Frasi, aforismi e battute divertenti sul due di picche

Quante volte per dare un due di picche abbiamo pronunciato frasi come: “Non sei tu, sono io”, “Ho voglia di star solo”, “Sei la persona giusta conosciuta nel periodo sbagliato”, “Saresti la ragazza perfetta se fossi innamorato di te”, “Meriti di meglio” o infine, la classica e fatidica frase, “Ti vedo più come un amico”.

Presento una raccolta di frasi, aforismi e battute divertenti sul due di picche. Con in appendice

1) Una raccolta di frasi e scuse per dare il due di picche
2) Una raccolta di frasi e variazioni umoristiche sul “Ti vedo più come un amico”.

Tra i temi correlati si veda 100 Frasi per abbordare e rimorchiare, Frasi, citazioni e aforismi sull’addio e la fine di un amore, Frasi, citazioni e aforismi sul rifiuto e il rifiutareFrasi, aforismi e battute divertenti sui single e Frasi, aforismi e battute divertenti sulla situazione sentimentale.

**

Frasi, aforismi e battute divertenti sul due di picche

Il barista mi conosce talmente bene che nel cappuccino mi disegna il due di picche.
(dudek_kvar, Twitter)

S’è beccato il due di picche pure Brad Pitt, figuriamoci le speranze che abbiamo noi.
(Masse78, Twitter)

Quando un uomo dice con quante donne è stato, bisogna sempre dividere il numero per due di picche.
(WCadei, Twitter)

Dai diamanti non nasce niente.
Dal letame nascono i fiori.
Dai “ci prendiamo un caffè?” nascono i due di picche.
(dudek_kvar, Twitter)

Sono un mago: riesco sempre a trasformare un numero di telefono in un due di picche.
(postofisso2012, Twitter)

Il visualizzato senza risposta è un due di picche in modalità silenziosa.
(masse78, Twitter)

– Vuoi salire a vedere la mia collezione di due di picche? Ne ho 234.
– No.
– 235.
(Totonno1980, Twitter)

– Quale anticoncezionale usi?
* Il due di picche.
(Vladinho77, Twitter)

Dai diamanti non nasce niente e dai “scusa se ti disturbo” nascono i due di picche.
(dudek_kvar, Twitter)

– Descriviti con una formula geometrica.
– Base per altezza e prodotto diviso due di picche.
(Valemille, Twitter)

Una maga mi ha letto le carte: è uscito 18 volte il due di picche.
(MaxMangione, Twitter)

Il cuore non mente mai ma anche i due di picche sono molto sinceri.
(dudek_kvar, Twitter)

Di due di picche ne ho un mazzo tanto
(misteroettam, Twitter)

“Ti richiamo io” è un due di picche che ce l’ha fatta.
(Totonno1980, Twitter)

Le donne usano carte truccate: in un mazzo da 40 dei loro ci sono almeno 10 due di picche.
(DavideMapelli, Twitter)

Scriverò il seguito del libro di Giordano, La Solitudine Dei Numeri Primi. Si chiamerà: La solitudine del Due, Di Picche.
(MaxMangione, Twitter)

– Sono uscito con quella che mi mandava sempre tanti cuori.
– Allora, com’è andata?
– Due di picche.
(M4gny, Twitter)

Mi piantano in asso, ricevo due di picche….forse è meglio che smetta di giocare a carte.
(misteroettam, Twitter)

Non so a voi, ma a me il due di picche preso nei sogni mi fa proprio incazzare.
(federicacaladea, Twitter)

Il mio Karma mi ha dato il due di picche.
(MaxMangione, Twitter)

Un altro due di picche e faccio poker.
(Vibes_San, Twitter)

– Bella, che segno sei?
– Due di picche.
(Emilia974, Twitter)

**

Frasi e scuse per dare il due di picche e scaricare e mollare un ragazzo/a

Tu sei un bravo ragazzo/a: meriti di meglio.

Non sei tu che non vai bene per me: sono io che non vado bene per te (nella variante “Non sei tu, sono io)

Sei un ragazzo d’oro, favoloso, sensibile, ma sei la persona giusta conosciuta nel periodo sbagliato.

Irrazionalmente potremmo stare insieme… razionalmente no.

