Frasi, citazioni e aforismi sulla materia e il materiale

Presento una raccolta di frasi, citazioni e aforismi sulla materia e il materiale. Tra i temi correlati si veda Frasi, citazioni e aforismi sugli ideali e gli idealisti, Frasi, citazioni e aforismi sul reale e la realtà, Frasi, citazioni e aforismi sull’anima e la sezione Spiritualità.

**

Frasi, citazioni e aforismi sulla materia e il materiale

Materia

L’energia è materia liberata, la materia è energia in attesa di accadere.
(Bill Bryson)

La vita è il trattino tra materia e spirito.
(Augustus William Hare e Julius Charles Hare)

Cercai di spiegargli che la nobiltà dell’Uomo, acquisita in cento secoli di prove di secoli e di errori, era consistita nel farsi signore della materia, e che io mi ero iscritto a Chimica perché a questa nobiltà mi volevo mantenere fedele. Che vincere la materia è comprenderla, e comprendere la materia è necessario per comprendere l’universo e noi stessi.
(Primo Levi)

Ciò che chiamiamo ‘morte’ è solo un passaggio tra diversi tipi di materia.
(Stéphane Audeguy)

Non è la materia che genera il pensiero, è il pensiero che genera la materia.
(Giordano Bruno)

L’Anima è reale, la Materia è illusione.
(Fabio Marchesi)

Senza il mondo spirituale il mondo materiale è un enigma sconfortante.
(Joseph Joubert)

La dimensione spirituale non può mai essere raggiunta
finché quella materiale non è scomparsa.
(Swami Vivekananda)

Materialismo o spiritualità? Questo è il grande quesito del nostro tempo
(Billy Graham)

L’Occidente si è occupato del mondo attorno all’Io ed è diventato materialista; l’Oriente ha scavato nell’Io ed è diventato spirituale.
(Tiziano Terzani)

Anni di sfrenato materialismo hanno ridotto e marginalizzato il ruolo della morale nella vita della gente, facendo di valori come il danaro, il successo e il tornaconto personale il solo metro di giudizio.
(Tiziano Terzani)

Il pane per me è una questione materiale. Il pane per il mio prossimo è una questione spirituale.
(Nikolaj Berdjaev)

La materia è impregnata di dolore.
(EM Cioran)

Siamo fatti anche noi della materia di cui sono fatti i sogni; e nello spazio e nel tempo d’un sogno è racchiusa la nostra breve vita.
(William Shakespeare)

L’arte rende tangibile la materia di cui sono fatti i sogni.
(Anonimo)

Di qualunque materiale sei fatto, puoi sempre brillare.
(Anonimo)

Le donne rappresentano il trionfo della materia sullo spirito. Gli uomini rappresentano il trionfo dell’intelletto sulla morale.
(Oscar Wilde)

Non vi è né spirito né materia, sì invece molte assurdità e pensieri chimerici a questo mondo.
(Arthur Schopenhauer)

L’universo è composto di materia, ovviamente. E la materia è composta di particelle: elettroni, neutroni e protoni. Dunque l’intero universo è composto di particelle. Ora, di che sono fatte le particelle? Di nulla. L’unica cosa che si può dire sulla realtà di un elettrone è citarne le sue proprietà matematiche. Quindi in un certo senso la materia si dissolve completamente, e rimane semplicemente una struttura matematica.
(Martin Gardner)

La materia in sé non esiste. Ogni materia nasce e consiste solo mediante una forza, quella che porta le particelle atomiche a vibrare e che le tiene insieme come il più minuscolo sistema solare.
(Max Planck)

La materia.. una formula conveniente per descrivere cosa succede dove non ce n’è.
(Bertrand Russel)

Gli umani sono semplici ombre sul viso del tempo, materia per riempire le tombe.
(Nadeem Aslam)

Le estati torride e cocenti, la sete nella gola, la polvere della terra, non puoi difenderti. Il corpo non è fatto per questo, fa male ed è stanco. Tu non sei un sasso e nemmeno un albero. La materia di cui sei fatto non tiene testa alla natura, è ridicola, effimera.
(Herta Müller)

La vita è un’avventura velleitaria della materia.
(Maurizio Manco)

La materia – l’esistenza materiale, il mondo – e Dio non sono due cose distinte, due prospettive, due modi di vedere le cose: sono lo stesso fenomeno osservato da due diversi centri dell’essere.
(Osho)

