Frasi, citazioni e aforismi sulla disonestà

Presento una raccolta di frasi, citazioni e aforismi sulla disonestà e i disonesti. Tra i temi correlati si veda Frasi, citazioni e aforismi sull’onestà e gli onesti, Frasi, citazioni e aforismi sull’inganno e l’ingannare, Frasi, citazioni e aforismi sulla furbizia e i furbi e Frasi, citazioni e aforismi sulla fiducia.

**

Frasi, citazioni e aforismi sulla disonestà e i disonesti

Ma io sono un uomo che preferisce perdere piuttosto che vincere in modo sleale. Grave colpa da parte mia, lo so!
(Pier Paolo Pasolini)

La disonestà è distruttiva, perché mina alle fondamenta la fiducia del prossimo.
(Dalai Lama)

Il nostro è un Paese dove si scambia la disonestà per abilità.
(Pino Caruso)

La massima ambizione dell’uomo? Diventare ricco. Come? In modo disonesto, se è possibile; se non è possibile, in modo onesto.
(Mark Twain)

Non esiste una moralità pubblica e una moralità privata. La moralità è una sola, perbacco, e vale per tutte le manifestazioni della vita. E chi approfitta della politica per guadagnare poltrone o prebende non è un politico. È un affarista, un disonesto.
(Sandro Pertini)

Ma quale crisi? L’indifferenza, l’ingiustizia, l’ipocrisia, l’inciviltà, l’egoismo, la disonestà, l’individualismo… vanno a gonfie vele!
(Don Dino Pirri)

Non dedico più un minuto a chi mente o vuole manipolare.
Ho deciso di non convivere più con la presunzione, l’ipocrisia, la disonestà e le lodi a buon mercato.
(Meryl Streep)

Si dice che fa meno danni un competente disonesto di un onesto incompetente. Quindi abbiamo abbandonato l’idea che esista un onesto competente?
(robgere, Twitter)

Trionfano il sotterfugio, la furbizia, la forza, la disonestà sotto l’apparenza delle leggi uguali per tutti, del rispetto per ogni diritto di base. Coloro che si attengono alle leggi formali (che non è detto siano pochi) sono scavalcati ogni giorno da chi non le osserva.
(Gherardo Colombo)

Governare significa rendere i buoni cittadini tranquilli e i disonesti no.
(Georges Clemenceau)

Molti uomini vivono in pacifica coesistenza con la propria coscienza sporca.
(Henri Miller)

Dovunque l’uomo voglia vendersi trova degli acquirenti.
(Jean-Baptiste Henri Lacordaire)

Non di rado l’onestà è soltanto mancanza d’occasioni di disonestà.
(Roberto Gervaso)

Per arrivare, occorre fare bassezze o capolavori. Di cosa vi sentite più capace?
(Jules Renard)

L’onestà è lodata da tutti, ma muore di freddo.
(Decimo Giunio Giovenale)

Non di rado l’onestà è fatta d’occasioni mancate di disonestà.
(Roberto Gervaso)

Gli uomini onesti si lasciano corrompere in un solo caso: ogniqualvolta si presenti l’occasione.
(Gabriel Laub)

Ci si conserva onesti il tempo necessario che basta per poter accusare gli avversari e prendergli il posto.
(Leo Longanesi)

Anche i disonesti pretendono per il loro lavoro un onesto compenso.
(Žarko Petan)

Viso sfrontato, bugia pronta e gambe veloci, sono le dote del disonesto.
(Proverbio milanese)

L’onestà paga. La disonestà è pagata.
(Silvia Ziche)

È possibile che l’uomo scrupolosamente onesto possa non diventare ricco così velocemente come quello senza scrupoli e disonesto; ma il successo sarà di un tipo più vero, guadagnato senza frode od ingiustizia. E anche se uno dovesse per un certo tempo non avere successo, tuttavia egli sarà onesto; meglio perdere tutto e salvare il carattere. Perché il carattere è per se stesso un tesoro.
(Samuel Smiles)

Bisogna essere degni del popolo italiano. Non è degno del popolo italiano colui che compie atti di disonestà. I corrotti e i disonesti sono indegni di appartenere al popolo italiano, e devono essere colpiti senza alcuna considerazione.
(Sandro Pertini)

Quelli che dovrebbero pensare agli interessi pubblici pensano invece agli interessi propri. Perché purtroppo c’è questa tendenza alla disonestà, questa tendenza alla malafede. Perciò nella vita non bisogna mai fidarsi di nessuno.
(Ugo Tognazzi nel film I mostri)

Faccio outing: credo nella scienza e nei vaccini, nella penicillina e nell’acido acetilsalicilico.
Ho poi un debole per quelli competenti, che non strillano.
Per Piero Angela e Camilleri, per Pulici e Barney Panowsky.
Il peggio? La disonestà intellettuale.
(CorriereG, Twitter)

Mio padre diceva che non avrei fatto strada perché avevo la disonestà al 2%, quindi non adatta a questo mondo.
è stato il suo dono più bello.
(Iacovettifranz, Twitter)

L’incoerenza e la disonestà intellettuale sono sorelle gemelle.
(effetto_notte, Twitter)

Credere in qualcosa, e non a viverlo, è disonesto.
(Mahatma Gandhi)

Rifutate favoritismi e disonestà.
(Papa Francesco)

La disonestà degli altri rende la tua onestà una follia.
(fluxxia, Twitter)

L’onestà è la miglior politica, ma è importante ricordare che evidentemente, per eliminazione, la disonestà è la seconda miglior politica.
(George Carlin)

La somma di molti galantuomini fa una nazione onesta. La somma di parecchi disonesti basta a disonorarla.
(Paolo Mantegazza)

