Scrittori di aforismi su Twitter, postofisso2012

Continua il censimento dei migliori autori di forme brevi e aforismi su Twitter. Oggi è la volta di @postofisso2012 (UomoScrivania). Contattato da Aforisticamente, @postofisso2012 si descrive in questo modo: “Vivevo tranquillo con il mio posto fisso, fino a che Monti non mi ha fatto notare che era monotono. Da allora ho iniziato fare a meno delle pause caffè con i colleghi, sostituendole con le più divertenti pause twitter. Ho collaborato con thehashtag tv, twitandshout e scrivo sul sito insupposte.com. Amo i libri e recensisco (spesso col tentativo di fare recensioni spiritose) su anobii con lo stesso nome utente uomoscrivania”.

A proposito della scelta del suo nome, spiega: “Il mio nome uomoscrivania è stato scelto con l’idea di rappresentare un supereroe che grazie al superpotere della cazzata in 140 caratteri dona un sorriso agli altri esseri muniti di scrivania, liberandoli dalla monotonia del postofisso. Ma Postofisso, oltre ad indicare che sono uno dei fortunati che ancora ce l’ha, rappresenta un’altra cosa che non ho mai detto a nessuno. E forse non dirò mai a nessuno”.

postofisso2012_a.jpg

@postofisso2012 è su Twitter dal 2012. Come in molti altri autori, i suoi tweet sono focalizzati sugli accadimenti della cronaca quotidiana, anche se non mancano le riflessioni (sempre in chiave autoironica) sulla propria realtà interiore. Nella migliore tradizione di Woody Allen e Groucho Marx sono frequenti le battute sulle donne e il matrimonio, e non mancano le battute sul sesso che sono tra le più belle che ho letto su Twitter. A proposito dell’umorismo @postofisso2012 spiega: “Mi piace osservare le cose da diversi punti di vista, ma quello dell’umorismo è il punto di vista che preferisco. Mi piace ridere e mi piace fare ridere gli altri. Ridere mentre sto facendo ridere gli altri per me è il massimo”.

Presento una selezione di tweet scritti nell’ultimo anno

**

@postofisso2012, Tweet scelti

– Spero che tu fai buon viso a cattivo gioco.
– Si dice faccia.
– Ah, scusa. Spero che tu fai buona faccia a cattivo gioco.

Mia moglie è a favore dell’uscita dell’euro dal mio portafoglio.

Il caldo non va bene, il freddo nemmeno. Il vento rompe il cazzo, la pioggia ancora di più. Sai che: fatelo voi il mondo, la prossima volta.

Un vero uomo prende le decisioni importanti da solo. Una vera donna glielo fa credere.

In casa sono io quello che porta i pantaloni. A mia moglie, quando mi urla “portami i pantaloni”.

– Perché hai guardato il culo a quella?
– Per il tatuaggio
– Ma se aveva solo una scritta sulla spalla
– C’era scritto di guardarle il culo

Per convivere felicemente con una donna bisogna saper distinguere i no sí dai no no ed i sì no dai sí sí.

A volte dai ragionamenti di certa gente riesco a ricostruire con precisione la dinamica dell’incidente che hanno avuto da piccoli.

Le donne dicono sí e pensano no. Gli uomini dicono fi e pensano ga.

L’estate è femmina. E quest’anno ha pure il ciclo.

– Tu non mi ami più come prima.
– Veramente non ti ho mai amato.
– Dici davvero?
– Sì.
– Ok. Però a me piaceva come non mi amavi prima.

Non amo la competitività. L’ultima volta che ho vinto una gara ero ancora uno spermatozoo, e guarda in che casino mi sono cacciato.

Se mettessero il parchimetro sul divano sarei rovinato.

Per innamorarsi ci vuole un po’ di tutto: un po’ d’attrazione fisica, un po’ di intelligenza, un po’ di simpatia e un po’… mpino.

– Amore, ti va di fare sesso?
– Sì, ma svegliami quando hai finito. Che almeno dopo leggo un po’.

Certi uomini hanno il quoziente intellettivo che varia tra i 10 e i 25 centimetri.

