Skip to main content
Frasi Belle

frasi, citazioni e aforismi sullo scandalo

Annunci

La parola scandalo deriva dal greco “skàndalon”, che significa “ostacolo”, “pietra d’inciampo”. Il significato più antico del termine rinvia a comportamenti o discorsi che danno cattivo esempio. Nell’accezione moderna, uno scandalo è l’effetto di un’azione che, una volta divenuta di pubblico dominio, causa un turbamento della sensibilità morale pubblica, prevalentemente in materia di sesso, denaro ed esercizio del potere

Presento una raccolta di frasi, citazioni e aforismi sullo scandalo. Tra i temi correlati si veda Frasi, citazioni e aforismi su pettegolezzo e gossip, Frasi, citazioni e aforismi sul giornalismo e Frasi, citazioni e aforismi sulla vergogna.

**

Frasi, citazioni e aforismi sullo scandalo

scandalo

Amo gli scandali che riguardano gli altri, ma gli scandali che riguardano me non mi interessano. Non hanno il fascino della novità.
(Oscar Wilde)

Pochi si scandalizzano davvero. I più fingono.
(Roberto Gervaso)

Quello che c’è di scandaloso nello scandalo, è che ci vi si abitua.
(Simone de Beauvoir)

Più che denunciarli, certo nostro giornalismo gli scandali li assapora.
(Roberto Gervaso)

Al giorno d’oggi lo “scandalo” è in qualche modo conglobato nel “gossip”, è tutt’uno.
(Paolo Pedote)

Una volta che hai i soldi e la fama, la prossima cosa che ti devi aspettare è lo scandalo e la vergogna.
(Michael Johnson)

Il popolo è assetato di miracoli, di scandali, di sesso, e di vecchie novità.
(Roberto Gervaso)

È il pubblico scandalo ad offendere: peccare in silenzio è non peccare affatto.
(Molière)

Quelli che inventano dei peccati al confessionale per rendersi interessanti sono gli stessi che simulano i loro scandali in pubblico per attirare l’attenzione su di sé.
(Fabrizio Caramagna)

Qual è la differenza tra uno scandalo e un pettegolezzo? Oh! Il pettegolezzo è gradevole! La storia è soltanto pettegolezzo. Ma lo scandalo è un pettegolezzo reso noioso dalla moralità. Un uomo che moralizza è di solito un ipocrita, e una donna che moralizza è invariabilmente scialba
(Oscar Wilde)

Mi sono strarotta di leggere tutti i giorni sui quotidiani il bollettino delle prestazioni sessuali dei politici. Quel che fanno nei loro letti sono affari loro. Certo, poi è sbagliato se si usano aerei di Stato per portare ragazze a una festa o se ci sono candidature politiche sospette. Ma il sesso è un fatto privato.
(Lucilla Agosti)

Un ministro evangelico ha dovuto dimettersi perché l’hanno fotografato assieme a due donne in una vasca da bagno. Lui sostiene che le stava battezzando, ma che purtroppo la cerimonia gli è sfuggita di mano.
(Jay Leno)

Se c’è qualche scandalo. Se c’è qualcuno che da’ scandalo; se c’è qualche uomo politico che approfitta della politica per fare i suoi sporchi interessi, deve essere denunciato!
(Sandro Pertini)

Gl’italiani amano gli scandali, ma non le loro conseguenze.
(Roberto Gervaso)

Non so se INDIGNARMI di più per lo scandalo in sé o per l’ennesima INDIGNAZIONE collettiva senza che poi cambi qualcosa.
(Comeprincipe, Twitter)

Lo scandalo comincia quando la polizia vi mette fine.
(Karl Kraus)

Il successo fa scandalo. Lo scandalo fa successo.
(Marcello Marchesi)

Si è più rispettati quando si dà scandalo che non quando si cerca di vivere la propria vita discretamente appartati.”
(John Irving)

Chi si scandalizza è sempre banale: ma, aggiungo, è anche sempre male informato.
(Pier Paolo Pasolini)

Tutto ciò che i giovani possono fare per i vecchi è scandalizzarli e tenerli aggiornati.
(George Bernard Shaw)

La vecchiaia è un momento eccellente per lo scandalo. Il mio obiettivo è di dire o fare almeno una cosa scandalosa ogni settimana.
(Maggie Kuhn)

Dio è scandalo, uno scandalo che dà profitto.
(Charles Baudelaire)

Un ottuso che, con un’improvvisa illuminazione di mente, stupisce e scandalizza, è come un cavallo da tiro spinto al galoppo.
(Nicolas de Chamfort)

Il luogo comune tradizionale scandalizza l’uomo moderno. Il libro più sovversivo nel nostro tempo sarebbe una raccolta di vecchi proverbi.
(Nicolás Gómez Dávila)

L’amore e lo scandalo sono i migliori addolcenti per il tè.
(Henry Fielding)

Nessuno scandalo è così grande da non poter stare in una riga.
(Billy)

Non è assurdo? L’amore è uno scandalo, l’omicidio no!”
(Osho)

Ora, degli italiani piccolo-borghesi si sentono tranquilli davanti a ogni forma di scandalo, se questo scandalo ha dietro una qualsiasi forma di opinione pubblica o di potere; perché essi riconoscono subito, in tale scandalo, una possibilità di istituzionalizzazione, e, con questa possibilità, essi fraternizzano.
(Pier Paolo Pasolini)

Se il tuo occhio destro ti è occasione di scandalo, cavalo e gettalo via da te: conviene che perisca uno dei tuoi membri, piuttosto che tutto il tuo corpo venga gettato nella Geenna. E se la tua mano destra ti è occasione di scandalo, tagliala e gettala via da te: conviene che perisca uno dei tuoi membri, piuttosto che tutto il tuo corpo vada a finire nella Geenna.
(Gesù di Nazareth, in Vangelo secondo Matteo)

Guai al mondo per gli scandali! È inevitabile che avvengano scandali, ma guai all’uomo per colpa del quale avviene lo scandalo!
(Gesù di Nazareth, in Vangelo secondo Matteo)

Non è scandaloso avere una verità oggi e una domani. È scandaloso non averne mai.
(Dino Basili)

Scandalo è non darlo.
(Louis Scutenaire)

Nella terra di pecore belanti e somari che ragliano, un uomo coraggioso e onesto è destinato a creare uno scandalo.
(Edward Abbey)

La base di tutti gli scandali è un’assoluta immorale certezza.”
(Oscar Wilde)