Frasi, citazioni e aforismi sugli occhi azzurri e gli occhi blu

Occhi azzurri - Aforisticamente
Occhi azzurri - Aforisticamente

Presento una raccolta di frasi, citazioni e aforismi sugli occhi azzurri e gli occhi blu. Tra i temi correlati si veda Frasi, citazioni e aforismi sugli occhi, Frasi, citazioni e aforismi sullo sguardo, Frasi, citazioni e aforismi sulle bionde e i capelli biondi e Frasi, citazioni e aforismi sul colore blu e azzurro.

**

Frasi, citazioni e aforismi sugli occhi azzurri e gli occhi blu

Aveva gli occhi blu e quel blu mi entrò nel profondo e lì restò. Ero ipnotizzato. Uscii da me stesso e mi tuffai in quel blu.
(Charles Bukowski)

Amo certi occhi azzurri. Sembra che il mare abbia trovato il modo di esistere in terra.
(Fabrizio Caramagna)

Era invisibile. Lo era sempre stato. Ma non importava: lei lo aveva visto. Lei riusciva sempre a vederlo. Quando gli puntava addosso i suoi occhi azzurri, lo faceva sentire reale.
(Camilla Läckberg)

Le bionde trecce gli occhi azzurri e poi
le tue calzette rosse
e l’innocenza sulle gote tue
due arance ancor più rosse
e la cantina buia dove noi, respiravamo piano.
(Lucio Battisti)

Lisa dagli occhi blu
senza le trecce la stessa non sei più.
Piove silenzio tra noi
vorrei parlarti ma te ne vai.
(Mario Tessuto)

I tuoi occhi, laghi in miniatura,
guardano come immersi in un sogno.
(Federico García Lorca)

Ogni azzurro scintillio delle tue pupille
apre un pozzo d’amore nel mio petto.
(Federico García Lorca)

Non riesco a descrivere i tuoi occhi.
E’ il suono di una spada azzurra quando viene forgiata.
(Fabrizio Caramagna)

Lei che ha gli occhi azzurri, signora, non può guardare alla vita, giudicare le cose e i fatti come se avesse gli occhi neri.
(Guy de Maupassant)

I suoi occhi sono blu mare, ma non quel blu chiaro che lambisce la riva.
Sono di acque lontane e profonde che solo le sirene possono raggiungere.
(Fabrizio Caramagna)

Ormai ricordo appena gli occhi: azzurri, forse…
Oh, azzurri, sí! come zaffiro azzurri.
(Costantino Kavafis)

Gli occhi, d’un grigio celeste o d’un celeste grigio – d’un colore un po’ incerto e ambiguo, il colore, ad esempio, d’una montagna lontana.
(Thomas Mann)

Vorrei che la gente pensasse che io ho cuore e talento che non derivano dai miei occhi blu.
(Paul Newman)

Occhi azzurri, capelli mori e il mio cuore.
Hai tutto ciò che serve per farmi impazzire
(Anonimo)

E nessun altro al mondo può mai farmi sentire come te quando mi fissi con quegli occhi azzurri.
(Anonimo)

I suoi occhi blu così profondi che per guardarci dentro devi sapere nuotare.
(Anonimo)

Dio scriveva il suo libro.
Una goccia di inchiostro azzurro è
caduta sul prato.
I tuoi occhi erano quell’azzurro.
(Fabrizio Caramagna)

I suoi occhi erano di colori diversi, il sinistro marrone come l’autunno, il destro grigio come il vento dell’Atlantico. Entrambi sembravano vivi con domande che non si potevano esprimere, come se non esistessero ancora le parole con cui inquadrarle…
(Tim Willocks)

I suoi occhi sono azzurri e gli occhi azzurri da vicino sono un fenomeno celestiale: nebulose viste attraverso un telescopio. Gli occhi azzurri sono stelle.
(Laini Taylor)

I suoi lunghi occhi azzurri – più allungati – non avevano conservato la stessa forma; avevano lo stesso colore, ma sembravano passati allo stato liquido. Cosicché, quando li chiudeva, era come quando con dei tendaggi ci impediscono di vedere il mare.
(Marcel Proust)

Provate a chiedere alle persone attorno a voi qual è il loro colore preferito. Vedrete che la maggior parte di loro vi risponderà blu. Gran parte del mondo è blu, il cielo che ci sovrasta, il mare che delimita le nostre terre; il blu è affidabilità, appartenenza e lealtà.
(Lisa Guerrini)

Ciò che colpisce immediatamente chi la guarda sono i suoi capelli straordinariamente biondi, d’un colore oro pallido, caratteristico delle bellezze scandinave; i suoi occhi sono azzurri come le acque di un fiordo norvegese, e la carnagione sembra di latte e di rose; le spalle sono bellissime, le anche sottili.
(Agatha Christie)

Occhi turchini e capello biondo fanno la donna più bella del mondo.
(Proverbio)

Occhi celesti occhi d’incanto, occhi azzurri occhi di sogno.
(Proverbio)

