Frasi, citazioni e aforismi sull’anemone

Annunci

“Anemone” significa fiore del vento; nella mitologia è la ninfa che inseguita dal vento fu trasformata in fiore.

L’anemone predilige le posizioni ventose, nonostante la fragilità dello stelo e della corolla, che il vento facilmente abbatte.

Presento una raccolta di frasi, citazioni e aforismi sull’anemone. Tra i temi correlati si veda Frasi, citazioni e aforismi sui fiori e Frasi, citazioni e aforismi sulla primavera.

**

Frasi, citazioni e aforismi sull’anemone

Il giardino abbraccia questo giorno
con gli occhi degli anemoni.
(Boris Pasternak)

Far magie… niente di più semplice!
È uno dei trucchi più antichi della terra e della primavera: gli anemoni
Sono improvvisi
Spuntano dal bruno fruscio dell’anno scorso in luoghi dimenticati dove altrimenti non si sofferma lo sguardo.
(Tomas Tranströmer)

Sangue di primavera
anemone o nube,
il tuo passo leggero
ha violato la terra.
(Cesare Pavese)

Anemoni e violette
ancora senza profumo
colorano il pallido anno
fragile e nuovo.
(Percy Bisshe Shelley)

I contorni delle colline si stagliavano nitidi contro un cielo d’un azzurro intenso. Dalla fessura delle rocce spuntavano i ciclamini selvatici. E sulle colline fiorivano gli anemoni.
(Amos Oz)

Ieri ho visto questi timidi solari primi anemoni.
Il significato del loro nome è: “fiore del vento” in quanto si agitano al minimo soffio di vento, per me sono i primi fiori del nuovo anno che si affacciano nel grigiore invernale!
(Anna Lacerenza)

Fa ch’io per te sia l’estate
quando saran fuggiti i giorni estivi!
La tua musica quando il fanello
tacerà e il pettirosso!
A fiorire per te saprò sfuggire alla tomba
riseminando il mio splendore!
E tu coglimi, anemone,
tuo fiore per l’eterno!
(Emily Dickinson)

Se dall’inverno nascono
le primavere
Chi mai potrà contare
gli anemoni ad uno ad uno?
(Emily Dickinson)

Tra l’amore e il vento.
spunta il primo anemone nel giardino
dove dorme ancora la primavera.
(Fabrizio Caramagna)

L’anemone che si depose nella tua mano
e tremò tre volte il viola.
(Odisseas Elitis)

Comprerò anemoni scuri
e gialla mimosa
per la mia stanza d’ombra.
(Elio Pecora)

Sai dove fioriscono gli anemoni
Scintillanti di rosso come un mare di fuoco
(Else Lasker Schüler)

C’è l’Iris, Signore, e l’Aster –
L’Anemone, e la Campanula –
La Bartsia, dal mantello rosso,
E il paffuto Trombone.
(Emily Dickinson)

Non sapete com’era.
Anemoni le orecchie,
Margherite i suoi occhi,
violacciocche le labbra,
Calendule le guance…
Guardate ! Ecco il suo corpo in tutta la sua bellezza.
(Rafael Alberti)

Annunci

Guarda questi begli anemoni colti
l’altra sera ai colli di Settignano,
alcuni viola, altri più chiari; erano
mezzi moribondi, così sepolti
quasi, fra le tue mani, quasi emigrati
di là, tra le cose che si ricordano,
e invece, vedili, come pian piano
si son ripresi, nell’acqua.
(Carlo Betocchi)

La farfalla messaggiera della Primavera
è timida, sfuggevole alle dita,
coscïente di sua fragilità;
quasi non vola, s’abbandona al vento
e visita la primula e l’anemone,
la pervinca, il galanto, il bucaneve.
(Guido Gozzano)

Ora il prato s’è vestito d’anemoni viola:
oh, anemoni, anemoni, ultimo messaggio!
Sottili e leggeri fremono i pioppi,
rabbrividiscono le foglie nel sonno.
Sul cielo velato dell’autunno
ecco una corona di rondini.
(Ferenc Juhász)

Un soldato volontario non può diventare subito tenente; deve prima diventare soldato scelto, caporale, allievo ufficiale e sottotenente. Lo stesso dicasi delle piante. Prima di arrivare alle viole dobbiamo imparare a conoscere gli anemoni, e prima di tutto la loro forma inferiore, l’Anemona nemorosa, poi la successiva, l’erba epatica, e così via. La viola in un certo senso è un tenente. Riesce a farsene un’idea?
(Ernst Lothar)

Many an anemone sees an enemy anemone – Molti anemoni vedono un anemone nemico.
(Scioglilingua inglese)

**

Frasi, citazioni e aforismi sull’anemone di mare

L’ultima volta che ci siamo visti, io ero il relitto di un galeone spagnolo e tu un anemone di mare.
(L’incompiuto, Twitter)

I giardini di coralli, di anemoni e di alghe
non sfioriscono al soffio degli autunni.
(Renée Vivien)

A volte carina come un anemone colorato, altre ammaliante come la perla in un’ostrica…quasi sempre tagliente come un corallo spezzato.
(Vallizam, Twitter)

Annunci