Frasi, citazioni e aforismi sulla paura

Che cosa è la paura? C’è chi ha paura del buio e delle cose che nasconde, della morte, della folla, di essere abbandonato. C’è chi ha l’incubo dei compiti di matematica. Chi è terrorizzato da ragni o topi. Chi dai bulli che lo vessano a scuola. Chi ha paura non aver chiuso la porta di casa, chi ha paura di ingrassare, chi di invecchiare e chi di parlare in pubblico. C’è chi ha paura della felicità e chi ha paura della paura. Il catalogo delle paure può essere infinito.

Presento qui di seguito un’ampia selezione di frasi, citazioni e aforismi sulla paura. Per gli articoli correlati si veda Frasi, citazioni e aforismi sulla paura di amare, Frasi per dire Non avere pauraFrasi, citazioni e aforismi sugli incubiFrasi, citazioni e aforismi sul cambiamento e il cambiare vita e Frasi, citazioni e aforismi sulla menzogna e le bugie.

**

Frasi, citazioni e aforismi sulla paura

paura_fear

La più antica e potente emozione umana è la paura, e la paura più antica e potente è la paura dell’ignoto.
(Howard Phillips Lovecraft)

Ci sono due forze motrici fondamentali: la paura e l’amore. Quando abbiamo paura, ci ritraiamo indietro dalla vita. Quando siamo innamorati, ci apriamo a tutto ciò che la vita ha da offrire con passione, entusiasmo, e l’accettazione.
(John Lennon)

Troppi di noi non vivono i loro sogni perché stanno vivendo le loro paure.
(Anonimo)

Se c’è soluzione perché ti preoccupi? Se non c’è soluzione perché ti preoccupi?
(Aristotele)

Il più grande sbaglio nella vita è quello di avere sempre paura di sbagliare.
(Elbert Hubbard)

Attenzione alle paure del giorno. Amano rubare i sogni della notte.
(Fabrizio Caramagna)

Il maggiore nemico dell’uomo è la paura, che appare sotto forme così diverse come la vergogna, la gelosia, la collera, l’insolenza, l’arroganza…
Qual è la causa della paura?
La mancanza di fiducia in se stessi.
(Svami Prajnanapada)

La paura è l’emozione più difficile da gestire. Il dolore si piange, la rabbia si urla, ma la paura si aggrappa silenziosamente al cuore.
(Gregory David Roberts)

Le mie paure mi tremano contro.
(Sonopazzaio, Twitter)

Blocchi il tuo sogno quando consenti alla tua paura di crescere più della tua fede.
(Maria Manin Morrissey)

O è il male ciò di cui abbiamo paura, o il male è che abbiamo paura.
(Sant’Agostino)

Il nemico è la paura. Si pensa che sia l’odio; ma, è la paura.
(Mahatma Gandhi)

La paura ti è utile. Il panico ti uccide.
(Rob O’Neal, Navy Seal che ha ucciso Osama Bin Laden)

Il male e la paura sono gemelli siamesi.
(Zygmunt Bauman)

Un giorno la paura bussò alla porta. Il coraggio andò ad aprire e non trovò nessuno.
(Martin Luther King Jr)

Far entrare qualcuno nelle proprie paure è più intimo che andarci a letto.
(Anonimo)

Non si dice “ho paura di amare”.
Si dice “ho paura di scoprire che qualcuno mi piace a tal punto che potrei innamorarmene così fortemente da rinunciare a una parte di me stesso”.
(Fabrizio Caramagna)

Non devo avere paura. La paura uccide la mente. La paura è la piccola morte che porta con sé l’annullamento totale. Guarderò in faccia la mia paura. Permetterò che mi calpesti e mi attraversi. E quando sarà passata, aprirò il mio occhio interiore e ne scruterò il percorso. Là dove andrà la paura non ci sarà più nulla. Soltanto io ci sarò.
(Dal film Dune)

Quante cose non realizzate: i fiori schiantati dal gelo, i libri non scritti, i sogni dispersi dall’alba, gli amori mai nati per paura di amare.
(Fabrizio Caramagna)

Qualunque sia la sua forma, la sua modalità, qualunque sia il suo aspetto, il suo nome, ogni paura è orientata verso la morte. Se vai in profondità, scoprirai di aver paura della morte.
(Osho)

Siamo minacciati dalla sofferenza da tre versanti: dal nostro corpo, condannato al declino e al disfacimento e che non può funzionare senza il dolore e l’ansia come segnali di pericolo; dal mondo esterno, che può scagliarsi contro di noi con la sua terribile e formidabile forza distruttiva; infine, dalle nostre relazioni con gli altri.
(Sigmund Freud)

