Frasi, citazioni e aforismi sul surf

Presento la più ampia raccolta in lingua italiana di frasi, citazioni e aforismi sul surf. Tra i temi correlati si veda Frasi, citazioni e aforismi sul mare, Frasi, citazioni e aforismi sulle onde e Frasi, citazioni e aforismi sul vento.

**

Frasi, citazioni e aforismi sul surf

Siamo tutti uguali prima di un’onda.
(Laird Hamilton)

Una delle cose più belle del fare surf è che ti servono solo tre cose: il tuo corpo, una tavola da surf e un’onda.
(Naima Green)

Una grande ondata è come una bella donna, eccitante da guardare ed elettrizzante da cavalcare.
(Buzzy Trent)

Le onde sono come le donne, non riesci mai ad averne abbastanza, ne vuoi sempre una migliore, più pericolosa, e ogni tanto vieni rovesciato.
(Robert Black)

Le onde non sono misurate in piedi e pollici, sono misurate in livelli di paura.
(Buzzy Trent)

Non esiste un modo giusto per cavalcare un’onda.
(Jamie O’Brien)

Il surf mi calma, è sempre stato una specie di esperienza Zen: l’oceano è così magnifico, grande e meraviglioso, il resto del mondo scompare quando sono su un’onda.
(Paul Walker)

Devi sentire l’onda, ascoltare la sua energia, sincronizzarti e poi lasciarti andare. Non hai bisogno di vedere!
(Dal film Point break)

Io credo che neanche tu hai ancora capito il vero spirito del surf. È uno stato mentale, dove prima ti perdi e poi ti ritrovi
(Dal film Point break)

Il surfista nell’esatto momento in cui si muove lungo un tubo d’acqua. Questa posizione per me è la metafora dela vita, di un’esistenza profondamente consapevole.
(Timothy Lear)

Il surf è un’idea così straordinaria. Stai affrontando la natura con una piccola tavola, dicendo: “Io ti cavalcherò!” E molte volte la natura dice “No, non lo puoi fare!” e ti rovescia sul fondo.
(Jolene Blalock)

Non sai mai mai che cosa stia arrivando. Se un’onda piccola o una grande. Tutto quello che puoi fare è sperare, quando arriva, di poterla cavalcare anziché affogare nella sua mostruosità.
(Alysha Speer)

Se si gonfia, cavalcala!
(Anonimo)

Il surf può migliorare a ogni curva, a ogni onda che catturi. Ogni volta impari a leggere l’oceano meglio. Una grande parte del mio successo è dovuta alla conoscenza delle onde.
(Kelly Slater)

Il surfista adulto dice: “Oh, ho preso un’onda e l’ho cavalcata fino alla spiaggia!”. Ma quando parli con un bambino di cinque anni che ha appena surfato, lui o lei dirà: “Oh, l’onda mi ha preso e mi ha portato fino alla spiaggia”.
(Keith Duggan)

Ci sono un milione di modi per fare surf, e finché stai sorridendo lo stai facendo bene.
(Anonimo)

Il surf è quasi un modo per volare.
(Jeff Hakman)

Il surf è attitudine a ballare.
(Gerry Lopez)

L’unico che può sussurrarti le strade del surf, è il vento.
(Wilhelm Sverdvik)

Se hai una brutta giornata, prendi un’onda.
(Frosty Hesson)

Per prendere un’onda bisogna com-prenderla, capirla, rispettarla, essere simili, mettere da parte se stessi e sintonizzarsi con il respiro dell’oceano.
(Madeira Giacci)

Il surf è un viaggio – tieni le valigie sempre pronte.
(Herbie Fletcher)

Il miglior surfista è quello che si diverte di più.
(Phil Edwards)

Quando sono dentro un tubo d’acqua, mi sembra di essere in una cattedrale turbinante.
(Fragmentarius)

Sono inspiegabili le emozioni e sensazioni che potete arrivare a sperimentare in una semplice giornata di surf
(Javier Carretero)

Fuori dall’acqua, non sono nulla.
(Duke Kahanamoku)

Non c’è niente di meglio che fare surf da soli in giro per l’Oceano Pacifico, ma bollettini meteo variabili, alloggi sottocoperta, serpenti di mare, ferite da corallo e branchi di squali rendono questo sport uno sport impegnativo.
(Mark Thornley)

