Frasi, citazioni e aforismi sul ritorno

Ritorno a casa, ritorno al lavoro, ritorno al paese, ritorno da un viaggio, tornare insieme. Il ritorno è una dei punti focali della nostra vita e del resto uno delle prime opere della letteratura occidentale, l’Odissea, è incentrata sul tema del ritorno di Ulisse.

Presento una raccolta di frasi, citazioni e aforismi sul ritorno e il tornare. Tra i temi correlati si veda Frasi, citazioni e aforismi sull’addio e la fine di un amore, Frasi, citazioni e aforismi sul passato, Frasi, citazioni e aforismi sulla nostalgia e Frasi, citazioni e aforismi sulla fine delle vacanze e il ritorno al lavoro.

**

Frasi, citazioni e aforismi sul ritorno e il tornare

Ritorno

Se ami qualcuno lascialo libero. Se torna da te, sarà per sempre tuo, altrimenti non lo è mai stato.
(Richard Bach)

L’unica cosa certa era che lui era tornato e che lei avrebbe voluto non se ne andasse più.
(Paolo Giordano)

Le parole se ne stanno zitte sulla soglia a un passo da te che resti fuori, e io non so come chiamarti e chiederti di tornare indietro. E’ così che nascono gli addii.
(Fabrizio Caramagna)

Brevi furono i miei giorni tra voi, e ancor più brevi le parole che ho detto. Ma se la mia voce si affievolirà nel vostro orecchio e il mio amore svanirà nella vostra memoria, allora io tornerò. E con cuore più ricco e labbra più docili allo spirito, parlerò con voi. Sì, tornerò con la marea.
(Khalil Gibran)

Certi amori non finiscono, fanno dei giri immensi e poi ritornano, amori indivisibili, indissolubili, inseparabili.
(Antonello Venditti)

Ci vuole coraggio per innamorarsi, ma ci vuole ancora più coraggio per tornare indietro e riparare quello che si è rotto.
(Anonimo)

Tornano tutti.
Alcuni perché non trovano di meglio, altri per solitudine e i peggiori per vedere come stai senza loro.
(CannovaV, Twitter)

Ti senti sola
con la tua libertà
ed è per questo che tu
ritornerai, ritornerai…
ti senti sola
con la tua libertà
ed è per questo che tu
ritornerai, ritornerai
ritornerai, ritornerai.
(Bruno Lauzi)

Spariscono per mille anni poi si lamentano se quando tornano sei altrove.
(SilviaGarbe, Twitter)

Ci sono due cose che non tornano mai indietro: una freccia scagliata e un’occasione perduta.
(Jim Rohn)

Il rischio di andarsene è che quando decidi di tornare, magari trovi chi si è abituato alla tua assenza.
(guidofruscoloni, Twitter)

Tornare insieme a chi ci giura di essere cambiato è come aprire ogni 15 minuti il frigorifero vuoto sperando che il cibo sia ricomparso.
(diegoilmaestro, Twitter)

Bisogna ritornare sui passi già dati, per ripeterli, e per tracciarvi a fianco nuovi cammini. Bisogna ricominciare il viaggio. Sempre.
(Josè Saramago)

Quando non si può tornare indietro, bisogna soltanto preoccuparsi del modo migliore per avanzare.
(Paulo Coelho)

Non smetteremo di esplorare. E alla fine di tutto il nostro andare ritorneremo al punto di partenza per conoscerlo per la prima volta
(T. S. Eliot)

Quando sei infelice, torna nel luogo che più ami. Lui – a differenza delle persone – ha sempre qualcosa da dirti
(Fabrizio Caramagna)

Niente come tornare in un luogo rimasto immutato ci fa scoprire quanto siamo cambiati.
(Nelson Mandela)

È strano tornare a casa… è tutto uguale… gli stessi odori… le stesse sensazioni… le stesse cose… ti rendi conto che l’unico a essere cambiato sei tu.
(Dal film Il curioso caso di Benjamin Button)

