Frasi, citazioni e aforismi sulla stanza

Annunci

Presento una raccolta di frasi, citazioni e aforismi sulla camera e la stanza. Tra i temi correlati si veda Frasi, citazioni e aforismi sulla casa, Frasi, citazioni e aforismi sulla solitudine, Frasi, aforismi e battute divertenti sul divano e Frasi, aforismi e citazioni sul letto.

**

Frasi, citazioni e aforismi sulla camera e la stanza

Stanza

Tutta l’infelicità degli uomini deriva da una sola causa, dal non sapere starsene da soli, in una camera.
(Blaise Pascal)

Le stanze sono una cosa bellissima, le abbiamo inventate noi per proteggerci gli diamo nomi.
(Ezio Bosso)

Una stanza senza libri è come un corpo senz’anima.
(Marco Tullio Cicerone)

A riempire una stanza basta una caffettiera sul fuoco.
(Erri De Luca)

Aprivo solamente le finestre della mia camera ed entravano l’aria color blu, l’amore e i fiori.
(Marc Chagall)

L’amore è sentirsi a proprio agio e al sicuro con qualcuno, ma ancor di più è sentirti cedere le gambe quando quel qualcuno entra in una stanza e ti sorride.
(Albert Einstein)

L’anima si è trovata la sua stanza
intorno a te.
(Leonardo Sinisgalli)

Quando sei qui con me
questa stanza non ha più pareti
ma alberi, alberi infiniti.
Quando sei qui vicino a me
questo soffitto viola
no, non esiste più…
Io vedo il cielo sopra noi
che restiamo qui, abbandonati
come se, se non ci fosse più
niente, più niente al mondo
(Gino Paoli, Il cielo in una stanza)

Io ho paura di tutto, di quello che sono, di quello che faccio, di quello che dico e soprattutto ho paura che se me ne vado da questa stanza non proverò mai più quello che sto provando adesso… adesso che sono qui con te..
(Dal film Dirty Dancing)

Ora che non ci sei, la stanza si riempie delle farfalle assurde del ricordo.
(Gemma Gorga)

Il segreto della vita sta nel trovarsi nella stanza giusta!
(Charles Monroe Schulz, Peanuts)

Quando le cose non funzionano bene in camera da letto, non funzionano bene neanche in soggiorno.
(William Howell Masters)

Se si costruisse la casa della felicità, la stanza più grande sarebbe la sala d’attesa.
(Jules Renard)

Si può essere innamorati di diverse persone per volta, e di tutte con lo stesso dolore, senza tradirne nessuna, il cuore ha più stanze di un bordello.
(Gabriel García Márquez)

Sono morto troppe volte
credendo e aspettando, aspettando
in una stanza
fissando il soffitto scalcinato
aspettando il telefono, una lettera,
un colpo all’uscio, uno squillo…
(Charles Bukowski)

La mente è una stanza in disordine dove troverai ciò che cerchi solo quando smetterai di pensarci.
(CannovaV, Twitter)

Annunci

I frammenti più belli delle persone sono quelle emozioni che rimangono anche dopo che hanno lasciato una stanza
(CleX71, Twitter)

Mi spiace un po’ per chi trattiene i sentimenti. Me li immagino chiusi a chiave in una stanza ad ascoltare la felicità che bussa alla porta.
(vinkweb, Twitter)

Avete scheletri nell’armadio, sogni nel cassetto, cieli nella stanza, ma chi vi ha venduto la casa, il Mago di Oz?
(dbric511, Twitter)

Quando fui rapito i miei genitori si diedero subito da fare. Affittarono la mia stanza.
(Woody Allen)

Di notte, quando sono a letto, nel buio della mia camera, sento due occhi che mi fissano, mi scrutano, mi interrogano, sono gli occhi della mia coscienza.
(Totò)

Siete mai entrati in una stanza e avete dimenticato perché ci siete entrati? Io penso che questo sia il modo in cui i cani trascorrono le loro vite.
(Sue Murphy)

Il telefono era nato per accorciare le distanze fra persone lontane. Ma è diventato una barriera fra persone nella stessa stanza.
(Matteo Grandi, Twitter)

Vecchiaia: tutto diventa lontano, anche la stanza accanto.
(Carlo Gragnani)

Brutto quando sei felice e spensierato sul divano, poi ti alzi, entri in camera e vedi l’ansia lì, che ti guarda e ti aspetta nel letto.
(masse78, Twitter)

Quasi tutto nella stanza vi sopravviverà. Per la stanza voi siete già un fantasma, una soffice cosa patetica, che va e viene.
(Don Paterson)

Se ci mettiamo a parlare in una stanza buia, le parole assumono improvvisamente nuovi significati.
(Marshall McLuhan)

Tutti perdiamo continuamente tante cose importanti. Occasioni preziose, possibilità, emozioni irripetibili. Vivere significa anche questo. Ma ognuno di noi nella propria testa – sì, io immagino che sia nella testa – ha una piccola stanza dove può conservare tutte queste cose in forma di ricordi.
(Haruki Murakami)