Saresti il ragazzo/a perfetta se fossi innamorato di te

Stare con te mi piace perché sei una persona davvero interessante, ma il mio cuore è preso interamente da un’altra persona.

Non posso perché ti voglio troppo bene!

Il sentimento o c’è subito o non c’è, non può arrivare dopo un po’ di tempo: tu sei solo un carissimo amico.

Vedi, il punto è che in questo momento non me la sento di avere una storia con nessuno e tu sei una persona troppo importante per rovinare questa amicizia che sta nascendo.

Non ci conosciamo ancora abbastanza.

Siamo troppo lontani e io non ho mai creduto alle storie a distanza. Perché le storie a distanza funzionino deve esserci qualcosa di veramente grande.

Mi spiace, è un periodo che sono distratta/o da cose più grandi di me e devo prendere delle deicisioni importanti sul mio futuro lavorativo.

L’ultima cosa che vorrei fare è ingannare qualcuno a cui tengo tantissimo.

La mia vita è già abbastanza caotica: non mi confondere ancora di più le idee, ti prego.

Sto molto bene con te, ma nella mente c’è ancora l’immagine del mio ex: devi apettare

Mi piaci un sacco, ma non posso stare con te perché mi incasineresti la vita.

Sto dedicando tutte le mie energie alla carriera.

Non è che non ti amo, è che ho paura di innamorarmi.

Devo prima trovare il mio equilibrio spirituale.

Il colore dei tuoi occhi non si abbina con le tende di casa mia!

Scusami… non è per te… è che sono uscito/a da poco da una storia seria e non ho voglia di impegnarmi.

Ti conosco troppo bene, so di chi hai veramente bisogno e ti posso assicurare che non sono io.

Vorrei farti felice in qualche modo, ma ovviamente non nel modo che mi chiedi tu.

Mi dispiace dovertelo dire così, ma su queste cose non si può mentire agli altri e soprattutto a se stessi.

Sei una persona capace di rendermi felice, perché si vede che sei pieno/a di attenzioni, ma a me manca quel “clic” necessario a un vero amore.

Sei dolce come nessun altro uomo, ma io devo essere trattata male per amare!

Sai, in verità penso che non troverò mai nessuno con cui essere felice… Sono io che ho qualcosa che non va!

Non ci posso fare nulla, non c’è chimica…

Ti voglio bene, ma il mio è un amore che non può andare al di là dell’amicizia.

Facciamo che stiamo almeno un mese senza vederci, così capiamo se la cosa è una cosa seria.

Deve essere bello amare una persona così tanto come tu ami me… Non mi è mai successo

E’ stata una serata perfetta: non roviniamola così.

Sono stato veramente bene con te stasera. Ma non sono pronta per una storia seria.

Ho pensato alla tua proposta di metterci insieme e ho capito che non sei quello che voglio.

Un giorno mi ringrazierai.

Sei troppo bello/a e desiderato/a dagli uomini/donne. Mi faresti solo soffrire.

Non posso uscire con te perché ti considero un amico, anzi un fratello.

Ti vedo semplicemente come un fratello, mi conosci troppo bene e sai talmente tante cose di me che non possiamo stare insieme, non ci sarebbe nulla da scoprire.

Mi dispiace che tu abbia frainteso i miei segni d’ amicizia: se l’avessi immaginato non mi sarei mai sognata di darti dei segnali “sbagliati”

Ti vedo più come un amico

**

Frasi, aforismi e battute divertenti su Ti vedo più come un amico.

Il fumo uccide.
Ma anche un “Ti vedo più come un amico” non scherza.
(Masse78, Twitter)

“Guarda, ti vedo più come un amico.”
“Vabbé, dai… Meglio di niente.”
“Non mio, eh.”
(alfcolella, Twitter)

Ti vedo più come un ombrellone in quarta fila.
(tinapica68, Twitter)

Ti vedo più come un amico di un amico
(mr_takki, Twitter)

Ti vedo più come una persona che non voglio più vedere.
(00dr3am, Twitter)

Ti vedo più come l’insieme di tutte le dipendenze che ho sempre evitato.
(VignediGabri, Twitter)

Ti vedo più come una controindicazione.
(seriotonina, Twitter)

Ti vedo più come un calzino.
So già che ti perderò.
(ssnuzz, Twitter)

