Frasi, citazioni e aforismi sul seme e il seminare

Presento una raccolta di frasi, citazioni e aforismi sul seme e il seminare. Tra i temi correlati si veda Frasi, citazioni e aforismi sugli alberi, Frasi, citazioni e aforismi sui fiori, Frasi, citazioni e aforismi sulla terra, Frasi, citazioni e aforismi sul giardino e Frasi, citazioni e aforismi sull’agricoltura e i contadini.

**

Frasi, citazioni e aforismi sul seme e il seminare

Seme

Il paradiso: un giardino dove ci sono tutti i semi dell’universo
(Fabrizio Caramagna)

La civiltà ebbe inizio quando per la prima volta l’uomo scavò la terra e vi gettò un seme.
(Khalil Gibran)

Prendi la vanga, è la tua matita.
Prendi i semi e le piante, sono i tuoi colori.
(William Mason)

Il seme è il tempio dove abita Dio.
(Eise Osman)

La vita è un’eco. Quello che invii, torna indietro. Quello che semini raccogli. Quello che dai ottieni. Quello che vedi negli altri esiste in te.
(Zig Zigler)

Ho una grande fiducia in un seme. Convincimi che hai un seme, e sono pronto ad aspettarmi meraviglie.
(Henry David Thoreau)

Non giudicare ciascun giorno in base al raccolto che hai ottenuto, ma dai semi che hai piantato.
(Robert Louis Stevenson)

Ciò che seminai nell’ira crebbe in una notte rigogliosamente ma la pioggia lo distrusse. Ciò che seminai con amore germinò lentamente, maturò tardi ma in benedetta abbondanza.
(Konrad Lorenz)

Davanti a un prato apriti alla chiarezza, abbraccia la semplicità, cancella l’egoismo. Vedi tutto come se fosse il seme di qualcosa.
(Fabrizio Caramagna)

Continua a piantare i tuoi semi, perché non saprai mai quali cresceranno – forse lo faranno tutti.
(Albert Einstein)

Pensavano di averci seppellito. Ma non sapevano che noi eravamo semi.
(Proverbio messicano)

Non seminano e vorrebbero cogliere.
(Letorpundue, Twitter)

Educare è come seminare: il frutto non è garantito e non è immediato, ma se non si semina è certo che non ci sarà raccolto.
(Carlo Maria Martini)

Occorre accettare di seminare perché altri raccolgono altrove e più tardi.
(Bernard Werber)

Per quanto grande sia il baobab ha sempre un piccolo seme come genitore.
(Proverbio del Madagascar)

In ciascuno dei tuoi istanti è contenuto, come in un nocciolo, il seme di tutta l’eternità.
(San Francesco di Sales)

Qualsiasi sciocco può contare i semi in una mela. Solo Dio può contare tutte le mele in un seme.
(Robert H. Schuller)

Un seme è destinato a durare, un fiume è destinato a scorrere, una stella è destinata a riflettere.
(Ma Changsan)

Mi ricevi
come il vento la vela.
Ti ricevo
come il solco il seme.
(Pablo Neruda)

Ti sei allontanata ridendo e ognuna delle parole che mi hai detto è un seme che si fa in me gemma e fiore e frutto fino a esplodere in mille colori e farmi sentire il capogiro della vita.
(Fabrizio Caramagna)

Getta un seme e la terra ti porgerà un fiore. Sogna il tuo sogno rivolto verso il cielo, ed esso recherà a te la tua amata.
(Khalil Gibran)

Come i semi sognano sotto la neve, il vostro cuore sogna la primavera.
(Khalil Gibran)

In tutte le creature vi è il seme della perfezione. È tuttavia necessaria la compassione per rendere fecondo quel seme intrinseco al nostro cuore e alla nostra mente.
(Dalai Lama)

Qualunque cosa facciamo depone un seme nella nostra coscienza più profonda, e un giorno quel seme crescerà.
(Sakyong Mipham)

La felicità tenuta per sé è il seme; la felicità condivisa è il fiore.
(Anonimo)

