Frasi, citazioni e aforismi sulla riflessione e il riflettere

Annunci

Presento una raccolta di frasi, citazioni e aforismi sulla riflessione e il riflettere. Tra i temi correlati si veda Frasi, citazioni e aforismi sulla meditazione, Frasi, citazioni e aforismi sull’intelligenza, Frasi, citazioni e aforismi sulla mente e il cervello, Proverbi cinesi – Le più belle frasi di saggezza e Le 100 frasi frasi più belle sulla vita.

**

Frasi, citazioni e aforismi sulla riflessione e il riflettere

Riflessione

Riflettere è considerevolmente laborioso; ecco perché molta gente preferisce giudicare.
(José Ortega y Gasset)

Studiare senza riflettere è inutile. Riflettere senza studiare è pericoloso.
(Confucio)

L’uomo non ama riflettere non solo per pigrizia, ma anche per paura di conoscersi meglio,
(Roberto Gervaso)

Una vita che non riflette e non esamina sé stessa non vale la pena di essere vissuta.
(Fernando Savater)

Riflettete. Magari non capirete, ma vi sentirete più luminosi.
(Fabrizio Caramagna)

Ogni volta che vi trovate sul lato della maggioranza, è il momento di fermarsi a riflettere.
(Mark Twain)

Nessun problema può resistere all’assalto di una riflessione approfondita.
(Voltaire)

Le due parole più brevi e più antiche, sì e no, sono quelle che richiedono maggior riflessione.
(Pitagora)

Più rifletti e meno sarai invaso dal buio dell’ignoranza.
(Fabrizio Caramagna)

Dubitare di tutto o credere tutto sono due soluzioni egualmente comode che ci dispensano, l’una come l’altra, dal riflettere.
(Henri Poincaré)

Saggezza e buon senso si ottengono in tre modi: primo con la riflessione, che è la cosa più nobile; secondo attraverso l’imitazione, che è la cosa più semplice; e terzo con l’esperienza, che è la cosa più amara di tutte.
(Confucio)

Non si dovrebbe mai avere così tanto da fare da non avere tempo per la riflessione.
(Georg Christoph Lichtenberg)

Un’anima senza riflessione e senza pensiero, simile a una casa disabitata, cade in rovina.
(Edward Young)

Leggere senza riflettere è come mangiare senza digerire.
(Edmund Burke)

Come esentarsi dalla malinconia della riflessione senza privarsi delle gioie profonde della introspezione?
(Fabrizio Caramagna)

L’etica è la pratica di riflettere su quello che decidiamo di fare e sui motivi per cui decidiamo di farlo.
(Fernando Savater)

Chi ha raggiunto lo stadio di non meravigliarsi più di nulla dimostra semplicemente di aver perduto l’arte del ragionare e del riflettere.
(Max Planck)

Contentiamoci di far riflettere, non cerchiamo di convincere.
(Georges Braque)

La riflessione profonda, se espressa, cade facilmente nel luogo comune.
(Marguerite Yourcenar)

Dei cliché. E’ ciò che ha rimpiazzato la riflessione
(Pete Dexter)

Nel pensiero e nelle riflessioni contemporanee domina sempre più la “simplissità”. Cioè la riduzione del complesso a semplice.
(Fabrizio Caramagna)

Certe volte mi domando perché sia stato proprio io a elaborare la teoria della relatività. La ragione, a parer mio, è che normalmente un adulto non si ferma mai a riflettere sui problemi dello spazio e del tempo. Queste sono cose a cui si pensa da bambini. Io invece cominciai a riflettere sullo spazio e sul tempo solo dopo essere diventato adulto. Con la sola differenza che studiai il problema più a fondo di quanto possa fare un bambino.
(Albert Einstein)

Una delle cause principali di tutti i problemi nel mondo d’oggi è che la gente parla troppo e riflette troppo poco. Agisce impulsivamente senza riflettere. Io cerco sempre di riflettere prima di parlare.
(Margaret Chase Smith)

L’ignorante afferma, il sapiente dubita, il saggio riflette.
(Aristotele)

L’attitudine a riflettere implica sempre l’attitudine all’attenzione. Una debole capacità di attenzione comporta una mediocre facoltà di riflessione.
(Gustave Le Bon)

Riflettere è ascoltare più forte.
(Samuel Beckett)

Un diplomatico è una persona che riflette due volte prima di non dire nulla.
(Frédéric Sawyer)

Spesso è necessario riflettere sul perché siamo allegri; ma sappiamo sempre perché siamo tristi.
(Karl Kraus)

Riflessione. Processo mentale attraverso il quale raggiungiamo una visione più chiara del nostro rapporto con gli avvenimenti del passato e che ci mette in grado di evitare pericoli che non incontreremo mai più sul nostro cammino.
(Ambrose Bierce)

Una decisione presa in modo ultrarapido può essere altrettanto buona di una decisione presa con grande cautela e dopo lunghe riflessioni.
(Malcolm Gladwell)

Se le onde si mettessero a riflettere, crederebbero di avanzare, di avere uno scopo, di progredire, di lavorare per il bene del Mare, e finirebbero coll’elaborare una filosofia sciocca quanto il loro zelo.
(EM Cioran)