Per tutti la vita è come un ritorno a casa: commessi viaggiatori, segretari, minatori, agricoltori, mangiatori di spade, per tutti… tutti i cuori irrequieti del mondo cercano tutti la strada di casa.
(Dal film Patch Adams)

Gli uomini sognano più il ritorno che la partenza.
(Paulo Coelho)

Partire!
Non tornerò mai,
non tornerò mai perché mai si torna.
Il luogo ove si torna è sempre un altro,
la stazione a cui si torna è diversa.
Non c’è più la stessa gente, né la stessa luce, né la stessa
filosofia.
(Fernando Pessoa)

Le compagnie aeree emettono preferibilmente biglietti di “andata e ritorno” piuttosto che di “sola andata”. Come se ci fosse qualcosa di sospetto nella nozione di andata senza ritorno, qualcosa che evoca il desiderio di rottura, di fuga dal luogo che abitualmente ci definisce
(Marc Augé)

Occorre sempre seminare dietro una pretesto per tornare, quando si parte.
(Alessandro Baricco)

Ci sono luoghi da cui non me ne sono mai veramente andata. Luoghi in cui so di dover ritornare.
(Lapostrofoaura, Twitter)

L’unica regola del viaggio è: non tornare come sei partito. Torna diverso.
(Anne Carson)

Il turista si affretta a tornare a casa; il viaggiatore, che non appartiene ad alcun luogo in particolare, si sposta lentamente da un punto all’altro della terra, per anni.
(Paul Bowles)

«Voglio tornare».
Queste parole le affiorarono alla mente non appena l’odore raggiunse il suo naso. Non sapeva come le fosse venuta in testa quell’idea, né dove voleva tornare. Ovviamente non nella casa da cui era appena uscita. Perché non voleva tornare a casa? E dove avrebbe voluto andare? La sensazione di avere smarrito la strada
(Natsuo Kirino)

Non è l’uscire dal porto, ma il tornarci, che determina il successo di un viaggio.
(Henry Ward Beecher)

Il viaggio perfetto è circolare. La gioia della partenza, la gioia del ritorno.
(Dino Basili)

La partenza, non meno del ritorno, appare impossibile al disperato.
(Thomas Mann)

Il destino, quando apre una porta, ne chiude un’altra. Dati certi passi avanti, non è possibile tornare indietro.
(Victor Hugo)

Io non credo che nessuno, finché la sua anima non lascia il corpo, può dire di aver passato il punto di non ritorno.
(Tom Hiddleston)

– Henry: Io viaggio nel tempo, è una cosa che non riesco a controllare, vorrei che non mi succedesse.
– Annette: Sei tornato?
– Henry: Mi sono perso il Natale…”
(Dal film Un amore all’improvviso)

L’eleganza dell’uscire di scena è la classe di non ritornare.
(CleX71, Twitter)

– Amo i film in cui gli uomini se ne vanno, ma poi tornano con una proposta di matrimonio.
– A me succede sempre.
– Cosa?
– Che se ne vanno.
(Valemille, Twitter)

-CHI SIAMO NOI?
-Orgogliosi.
-E COSA VOGLIAMO?
-Tornare insieme alla fidanzata.
-E QUANDO LO VOGLIAMO?
-Chi io? Ma se sto da Dio.
(masse78, Twitter)

“Torniamo insieme?”
“No guarda mi da un passaggio mia madre
(mr_takki, Twitter)

Gli addii possono essere sconvolgenti, ma i ritorni sono sicuramente peggio
(Margaret Atwood)

La nostalgia è la sofferenza provocata dal desiderio inappagato di ritornare.
(Milan Kundera)

Ulisse torna per affrontare un nuovo presente. Dante lo fa ripartire perché lo reputa degno di rendersi ancora vivo.
(Elio Pecora)

Per quanto un albero possa diventare alto, le sue foglie, cadendo, ritorneranno sempre alle radici.
(Proverbio cinese)