Ti vedo più come la fine del mio sorriso.
(00dr3am, Twitter)

Spiacente.
Ti vedo più come una porta chiusa
(Valemille, Twitter)

Ti vedo più come un punto e a capo.
(Plumbeer89, Twitter)

Scusami ma ti vedo più come una “mi presenti la tua amica?”
(PierPirla, Twitter)

-Ti va di venire a cena?
-Scusa ti vedo più come colazione
(Smilingda, Twitter)

Ti vedo più come un ma chi me l’ha fatto fare.
(LaSari81, Twitter)

Scusa ma ti vedo più come una retta parallela
(Srgt_Pepper_s, Twitter)

Ti vedo più come un potenziale rimpianto.
(GMartelloni, Twitter)

Ti vedo più come una foglia di insalata tra i denti.
(BrambillaLuca, Twitter)

Scusa ma ti vedo più come una riunione di condominio.
(Fluxxia, Twitter)

Ti vedo più come un sacco di cipolle da sbucciare.
(CuocoFiorellino, Twitter)

Ti vedo più come un ristorante di lusso quando ho voglia di pizza con le mani.
(mai_una_corda, Twitter)

Mi spiace, ti vedo più come notifica.
(oppyum, Twitter)

Scusami, ma ti vedo più come un’informativa sui coockie.
(ValeSantaSubito, Twitter)

Mi dispiace ma ti vedo più come una replica estiva.
(Enzapet, Twitter)

Mi spiace, ti vedo più come sbadiglio.
(oppyum, Twitter)

-Ti amo.
-Io ti vedo più come governo tecnico.
(alessioviola, Twitter)

Ti amo
Anche io!
Ah no, ho sbagliato busta, ti vedo più come un amico.
(itscetty, Twitter)

– Io e te non staremo mai insieme vero?
– Non è colpa tua, è che ti vedo più come….
– Un’amica?
– No, un chinotto.
(IlBomma, Twitter)

Ti vedo più come un meno
(bon1z, Twitter)

Ti vedo più come un reflusso gastroesofageo.
(GinevraCardinal, Twitter)

Ti vedo più come un’ortica.
(OrestePi, Twitter)

Scusa ma ti vedo più come un volantino sotto i tergicristalli.
(Vallizam, Twitter)

Ti vedo più come un allegato che non si apre, e potrebbe essere un virus.
(Ftk33333, Twitter)

Ti vedo più come un “download non riuscito”!
(Anonimo)

Sono talmente sfigato in amore che se vado in montagna e urlo “ti amo” l’eco mi risponde “ti vedo più come un amico”
(Anonimo)

Ti vedo più come un ammicco.
(FanoGaga62, Twitter)

Ti vedo più come un’amaca.
(WCadei, Twitter)

In un universo parallelo:
-Sei un’amica fantastica
-Scusa, ma ti vedo più come un fidanzato.
(ElenaGreatti, Twitter)

– Scusami ma ti vedo più come amico
– Hai provato con le lenti a contatto
(Ty_il_nano, Twitter)

-Mi spiace, ma ti vedo più come un gelato.
+Dolce??
-No, una palla..
(Eleonoraferro1, Twitter)

Mi piacevi ma poi hai risposto con “hihihihi” e adesso ti vedo più come un cavallo.
(gabryess, Twitter)

Ti vedo più come un pokemon
(Anonimo)

Ti vedo più come un ‘no dai’.
(Sil_assenzio, Twitter)

In amore
– Esci con me?
– Mi spiace. Ti vedo più come un amico.

Nel lavoro
– Mi assumi?
– Mi spiace. Ti vedo più come uno stagista gratis.
(IdeeXscrittore, Twitter)

Ti vedo più come una… aspè che pijo l’occhiali!
(Anonimo)

Le frasi più temute:
Ti vedo più come un amico.
Dobbiamo parlare.
Tra noi è finita.
Non c’è niente in frigo
(Vladinho77, Twitter)

A carnevale mi vesto da ti vedo più come un’amico
(WCadei, Twitter)

Il principe azzurro? Esiste,ma non lo troverete mai, perché si trova in mezzo alle persone a cui avete detto: Scusa, ti vedo più come un amico.
(Anonimo)