Agli uomini interessano solo due cose: il calcio e le donne. Una partita tra 11 donne nude contro 11 donne nude sarebbe il massimo.

– Dove vai?
– A comprare le sigarette.
– E perché la valigia?
– Fanno il 3×2 sulle stecche.

Soffro di sdoppiamento della personalità. A volte credo di essere un coglione, a volte credo di essere l’altro.

Ogni donna ha i suoi diritti e i suoi “dov’eri?”

È inutile avere la tartaruga nella pancia se poi c’è una chiocciolina nelle mutande.

Vorrei vendere l’anima al diavolo. Quella gemella, però.

Pensare di non pensarci è pensarci al quadrato.

Gli egocentrici dividono le persone in due tipi: quelle davanti allo specchio e quelle nello specchio.

– Hai notato che pene è l’anagramma di nepe?
– E che vuol dire?
– Un cazzo.

L’amore è cieco, ed io sto sul cazzo al suo cane guida.

– Tesoro, ti rendi conto che è più di un mese che non facciamo sesso?
– Parla per te.

Secondo uno studio universitario i “ti amo” pronunciati nel mondo sono di più degli “anch’io”.

Donne amanti, non illudetevi: non lascerà mai sua moglie finché avrà l’abbonamento Sky intestato a lei.

Il sesso è un’ottima attività sportiva. Solo che spesso sviluppa solo i muscoli del braccio destro.

In pratica mia suocera è Putin, casa mia la Crimea e mia moglie la parte filorussa dell’Ucraina.

Ci sono persone così tristi che quando hanno sorriso l’ultima volta avevano ancora il pannolino

Mi ci vuole un’ora per trovare l’applicazione macchina fotografica nello smartphone, figuriamoci se mi metto a cercare il senso della vita.

Aumenta la benzina. #Renzi: non preoccupatevi, verrò io a prendervi a casa e vi porterò a lavoro con la mia smart. #governorenzi

Il movimento 5 stelle si divide in due. Alle prossime elezioni avremo i movimenti 2,5 stelle.

I politici italiani non fanno politica, fanno pollitica. Ovvero cercano di abbindolare i polli.

Secondo alcune indiscrezioni pare che anche quest’anno l’ultima classificata sarà la musica. #staisanremo #Sanremo2014

– Mail enlarge your penis.
+ Mail enlarge your mind.

Lei: tesoro, ho voglia di fare sesso.
Lui: cara, sto leggendo. Però se vuoi posso usarla per inumidirmi il dito quando devo girare pagina.

Comunque l’anagramma di San Valentino è Ventino Anal’s.

Curiosità: con questa doppietta la categoria dei guardalinee è il miglior marcatore juventino di questa stagione. #VeronaJuventus

#Fiat compra Chrysler. Dal prossimo anno la Cinquecento sarà montata sul Grand Voyager come scialuppa di salvataggio.

Gol di Gervinho annullato per fuorigioco. Aveva il corpo al di là della linea dei capelli. #LazioRoma

Passate il weekend a fare la spesa, pulire casa, brontolare i figli e cenare dai suoceri, poi vediamo se avete ancora da ridire sui lunedì.

Oggi il motto degli uomini non è più “w la figa”, ma “www la figa”.

#Renzi sarà un senato di sole 150 persone. Il problema è: quanti politici ci vogliono per fare 150 persone?

Oggi i bambini non imparano a contare da 1, ma da 40 se hanno il digitale terrestre e 600 se hanno sky.

E meno male che non si possono fare selfie dell’anima. Certe immagini raccapriccianti non le reggerei.

Io sono innamorato dell’amore. Solo che l’amore non me la dà. #SanValentino

– Ti odio se non mi ami.
– Ti amo se mi odi.

Se qualcuno vi parla mentre siete impegnati con lo smartphone mandategli un messaggio su wathsapp con scritto “non ti sto ascoltando”.

Tra 40 anni sarò sempre su twitter, ma l’unica cosa che mi stellineranno sarà la minestra in brodo.