L’unica emozione permanente di un uomo inferiore è la paura – la paura dell’ignoto, del complesso, dell’inspiegabile. Quello che lui vuole sopra ogni altra cosa è la sicurezza.
(Henry Louis Mencken)

Non guardarmi soltanto quando sogno. Quando sorrido. Quando apro finestre nel cielo e guardo cosa c’è oltre.
Guardami mentre inciampo e cado. Quando combatto e sbaglio. Guardami quando ho paura. Quando il buio sta per arrivare.
Allora sì, potrai dire chi sono.
(Fabrizio Caramagna)

Conosco delle barche che si dimenticano di partire… hanno paura del mare a furia di invecchiare.
(Jacques Brel)

La società, la chiesa, lo stato, vogliono che tutti vivano in una condizione di paura costante:la paura del conosciuto, la paura di ciò che non si conosce, paura della morte, paura dell’inferno, paura di non andare in paradiso, paura di non lasciare il tuo nome nel mondo, paura di non essere nessuno. Tutti dalla tua nascita creano paura intorno a te. Nessun bambino è nato con la paura. Ogni bambino è nato con la libertà, il dubbio, la ribellione, l’individualità, l’innocenza; tutte grandi qualità
(Osho)

Ho paura della paura; paura degli spasmi del mio spirito che delira, paura di questa orribile sensazione di incomprensibile terrore. Ho paura delle pareti, dei mobili, degli oggetti familiari che si animano di una specie di vita animale. Ho paura soprattutto del disordine del mio pensiero, della ragione che mi sfugge annebbiata, dispersa da un’angoscia misteriosa.
(Guy de Maupassant)

Fu solo la paura che al principio del mondo creò gli dei.
(Ben Jonson)

La paura non puoi metterla a dormire. E’ sempre sveglia.
(Anonimo)

Animiamo la paura di cose inesistenti, che sembrano spine e sono soltanto piume in agguato dietro i muri.
(Fabrizio Caramagna)

Ricordò che aveva paura di innamorarsi proprio per questo struggente dolore dell’attesa.
(Orhan Pamuk)

Tra le cose di cui è meraviglioso smettere di avere paura c’è il dire liberamente a qualcuno quanto ti sia mancato e ancora ti manchi.
(Comeprincipe, Twitter)

La paura è la camera oscura dove si sviluppa il negativo.
(Anonimo)

Talvolta vorrei entrare in una casa a caso, sedermi in cucina e chiedere agli abitanti di che cosa hanno paura, che cosa sperano e se capiscono qualcosa della nostra comune presenza sulla terra. Mi hanno ammaestrato a sufficienza perché mi trattenga da questo slancio che, tuttavia, mi sembra il più naturale del mondo.
(Christian Bobin)

Quanto sono lontani dal meritarsi questo nome coloro che chiamiamo adulti. Insegnano ai bambini a stare nel letto da soli e al buio, mentre loro di notte hanno paura e dormono in due.
(Fabrizio Caramagna)

La paura governa il genere umano. Il suo è il più vasto dei domini. Ti fa sbiancare come una candela. Ti spacca gli occhi in due. Non c’è nulla nel creato più abbondante della paura. Come forza modellatrice è seconda solo alla natura stessa.
(Saul Bellow)

Si sbaglierà di rado se si ricondurranno le azioni estreme alla vanità, quelle mediocri all’abitudine e quelle meschine alla paura.
(Friedrich Nietzsche)

Gli uomini di norma non sono così malvagi tra loro se non quando cominciano ad avere paura gli uni degli altri.
(H. de Lubac)

La vita si restringe o si espande in proporzione al nostro coraggio.
(Anais Nin)

Il labirinto lo costruisce la paura di essere giudicati.
(Ramón Andrés).