Nella ricerca della verità ci sono certe domande che non sono importanti. Di quale materiale è costituito l’universo? L’universo è eterno? L’universo è limitato o no?… Se un uomo volesse posporre la ricerca e la pratica dell’Illuminazione fino alla soluzione di questi problemi, morirebbe prima di trovare la via.
(Buddha)

Voi occidentali siete troppo attaccati alle cose. Siete fissati sulle cose. Uno perde, ad esempio, la sua penna e da allora non fa che pensare alla penna persa, senza dirsi che la penna non ha alcun valore, che si può scrivere anche con un lapis. In Occidente vi preoccupate troppo delle cose materiali.
(Tiziano Terzani)

Lo spreco di tempo differisce dallo spreco di materiale perché non c’è alcuna possibilità di recuperarlo… il tempo sprecato non giace sul pavimento come il materiale.
(Henry Ford)

Con quanta leggerezza e con che pessimi materiali l’uomo costruisce le sue scuse!
(Milan Kundera)

Se noi volessimo creare un mondo nuovo, avremmo a disposizione il materiale già pronto poiché anche il primo fu creato dal caos.
(Henry Fielding)

L’uomo migliore è quello che non si è mai inchinato di fronte a una tentazione materiale.
(Fëdor Dostoevskij)

L’uomo superiore coltiva la virtù, l’uomo inferiore coltiva il benessere materiale.
(Confucio)

Se la parole stupide potessero lasciare un residuo materiale. Che risalto della stupidità generale!
(Jean Baudrillard).

La materia è la grande illusione. La materia, cioè, si manifesta nella forma e la forma è un fantasma.
(Jack London)

Il vero materialista, più scende nella materia, più esalta la spiritualità.
(Georges Braque)

La fisica moderna, quindi, rappresenta la materia non come passiva e inerte, bensì in una danza e in uno stato di vibrazione continui, le cui figure ritmiche sono determinate dalle strutture molecolari, atomiche e nucleari. Questo è anche il modo in cui i mistici orientali vedono il mondo materiale. Essi sottolineano tutti che l’universo deve essere afferrato nella sua dinamicità, mentre si muove, vibra e danza; che la natura non è in equilibrio statico ma dinamico.
(Fritjof Capra)

Tutta la materia di cui siamo fatti noi l’hanno costruita le stelle, tutti gli elementi dall’idrogeno all’uranio sono sati fatti nelle reazioni nucleari che avvengono nelle supernove, cioè queste stelle molto più grosse del Sole che alla fine della loro vita esplodono e sparpagliano nello spazio il risultano di tutte le reazioni nucleari avvenute al loro interno. Per cui noi siamo veramente figli delle stelle.
(Margherita Hack)

Ciò che è creato dallo spirito ha più vita della materia.
(Charles Baudelaire)

Ogni forma creata, persino dall’uomo, è immortale. Giacché la forma è indipendente dalla materia, e non sono le molecole che costituiscono la forma.
(Charles Baudelaire)

Cos’altro è la materia, se non spirito spento?
(Friedrich Schelling)

Le anime sole possono amarsi platonicamente e la materia è sempre dotata di gravità; fosse pure piuma d’ala, vello di cotone o massa di piombo.
(Paolo Mantegazza)

Il materialismo è una circonferenza senza centro. L’Idealismo è un centro senza circonferenza.
(Augustus William Hare e Julius Charles Hare)

Non ci sono cinici, non ci sono materialisti. Ogni uomo è un idealista, solo che accade troppo spesso che abbia un ideale sbagliato.
(GK Chesterton)

Io considero la coscienza come fondamentale, e la materia un derivato della coscienza. Non possiamo andare oltre la coscienza.
(Max Planck)

L’uomo aggredisce la materia per trarne materiali aggressivi. E la materia si vendica distruggendo l’uomo.
(Alessandro Morandotti)

I tipi di lavoro sono due: il primo, modificare la posizione di materia sulla o vicino alla superficie della Terra rispettivamente ad altra materia simile; il secondo, dire ad altre persone di fare questo. Il primo tipo è brutto e mal pagato; il secondo è piacevole e pagato molto bene.
(Bertrand Russell)

Quindi?
Di che materiale devo farle queste mie ali perché non si spezzino così facilmente?
(ChiaraBottini, Twitter)

Un bravo marmista conosce la materia. Sente dove cederà al suo assalto perché l’incisione è già presente nel blocco e aspetta solo di essere rivelata.
(Muriel Barbery)

La lettura è un atto di civiltà; è uno dei più grandi atti di civiltà, perché libera la materia prima della mente e costruisce castelli di possibilità.
(Ben Okri)