Ammiriamo i surfisti per le stesse ragioni per cui abbiamo sempre ammirato dottori e piloti e pompieri e sciamani o eccellenti soldati: perché si sono inchinati ad una forza molto più grande di loro, che in questo caso è l’onda, e si sono sottoposti ai rigidi rigori della sua disciplina. Si sono lasciati modellare e lucidare dal mare. Si sono arresi sempre di più a questa forza, giorno dopo giorno, anno dopo anno.
(Peter Heller)

I surfisti sono guerrieri nel senso migliore: piegandosi alle esigenze spesso brutali del surf si sono trasformati in esseri che possono rispondere alla grande violenza con grazia e umiltà. E bellezza.
(Peter Heller)

La mia passione per il surf era più forte che la mia paura degli squali.
(Bethany Hamilton)

Non puoi fermare le onde, ma puoi imparare a cavalcarle.
(John Kabat-Zinn)

Tutto quello che accade in acqua è ineffabile – non si può descrivere a parole. Giudicare l’onda è fondamentale, Ma come si fa a scomporre gli elementi da valutare? Sei a cavallo della tavola nell’avvallamento tra due onde e non riesci a vedere oltre la cresta che si alza davanti a te. Se il tempo si fermasse potresti provare a rispondere che secondo i tuoi calcoli c’è un 50% di possibilità che la prossima onda ti offra un takeoff circa dieci metri a lato e un po’ più in fuori rispetto al punto dove ti trovi in quel momento. Ma il tempo è ovvio non si può fermare…
(William Finnegan)

Nel surf c’era sempre questo orizzonte, questa linea del terrore, che lo rendeva diverso da qualsiasi altro sport, di sicuro da quelli che conoscevo io. Potevi anche praticarlo insieme agli amici, ma quando arrivavano le onde grosse, o ti trovavi nei guai fino al collo, sembrava che non ci fosse mai nessuno lì a darti una mano.
(William Finnegan)

Il surf è uno stile di vita perché per poterlo praticare occorrono pazienza e voglia di apprendere, ho impiegato quasi due anni per stare in piedi sulla tavola, ma soprattutto occorre ancora altra pazienza perché non sei tu a decidere quando è il momento di fare surf, è il mare con le sue onde e con i suoi venti che decide se puoi farlo o meno
(Luca Cavallina)

L’onda bisogna saperla aspettare. Non arriva mai quando vorresti tu. Non puoi imporre nulla al mare, le regole della natura sono chiare. Devi aspettare minuti, ore, a volte anche giorni, perché arrivi l’onda giusta, perché tutto si risolva in trenta secondi di godimento puro. è come un orgasmo, un po’ come quando segni, dicono. Ma la tavola da surf non ha schemi di gioco, costrizioni tattiche, imposizioni di sorta: la tavola è libera. Il surf è libertà.
(Matteo Cruccu)

Le tre cose più importanti nella vita: surf, surf, surf.
(Jack O’Neill)

Charlie, non surfare.
(Colonnello William Kilgore nel film Apocalipse Now)

Praticare la cyclette, è come fare surf in una Jacuzzi.
(Didier Tronchet)

Immagino sempre le assi da stiro come tavole da surf che hanno messo la testa a posto e si sono cercate un lavoro serio.
(alexa1163, Twitter)

– Domenica sono stato al mare.
* E cosa hai fatto di bello, giocato a racchettoni? beach volley? beach soccer? kite surf?
– La boa.
(Vladinho77, Twitter)

-Nonna vado al mare a fare surf
-Che??
-Lo sport con la tavola
-Bravo, tu prepara la tavola che io cucino
(Totonno1980, Twitter)

Per cavalcare le onde ci vuole una buona dose di surf control.
(egyzia, Twitter)

Dalla spiaggia potevamo osservare dei ragazzi che nuotavano nel mare, con delle tavole leggere al di sotto della pancia. Aspettavano un’onda e poi si lasciavano trasportare a riva ergendosi su di essa come se fosse una nuvola.
(Esploratore inglese nel 1835)

Fuori dall’acqua, non sono nulla.
(Duke Kahanamoku)