Orlando: La donna mi piacerebbe bionda, con gli occhi celesti, con le mani affusolate, lunghe, sensibile, intelligente, che capisca anche senza parlare…ma niente di più.
Camillo: Azz..niente di più Orla’…meno male…ce vonno sette otto femmine assieme
(Massimo Troisi nel film Le vie del signore sono finite)

Sono una di quelle persone che quando vengono fissate da due occhi azzurri rimangono spiazzate tipo cervo davanti ai fanali di un auto
(bemyjaime, Twitter)

Degli occhi azzurri mi piace che sono freddi come il ghiaccio. E il ghiaccio, col calore, si scioglie meravigliosamente.
(istintomaximo, Twitter)

Che me ne faccio dei miei occhi azzurri se poi non posso appoggiarli sul tuo corpo?
(BarbieTrueBitch, Twitter)

Il tuo corpo è il miglior riassunto del mare.
C’è sale nelle lacrime, onde nel sangue,
luce nel sorriso, l’abisso nel cuore,
e il blu negli occhi.
(Fabrizio Caramagna)

Anche se lontano dal mare,
ho un po’ di mare nei miei occhi
a riflettermi dentro l’azzurro.
(Julieta Dobles)

Mio padre ha gli occhi azzurri più belli che abbia mai visto in un uomo. Non lo dico perché è mio padre. Sono occhi da marinaio, sereni e risoluti.
(Bruce Chatwin)

Ma il mio amore più profondo e più segreto è per i biondi, per quelli con gli occhi azzurri, per i felici, per i puri, per i fortunati, per gli amabili e i mediocri.
(Thomas Mann)

Occhi azzurri che vi aprite tanto lontano,
pieni di neve e di gigli sfioriti,
dai miei che, passionali e neri,
conoscono le saette e le notti
in riva al mare sotto i limoni.
(Federico García Lorca)

Occhi azzurri che non voglio guardare,
ma che pur non guardandoli, uccidono
col pugnale azzurro del loro ricordo
(Federico García Lorca)

Da piccolo pensavo che gli occhi blu ti venissero guardando sempre il cielo. Ancora ci sto provando.
(ArmaSogna, Twitter)

Dio non ha creato alimenti blu. Ha voluto riservare l’azzurro per il cielo e gli occhi di alcune donne.
(Alphonse Allais)

Ed io che pensavo che la sindrome di Stoccolma fosse il fatto che agli uomini piacciono le donne belle, alte, bionde e con gli occhi chiari.
(diodeglizilla, Twitter)

Se rinasco meno sensibilità e più occhi azzurri, capelli scuri, fisico statuario… insomma Megan Fox. Sennò che cosa rinasco a fare, scusa.
(Svampitamente, Twitter)

Voi avrete anche gli occhi azzurri come il mare, ma i miei sono marroni come la Nutella. Non c’è paragone!
(Anonimo)

L’azzurro è il colore più bello, azzurro il cielo, azzurro il mare, azzurri i fiori più delicati, ma gli occhi neri sono piu belli perchè sono più espressivi e mandano fiamme più ardenti.
(Anonimo)

Uno può scrivere quello che vuole però è importante che lo scriva correttamente perché, più di un paio di occhi azzurri, quello che veramente piace tanto è l’uso corretto del congiuntivo.
(Ermal Meta)

– Mi sono innamorato innanzitutto dei tuoi occhi azzurri.
– Sono verdi, cavolo!
(Anonimo)

Nei tuoi occhi azzurri vorrei nuotarci i 200 misti come Phelps
(illatopositivo, Twitter)

Bella la donna perfetta, alta, bionda, occhi azzurri, senza un filo di cellulite.
Ma se volevo giocare con le bambole, compravo una Barbie.
(Masse78, Twitter)

– Finalmente ci incontriamo
– Ma gli occhi blu?
– I filtri
– I capelli neri?
– Filtri
– Le tette?
– Effetti
– Vabbè Anna
– Mi chiamo Mario
(Ty_il_nano, Twitter)

Non c’è bisogno di un paio d’occhi azzurri per vederci l’oceano,
se ami qualcuno, nei suoi occhi ci vedi anche il paradiso.
(Anonimo)

Una volta sentii uno dagli occhi azzurri dire ad una dagli occhi verdi
Vorrei fondere i tuoi occhi con i miei
Ora ha gli occhi color Prugna
(IlBomma, Twitter)

Gli Etiopi dicono che i loro dèi sono camusi e neri, i Traci che hanno occhi azzurri e capelli rossi.
(Senofane)

Gli occhi neri brillavano e, siccome non sapevo allora, né mai l’ho imparato dopo, ridurre nei suoi elementi oggettivi una forte impressione, siccome non avevo, come si dice, abbastanza “spirito d’osservazione” per separare la nozione del loro colore, per molto tempo, ogni volta che ripensai a lei, il ricordo del loro splendore si presentava a me immediatamente come quello di un azzurro intenso, perché era bionda: di modo che se forse non avesse avuto gli occhi così neri – cosa che colpiva tanto la prima volta che la si vedeva – non avrei amato, come amai, specialmente in lei, i suoi occhi azzurri.
(Marcel Proust)