Frasi, citazioni e aforismi sulla flessibilità

Presento una raccolta di frasi, citazioni e aforismi sulla flessibilità. Tra i temi correlati si veda Frasi, citazioni e aforismi sul lavoro, Frasi, citazioni e aforismi sul cambiamento e il cambiare vita e Frasi, citazioni e aforismi sulle scelte e lo scegliere.

**

Frasi, citazioni e aforismi sulla flessibilità

Flessibilità

Ciò che al mondo è più flessibile vince ciò che al mondo è più duro.
(Lao Tzu)

Una delle migliori definizioni dell’intelligenza è proprio “flessibilità”: cioè la capacità di trovare le soluzioni giuste non marciando diritti per la propria strada, ma cercando altri percorsi più fruttuosi.
(Piero Angela)

La saggezza è sempre in movimento, ed è una questione di flessibilità più che di rigore
(James Richardson)

Beati i flessibili, perché non perderanno mai la loro forma
(Anonimo)

Non creare idee assolute, rimani flessibile. E ricorda: una cosa può essere buona per te oggi e non esserlo più domani, perché la vita continua a cambiare e non puoi bagnarti due volte nello stesso fiume.
(Osho)

La misura della forza di una persona non è la sua potenza muscolare o la sua energia, ma è la sua flessibilità e adattabilità.
(Debasish Mridha)

La persona creativa è flessibile – in grado di cambiare se la situazione cambia.
(Frank Goble)

La specializzazione è per gli insetti.
(Robert A. Heinlein)

Cambio di aggettivo nel lieto fine delle favole: “vissero flessibili e contenti”.
(Dino Basili)

Se volevo essere flessibile e resistente allo stress nascevo fibra di carbonio.
(Comeprincipe, Twitter)

Lavoro, sempre più richiesta la flessibilità: le aziende non assumono più impiegati, ma solo piegati.
(Lia Celi)

L'”economia politica dell’insicurezza” ha fatto sì che le difese tradizionali venissero smantellate e le truppe che le formavano smobilitassero. Il lavoro è diventato “flessibile”, il che significa semplicemente che ora è facile per i datori di lavoro licenziare i lavoratori a piacimento e senza indennizzo, e che l’azione solidale, ed efficace dei sindacati in difesa dei diritti dei lavoratori assomiglia sempre più a un’utopia.
(Zygmunt Bauman)

I tipi di competenze richiesti per praticare occupazioni flessibili, nel complesso, non comportano un apprendimento sistematico e a lungo termine; più frequentemente, essi trasformano in svantaggio un corpo logicamente coerente e ben conformato di capacità e abitudini acquisite, che un tempo costituiva una risorsa.
(Zygmunt Bauman)

Sul piano sociale e psicologico, l’impatto più profondo della flessibilità consiste nel rendere precaria la posizione delle persone prese di mira e nel mantenerle precarie, con l’adozione di misure quali la sostituzione dei contratti a tempo indeterminato e garantiti dalla legge con assunzioni a termine o collaborazioni temporanee, che permettono il licenziamento immediato.
(Zygmunt Bauman)

La globalizzazione spinge le economie a produrre l’effimero, l’instabile (con una riduzione drastica e generale della vita utile di prodotti e servizi), il precario (posti di lavoro temporanei, flessibili, a tempo parziale.
(Riccardo Petrella)

Chi ha superato i cinquant’anni ha difficoltà a proporsi sul mercato del lavoro, a meno che non si travesta da giovane dinamico, disponibile e flessibile.
(Thomas Hylland Eriksen)

Una volta riconosciuto che la flessibilità deriva in ultimo da un immane processo economico globale che non esclude nessun paese, vien naturale chiedersi come possa un singolo governo, o Stato, cercare di contrastarla intervenendo sulle sue cause. Di certo siamo dinanzi a un impegno di lungo periodo, nulla meno di un compito storico che non si può affrontare redigendo diligentemente un elenco più o meno lungo di provvedimenti contro la precarietà del lavoro, da introdurre e spuntare poi di volta in volta nel corso del quinquennio che intercorre tra un’elezione e l’altra.
(Luciano Gallino)

La flessibilità vuol dire che non siamo obbligati a licenziare. Licenziamo solo se ci va.
(Altan)

“Siamo stanchi di tirare la cinghia; vogliamo più flessibilità!”
Bene! Usate le bretelle che sono più elastiche.
(Patrizia Reggiani)

Ormai sul posto di lavoro serve così tanta flessibilità che assumono solo maestri di Yoga.
(Bertolotti e Di Pirro)

Sii saldo nelle tue decisioni ma rimani flessibile nel tuo approccio
(Tony Robbins)

La debolezza è potenza, e la forza è niente. Quando l’uomo nasce è debole e duttile, quando muore è forte e rigido, così come l’albero: mentre cresce è tenero e flessibile, e quando è duro e secco, muore. Rigidità e forza sono compagne della morte, debolezza e flessibilità esprimono la freschezza dell’esistenza, ciò che si è irrigidito non vincerà…
(Dal film Stalker)

La severità implica fallimenti precedenti e mancanza di flessibilità e di immaginazione. Questa sembra essere la regola in ogni cosa ma soprattutto in arte.
(James Guida)

La vera flessibilità può essere raggiunta solo quando tutti i muscoli sono sviluppati in modo uniforme.
(Joseph Pilates)

Lo yoga è la fonte della giovinezza. Più la tua schiena è flessibile, più sei giovane.
(Bob Harper)

La flessibilità muscolare è quella cosa che scopri di non avere quando parcheggi vicino a un muro e devi uscire dal lato passeggero.
(darioloc81, Twitter)

Solo sulle salde fondamenta di un’inflessibile disperazione si può d’ora innanzi costruire l’edificio dell’anima.
(Bertrand Russell)

Vorrebbero sì, essere spirituali e credere in un dio ma flessibile, portatile, che stia comodamente in tasca o si manifesti nella schermata del telefono.
(Armando Gonzalez Torres)

Da giovane avevo 4 parti flessibili e una rigida. Ora invece ne ho 4 dure e soltanto una flessibile.
(Henri Due D’Aumale)

I fatti sono testardi, ma le statistiche sono più flessibili.
(Mark Twain)

Per avverarsi, una profezia ha bisogno di un sacco di flessibilità.
(Mason Cooley)

La cosa migliore per un attore è essere flessibile, perché ogni regista è diverso e ogni ruolo è diverso.
(Viggo Mortensen)