Accade nella vita di filosofare male, di filosofare troppo, di filosofare fuor di luogo.
(Riccardo Bacchelli)

La televisione è puro terrorismo. La parola scompare, e con la parola ogni possibilità di riflessione.
(Hans Magnus Enzensberger)

Oh! un Dio è l’uomo allorché sogna, un mendicante quando riflette.
(Friedrich Hölderlin)

L’abitudine di riflettere profondamente è, sono costretto a dirlo, la più perniciosa fra tutte le abitudini prese dall’uomo civile.
(Joseph Conrad)

Riflettere continuamente, assiduamente, troppo, impedisce, od ostacola la capacità di risolversi, di agire.
(Federico De Roberto)

Qualsiasi essere umano che inizi a riflettere è un potenziale pessimista.
(Georges Minoil)

Prendiamoci una pausa dalla riflessione.
(Anonimo)

La riflessione rende gli uomini codardi.
(William Hazlitt)

Oso quasi dire che che lo stato di riflessione è uno stato contro natura, e che l’uomo che medita è un animale depravato.
(Jean-Jacques Rousseau)

Un uomo tirava a sorte tutte le decisioni. Non gli capitò maggior male che a quelli che riflettono.
(Paul Valéry)

A forza di non riflettere mai, si ha una felicità stupida.
(Jean Cocteau)

E’ preferibile una calma, anzi la più calma riflessione, a decisioni disperate.
(Franz Kafka)

La riflessione calma e tranquilla dipana tutti i nodi.
(Harold Macmillan)

L’astrazione indebolisce, la riflessione rinforza.
(Novalis)

Rifletti, prima di pensare.
(Stanislaw Jerzy Lec)

Gli specchi dovrebbero pensare più a lungo prima di riflettere.
(Jean Cocteau)

Certi amori non finiscono, ti chiedono una pausa di riflessione di 3 giorni e poi li rivedi dopo 3 anni con due figli per mano
(Masse78, Twitter)

Rifletta un momento; e non voglio qui far uso del verbo pensare che forse la spaventerebbe, le chiedo solo di riflettere, non nel senso in cui il verbo riflettere è usato a proposito degli specchi, il che denoterebbe una riflessione assai superficiale per quanto più consueta, me ne rendo ben conto, a voialtre fanciulle.
(Raymond Queneau)

C’è gente così stupida che quando pensa mi fa riflettere.
(Roberto Gervaso)

Le persone che si credono intensamente impegnate a riflettere in privato di solito non stanno facendo nulla.
(John Kenneth Galbraith)

Molti libri non richiedono di riflettere a chi li legge, e per una ragione molto semplice: essi non fecero tale richiesta a coloro chi li scrissero.
(Charles Caleb Colton)

Quando l’uomo riflette sul suo stato fisico o morale, si trova di solito malato.
(Johann Wolfgang Goethe)

Certuni agiscono e poi pensano; ma questo modo di fare è piuttosto un cercare scusanti che un trarre le conseguenze. Altri non riflettono né prima né dopo. Tutta la vita s’ha da impiegare a pensare per non sbagliare strada. La riflessione e la preveggenza ci dànno modo di vivere già da prima quel che faremo.
(Baltasar Gracián)

La cosa peggiore che si possa fare è pensare e riflettere con angoscia a che cosa si sarebbe potuto fare.
(Georg Lichtenberg)

I grandi uomini, insegnando ai deboli a riflettere, li hanno messi sulla via dell’errore.
(Luc de Clapiers de Vauvenargues)

Nessuno è più esposto all’errore di chi agisce soltanto per riflessione.
(Luc de Clapiers de Vauvenargues)

Molta riflessione e non molta conoscenza, ecco ciò a cui occorre tendere.
(Democrito)

La riflessione mostra mille sentieri. L’istinto solo il tuo.
(Anonimo)

Gli spunti di riflessione sono le ali di una mente libera dai pregiudizi
(CleX71, Twitter)

Le vere riflessioni sono le sole a non essere in grado di comprendere se stesse.
(Theodor Adorno)

Riflettere autenticamente significa darsi a se stesso, non come una soggettività oziosa e recondita, ma come ciò che si identifica con la mia presenza al mondo e agli altri come io la realizzo adesso.
(Maurice Merleau-Ponty)

Lo zelo senza riflessione non è cosa buona, e chi va a passi frettolosi inciampa.
(Libro dei Proverbi, Antico Testamento)

Non può riflettere sui problemi della vita perché è troppo occupato a vivere.
(Jack London)

C’è un dentro che non è da nessuna parte, come il silenzio, come l’aldilà. Dov’è l’aldilà? Se tu fossi un pesce riflessivo e portato alla metafisica, diresti: ’Ci deve pur essere qualcosa al di là dell’acqua’. Ecco: il dentro è da quelle parti.
(Tiziano Terzani)

Il riflettere è quello che c’è di meglio nell’uomo.
(Proverbio)

La riflessione è la medicina dell’ira.
(Proverbio)

Riflettere e parlare non sempre camminano insieme.
(Proverbio)

Riflettere prima per non pentirsi poi.
(Proverbio)

Le pause di riflessione solo dallo specchio, grazie.
(valemille, Twitter)

Annunci