Frasi, citazioni e aforismi sul negare e la negazione

Negazione - Aforisticamente
Negazione - Aforisticamente

Presento una raccolta di frasi, citazioni e aforismi sul negare e la negazione. Tra i temi correlati si veda Frasi, citazioni e aforismi sul sì e il no, Frasi, citazioni e aforismi sul pessimismo e i pensieri negativi, Frasi, citazioni e aforismi sull’evidenza e Frasi, citazioni e aforismi sul dubbio.

**

Frasi, citazioni e aforismi sul negare e la negazione

È sempre più facile credere che negare. Le nostre menti sono naturalmente affermative.
(John Burroughs)

Quello che ho detto ho detto, e qui lo nego!
(Totò)

Negare alle persone i loro diritti umani è sfidare la loro stessa umanità.
(Nelson Mandela)

La mania di negare l’evidenza ha finito per mandare a picco la ragione e tutto quello che le somigli.
(Eduardo Galeano)

Il problema non è l’errore, il fallimento, la caduta…. ma negare di essere caduti.
(Gianrico Carofiglio)

Più facile negare che sia successo che accettare che sia finito.
(Seriotonina, Twitter)

Irragionevole è quella ragione la quale pretende di negare tutto quanto non riesce ad intendere.
(Arturo Graf)

Chi è abituato a negare, ha perso ogni contatto con un intero pezzo di realtà.
(ChiaraBottini, Twitter)

Chi nega la ragion delle cose, pubblica la sua ignoranza
(Leonardo da Vinci)

Più provi a negarlo più diventa forte.
(freud1962, Twitter)

Il primo sintomo dell’amore è negare che lo sia.
(schivami, Twitter)

C’è chi nega sempre,
soprattutto l’evidenza.
(CryScRyx, Twitter)

Essere sinceri è un’arte, ma riuscire a negare l’evidenza è un capolavoro.
(Anonimo)

Negare l’evidenza è sempre una tattica vincente, peccato che la conosca anche “tua” moglie.
(Sandro Pandolfi)

Il mio piano A è negare tutto, sempre. Il piano B è uguale, però in ginocchio.
(pisnilab, Twitter)

Il segreto è negare sempre, o in alternativa incolpare il correttore automatico.
(FranAltomare, Twitter)

Prima regola nel commercio: negare sempre l’evidenza.
(iddio, Twitter)

L’arte di negare l’evidenza non è mai stata così di moda, mi sembra la passione più grande di quest’epoca. Mi sento parecchio fuori moda.
(orasononina, Twitter)

Chissà dove ci porterà questo continuo negare l’evidenza.
(ChiaraBottini, Twitter)

“Me lo diceva sempre il mio analista che tendo a negare.” .. “Davvero?” .. “No”
(orporick, Twitter)

Negare, negare, sempre negare.
Fino a convincersi che neanche c’eri, invece c’eri.
(ChiaraBottini, Twitter)

L’incoscienza non ammette negazione
(Fragmentarius)

Non avrei paura del destino se non finisse con una negazione.
(Fragmentarius)

Affascinata dal paradosso del mentitore, che affermando di mentire sempre, finisce per negare quanto afferma nel momento in cui lo afferma.
(anna_pensil, Twitter)

Negare i sentimenti è come guardare il cielo con gli occhi chiusi.
(Romano Battaglia)

Esistono spiriti liberi, audaci, che vorrebbero nascondere e negare di essere cuori infranti, superbi, immedicabili; e talvolta la follia stessa è la maschera per un sapere infelice troppo certo.
(Friedrich Nietzsche)

Negare il destino è arroganza, affermare che noi siamo gli unici artefici della nostra esistenza è follia.
(Oriana Fallaci)

Ho imparato che è possibile amare due persone contemporaneamente. A volte succede, ed è inutile resistere, negare o combattere.
(Ferzan Özpetek)

La negazione di una menzogna non é per forza la verità.
(Anonimo)

Cosa è l’arte se non la negazione della vita?
(Fernando Pessoa)

Ogni specie di moralismo è negazione della vita.
(Wilhelm Reich)

L’amore è la negazione della matematica.
(Diego De Silva)

La negazione dell’umanità dell’altro ci rende possibile commettere le cose più spaventose.
(Domenico Starnone)

Il cristianesimo, questa negazione della volontà di vita divenuta religione!
(Friedrich Nietzsche)

L’ateo colloca la negazione sugli altari.
(Michelangelo Cammarata)

Persino chi nega l’esistenza di Dio, lo ama. Ne è affascinato, ossessionato, altrimenti perché mai dovrebbe accanirsi a negarlo?
(Osho)

Mi rifiuto di dimostrare che esisto – dice Dio – perché la dimostrazione è una negazione della fede, e senza la fede io non sono niente.
(Douglas Adams)

L’ala di una farfalla o l’occhio di una zanzara sono sufficienti per confondere coloro che vorrebbero negare l’esistenza di Dio.
(Denis Diderot)

Negare l’ateismo è cadere nell’allucinazione, nella pazzia, nella mentalità crepuscolare dei bambini e dei selvaggi, incapaci di distinguere l’è dal non è. Da trenta secoli si “dimostra” Dio, e non solo ancora non ne sono persuasi tutti, ma anzi i non persuasi sono cresciuti di numero
(Giuseppe Rensi)

La mente umana possiede dei meccanismi primitivi di autodifesa che negano tutte le realtà che causano al cervello uno stress eccessivo da sopportare. Si chiama “negazione”.
(Dan Brown)

