Uvaspina, di Dino Basili

Annunci

Uvaspina, di Dino Basili

L’apparato deve essere arato a fondo, non basta un’app.

Piange bene chi piange primo: il resto è piagnisteo.

In mezzo al chiasso stridono ognora le voci delle suocere di tutte le battaglie.

Distinguere accuratamente “fare sistema” e sistemarsi.

Né i maestri dell’Ars punctandi, né i famosi grafici d’oggi sono riusciti a raffigurare il puntiglio. Tanto è sciocco.

Al mercato dei diritti televisivi sono molto richiesti gl’inediti format, meglio se banali, di politica-intrattenimento.

“Risultato a portata di mano” dice uno. “Occorre ancora un passo” aggiunge l’altro. Coordinare arti superiori e inferiori.

Quando si rompe la molla, finisce a mollo anche chi non molla mai.

“Taglierò”, “aumenterò”, “cambierò”… Hiii! Quante rime con paraponzipò.

Ricerca. Urge dare finalmente il là ai droni anti-ladroni.

Ipòtesi, quante ipòtesi… Il turbinio sposta l’accento e ci riduce ipotési.

Farebbe furore un negozietto dove sia possibile acquistare le sfumature d’obbligo. Ormai sono introvabili.

Annunci