire una profonda accettazione di ciò che accade. Aprirsi alla vita.
(Eckhart Tolle)

A questo mondo non si diventa ricchi per quello che si guadagna, ma per quello a cui si rinuncia.
(Henry Ward Beecher)

Il corpo umano deve tendere solamente al servizio del prossimo, mai al piacere. Il segreto della vita felice sta nella rinuncia. Rinuncia è vita. Cedimento significa morte.
(Mahatma Gandhi)

Il potere terribile di chi rinuncia; di chi si avvicina alla terra.
(Casimiro de Brito)

Se lo rinfacci non è più una rinuncia. Ma un ricatto
(eloisa_pi, Twitter)

In arte la vittoria è un’arrampicata sulle montagne della rinuncia
(Vasile Ghica)

Stolto è chi rinuncia ai beni che già ha, nella speranza di ottenerne di maggiori.
(Esopo, Favole)

L’estrema rinuncia è per me la rinuncia alle gioie del pensiero, alle Idee, alle verità seducenti e pericolose. Nulla mi importa delle gioie della vita, belle donne e ricchezza non mi dicono nulla, ma un bel pensiero, sinuoso come un serpente, una verità, la penetrazione di un difficile testo, la vittoria del mio pensiero su un altro, strapparmi tutto questo è strapparmi la carne e le viscere. Qui è vera rinuncia
(Manlio Sgalambro)

È più facile rinunciare a un buon ideale che a una cattiva abitudine.
(Roberto Gervaso)

Rinuncia al tuo potere di attirarmi, ed io rinuncerò alla mia volontà di seguirti.
(William Shakespeare)

Tutto il nostro trucco sta in questo, che per esistere rinunciamo alla nostra esistenza.
(Johann Wolfgang Goethe)

Quelli che rinunciano a tutto e quelli che desiderano tutto sono fatti per capirsi.
(Maurice Barrès)

La morte ci fa rinunciare a quello che la vita non ci avrebbe mai dato.
(Roberto Gervaso)

A nulla l’uomo rinuncia con più fatica che a un vizio.
(Hermann Hesse)

Nessuno rinuncia a ciò che conosce. Si rinuncia solo a ciò che si ignora. Ecco perché i giovani sono meno egoisti degli adulti e dei vecchi.
(Cesare Pavese)

Ogni rinuncia accumula odio: così, la si fa pagare a se stessi e agli altri.
(Davide Lopez)

Chi si arrende alle prime difficoltà, spenderà il resto della propria vita cercando di comprarsi la soluzione delle seconde.
(André Gide)

Una scelta impone, sempre, una rinuncia.
(Anonimo)

Commenti:

  • Luca

    Non rinunciare mai ai sogni. Spesso le cose più belle richiedono tempo.

    febbraio 28, 2016
  • Annalena

    Decidere di nn combattere contro i mulini al vento, nn è un atto di resa o viltà. È solo una scelta intelligente

    settembre 5, 2017

Sorry, the comment form is closed at this time.