Se pensi in termini di anni, pianta un seme;
se pensi in termini di decenni, pianta alberi;
se pensi in termini di cent’anni, insegna alla gente.
(Confucio)

Ma i semi sono invisibili. Dormono tutti nel segreto della terra finché a uno di loro non piglia il ghiribizzo di svegliarsi. Allora si stiracchia e fa spuntare timidamente verso il sole uno splendido, innocuo germoglio.
(Antoine de Saint-Exupéry)

Vorrei tornare al momento in cui ero nel contempo il seme di mio padre e il ventre di mia madre per sentire il calore della coincidenza.
(LilaSchon, Twitter)

Il seme è un simbolo tradizionale, ma allo stesso tempo è un simbolo rivoluzionario.
(Ai Weiwei)

Non vi è un solo raccolto per il cuore: Il seme dell’amore deve essere riseminato senza posa.
(Anne Morrow Lindbergh)

Ogni sconfitta, ogni batticuore, ogni perdita, contengono il loro proprio seme, la loro propria lezione su come migliorare le vostre prestazioni la volta successiva.
(Og Mandino)

Ogni sfortuna che ti capita porta in sé il seme della fortuna di domani.
(Anonimo)

Albero: l’esplosione lentissima di un seme.
(Bruno Munari)

Un agricoltore, il cui grano vinceva sempre il primo premio alla fiera regionale, aveva l’abitudine di dividere i semi migliori con tutti i contadini del vicinato.
Quando gli chiesero perché, egli rispose:
“Il vento solleva il polline e lo trasporta da un campo all’altro, perciò se i miei vicini coltivassero un grano di qualità inferiore, l’impollinazione crociata impoverirebbe la qualità del mio raccolto. Ecco perché ci tengo che essi piantino solo i semi migliori“.
Tutto ciò che diamo agli altri lo diamo a noi stessi.
(Anthony De Mello, La preghiera della rana)

Un nuovo vocabolo è come un seme fresco gettato nel terreno della discussione.
(Ludwig Wittgenstein)

Il grido, la voce condividono la natura del seme.
(Erri De Luca)

Il mezzo può essere paragonato a un seme, il fine a un albero; e tra mezzo e fine vi è esattamente lo stesso inviolabile nesso che c’è tra seme e albero.
(Mahatma Gandhi)

Cuore, se un ignorante ti dice che l’anima, come il corpo, è mortale, rispondi che anche il fiore muore, ma i semi rimangono
(Khalil Gibran)

L’anima è come un seme che deve germogliare e svilupparsi… può essere acquisita soltanto nel corso della vita; non solo, ma è un gran lusso, riservato a pochissimi uomini. La maggior parte della gente trascorre tutta la vita senz’anima, senza padrone interiore. Per la vita ordinaria, l’anima non è affatto necessaria.
(Georges Ivanovic Gurdjieff)

Il pensiero è il seme dell’azione
(Ralph Waldo Emerson)

Le esperienze sono come semi dai quali nasce la saggezza.
(Konrad Adenauer)

Il compito degli uomini di cultura è più che mai oggi quello di seminare dei dubbi, non già di raccogliere certezze.
(Norberto Bobbio)

Seminare non è così difficile come raccogliere.
(Johann Wolfgang Goethe)

Il denaro può comprare la buccia di molte cose, ma non il seme.
(Henrik Ibsen)

Vi sono nella vita alcuni semi che riposano nel nostro piccolo campo e lì restano per anni fino a quando non si trasformano in grandi alberi che, come pilastri, dominano la nostra vita. Uno di essi è quello della felicità.
(Romano Battaglia)

Due persone possono andare d’accordissimo, parlare di tutto ed essere vicine. Ma le loro anime sono come fiori, ciascuno ha la sua radice in un determinato posto e nessuno può avvicinarsi troppo all’altro senza abbandonare la sua radice, cosa peraltro impossibile. I fiori effondano il loro profumo e spargono il loro seme perché vorrebbero avvicinarsi, ma il fiore non può fare niente perché il seme giunga nel posto giusto; tocca al vento che va e viene come vuole.
(Hermann Hesse)