Non abbiate paura di provare qualcosa di nuovo. Ricordatevi, i dilettanti costruirono l’arca, i professionisti costruirono il Titanic.
(Anonimo)

Fai almeno una volta al giorno una cosa che ti spaventi.
(Eleanor Roosevelt)

La nostra paura del peggio è più forte del nostro desiderio del meglio.
(Elio Vittorini)

La cosa che mi spaventa di più sono le persone che hanno paura.
(Anonimo)

Ci sono molte cose nel mondo che ci fanno paura. Ma ci sono molte più cose nella nostra immaginazione che ci fanno paura.
(Frederick W. Cropp)

Ci sono pochissimi mostri che giustificano la paura che abbiamo di loro.
(André Gide)

Se c’è la paura, non c’è la felicità.
(Seneca)

Mi chiedo se le paure sono veramente andate via, o se solo perdono il loro potere su di noi.
(Veronica Roth)

Tutti abbiamo paura. La differenza sta nella domanda: paura di cosa?
(Frank Thiess)

Sopraffare la paura e la preoccupazione può ottenersi col vivere un giorno alla volta o anche un momento alla volta. Le tue paure verranno ridotte a un nulla.
(Anthony Robbins)

La paura ha mille occhi e può perfino vedere sottoterra.
(Miguel de Cervantes)

La paura è il muro più alto.
(Dudley Nichols)

Una vita vissuta nella paura è una vita vissuta a metà.
(Baz Luhrmann)

La paura è un romanziere esperto. In pochi istanti ti costruisce storie impeccabili, gialli in cui non si intravede mai uno spiraglio di luce, dove ci sono solo assassini.
(Monica Vitti)

La paura è l’infelicità, ma non perciò il coraggio è la felicità, è invece mancanza di paura, non coraggio, il quale forse richiede più che energia.
(Franz Kafka)

La paura è la qualità di chi non toglie le ragnatele dal soffitto, temendo che cada il soffitto.
(Judy Garland)

Quanto dolore ci sono costate tutte quelle paure che non si sono mai realizzate.
(Thomas Jefferson)

Possiamo perdonare un bambino quando ha paura del buio. La vera tragedia della vita è quando un uomo ha paura della luce.
(Platone)

Spesso la paura di un male ci conduce a uno peggiore.
(Nicolas Boileau)

Fra tutte le debolezze, la più grande è l’eccessiva paura di apparire deboli.
(Jacques Bénigne Bossuet)

Tutto ciò che vuoi è dall’altra parte della paura.
(Jack Canfield)

La libertà vera non è fare quello che ci pare, ma vivere come creature libere dalla paura.
(Susanna Tamaro)

La risata è veleno per la paura.
(George RR Martin)

Coraggio ce l’ho. È la paura che mi frega.
(Totò)

C’è un tempo per per farti consigliare dalle tue paure, e c’è un tempo per non ascoltare alcun paura.
(George S. Patton)

Una delle più grandi scoperte che un uomo può fare, una delle sue più grandi sorprese, è scoprire che può fare ciò che aveva paura di non poter fare.
(Henry Ford)

Soltanto una cosa rende impossibile un sogno: la paura di fallire.
(Paulo Coelho)

La paura è la principale fonte di superstizione, e una delle principali fonti di crudeltà. Vincere la paura è l’inizio della saggezza.
(Bertrand Russell)

La paura del pericolo è diecimila volte più spaventosa del pericolo vero e proprio, quando si presenta di fatto davanti ai nostri occhi; e l’ansia è una tortura molto più grave da sopportare che non la sventura stessa per la quale stiamo in ansia.
(Daniel Defoe)

La paura è senza motivo. Essa è immaginazione, e vi blocca come un paletto di legno può bloccare una porta. Bruciate quel paletto.
(Rumi)

Consiglio che una volta sentii dare a un giovane: “Fai sempre quel che hai paura di fare.
(Ralph Waldo Emerson)

Noi temiamo le cose che desideriamo di più.
(Anthony Robbins)

L’assenza di paura è il primo requisito della spiritualità. I codardi non possono mai essere morali.
(Gandhi)

L’errore che tutti gli uomini fanno da sempre. Cercare di mostrarsi forti e sprezzanti e vincitori quando forse basta avere il coraggio di chinare la testa e dire: ho paura.
(Giorgio Faletti)

La paura può servire, ma mai la codardia.
(Gandhi)

Fu colta da un senso d’angoscia, da uno strano brivido, come avviene d’un tratto quando si è assaliti da una vecchia paura dimenticata.
(Patrick Suskind)

Per rassicurare i bambini bastano le caramelle. Per grandi ci vuole l’Aldilà
(Valeriu Butulescu)

La pulizia è la più ordinata forma di paura.
(Richard Krause)

L’interesse e la paura sono i principi della società.
(Thomas Hobbes)

L’amore allontana la paura e, reciprocamente la paura allontana l’amore. E la paura non sconfigge solo l’amore; anche l’intelligenza, la bontà, tutti i pensieri di bellezza e verità, è solo muta disperazione; e, infine, la paura arriva ad espellere l’uomo dall’umanità stessa.
(Aldous Huxley)