Tra 40 anni sarò sempre sul divano a twittare come adesso. Ma grazie all’applicazione “catetere” non dovrò più alzarmi per fare la pipì.

Viviamo in un paese dove essere #Scajola è legale.

Cane: migliore amico dell’uomo dopo lo smartphone.

Amore: la cosa che non esiste più bella del mondo.

Per capire bene una donna un uomo deve saperne leggere il labiale. Sia delle grandi che delle piccole labbra.

Cara stella cadente, quando ti chiesi di andare a letto ogni sera con due donne contemporaneamente non intendevo mia moglie e mia figlia.

Il problema dei calzini spaiati è drammatico. Ma quello dei neuroni spaiati è molto peggio.

Soffro di eiaculazione così precoce che in genere vengo alla “p” di youporn.

Tenendo conto dell’intelligenza degli italiani la migliore legge elettorale è quella che manda al governo chi ha preso meno voti. #Italicum
Espandi

Bloccato lo scambio #Vucinic #Guarin. L’Inter ha chiesto alla Juve due arbitri come conguaglio, ma i bianconeri non sono d’accordo.

Per cambiare l’Italia bisogna farsi eleggere per farsi eleggere bisogna essere appoggiati per essere appoggiati non si deve cambiare nulla.

Ho il pene così lungo che se tiro lo sciacquone da seduto c’è il rischio che l’acqua me lo porti via.

Gli adolescenti di oggi quando sono nel bagno della scuola si confrontano la lunghezza dello smartphone.

– Quand’è stata l’ultima volta che hai fatto sesso?
– Aspetta che guardo sul telefono la data del video.

– Oggi è stata proprio una giornata di merda: mi hanno rubato il portafogli.
– Dillo a me: mi hanno rubato un tweet.

Sono 30 anni che davanti alla stazione mi chiedono una firma per la droga. Ma quando cazzo lo fanno questo referendum?

Sono il killer della mia felicità. Ma non mi beccheranno mai perché mi sono costruito un alibi perfetto.

Molta gente dovrebbe avere la presa usb nel cervello: lo spazio vuoto a disposizione sarebbe praticamente infinito

Il mio pc è così lento che faccio prima a spedire una chiave usb per posta ordinaria che mandare una mail con l’allegato. #vitadapc

– Io quando faccio sesso lo faccio con la testa.
– Cazzo! E ti entra tutta?

#Renzi non è né di destra né di sinistra, è di egocentro.

Cazzo, un capello nero tra i miei capelli bianchi. Sto ringiovanendo!

#Alfano frena sulle unioni civili. Prima di dare l’ok deve controllare il significato della parola “civile” sul vocabolario.

Buffe le donne: sanno fingere perfettamente un orgasmo ma sono incapaci di simulare entusiasmo di fronte a un regalo che non gli piace.

Auguri di buon anno a tutti coloro che credono davvero che un 4 al posto di un 3 in una data possa cambiare la loro vita.

– Amore, dimmi qualcosa di romantico.
– Sturm und Drang.

Il problema non è il riciclo dei regali di Natale. Il problema è il riciclo dei buoni propositi di capodanno.

Se non trovi più il punto G di tua moglie è molto probabile che sia finito dentro alle mutande del suo amante.

Non basta che sia farina del tuo sacco se il grano lo hai rubato.

Sarà un caso, ma le lettere F-I-C-A sono le più sporche della mia tastiera.

I pazzi cantano a squarciagola mentre guidano. Le persone normali invece imprecano contro gli altri.
Preferisco i pazzi.

I bambini di oggi sono più avanti di noi: non gridano “mamma, ho fatto” dopo aver fatto la cacca, le mandano direttamente uno wathsapp.
Tutti hanno avuto un periodo nero nella loro vita. Picasso compreso.

Il kamasutra va aggiornato: così non si capisce nemmeno dove vanno tenuti gli smartphone.

La cosa più romantica che ho fatto? Beh, una volta ho comprato dei profilattici con un motivo floreale. #zeroromantico

La politica è come un’automobile. E tra i politici ci sono centinaia di carrozzieri e nessun meccanico.

