Frasi, citazioni e aforismi sul fiume

Annunci

L’immagine del fiume è stata – nel corso dei millenni – fonte di meditazione per poeti, scrittori, filosofi. Presento un’ampia raccolta di frasi, citazioni, poesie e aforismi sul fiume. Tra i temi correlati si veda Frasi, citazioni e aforismi sul ruscello e il torrente, Frasi, citazioni e aforismi sul lagoFrasi, citazioni e aforismi sul mare, Frasi, citazioni e aforismi sul cielo e Frasi, citazioni e aforismi sul tempo.

**

Frasi, citazioni, poesie e aforismi sul fiume

Fiume

Se poniamo a confronto il fiume e la roccia, il fiume vince sempre non grazie alla sua forza ma alla perseveranza.
(Buddha)

Gli uomini sono come i fiumi: l’acqua è in tutti uguale e ovunque la stessa, ma ogni fiume è ora stretto, ora rapido, ora ampio, ora tranquillo, ora limpido, ora freddo, ora torbido, ora tiepido.
(Lev Tolstoj)

Ad ascoltare mi ha insegnato il fiume, e anche tu imparerai da lui. Lui sa tutto, il fiume, tutto si può imparare da lui. Vedi, anche questo tu l’hai già imparato dall’acqua, che è bene discendere, tendere verso il basso, cercare il profondo
(Herman Hesse)

I fiumi mi han sempre attirato. Il fascino è forse in quel loro continuo passare rimanendo immutati, in quell’andarsene restando, in quel loro essere una sorta di rappresentazione fisica della storia, che è, in quanto passa. I fiumi sono la Storia.
(Tiziano Terzani)

Serenamente contemplava la corrente del fiume; mai un’acqua gli era tanto piaciuta come questa, mai aveva sentito così forti e così belli la voce e il significato dell’acqua che passa. Gli pareva che il fiume avesse qualcosa di speciale da dirgli, qualcosa ch’egli non sapeva ancora, qualcosa che aspettava proprio lui.
(Hermann Hesse)

Nessun uomo può bagnarsi nello stesso fiume per due volte, perché né l’uomo né le acque del fiume sono gli stessi.
(Eraclito)

I destini dell’uomo sono come fiumi, alcuni scorrono veloci, senza incertezza, lungo facili percorsi. Altri passano attraverso mille difficoltà ma arrivano ugualmente al mare. La meta finale è per tutti la stessa.
(Romano Battaglia)

Forse la vita è come un fiume che va al mare. Non è andata dove intendeva andare, ma è finita dove aveva bisogno di essere
(Fabrizio Caramagna)

Si può deviare un fiume dal suo corso, non farlo risalire alla sorgente.
(Georges Braque)

Il tempo è come un fiume: non risale mai alla sorgente.
(Conte di Rivarol)

La vita e la morte sono una cosa sola, come il fiume e il mare.
(Khalil Gibran)

Un fiume calmo può iniziare come una cascata turbolenta, ma nessun fiume precipita schiumeggiando fino al mare.
(Mikhail Lermontov)

I fiumi, come gli uomini, solo in prossimità della fine vengono a sapere perché sono nati.
(José Saramago)

Guardare il fiume fatto di tempo e d’acqua
e ricordare che il tempo è un altro fiume.
Sapere che ci perdiamo come il fiume
e che passano i volti come l’acqua.
(Jorge Louis Borges)

La corrente del fiume non può portare con sé le nuvole che si specchiano. Ha conosciuto una libertà più grande della sua
(Fabrizio Caramagna)

Tutti i fiumi vanno al mare, eppure il mare non è mai pieno: raggiunta la loro meta, i fiumi riprendono la loro marcia.
(Ecclesiaste, Antico Testamento)

Annunci

Ebro, il più bello dei fiumi,
che nella Tracia con forte suono scorri
lungo terre famose pei cavalli,
al purpureo mare presso Aino tacito scendi.
E lì molte fanciulle muovono
molli sulle anche: con l’acqua chiara
nel palmo delle mani, come con olio
addolciscono la pelle.
(Alceo)

L’Isonzo scorrendo
Mi levigava
Come un suo sasso
Ho tirato su
Le mie quattro ossa
E me ne sono andato
Come un acrobata
Sull’acqua
(Giuseppe Ungaretti)

Di due esseri ne avevano fatto uno solo. Potevano scontrarsi, a tratti odiarsi, ma erano uno, come due fiumi che hanno mescolato il loro corso
(Irène Némirovsky)

Spiegò che nessuno deve credere di essere solo, perché in ciascuno vive il sangue di coloro che l’hanno generato, ed è una cosa che va indietro fino alla notte dei tempi. Così siamo solo la curva di un fiume, che viene da lontano e non si fermerà dopo di noi.
(Alessandro Baricco)

Ci sono fiumi maschi, nervosi e irruenti, che vanno dritti verso il mare. E ci sono fiumi donna, che amano le curve e la varietà del paesaggio e le anse dove indugiare e specchiarsi. Sono fiumi che – nella loro mitezza di madri – accolgono ogni creatura che si avvicina.
(Fabrizio Caramagna)

Il fiume sa che esiste il mare anche prima di raggiungerne le sponde.
(Khalil Gibran)

Chissà perché la natura ha fatto sì che tutti i grandi fiumi attraversino delle grandi città.
(Henri Monnier)

