Frasi, citazioni e battute divertenti di Coluche

Coluche, nome d’arte di Michel Gérard Joseph Colucci (Parigi, 28 ottobre 1944 – Opio, 19 giugno 1986), è considerato uno dei più grandi comici francesi del dopoguerra. Presento una raccolta in lingua italiana di frasi, citazioni e battute divertenti di Coluche. Tra i temi correlati si veda la sezione Frasi e battute divertenti e simpatiche, con le frasi e battute divertenti dei migliori comici e umoristi contemporanei.

**

Frasi, citazioni e battute divertenti di Coluche

Coluche

L’amore è come l’influenza: la si prende in strada e la si risolve a letto.

Qualora ti sentissi inutile e depresso, ricordati che un giorno sei stato lo spermatozoo più veloce di tutti.

La metà degli uomini politici non sono buoni a nulla. L’altra metà sono pronti a tutto – La moitié des hommes politiques sont des bons à rien. Les autres sont prêts à tout.

Se votare cambiasse qualcosa sarebbe vietato da tempo

Dio è come lo zucchero nel latte caldo. E’ dappertutto e non Lo si vede… E più lo si cerca, meno lo si trova.

Si crede che i sogni siano fatti per essere realizzati. E’ questo il problema dei sogni: i sogni sono fatti per essere sognati.

E’ meglio votare per un coglione come me che votare per qualcuno che vi prende per un coglione.

Il tennis e il ping-pong sono la stessa cosa. Solo che nel tennis i giocatori sono in piedi sulla tavola.

Esistono due tipi di avvocati: quelli che conoscono bene la legge e quelli che conoscono bene i giudici.

Non è complicato, in politica. E’ sufficiente avere una buona coscienza, e per fare questo bisogna avere una cattiva memoria!

Cominciate pure la rivoluzione senza di noi. Preferiamo essere stupidi e vivi che morti e pieni di idee.

La bigamia, è quando si hanno due donne; e la monotonia, è quando se ne ha una sola!

Di tutti quelli che non hanno nulla da dire, i più piacevoli sono quelli che stanno zitti.

Dio ha detto: “Bisogna dividere in parti uguali”. I ricchi avranno il cibo, i poveri l’appetito.

Vorrei rassicurare i popoli che muoiono di fame: qui mangiamo anche per voi.

Il ginecologo è un lavoro accessibile ai sordi. Infatti non c’è niente da ascoltare e si può leggere sulle labbra.

Non ci sono donne frigide. Ci sono solo cattive lingue.

Il mio psichiatra per quindicimila franchi mi ha levato ciò che avevo: quindicimila franchi.

Ci sono meno stranieri che razzisti in Francia.

Il capitalismo è lo sfruttamento dell’uomo da parte dell’uomo. Il sindacalismo è l’opposto.

Il comunismo è una delle poche malattie gravi che non è stato sperimentato sugli animali.

Quando vedete un poliziotto per strada, non ci sono pericoli in vista. Se ci fossero dei pericoli, il poliziotto non sarebbe lì.

Un paese neutrale è un paese che non vende armi a dei paesi in guerra. A meno che non paghino in contanti.

Gesù trasformava l’acqua in vino. Non mi stupisce che dodici discepoli lo seguissero dappertutto.

Le donne saranno uguali agli uomini il giorno in cui accetteranno di essere calve e troveranno ciò distinto.

Non è perché sono in tanti ad avere torto che hanno ragione!

I sondaggi servono perché le persone sappiano quello che pensano.

Un credito a lungo termine vuol dire che meno tu puoi pagare e più tu paghi.

La gerarchia è come un ripiano: più è in alto, più è inutile.

Sembra che la crisi renda i ricchi più ricchi e i poveri più poveri. Non vedo perché si debba considerare una crisi. È stato così sin da quando ero piccolo.

I sindacati sono stati fatti per dare ragione a della gente che ha torto.

Faccio due diete, perché con una sola non riesco a mangiare abbastanza.

“Cazzo” e’ una parola grossa, anche se è piccolo.