La disonestà è promettere ciò che non puoi fare.
(Vittorio Sgarbi)

Le persone disoneste aggrediscono quelle oneste attribuendo loro una dose maggiore della loro stessa disonestà.
(Giorgio Cremaschi)

Ti dirò la verità. Però dammi il tempo di improvvisarla.
(Anonimo)

Ci sono persone oneste nel mondo, ma solo perché il diavolo ritiene che il prezzo che chiedono è incredibilmente alto.
(Peter S. Beagle)

A certi ricchi, talvolta, non basta esserlo: vorrebbero anche che noi li credessimo onesti.
(Laurent Gouze)

Le repubbliche vengono create dalla virtù, dallo spirito pubblico e dall’intelligenza dei cittadini. Esse falliscono quando i saggi vengono banditi dai consigli pubblici, perché osano essere onesti, e gli sconsiderati vengono premiati, perché adulano la gente, in modo da poterla tradire.
(Joseph Story)

Ci vogliono notai, – diceva, – e preti, testimoni, contratti e dispense”. L’ingenuo gli rispose con la riflessione che i selvaggi hanno sempre fatto: “Siete dunque gente parecchio disonesta se vi ci vogliono tante precauzioni”.
(Voltaire)

Gli uomini sono capaci di fidarsi l’uno dell’altro, conoscendo l’esatto grado di disonestà che è loro concesso aspettarsi.
(Stephen Leacock)

I politici che vogliono avere successo devono essere pronti a simulare, talora a mentire. Ogni inganno è male. In politica, un po’ di inganno e di disonestà morale è l’olio senza il quale la macchina non funzionerebbe.
(Woodrow Wyatt)

Oggigiorno abbiamo più dottori di onestà che uomini onesti.
(Georg Christoph Lichtenberg)

Non vi è forma di disonestà nella quale persone altrimenti oneste cadano più facilmente e frequentemente del frodare il governo.
(Benjamin Franklin)

Più una comunità è disonesta più ha l’ossessione dell’onestà.
(Mattia Feltri)

Si dovrebbe chiamare perdita quanto si guadagna in modo disonesto.
(Publilio Siro)

Il cuore non diventa migliore con l’età; temo piuttosto che peggiori, sempre peggio. Un giovane bugiardo sarà un vecchio bugiardo, e un giovane disonesto sarà solo un grande disonesto con la crescita.
(Lord Chesterfield)

Onesto è colui che cambia il proprio pensiero per accordarlo alla verità. Disonesto è colui che cambia la verità per accordarla al proprio pensiero.
(Proverbio arabo)

Uno assiste l’amico ammalato: bravo! Ma lo fa per ereditare: è un avvoltoio, aspetta il cadavere. Le stesse azioni possono essere oneste o disoneste: quello che conta è il perché o il modo in cui sono fatte.
(Lucio Anneo Seneca)

Disonestà. Importante elemento per il successo in affari cui le scuole commerciali non hanno ancora riconosciuto la dovuta preminenza fra le materie di insegnamento, sostituendola indegnamente con l’arte di scrivere.
(Ambrose Bierce)

Diffido di tutti i sistematici e li evito. la volontà di sistema è una mancanza d’onestà.
(Friedrich Nietzsche)

Accettare una credenza semplicemente perché essa è costume, significa essere disonesti, essere vili, essere pigri.
(Friedrich Nietzsche)

Dire la verità in malafede dovrebbe essere considerato disonesto.
(Karl Kraus)

La disonestà intellettuale del “Felicemente sposata”
(chetetuitti, Twitter)

Qualunque sia la superiorità intellettuale di un uomo, essa non può mai assumere una supremazia pratica e utile sugli altri senza l’aiuto di qualche artificio e schermo, che in se stesso sarà sempre più o meno basso e meschino.
(Herman Melville)

Ogni persona libera, ogni giornalista libero, deve essere pronto a riconoscere la verità ovunque essa sia. E se non lo fa è nell’ordine: un imbecille, un disonesto, un fanatico.
(Oriana Fallaci)

È più felice un povero onesto che un ricco corrotto.
(Proverbio cinese)

Tre mali sommamente da fuggirsi: la bestemmia, la disonestà, il furto.
(Don Bosco)

Se quello che fai è onesto, lo sappiano pure tutti; se disonesto, che importa che nessuno lo sappia, quando lo sai tu?
(Lucio Anneo Seneca)

Nessuno può guadagnare un milione di dollari onestamente.
(William Jennings Bryan)

La differenza fra la donna disonesta e l’onesta è che, di solito, la prima è più bella.
(Roberto Gervaso)

Non è una grande sciagura far favori a degli ingrati, ma è una sciagura insopportabile doverne a un disonesto.
(François de La Rochefoucauld)

Tutto quello che viene tolto a chi è onesto viene dato al disonesto.
(Publilio Siro)

Si dice che “la disonestà dei politici non paga mai”. È vero. Generalmente riscuote.
(Carlo Gragnani)

Io sono un disonesto, e un disonesto puoi sempre confidare che sia disonesto. Onestamente è dagli onesti che devi guardarti, perché non puoi mai prevedere quando faranno qualcosa di incredibilmente stupido.
(Jack Sparrow nel film La maledizione della prima luna)

Sono onestamente disonesto.
(Anonimo)

L’onestà guarda dritto negli occhi. La disonestà guarda dritto nelle tasche.
(Fabrizio Caramagna)

A furia di veder diffusa la disonestà, si diventa guardinghi e dubbiosi di fronte a semplici gesti di cortesia.
(lastregaamelie, Twitter)

Se le persone viziose sono tutte quante collegate tra loro e appunto perciò costituiscono una forza, allora basterà che le persone oneste facciano anche loro altrettanto. È così semplice.
(Lev Tolstoj)