Letteratura italiana. Potrebbe rimanere, di secoli di noia, un verso: il più bello, il più inutile, il più melanconico, il più perfetto che sia mai stato scritto: E chiaro nella valle il fiume appare.
(Umberto Saba)

Siediti lungo la riva del fiume e aspetta, prima o poi vedrai passare il cadavere del tuo nemico.
(Proverbio cinese)

Hai presente quando ti siedi sulla riva del fiume in attesa del cadavere del tuo nemico e il fiume esonda? Ecco. Così è la vita
(Valemille, Twitter)

Stavo in riva al fiume e ho litigato con un tizio che pretendeva che il cadavere del mio nemico fosse il suo
(Nonfaretardi, Twitter)

Anziché stare nella riva del fiume ad aspettare cadaveri, io vado al mare e aspetto il carrettino delle granite
(ValeSantaSubito, Twitter)

La donna è come un fiume – meno è profonda e più uomini è in grado di far annegare.
(Andrzej Majewski)

Solo attraversando un fiume con un lupo, un pollo e un sacco di riso mi sono reso conto della difficoltà di gestire le cose.
(Ma Changshan)

Baciare qualcuno per la prima volta è sempre una specie di miracolo, un viaggio inebriante lungo le rapide di uno strano fiume.
(Peter Cameron)

Luke guardò verso il fiume, verso l’acqua scura che si muoveva lenta sotto la luce di una luna d’autunno. A volte l’amore non basta
(Cassandra Clare)

Un rancore è come un pozzo nero; il perdono come un fiume che scorre.
(Chris Northrup)

La vita non è altro che un fiume pieno di incendi
(Alberto Casiraghy)

I fiori, se corressero in un’unica direzione come i fiumi, ci sarebbe un solo giardino nel mondo
(Fabrizio Caramagna)

È più facile deviare il corso di un fiume o spianare una montagna che cambiare l’animo di un uomo.
(Proverbio cinese)

Il tuo cuore assomiglia a un grande fiume ingrossato da lunghe piogge. Tutti i segnali stradali stati sono sommersi dalla corrente e trascinati in qualche luogo oscuro. Mentre la pioggia continua a cadere violenta sul fiume. Ogni volta che vedi ai notiziari immagini di inondazioni come questa, pensi: Ecco, dentro di me è esattamente così.
(Haruli Murakami)

La fama è come un fiume, che porta a galla le cose leggere e gonfie e manda a fondo quelle pesanti e massicce.
(Francis Bacon)

Il fiume è misterioso e nasconde sempre qualcosa di così pauroso da dare i brividi. Anche se nelle giornate serene scorreva con un mormorio tranquillo e il sole, brillando sulla riva, faceva risplendere il verde delle piante, chissà perché avevo la sensazione che fosse legato a qualcosa di nero, profondo e spaventoso.
(Banana Yoshimoto)

Il fiume di fronte a lei era nero. Pensò che potesse contenere molte cose “.
(Gisèle Prassinos)

Quando il fiume è pieno, è silenzioso.
(Proverbio del Senegal)

Un uccello canta sul ramo: racconta al fiume come era prima di essere fiume.
(Fabrizio Caramagna)

Il fiume modella le sponde e le sponde guidano il fiume.
(Gregory Bateson)

Quando attraversi a nuoto un fiume reale, imprevedibile e infido, se riesci a raggiungere l’altra sponda sei una persona diversa rispetto a quella che è entrata in acqua.
(Joyce Carol Oates)

Nello stesso fiume scendiamo e non scendiamo; siamo e non siamo.
(Eraclito)

L’acqua che tocchi de’ fiumi è l’ultima di quella che andò e la prima di quella che viene. Così il tempo presente.
(Leonardo da Vinci)

Il fiume è una favolosa corrente d’oro.
(Jerome K. Jerome)

Il fiume e il vento portano mille verità all’albero e al monte
(Beno Fignon)

I fiumi scorrono ma presto si prosciugano
Abbiamo bisogno di nuovi sogni stanotte.
(U2, in The Joshua Tree)

Alla fine tutte le cose si fondono in una sola, e un fiume l’attraversa. Il fiume fu scavato dal grande fluire del mondo, e scorre tra le rocce dall’inizio dei tempi. Sopra le rocce sostano gocce di pioggia senza tempo. Sotto le rocce sostano le parole, e alcune delle parole sono le loro. Sono tormentato dal fiume
(Norman Maclean)

I fiumi lo sanno: non c’è fretta.
(AA Milne)

Quando l’ultimo albero sarà abbattuto, l’ultimo fiume seccato, l’ultimo pesce catturato, solamente allora scoprirete che il denaro non si mangia.
(Proverbio indiano)

Il fiume è dentro di noi, il mare tutto intorno a noi.
(Thomas Stearns Eliot)

“Hai appreso anche tu quel segreto del fiume: che il tempo non esiste?”. Un chiaro sorriso si diffuse sul volto di Vasudeva. “Si Siddharta” rispose.
“Ma è questo ciò che tu vuoi dire: che il fiume si trova dovunque in ogni istante, alle sorgenti e alla foce, alla cascata, al traghetto, alle rapide, nel mare, in montagna, dovunque in ogni istante, e che per lui non vi è che presente, neanche l’ombra del passato, neanche l’ombra dell’avvenire?”.
(Hermann Hesse)

Dobbiamo cominciare a pensare come un fiume, se vogliamo lasciare un patrimonio di bellezza e di vita per le generazioni future.
(David Brower)

Annunci