Skip to main content
Frasi Belle

Frasi, citazioni e aforismi sulla disobbedienza

Annunci

Presento una raccolta di frasi, citazioni e aforismi sulla disobbedienza. Tra i temi correlati si veda Frasi, citazioni e aforismi sull’obbedienza e Frasi, citazioni e aforismi sulle regole.

**

Frasi, citazioni e aforismi sulla disobbedienza

disobbedienza

Disobbedisco.
(Gabriele D’Annunzio, titolo di un articolo contro il capo del Governo Francesco Saverio Nitti)

Il peccato non nacque il giorno in cui Eva colse una mela: quel giorno nacque una splendida virtù chiamata disubbidienza.
(Oriana Fallaci)

L’atto di disobbedienza, in quanto atto di libertà, è l’inizio della ragione.
(Erich Fromm)

Alla disubbidienza verso i prepotenti ho sempre guardato come all’unico modo di usare il miracolo d’essere nati. Al silenzio di chi non reagisce e anzi applaude ho sempre guardato come alla vera morte di una donna o di un uomo.
(Oriana Fallaci)

A dispetto delle crudelissime punizioni che Zeus gli infligge, Prometeo non soltanto non si sottomette, ma neppure si sente colpevole. Sapeva benissimo che rubare il fuoco agli dei e darlo agli esseri umani costituiva un atto di compassione; la sua è stata disobbedienza, ma egli non ha peccato. Al contrario, al pari di molti altri eroi che amano la specie umana (i martiri) ha spezzato l’equazione di disobbedienza e peccato.
(Erich Fromm)

La disubbidienza per essere civile dev’essere sincera, rispettosa, contenuta, mai provocatoria, deve basarsi su principi bene assimilati, non dev’essere capricciosa e soprattutto non deve nascondere rancore e odio.
(Mahatma Gandhi)

Si ha la responsabilità morale di disobbedire a leggi ingiuste.
(Martin Luther King Jr)

Quando gli uomini malvagi fanno cattive leggi, gli uomini giusti le disobbediscono.
(Anonimo)

Abbiamo una responsabilità non soltanto legale, ma anche morale, che ci impone di obbedire alle leggi giuste. Di converso, abbiamo anche la responsabilità morale di disobbedire alle leggi ingiuste
(Martin Luther King Jr)

La disobbedienza civile è necessaria quando le leggi sono contro la democrazia e la libertà.
(Margherita Hack)

Mi costa meno in ogni senso incorrere nella pena prevista per la disobbedienza allo Stato di quello che mi costerebbe obbedire.
(Henry David Thoreau)

La disobbedienza, agli occhi di chiunque abbia letto la storia, è la virtù originale dell’uomo. È attraverso la disobbedienza che il progresso si è realizzato, attraverso la disobbedienza e la ribellione.
(Oscar Wilde)

Ci sono uomini nati per comandare a uomini nati per disobbedire.
(Roberto Gervaso)

L’abuso e la disubbidienza alla legge, non può essere impedita da nessuna legge.
(Giacomo Leopardi)

La disobbedienza è una scintilla. La ribellione un incendio.
(Fabrizio Caramagna)

In Italia contro l’arbitrio che viene dall’alto non si è trovato altro rimedio che la disobbedienza che viene dal basso.
(Giuseppe Prezzolini)

L’individuo tende ad evadere continuamente. Tende a disubbidire alle leggi, a non pagare i tributi, a non fare la guerra. Pochi sono coloro ? eroi o santi ? che sacrificano il proprio io sull’altare dello Stato. Tutti gli altri sono in stato di rivolta potenziale contro lo Stato.
(Benito Mussolini)

Disobbedienza: l’argenteo rivestimento che cela il nembo oscuro della schiavitù.
(Ambrose Bierce)

Circa l’obbedienza, se la si toglie all’amore, si abbatte anche il suo dominio, poiché chi sa disobbedire alla persona amata non l’ama affatto e non merita il nome d’amante.
(Madeleine de Scudéry)

Il piacere dei giovani è la disubbidienza, il guaio è che oggi non ci sono più ordini.
(Jean Cocteau)

I bambini non obbediscono più. Come gli elettori.
(Fabrizio Caramagna)

Coloro che temono il Signore non disobbediscono alle sue parole; e coloro che lo amano seguono le sue vie.
(Siracide, Antico Testamento)

Sono logoro di anni, e stanco. Ma non posso escludere che esista vicino a me una spiaggia, e una giornata piena di sole, e una disobbedienza che mi farà balzare come da giovane dalla mia poltrona di vecchio, e mi farà correre verso quel mare, gioioso e accogliente, anche se fosse l’ultima ora della mia vita.
(Stefano Benni)

La disobbedienza, la più rara e coraggiosa delle virtù, raramente si distingue dall’infingardaggine, il più comune dei vizi.
(George Bernard Shaw)

La disobbedienza acquista un senso solo quando diventa una disciplina morale più rigorosa e ardua di quella a cui si ribella.
(Italo Calvino)