Siamo alberi, Nives, piantati nel mondo per spargere seme, ma né tu né io abbiamo voluto sapere di questa fioritura. Ho messo alberi sul campo, storie ne ho scritte che se ne vanno in giro tra le mani, ma i semi della vita non li ho rimessi al mondo. Sono in debito, ho mancato in spargimento.
(Erri De Luca)

Questo grande male… da dove proviene? come ha fatto a contaminare il mondo? Da che seme, da quale radice è cresciuto? Chi ci sta facendo questo? Chi ci sta uccidendo, derubandoci della vita e della luce, beffandoci con la visione di quello che avremmo potuto conoscere? La nostra rovina è di beneficio alla terra, aiuta l’erba crescere, il sole a splendere? Questo buio ha preso anche te? Sei passato per questa notte?
(dal film La sottile linea rossa)

Il regno dei cieli si può paragonare a un granellino di senapa, che un uomo prende e semina nel suo campo. Esso è il più piccolo di tutti i semi ma, una volta cresciuto, è più grande degli altri legumi e diventa un albero, tanto che vengono gli uccelli del cielo e si annidano fra i suoi rami.
(Gesù di Nazareth, in Vangelo secondo Matteo)

Ogni aforisma valido dovrebbe possedere la ricchezza concentrata del seme capace di svilupparsi in pianta.
(Alessandro Morandotti)

Il denaro è seme di denaro, e il primo centesimo è qualche volta più difficile da acquistare che il secondo milione.
(Jean-Jacques Rousseau)

Gli esseri umani seminano il proprio terreno con guai e inciampano nei macigni della loro stessa falsa erronea immaginazione, e la vita è dura.
(Jack Kerouac)

L’odio senza desiderio di vendetta è un seme caduto sul granito
(Honoré de Balzac)

Non vi fate illusioni; non ci si può prendere gioco di Dio. Ciascuno raccoglierà quello che avrà seminato. Chi semina nella sua carne, dalla carne raccoglierà corruzione; chi semina nello Spirito, dallo Spirito raccoglierà vita eterna.
(San Paolo)

Considerate la vostra semenza:
fatti non foste a viver come bruti,
ma per seguir virtute e canoscenza.
(Dante Alighieri, Divina Commedia)

Semina un pensiero e raccoglierai un’azione, semina un’azione e raccoglierai un’abitudine, semina un’abitudine e raccoglierai un carattere, semina un carattere e raccoglierai un destino.
(Legge del Karma)

La più bella e profonda emozione che possiamo provare è il senso del mistero; sta qui il seme di ogni arte, di ogni vera scienza
(Albert Einstein)

L’Africa mi toccò l’animo già durante il volo: di lassù pareva un antico letto d’umanità. E a 4000 metri di altezza, seduto sulle nubi, mi pareva d’essere un seme portato dal vento.
(Saul Bellow)

Inverno. Come un seme il mio animo ha bisogno del lavoro nascosto di questa stagione.
(Giuseppe Ungaretti)

Sono perseguitato dalla sfortuna. Una volta ho fatto una rapina in una banca. Del seme.
(Paolo Burini)

A forza di insistere mia moglie mi ha convinto ad iscrivermi ad una Banca del Seme. Quello che ora mi preoccupa è sapere come pagheranno gli interessi.
(Alfredo Accatino)

Uomo e donna complètansi vicendevolmente, come il bottone e l’occhiello, come il violino e l’archetto, come il seme e la terra.
(Carlo Dossi)

Si finisce sempre col seminare ovunque dei ricordi.
Pur coscienti che, nel tempo, da essi fioriranno inevitabilmente i petali del rimpianto.
(ilcontenudo, Twitter)

Semen retentum venenum est – Il seme trattenuto è veleno.
(Detto latino)

Chi ben semina, ben raccoglie.
(Proverbio)

Chi presto semina, raccoglie; e chi tardi, ha doglie.
(Proverbio)