L’aereo ha un’ora di ritardo e tuttavia la gente si mette in fila all’ora prestabilita. Un episodio di negazione collettiva della realtà.
(Diego De Silva)

Salutarsi è negare la separazione, è dire: “oggi giochiamo a separarci ma ci vedremo domani”.
(Jorge Luis Borges)

Un diritto ritardato è un diritto negato.
(Martin Luther King)

Di sicuro nel mio Paradiso ideale non possono non echeggiare miagolii da ogni angolo. Il festoso abbaiare di cani che giocano finalmente sereni. Vogliamo negare anche questo ai poveri animali?
(Giorgio Celli)

Sempre tendiamo verso ciò che è vietato, e desideriamo ciò che ci è negato
(Ovidio)

Una mezza ammissione è peggiore di una negazione.
(Arthur Conan Doyle)

All’inizio la donna dice no. Ma è una negazione bifida, che può significare no quanto sì. E l’eterno rompicapo maschile: Ci sta o non ci sta? La dà o non la dà? Dopo che il no iniziale è diventato sì non è finita. Il corpo di una donna è pieno di no. Ma questi sono meno tormentosi perché si tramutano quasi sempre in sì. Che una donna sia capace di darsi con tutta se stessa, emotivamente e fisicamente, non è un luogo comune o una frase fatta. È la verità.
(Massimo Fini)

La sicurezza è quando tutto è risolto, quando nulla ti accadere; la sicurezza è la negazione della vita.
(Germaine Greer)

Il destino ha due modi per distruggerci, negare i nostri desideri o realizzarli.
(Henri-Frédéric Amiel)

Il silenzio non è la negazione, ma il grembo della comunicazione.
(Papa Benedetto XVI)

Si possono negare quasi tutte le astrazioni: la giustizia, la bellezza, la verità, la bontà, lo spirito, Dio. Si può negare la serietà. Ma non il gioco.
(Johan Huizinga)

Sappiamo che esiste una filosofia che nega l’infinito. C’è anche una filosofia classificata patologicamente, che nega il sole. Questa filosofia si chiama cecità.
(Victor Hugo)

Coloro che pretendono di negare l’esistenza stessa della Shoah, e che si autodefiniscono “revisionisti” – oggi vengono chiamati piuttosto negatori – cercano di colpire ciascuno di noi – che si abbia vissuto la Shoah direttamente o indirettamente, direi perfino che si sia ebrei o no – nella propria memoria individuale.
(Pierre Vidal-Naquet)

Lo strazio più grande, in questi cinquant’anni, è stato quello di dover subire l’indifferenza e la vigliaccheria di coloro che, ancora adesso, negano l’evidenza dello sterminio.
(Elisa Springer)

Come può la gente negare l’Olocausto, per il quali vi è una montagna di prove, e contemporaneamente credere nella Vergine Maria, della cui esistenza vi sono così poche prove?
(Manfred Weidhorn)

La negazione è un dubbio aggressivo, impuro, un dogmatismo alla rovescia.
(EM Cioran)

Lo scettico dubita, il cinico nega.
(Roberto Gervaso)

La storia è la negazione della certezza. Ci sono periodi di ordine in cui tutto è vile e periodi di disordine in cui tutto è sublime. I periodi di decadenza sono fertili di virilità intellettuale; le epoche autoritarie sono fertili di debolezza spirituale. Tutto si mescola e si incrocia e non esiste altra verità se non nel supporre la verità.
(Fernando Pessoa)

La teologia è la negazione di Dio. Che idea bizzarra, mettersi in cerca di argomenti per provare la sua esistenza! Tutti quei Trattati non valgono un’esclamazione di santa Teresa.
(EM Cioran)

Solamente quello che non esiste, la negazione dell’essere, il niente, può essere senza limiti.
(Emanuele Severino)

Con un po’ più di fervore nel nichilismo, mi sarebbe possibile − negando tutto − scuotere i miei dubbi e trionfarne. Ma della negazione ho soltanto il gusto, non ne ho la grazia.
(EM Cioran)

Al malvagio fa comodo negare l’esistenza delle persone virtuose, perché i pregi di queste suonano come un rimprovero alle sue malefatte.
(Lucio Anneo Seneca)

L’odio è, considerato intellettualmente, la negazione eterna. Considerato dal punto di vista delle emozioni è una forma di atrofia, e uccide tutto tranne se stesso.
(Oscar Wilde)

L’opacità del potere è la negazione della democrazia.
(Norberto Bobbio)

Questo solo è negato a Dio: disfare il passato
(Agatone)

Se infelice è l’innamorato che invoca baci di cui non sa il sapore, mille volte più infelice è chi questo sapore gustò appena e poi gli fu negato
(Italo Calvino)

Ho diritto a cambiare idea, non a negare la responsabilità di aver sostenuto la prima.
(ChiaraBottini, Twitter)

Fino a quando l’unico modo per essere accettate e riconosciute uguali agli uomini sarà quello di negare la nostra differenza e fare come se tutti fossimo identici, noi donne non avremo vinto la nostra lotta per l’uguaglianza. Ci sarà sempre qualcuno che rifiuterà valore e dignità a chi non è «perfettamente identico».
(Michela Marzano)

L’aforisma non afferma e non nega, perché pone in crisi tanto l’affermazione quanto la negazione.
(Juan Ramón Jiménez)