Provo un intenso desiderio di tornare nell’utero – di chiunque.
(Woody Allen)

Un pretesto per tornare bisogna sempre seminarselo dietro, quando si parte.
(Alessandro Baricco)

La vita è come l’acqua: non può tornare sui suoi passi. Bisogna capire il suo significato nel presente.
(Romano Battaglia)

Quelli che sono sempre di ritorno da tutto sono quelli che non sono mai andati da nessuna parte.”
(Antonio Machado)

Mai tornare indietro, neanche per prendere la rincorsa.
(Andrea Pazienza)

C’è un solo viaggio possibile: quello che facciamo nel nostro mondo interiore. Non credo che si possa viaggiare di più nel nostro pianeta. Così come non credo che si viaggi per tornare. L’uomo non può tornare mai allo stesso punto da cui è partito, perché, nel frattempo, lui stesso è cambiato. Da sé stessi non si può fuggire.
(Andrej Tarkovskij)

Non tornate mai in un luogo dove siete stati felici. Se non lo fate continuerà a vivere dentro di voi, ma se tornate, l’incanto sarà distrutto per sempre.”
(Agatha Christie)

Tutto passa. E, purtroppo, talvolta ritorna.
(Roberto Gervaso)

Ho fatto un terribile scherzo alle Ferrovie. Ho acquistato un biglietto andata e ritorno Roma-Firenze e poi non sono tornato.
(Ettore Petrolini)

Nietzsche ha teorizzato il concetto dell’ETERNO RITORNO.
Probabilmente aveva avuto una ex parecchio insistente.
(MaxMangione, Twitter)

Da un certo punto in là non c’è più ritorno. È questo il punto da raggiungere.
(Franz Kafka)

Ritornare è diverso da tornare indietro.
(Nonfaretardi, Twitter)

Che poi, forse, l’amore non è altro che la facoltà di potersi mandare liberamente a fanculo, ma con la voglia di ritornare. Sempre.
(Valemille, Twitter)

Le cose guariscono, le cose ricominciano, le cose tornano…
(Stefano Benni)

Non c’è nessuna regola, né legge, né regolamento che stabilisce che non si possa tornare indietro. Io ho quindi tutto il diritto di tornare sui miei passi.
(Lance Armstrong)

Chi di noi, voltandosi indietro sulla strada da cui non c’è ritorno, può dire di averla seguita come avrebbe dovuto?
(Fernando Pessoa)

Da bambini siamo stati spinti nel buio, e poi siamo tornati – ridendo o tremando – nella luce. Morire è essere spinti nel buio e non tornare più
(Fabrizio Caramagna)

La morte… l’abisso da cui non è consentito a nessun viaggiatore di tornare
(George Washington)

Non escludo il ritorno.
(Epitaffio di Franco Califano)

Nietzsche, con la sua teoria dell’eterno ritorno, diceva che la vita che noi viviamo la vivremo ancora, ancora e ancora, e esattamente nello stesso modo per l’eternità. Splendido! Questo significa che io dovrò vedere ancora Holiday on Ice. Non vale la pena.
(Woody Allen)

Se parti con un’astronave e viaggi più o meno alla stessa velocità della luce, al rientro potresti scoprire che tutta la tua famiglia è morta e tu sei ancora giovane e ti troverai immerso nel futuro, ma il tuo orologio continuerà a dirti che sei stato via solo per pochi giorni o per pochi mesi.
(Mark Haddon)

Ho attraversato mari, ho lasciato dietro di me città, ho seguito le sorgenti dei fiumi e mi sono immerso nelle foreste. Non ho mai potuto tornare indietro, esattamente come un disco non può girare al contrario. E tutto ciò a cosa mi stava conducendo? A questo preciso istante.
(Jean-Paul Sartre)

Per conoscere la strada che hai di fronte, chiedi a chi è sulla via del ritorno.
(Proverbio cinese)