Frasi, citazioni e aforismi sull’evadere

Annunci

Presento una raccolta di frasi, citazioni e aforismi sull’evadere e l’evasione. Tra i temi correlati si veda Frasi, citazioni e aforismi sulla fuga, Frasi, citazioni e aforismi sul reale e la realtà, Frasi, citazioni e aforismi su fantasia e immaginazione e Frasi, citazioni e aforismi sul carcere.

**

Frasi, citazioni e aforismi sull’evadere e l’evasione

Evadere

Tutti noi abbiamo bisogno di un’evasione. Le ore sono lunghe e bisogna riempirle in un modo o nell’altro fino alla morte. E, semplicemente, non si trovano tante soddisfazioni e tante emozioni in giro. Le cose diventano quasi subito piatte e insopportabili.
(Charles Bukowski)

Non tutte le prigioni hanno le sbarre: ve ne sono molte altre meno evidenti da cui è difficile evadere, perché non sappiamo di esserne prigionieri. Sono le prigioni dei nostri automatismi culturali che castrano l’immaginazione, fonte di creatività.
(Henri Laborit)

Non vi è alcun metodo più sicuro per evadere dal mondo che seguendo l’arte, e nessun metodo più sicuro di unirsi al mondo che tramite l’arte.
(Johann Wolfgang Goethe)

Sentivo un profondo desiderio di evasione. Mi richiudevo liberamente in me stesso. La notte, la musica e le stelle cominciarono ad avere una parte sempre più importante nei miei quadri.
(Joan Miró)

Se scavo ancora un po’ dentro me stesso forse riesco addirittura ad evadere.
(_noncomprendo, Twitter)

Leggere per me era evasione e conforto, era la mia consolazione, il mio stimolante preferito: leggere per il puro gusto della lettura, per il meraviglioso silenzio che ti circonda quando ascolti le parole di un autore riverberate dentro la tua testa.
(Paul Auster)

La meditazione non è un’evasione ma un incontro sereno con la realtà.
(Thich Nhat Hanh)

Leggere un libro non è uscire dal mondo, ma entrare nel mondo attraverso un altro ingresso.
(Fabrizio Caramagna)

Il cattivo umore è l’evadere dalla realtà; il buon umore è l’accettarla.
(Malcolm Muggeridge)

Vieni con me che me n’evado.
(emicragn, Twitter)

Lo sguardo è un grande evasore. Evade sempre dalle nostre regole, dalle nostre abitudini, dal nostro orgoglio.
(Fabrizio Caramagna)

Profondo bisogno dell’uomo, è il bisogno di superare l’isolamento, di evadere dalla prigione della propria solitudine.
(Erich Fromm)

Il nonsense di voler evadere da una prigione di cui si possiede la chiave.
(flarin, Twitter)

Non puoi domare un sognatore. Riuscirà sempre ad evadere da qualsiasi luogo perché lui sta solo dove si trova anche il suo cuore.
(CannovaV, Twitter)

La maggior parte degli uomini e delle donne conduce una vita, nella peggiore delle ipotesi così penosa, nella migliore così monotona, povera e limitata, che il desiderio di evadere, la smania di trascendere se stessi, sia pure per qualche momento, è, ed è stato sempre, uno dei principali bisogni dell’anima.
(Aldous Huxley)

Dura tutta la vita, una evasione. E ogni volta bisogna rifarla.
(Benoîte Groult)

Travestiti da evasi, portiamo sempre con noi la prigione.
(Fabrizio Caramagna)

Laddove c’era
una possibilità di fuga
restarono tutti
nel carcere.
La possibilità di fuggire
era una libertà che nessuno
voleva perdere.
(Gösta Ågren)

La prigione più difficile da cui evadere è la tua mente
(Anonimo)

Non mi stupirei se oggi fosse la realtà a voler evadere da me.
(BuiOscuro, Twitter)

Come quando, invece di evadere dalla prigione, pensi di farla arredare dall’architetto.
(LesFleursDuMar, Twitter)

Tu sei l’unica prigione in cui devo entrare, per evadere.
(RickDuFer, Twitter)

L’individuo tende ad evadere continuamente. Tende a disubbidire alle leggi, a non pagare i tributi, a non fare la guerra. Pochi sono coloro ‐ eroi o santi ‐ che sacrificano il proprio io sull’altare dello Stato. Tutti gli altri sono in stato di rivolta potenziale contro lo Stato.
(Benito Mussolini)

Lo stile è una strategia di evasione – A style is a strategy of evasion.
(Don Paterson)

La moda dovrebbe essere una forma di evasione, non una prigionia.
(Alexander McQueen)

Il calcio è l’ultima rappresentazione sacra del nostro tempo. È rito nel fondo, anche se è evasione. Mentre altre rappresentazioni sacre, persino la messa, sono in declino, il calcio è l’unica rimastaci. Il calcio è lo spettacolo che ha sostituito il teatro.
(Pier Paolo Pasolini)

Viviamo nell’epoca del divertimento elevato a sistema, dello svago e dell’evasione come senso della vita. L’esistenza contemporanea è finalizzata alla vacanza, viene fatta consistere nella vacanza quale condizione permanente in cui far dimorare il desiderio.
(Vito Mancuso)