La poesia serve a creare una stanza nella mente.
(Elio Pecora)

A volte, a farti compagnia, basta il buio di una stanza ed una canzone.
La solitudine non tradisce mai.
(Swanito75, Twitter)

La bellezza della notte. Quel momento in cui le pareti di una stanza si dissolvono, lasciandoti immergere Ovunque.
(Lapostrofoaura, Twitter)

Sistemate la vostra scrivania nell’angolo e tutte le volte che vi sedete lì a scrivere, ricordate a voi stessi perché non è al centro della stanza. La vita non è un supporto dell’arte. È il contrario.
(Stephen King)

Le è piaciuto stare in quella compagnia? Risposta: moltissimo, quasi quanto se fossi rimasto nella mia camera.
(Georg Lichtenberg)

Il seduttore, di fatto, vede il mondo come la sua camera da letto.
(Robert Greene)

Dormiamo in due camere diverse, ceniamo separati, andiamo in vacanza in periodi diversi… stiamo facendo di tutto per far funzionare il nostro matrimonio.
(Rodney Dangerfield)

Mia madre mi ha chiesto come mai avessi i vestiti tutti per terra in camera, così le ho dovuto spiegare la forza di gravità
(AndreaSaccomani, Twitter)

Non importa quando tu sia nato, finché qualcuno ti dirà di mettere in ordine la tua camera avrai sempre quindici anni
(Samanthifera)

Mia madre e la sottile differenza tra “facciamo arieggiare un po’ questa stanza” e “rendiamo questa stanza Kiev nel gelido inverno del ’76”
(Tremenoventi, Twitter)

Se lo tsunami passa in camera dei miei figli dopo che hanno giocato tutto il giorno rimette in ordine.
(postofisso2012, Twitter)

Non riesco a mettere ordine nella mia stanza, figuriamoci nella mia vita.
(emilia974, Twitter)

Se i miei calcoli sono esatti sono passati 7 anni da quando ho detto: “uno di questi giorni metto in ordine la stanza”.
(Dudek_kvar, Twitter)

È lunedì anche per il soffitto di camera mia. Mi ha risposto: Che cazzo guardi?
(AlexSetolosi, Twitter)

In una stanza in disordine piena di fogli e matite io mi sentirò sempre al sicuro.
(olli_gu, Twitter)

Io tra i precedenti illustri conto l’inventore dell’angolo di stanza ripiegabile da portare alle feste di compleanno
(followfabrizio, Twitter)

Anche lo spirito più ricco ha perduto talvolta la chiave della camera in cui giacciono ammassati i suoi tesori, ed è allora simile al più povero, che deve mendicare per vivere.
(Friedrich Nietzsche)

Se vi sono dei bambini, la vita in un appartamento è difficile. I bambini non hanno spazio per giocare, e i genitori non hanno una camera nella quale non essere disturbati dal loro chiasso.
(Bertrand Russell)

Bagno – Stanza sempre occupata.
(Antonio Amurri)

Un filosofo è un uomo cieco, in una stanza buia, che cerca un gatto nero che non c’è. Un teologo è l’uomo che riesce a trovare quel gatto.
(Bertrand Russell)

La cosa più difficile di tutte è di trovare un gatto nero in una stanza buia, soprattutto se non c’è il gatto.
(Confucio)

Astucci, scatole, casse, armadi, stufe corrispondono al grembo femminile, come del resto caverne, navi e tutti i tipi di recipienti. Le stanze nel sogno rappresentano generalmente donne e proprio la descrizione delle loro diverse entrate e uscite conferma quest’interpretazione.
(Sigmund Freud)

Sulla moquette verde della stanza d’albergo intravedo una forcina per capelli biondi. Addormentarsi è più difficile
(Dino Basili)

Colui che ha una grande ricchezza in sé stesso è come una stanza pronta per la festa di Natale, luminosa, calda e gaia in mezzo alla neve e al ghiaccio della notte di dicembre.
(Arthur Schopenhauer)

Una stanza può essere definita vuota, se si tolgono tutti i mobili, se non si lascia all’interno alcuna suppellettile; in quel caso la si definisce vuota. È vuota di tutto ciò che conteneva un tempo, ma è anche piena: colma di vuoto, piena di se stessa.
(Osho)

La cosa peggiore che si possa fare ad una donna è chiuderla in una stanza con mille cappelli e neanche uno specchio.
(Henny Youngman)

La mia stanza è così piccola che quando ho infilato la chiave, ho rotto la finestra.
(Henny Youngman)

Ero così veloce che potevo alzarmi dal letto, attraversare la stanza, girare l’interruttore e tornare a letto prima che la luce si fosse spenta.
(Muhammad Ali)

L’istinto della fuga esisterà sempre: anche se Pascal consigliava di passare la vita in una stanza.
(Vittorio Gassman)

Se io avessi una botteguccia, fatta d’una sola stanza, vorrei mettermi a vendere sai cosa? La speranza.”
(Gianni Rodari)

Annunci