La speranza e la paura ci fanno vedere come verosimile e prossimo rispettivamente ciò che desideriamo e ciò che temiamo, ma entrambe ingrandiscono il loro oggetto.
(Arthur Schopenhauer)

Sono cresciuta con la certezza che la radice di tutte le paure consista nel fatto che siamo stati forzati a negare ciò che siamo.
(Frances Moore Lappé)

Aver paura è una cosa. Lasciare che la paura ti afferri per coda e ti faccia girare come una trottola è un’altra.
(Katherine Paterson)

Un gatto morso una volta da un serpente teme persino la corda.
(Proverbio arabo)

Non esistono persone senza paura, solo attimi senza paura.
(Peter Høeg)

Perché le paure sono tante e il coraggio è uno solo?
(Fulvio Fiori)

Poi decidi che non vuoi più niente dalla vita, solo per paura di perdere ciò che ti viene donato.
(ceciliaseppia, Twitter)

La sede della fantasia è sede, al contempo, della paura. Paura e fantasia sono legate da un vincolo indissolubile. Da che mondo è mondo, chi ha una fantasia particolarmente fervida è al contempo ossessionato da mille angosce, mille terrori.
(Leo Perutz)

La paura si vince non col coraggio ma con una paura più grande. Tutti gli eroi ne fanno esperienza.
(Carlo Gragnani)

L’essere che, sotto il letto, aspetta di afferrarmi la caviglia non è reale. Lo so. E so anche che se sto bene attento a tenere i piedi sotto le coperte, non riuscirà mai ad afferrarmi la caviglia.
(Stephen King)

Una vecchia, molto vecchia signorina che, ogni sera, guardava due volte sotto il suo letto: la prima volta per paura che ci fosse un uomo nascosto là sotto, e un po’ più tardi per paura che non ci fosse affatto.
(Laurent Gouze)

L’origine della paura è nel futuro, e chi si è affrancato dal futuro non ha più nulla da temere.
(Milan Kundera)

La paura e la felicità sono fatte della stessa sostanza.
(Fragmentarius)

Il vuoto fa paura solo a chi vuole riempirlo a tutti i costi.
(alfcolella, Twitter)

Forse è proprio questo il grande male che schiaccia l’umanità: non il dolore, ma la paura che le impedisce di essere felice.
(Sándor Márai)

La paura è la cosa di cui ho più paura.
(Michel de Montaigne)

C’è molta gente che non crede in nulla, e che ha paura di tutto.
(Christian Friedrich Hebbel)

La paura non ha mai portato nessuno alla vetta.
(Publilio Siro)

Per chi ha paura, tutto fruscia.
(Sofocle)

Non sono le idee che mi spaventano, ma le facce che rappresentano queste idee.
(Leo Longanesi)

La paura non può essere senza speranza né la speranza senza paura.
(Baruch Spinoza)

La paura è sempre inclinata a veder le cose più brutte di quel che sono.
(Tito Livio)

Sono più le cose che ci spaventano che quelle che fanno effettivamente male, e siamo travagliati più per le apparenze che per i fatti reali.
(Seneca)

I pensieri dubbiosi e la paura non fanno mai realizzare nulla. Conducono sempre al fallimento.
(James Lane Allen)

Qualsiasi cosa io abbia mai fatto per cui alla fine ne è valsa la pena … inizialmente mi ha spaventato a morte.
(Betty Bender)

Nulla infonde più coraggio al pauroso della paura altrui.
(Anonimo)

Panico al pensiero di fare una cosa è una sfida per farlo.
(Henry S. Haskins)

Quello che temiamo passa più rapidamente di quello che speriamo.
(Publilio Siro)

Quando l’uomo non ha più freddo, fame e paura è scontento.
(Ennio Flaiano)

Alcuni di voi e io stesso forse non vivranno fino a vedere il sole sorgere oltre quelle montagne, ma io vi dico, quello che ogni guerriero sa dalla notte dei tempi… Vincete la paura e vi prometto che vincerete la morte!
(Dal film Alexander)

Il modo migliore per venirne fuori è sempre buttarsi dentro.
(Robert Frost)

Alimentate la vostra fede e le vostre paure moriranno di fame.
(Anonimo)

Ho accettato la paura come una parte della vita – in particolare la paura del cambiamento …. sono andata avanti nonostante i battiti nel cuore dicessero: torna indietro.
(Erica Jong)

La paura può farti prigioniero. La speranza può renderti libero.
(Dal film Le ali della libertà)