Frasi, citazioni e aforismi sul fazzoletto

Annunci

Presento una raccolta di frasi, citazioni e aforismi sul fazzoletto. Tra i temi correlati si veda Frasi, citazioni e aforismi sul naso, Frasi, citazioni e aforismi sulle lacrime e il piangere e Frasi, citazioni e aforismi sul nodo.

**

Frasi, citazioni e aforismi sul fazzoletto

Non vi scoraggiate, ci sta sempre rimedio. E se no, quando muore quello che fa i fazzoletti, non ci possiamo più soffiare il naso?
(Erri De Luca)

Anche in un fazzoletto da naso può esserci un firmamento, basta sapercelo vedere.
(Aldo Palazzeschi)

Ma ve li ricordate i fazzoletti di cotone? Quelli che regalavano i nonni, magari anche con l’iniziale cucito a mano. Quelli, sì, proprio quelli, profumavano d’amore.
(DoraEBasta, Twitter)

Conoscevo un industriale che era felicissimo quando tutti mettevano il naso nei suoi affari.
Produceva fazzoletti.
(Groucho Marx)

Nel cielo passano le nuvole
che vanno verso il mare
sembrano fazzoletti bianchi
che salutano il nostro amore
(Domenico Modugno)

I gabbiani nascono dai fazzoletti che si agitano alla partenza della nave
(Ramón Gómez De La Serna)

Un gatto che decide di non farsi trovato può piegare se stesso come un fazzoletto, se vuole.
(Louis J. Camuti)

Durante quelle settimane benedette, il tempo si allungò, si avvoltolò su se stesso, si srotolò come il fazzoletto di un mago.
(Isabel Allende)

Le gemme del tiglio si sono aperte e ne escono le prime foglie, piccole e stropicciate come i fazzoletti per bambini estratti dal fondo di una tasca.
(Christian Bobin)

Le persone innamorate venerano una fotografia. Si inginocchiano davanti a un fazzoletto. Affrontano un viaggio per vedere il muro di una casa. Qualsiasi cosa possa ravvivare la brace che li scalda e li brucia.
(Peter Hoeg)

E poi c’è la bellezza delle cose perdute.
Tipo i fazzoletti di stoffa.
Che assorbivano lacrime che non potevi buttare.
(Lele24T, Twitter)

Situazione sentimentale: ho infilato il fazzoletto nella manica del maglione.
(CeciliaSeppia, Twitter)

In materia sentimentale, non bisogna dare né consigli né soluzioni… Solamente un fazzoletto pulito nel momento opportuno.
(Arturo Pérez-Reverte)

Brutto quando dimentichi un fazzoletto nei pantaloni, li metti in lavatrice, li togli e poi in casa nevica come in Polonia a gennaio.
(Masse78, Twitter)

Prometti di rispettarlo, amarlo ed onorarlo anche se lascia il pacchetto di fazzoletti di carta nei pantaloni in lavatrice?
(lux_n, Twitter)

Mi sono soffiato il naso e poi ho infilato il fazzoletto nella manica del maglione. E all’improvviso sono diventato mia nonna.
(NicolaBrunialti, Twitter)

Ci sono persone che a un certo punto della loro vita decidono di diventare anziane cominciando a usare il fazzoletto di stoffa.
(Darioloc81, Twitter)

La suola rossa delle mie scarpe è come un fazzoletto che una donna elegante lascia cadere se ha visto un uomo che la attrae.
(Christian Louboutin)

– Perché fai il nodo al fazzoletto?
– Per ricordarmi che domattina devo svegliarmi alle 7.
– Ma non hai la sveglia?
– Si, ma non posso mica fare il nodo alla sveglia.
(Macario)

I fazzoletti di carta sono quella cosa che d’inverno non ne trovi mai uno poi fai il cambio dell’armadio e ne trovi 27 pacchetti.
(dbric511, Twitter)

Al semaforo vogliono vendermi i fazzoletti, si vede così tanto che sono single?
(Tremenoventi, Twitter)

Ma voi che vi soffiate il naso e guardate dentro al fazzoletto cosa sperate di trovarvi? Il muco tramutato in diamanti?
(MaxMangione, Twitter)

Non devi guardare nel fazzoletto, come se ci fossero delle perle, dopo che ti sei soffiato il naso, e neppure devi mettere il naso sul piatto o sul bicchiere di un altro, per annusare: potrebbero cadere dal naso cose sconce.
(Giovanni Della Casa, Galateo)

Nel folto dei miei anni
tasto taciti segni
nodi di fazzoletti
non ricordo il perché
di tanti miei figli.
(Bartolo Cattafi)

Ah, tu pensavi che anch’io fossi una
che si possa dimenticare
e che si butti, pregando e piangendo,
sotto gli zoccoli di un baio.
O prenda a chiedere alle maghe
radichette nell’acqua incantata,
e ti invii il regalo terribile
di un fazzoletto odoroso e fatale.
(Anna Achmatova)

Capii immediatamente che l’assassino doveva essere un balbuziente, perché sulla scena del delitto aveva dimenticato un fazzoletto con le sue iniziali: A-A-A. R-R.
(Paolo Burini)

Si prende sempre un treno per qualche parte.
Al termine del marciapiede sventolano mani e fazzoletti.
(Gilbert Becaud)

Bella lavanderina che lavi i fazzoletti
per i poveretti, fa’ un salto; fanne un altro,
fa’ la riverenza, fa’ la penitenza.
Ora in su, ora in giù.
Da’ un bacio a chi vuoi tu
(Filastrocca)

Le banconote asciugano le lacrime meglio del fazzoletto.
(Antonio Fogazzaro)

Si ricordò di aver visto, una volta, un fazzoletto di garza gonfiato dal vento, e percepiva il futuro così, il contorcersi di una superficie gonfia e flessibile come quella del fazzoletto.
(Frank Herbert)

Tieni, prendi un fazzoletto, sembra impossibile ma nei momenti più gravi non hai mai un fazzoletto!
(Rhett Butler nel film Via col vento)

-“Dammi un fazzoletto”
-“Devi dire anche”Per pia…”?
-“Ok. Dammi un fazzoletto per piangere”
(Zziagenio78, Twitter)

Fazzoletto: piccolo quadrato di seta o di tela che serve a compiere diverse funzioni ignobili riguardante la faccia, e particolarmente utile ai funerali per nascondere l’assenza di lacrime.
(Ambrose Bierce)

Coltivo narici in un fazzoletto di terra.
(Egowalter, Twitter)

L’amore vero si dispera o va in estasi per un guanto perduto o per un fazzoletto trovato, e ha bisogno dell’eternità per la sua devozione e le sue speranze. Si compone insieme dell’infinitamente grande e dell’infinitamente piccolo.
(Victor Hugo)

La vita che sembrava
vasta è più breve del tuo fazzoletto.
(Eugenio Montale)

Un fazzoletto che cade può essere per il poeta la leva con la quale solleverà tutto l’universo.
(Guillaume Apollinaire)

Bilbo Baggins: Aspettate, aspettate, fermi! Dobbiamo tornare indietro.
Gandalf il Grigio: Ma che diamine succede?
Bilbo Baggins: Ho scordato il fazzoletto.
(Dal film Lo Hobbit – Un viaggio inaspettato)

Si prende sempre un treno per andare da qualche parte. Sul bordo della banchina sfilano mani e fazzoletti.
(Louis Amade)

Quando ci finiscono i fazzoletti, scriviamo libri.
(ChiaraBottini, Twitter)

Annunci