Se tutti gli stupidi volassero, in cielo sarebbe notte.

Si è impiccato con un elastico, l’hanno trovato schiacciato sul soffitto.

Faccio gentilmente notare agli uomini politici che mi prendono per buffone che non sono io che ho cominciato.

Un buon discorso politico non deve comunicare che delle idee con le quali tutto il mondo è già d’accordo!

La Francia poteva avere come simbolo dello sport solamente il gallo: è l’unico animale che canta anche quando ha i piedi nella merda.

Gli uomini politici sono come i buchi nel gruviera. E’ indissociabile: più c’è gruviera e più ci sono dei buchi e, purtroppo, più buchi ci sono e meno gruviera resta.

Peggio di un sassolino nella scarpa è un granello di sabbia nel preservativo.

Per evitare di avere dei figli o delle figlie, fate l’amore con vostra cognata, avrete dei nipoti.

La medicina è un mestiere pericoloso. Quelli che non muoiono possono denunciarvi.

L’intelligenza nell’uomo. Anche se ne è sprovvisto, ha sempre l’impressione di averne abbastanza, visto che è con quella che giudica!

Quando ci si fa un bidet, tutti sanno perché. Quando si ha successo, nessuno sa perché.

Sono capace del meglio e del peggio. Ma è nel peggio che do il meglio.

I giornalisti non credono alle bugie degli uomini politici, ma le ripetono, peggio ancora!

Guerra del 14-18: un morto civile ogni dieci morti militari. Guerra del 39-45: un civile morto per ogni militare. Guerra del Vietnam: cento morti civili per ogni militare. Arruolatevi! Per la prossima si salveranno solo i militari!

Le donne preferiscono gli uomini che le prendono senza comprenderle piuttosto che quelli che le comprendono senza prenderle.

Mi sembra che il profilattico sia un buon simbolo per un partito politico. Strozza l’inflazione, permette quanto basta l’espansione, limita la superproduzione e offre un senso di sicurezza soddisfacente.

Nel matrimonio la fiducia non basta. Ci vogliono i testimoni, come negli incidenti.

Penso che i poveri siano indispensabili alla società. A condizione che lo rimangano.

I capi sono come le nuvole: quando se ne vanno, arriva il bel tempo.

Un banchiere svizzero mi ha inviato per il conto del ristorante un assegno non firmato: ha detto che preferiva rimanere anonimo.

Certi politici hanno l’aria onesta, ma quando ti stringono la mano, è meglio che tu ti conti le dita.

I politici, ce ne sono di quelli che per brillare in società mangerebbero della cera.

Per criticare le persone bisogna conoscerle, e per conoscerle bisogna amarle.

Alcuni uomini amano talmente le loro mogli che, per non consumarle, ricorrono alle mogli degli altri.

La destra vende delle promesse e non le mantiene. La sinistra vende delle speranze e le infrange.

L’uomo più sfortunato della Terra è stato Yuri Gagarin: è partito dalla URSS, ha fatto diciassette volte il giro della Terra ed è ricaduto in URSS.

Se Dio non esistesse, i cattolici lo avrebbero inventato.

Gli uomini mentirebbero molto meno se le donne non facessero tante domande.

Rubare, è quando hai trovato un oggetto prima che sia perduto.

Tutti i funghi sono commestibili, alcuni solo una volta.

I sindacati hanno talmente l’abitudine di fare nulla che quando fanno uno sciopero lo chiamano “giornata d’azione”.

Se la donna fosse buona cosa, Dio avrebbe una moglie. Se ce ne potessimo fidare, il diavolo non avrebbe le corna.

L’amore è cieco, bisogna palpeggiare.

Siate gentili con i vostri figli, saranno loro che sceglieranno il vostro ospizio.

Il futuro dipende dai tuoi sogni: non perdere tempo, vai a coricarti.

Chiunque è capace di creare un sistema incapace di funzionare.

Preferisco una bicicletta a un cavallo, è più facile verificare il funzionamento dei freni!

Non sono un nuovo ricco, ma un povero vecchio.

La vita è finita quando non riesci a sorprendere più nessuno.