L’amore è la più benefica, universale e santa di tutte le forze naturali, per la quale l’uomo può evadere dalla clausura dell’io per donarsi, e diventare fonte viva e luminosa di altre vite nel mondo.
(Don Gnocchi)

Io scrivo per evadere. Per evadere dalla povertà.
(Edgar Rice Burroughs)

Per quanto possa apparire strano, la forza della matematica è nella sua evasione da ogni pensiero non necessario, e nella sua mirabile economia nelle operazioni mentali.
(Ernst Mach)

Questa è la zingarata: una partenza senza meta né scopi,… un’evasione che può durare un giorno, due o una settimana. Una volta durò venti giorni, salvo complicazioni.
(Dal film Amici miei)

I calzini sono il capo d’abbigliamento più strano. Odiano la vita che fanno: o con i piedi che puzzano o in cassetti bui. La lavatrice è la loro unica evasione e loro lo sanno bene. È dalla lavatrice che scappano. Si preparano nella cesta già dalla sera prima: “Domani dopo la centrifuga scappo! Voi aspettate qui!” Lo sportello si spalanca, il calzino è lì, acquattato contro la parete. Spera che non lo vediate così se la può svignare.
(Dalla serie tv Seinfeld)

Perché un’esperienza abbia un valore metafisico deve sfuggire al tempo. Nella vita pratica ciò pare che accada soltanto nell’attimo isolato – evasione dal tempo -.
(Cesare Pavese)

Che l’umanità in genere sarà mai in grado di fare a meno dei Paradisi Artificiali, sembra molto improbabile. La maggior parte degli uomini e delle donne conduce una vita, nella peggiore delle ipotesi così penosa, nella migliore così monotona, povera e limitata, che il desiderio di evadere, la smania di trascendere se stessi, sia pure per qualche momento, è, ed è stato sempre, uno dei principali bisogni dell’anima.
(Aldous Huxley)

Un uomo solo che guarda il muro è un uomo solo. Due uomini che guardano il muro è il principio di un’evasione.
(Diego Cugia)

La società moderna scredita l’evaso per evitare che qualcuno ascolti il resoconto dei suoi viaggi. L’arte o la storia, l’immaginazione dell’uomo o il suo tragico e nobile destino non sono criteri che la mediocrità moderna tolleri. Tale «evasione» è la fugace visione di splendori perduti e la probabilità di un verdetto implacabile sulla società attuale.
(Nicolás Gómez Dávila)

La guerra consente di liberare, legittimamente, l’aggressività naturale, e vitale, che è in ciascuno di noi. È evasione dal frustrante tran tran quotidiano, dalla noia, dal senso di inutilità e di vuoto che, soprattutto nelle società opulente, ci prende alla gola.
(Massimo Fini)

Chi lotta duramente per racimolare l’indispensabile, ha bisogno di evadere dalla sua miseria conquistando qualcosa di superfluo.
(Giovannino Guareschi)

Heywood: Di Alessandro..Dum-ass..Due mazzi…
Andy: È francese. Sì, si legge Dumas. Sai di che parla? [Heywood è confuso] Ti piacerebbe. Parla di un’evasione.
Red: Allora va messo nel settore didattico. O sbaglio?
(Dal film Le ali della Libertà)

Noi non creiamo buoni cittadini! Però creiamo dei buoni detenuti! Borseggio,rapina a mano armata, furto…con scasso. Sei evaso da parecchie prigioni tu, vero? Per questo ti trovi qui. Alcatraz è stata fatta… per tenere tutte le uova marce in un paniere solo, e io sono stato scelto appositamente per garantire che non fuoriesca la puzza, da questo paniere! Da quando sono direttore, qualcuno ha cercato di scappare. Ma la maggioranza è stata ripresa, chi non è stato ripreso è stato ucciso… o è annegato nella baia. Nessuno è mai riuscito ad evadere da Alcatraz… e nessuno evaderà!
(Dal film Fuga da Alcatraz)

Il galeotto 788 sostiene di aver segato le sbarre solo per hobby. Così per evasione…
(Umberto Domina)

Detenuto evade per sposarsi. Il carcere non gli sembrava abbastanza.
(Lapausacaffè, Twitter)

Sai, a Yuma ci sono già stato. Due volte. E due volte sono evaso.
(Dal film Quel treno per Yuma)

Di pena in pena attraversa le sue isole l’amore
e stabilisce radici che poi irriga il pianto,
e nessuno può, nessuno può evadere i passi
del cuore che corre silenzioso e carnivoro
(Pablo Neruda)

«Quello che semini, raccoglierai». La legge del Karma è inesorabile, l’evasione è impossibile.
(Mahatma Gandhi)

Sentivo di amare la montagna per le sue visioni, per le mie conquiste, per i suoi ricordi, ma soprattutto per un senso di evasione, di libertà e di gioia di vivere che solo lassù riuscivo a trovare
(Walter Bonatti)

La morte non è forse la più perfetta delle evasioni?
(Francine Ouellette)

Annunci