Tanto l’unica cosa che il Pd cambierà dopo le primarie sono i pezzi da due in pezzi da cento. #PrimariePD

L’amore platonico è cieco perché non fa che masturbarsi.

Io le donne le divido in due tipi: quelle che non me la danno e quelle a cui non gliela chiedo.

Se hai delle belle tette ma quando parli con un uomo vorresti essere guardata negli occhi allora basta che ti tatui due occhi sulle tette

Se D’annunzio fosse vivo ed avesse un account su twitter lascerebbe perdere le costole e cercherebbe un modo per ritwittarsi da solo.

Dopo tanti anni non ho ancora capito se mia moglie parla nel sonno o russa quando è sveglia.

Per le donne gli uomini sono come il lego per i bambini: vogliono la macchina, ci giocano un po’, poi pretendono di costruirci un’astronave.

Fosse per me istituirei la TVARSU, la tassa sulla tv spazzatura
#impazzalatassa

In Italia c’è chi compra una casa e ci paga un sacco di tasse e c’è chi non paga le tasse e si compra un sacco di case. #impazzalatassa

Ci sono solo due cose certe nella vita: la morte e le tasse. Solo che la morte mica cambia nome continuamente. #impazzalatassa

Nella classifica dell’oroscopo di Paolo Fox il mio segno sarebbe primo senza gli errori arbitrali.

Sono così pigro che l’ultima volta che ho fatto un po’ di movimento è stato quando l’ostretrica mi ha dato lo sculaccione. #SeiUnPigro

CONTROLALTCANCISMO. Incapacità sociale di risolvere i problemi di un rapporto se non chiudendo tutto e riniziando da capo. #Giocabolario

Uomofobo. Persona che odia gli uomini delle donne che gli piacciono. #giocabolario

Parlamentire. Pratica politica che consiste nel fare promesse pur sapendo che non verranno mai mantenute. #giocabolario

Il mio pc è ipocondriaco. Il Norton dice che è tutto a posto ma lui è convinto di essere pieno di virus e va piano.

140 caratteri non mi bastano per scrivere quanto ti amo: le menzogne funzionano meglio con dei discorsi elaborati.

#Berlusconi non è un bravo comunicatore. Sono gli italiani che sono cattivi ascoltatori.

È vero che vuoi cambiare il nome di Firenze in FiRenzi? #matteorisponde

Le pubblicità del Mulino Bianco sono tutte ingannevoli. Ma non per i biscotti, per i matrimoni.

La carta è igienica, ma un bel bidet lo è molto di più.

Spesso siamo la persona giusta della persona sbagliata.

Il 37% degli italiani chiede i soldi ai genitori per vivere. Il 67% dei genitori li chiede ai nonni. Il 97% dei nonni li chiede al Signore.

Il cervello è un muscolo, il cuore è un muscolo, il pene è un muscolo: mi sa che hanno ragione quelli che vanno tutti i giorni in palestra.

Da grande voglio fare lo sceneggiatore di tatuaggi.

Il pene: voglio trombare
La testa: chiamo subito una escort
Il cuore: no, io senza amore non posso
La mano: lo sapevo, si lavora anche oggi

8 milioni di italiani non andranno in vacanza. Rimarranno a casa a fare i castelli di merda fino al collo.

Anche gli 007 italiani spiavano gli americani. Solo che non ce n’era uno che sapeva l’inglese.

Se è vero che la cioccolata è un ottimo rimedio per la depressione vuol dire che mi farò prescrivere il prozac alla nutella.

Pare che la nuova applicazione del #M5S abbia un bug: qualsiasi cosa scegli alla fine ha ragione #Grillo

Se Dio ci avesse voluti completamente liberi non ci avrebbe messo il cuore dentro la gabbia toracica.

Il primo raccomandato della storia fu Gesù: facile diventare messia quando sei figlio di Dio. #loraccomando

Vi giuro che conosco gente che passa le domeniche pomeriggio in coda a Ikea a guardare #DomenicaLive in streaming sullo smartphone.

Dicono che quando si muore si rivede la propria vita come un film. Beh, speriamo che ci diano almeno il telecomando.