Frasi, citazioni e aforismi sul prossimo

Annunci

Presento una raccolta di frasi, citazioni e aforismi sul prossimo. Tra i temi correlati si veda Frasi, citazioni e aforismi sull’altruismo e il volontariato e Frasi, citazioni e aforismi sull’empatia.

**

Frasi, citazioni e aforismi sul prossimo

prossimo

E’ facile amare l’umanità, difficile è amare il prossimo.
(Anonimo)

Dicono che capendo noi stessi, capiremo meglio gli altri, ma io vi dico, amando gli altri impareremo qualcosa in più su noi stessi.
(Khalil Gibran)

Mettetevi sempre al posto del vostro prossimo, e mettete il prossimo al vostro posto; così giudicherete bene. Comprando immaginate di essere chi vende, e vendendo, d’essere chi compra, così comprerete e venderete equamente.
(San Francesco di Sales)

Tu ed io non siamo che una cosa sola. Non posso farti del male senza ferirmi.
(Mahatma Gandhi)

Chi fa soffrire il prossimo fa male a sé stesso. Chi aiuta gli altri, aiuta sé stesso.
(Lev Tolstoj)

La chiave di un uomo si trova negli altri: è il contatto con il prossimo quello che ci illumina su noi stessi.
(Paul Claudel)

Capire il prossimo è la cosa più difficile. Devi provare a mettere il tuo occhio e le tue orecchie e le tue dita in quello spazio misterioso tra la pelle di una persona e il suo cuore.
(Fabrizio Caramagna)

Il nostro prossimo è tutto ciò che vive.
(Mahatma Gandhi)

Io stesso sono il mio prossimo.
(Terenzio)

Sono sconfitto e so di esserlo se incontro una creatura dalla quale non sono capace di imparare nulla.
(George Herbert Palmer)

L’opera umana più bella è di essere utile al prossimo.
(Sofocle)

Rispetta il prossimo tuo come te stesso, e anche qualcosa di più.
(Leonardo Sciascia)

Il buon umore è un dovere che noi abbiamo verso il prossimo.
(Wallace Stevens)

Più passa il tempo e più mi convinco che l’unica cosa per cui valga la pena di vivere e morire è il privilegio di rendere qualcuno più felice e più utile. Nessun uomo che faccia qualcosa per il suo prossimo fa un sacrificio.
(Booker T. Washington)

l peggior peccato contro i nostri simili non è l’odio, ma l’indifferenza: questa è l’essenza della disumanità.
(George Bernard Shaw)

Prossimo sono tutti quelli che premono sulla pelle del nostro egoismo.
(Luigi Santucci)

Annunci

La gente adora i sacrifici del prossimo. Anzi si augura che il prossimo non abbia alcuna esitazione a compierli.
(Ivy Compton-Burnett)

Prossimo. Uno che ci è stato imposto di amare come noi stessi e che fa di tutto per farci disubbidire.
(Ambrose Bierce)

La Bibbia ci dice di amare il nostro prossimo, e anche di amare i nostri nemici; probabilmente perché di solito si tratta delle stesse persone.
(GK Chesterton)

Il prossimo mi sembra impossibile da amare, a differenza forse di chi sta lontano.
(Fëdor Dostoevskij)

Bisogna smettere di dire che il prossimo è stupido, maleducato o ignorante: di solito è tutte e tre le cose.
(Sandro Montalto)

Ama il tuo prossimo come te stesso, ha detto Dio. A noi questo sembra assurdo: Dio ha detto una cosa assurda, ha imposto agli uomini una cosa che è impossibile attuare: come amare il nostro prossimo, che ci disprezza e non si lascia amare? E come amare noi stessi, spregevoli e pesanti e tetri come siamo?
(Natalia Ginzburg)

Come amare il nostro prossimo, che non c’è forse ed è solo una folla di ombre, mentre Dio ha fatto noi, noi soli, e ci ha messi qui su una terra che è un’ombra, soli a nutrirci dei nostri vertiginosi pensieri?
(Natalia Ginzburg)

Amare tutta l’umanità può riuscire più facile del tollerare una sola persona.
(Alessandro Morandotti)

Il vostro amore del prossimo è il vostro cattivo amore per voi stessi. Voi fuggite verso il prossimo fuggendo voi stessi, e di ciò vorreste fare una virtù.
(Friedrich Nietzsche)

Amare il prossimo, certo; ma anche il sole, come lo si ama? − là dov’è. Immaginate se si mettesse ad avvicinarsi.
(Pierre Reverdy)

Nessuno si è mai ammazzato perché non riusciva ad amare il prossimo suo come se stesso.
(Marcello Marchesi)

Ama il prossimo. Non questo. Il prossimo
(Anonimo)

Ama il prossimo tuo come te stesso.
(Gesù di Nazaret, in Vangelo secondo Matteo)

Avete inteso che fu detto: Amerai il tuo prossimo e odierai il tuo nemico; ma io vi dico: amate i vostri nemici e pregate per i vostri persecutori.
(Gesù di Nazareth, Vangelo secondo Matteo)

Tuo amico è la persona che tu scegli; tuo prossimo è la persona che Dio ti dà.
(Soren Kierkegaard)

Per un cristiano non esistono uomini estranei. Il nostro prossimo è sempre colui che abbiamo davanti in questo momento e che più ha bisogno di noi, indipendentemente se ci è simpatico o meno, se è moralmente degno o no.
(Edith Stein)

Non desiderare la moglie del tuo prossimo. Non desiderare la casa del tuo prossimo, né il suo campo, né il suo schiavo, né la sua schiava, né il suo bue, né il suo asino, né alcuna delle cose che sono del tuo prossimo.
(Deuteronomio, Antico testamento)

L’altro è colui per mezzo del quale Dio si esprime, ci chiama, ci arricchisce e misura il nostro amore.
(Michel Quoist)

Di Dio pensate secondo la fede, del prossimo secondo la carità, di voi bassamente secondo l’umiltà. Di Dio parlate con venerazione, del prossimo come vorreste che si parlasse di voi, di voi stessi parlate umilmente o tacete.
(San Giovanni Bosco)

Formula per trattare col prossimo:
1. Ascoltare quel che dice l’altro.
2. Ascoltare tutto quel che dice l’altro.
3. Ascoltare prima quel che dice l’altro.
(George Marshall)

“Il nostro prossimo non è il nostro vicino, ma il vicino del vicino” – così pensa ogni popolo.
(Friedrich Nietzsche)

Tutto ciò che possiamo ragionevolmente chiedere al prossimo è di non farci del male inutilmente.
(César François Adolphe d’Houdetot)

È più facile amare gli altri che sé. Degli altri si conosce il meglio.
(Gesualdo Bufalino)

Quanto più ci preoccupiamo della felicità altrui, tanto più grande è il nostro senso di benessere. Coltivare un sentimento intimo e affettuoso verso il prossimo pone di conseguenza la mente a suo agio. Questa è la definitiva fonte di successo nella vita.
(Dalai Lama)

Senza amare sé stessi non è possibile amare neanche il prossimo, l’odio di sé è identico al gretto egoismo e produce alla fine lo stesso orribile isolamento, la stessa disperazione.
(Hermann Hesse)

Ama il prossimo tuo come te stesso. E se ti odi?
(Pino Caruso)

La propensione dell’uomo a ingannare se stesso è immensamente superiore alla sua capacità d’ingannare il prossimo.
(Mahatma Gandhi)

La pienezza dell’amore del prossimo è semplicemente l’essere capaci di domandargli: “Qual è il tuo tormento?”.
(Simone Weil)

Annunci