Frasi, citazioni e aforismi sull’orizzonte

Presento una raccolta di frasi, citazioni e aforismi sull’orizzonte. Tra i temi correlati si veda Frasi, citazioni e aforismi sul cielo, Frasi, citazioni e aforismi sul mare e Frasi, citazioni e aforismi sul tramonto.

**

Frasi, citazioni e aforismi sull’orizzonte

orizzonte

L’orizzonte è la linea che sottolinea l’infinito.
(Victor Hugo)

Viviamo tutti sotto lo stesso cielo, ma non tutti abbiamo il medesimo orizzonte.
(Konrad Adenauer)

E se l’orizzonte potesse parlare, direbbe che è stanco di tutti quegli sguardi incapaci di raggiungerlo.
(ceciliaseppia, Twitter)

L’orizzonte non è un punto, è un continente.
(Philippe Petit)

Il confine è dove non puoi più andare avanti, l’orizzonte è da dove non vorresti più tornare indietro.
(emituitt, Twitter)

Quando corro verso l’orizzonte non so che cosa sia quello che cerco, ma so che quello che cerco mi sta cercando.
(Fabrizio Caramagna)

Non far caso a me. Io vengo da un altro pianeta. Io ancora vedo orizzonti dove tu disegni confini
(aerdna77, Twitter)

L’orizzonte è dove ci si perde in due.
(vinkweb, Twitter)

Nella linea dove si congiungono cielo e mare, l’uno dice all’altro di deviare dal suo cammino, ma nessuno lo fa e così si forma l’orizzonte.
(Lorenzo Olivan)

Nulla di ciò che offre l’orizzonte appare raggiungibile: cieli e solchi d’uccelli e carezze di nubi e il pulsare lontano dell’infinito. Eppure da qualche ci sono strade e ponti invisibili, pensieri in volo che aspettano di essere colti, per portarci – anche se per pochi istanti – laggiù.
(Fabrizio Caramagna)

Non accontentarti dell’orizzonte. Cerca l’infinito.
(Jim Morrison)

Ho steso il cielo sulle dita, vi ho appeso case e alberi e montagne, e l’orizzonte laggiù non è mai stato così vuoto e pieno di cose sorprendenti.
(Fabrizio Caramagna)

Vi auguro qualcuno che vi disegni orizzonti dimenticati, qualcuno che vi metta una mano in tasca e vi rubi i confini che avete accettato.
(aerdna77, Twitter)

Chi ti fa da limite, chi ti fa da orizzonte
(Saraturchina, Twitter)

L’orizzonte è negli occhi e non nella realtà.
(Angel Ganivet)

Quando guardi la lontananza, l’orizzonte dà un arco grandioso al tuo sguardo e lo invita a mettervi la freccia.
(Lorenzo Olivan)

Ho l’orizzonte nei miei occhi senza poterlo mai raggiungere
(Rinaldo Caddeo)

La gioia di vivere deriva dall’incontro con nuove esperienze, e quindi non esiste gioia più grande dell’avere un orizzonte in costante cambiamento, del trovarsi ogni giorno sotto un sole nuovo e diverso.
(Emile Hirsch)

I vasti orizzonti generano le idee complesse, i piccoli orizzonti le idee ristrette.
(Victor Hugo)

Se giri in tondo fissandoti la coda, inutile offrirti orizzonti.
(Maria Luisa Spaziani)

Rosseggia l’orizzonte, come affocato, a mare: nero di pece, a monte, stracci di nubi chiare: tra il nero un casolare: un’ala di gabbiano.
(Giovanni Pascoli)

Sempre caro mi fu quest’ermo colle,
E questa siepe, che da tanta parte
Dell’ultimo orizzonte il guardo esclude.
Ma sedendo e rimirando, interminati
Spazi di là da quella, e sovrumani
Silenzi, e profondissima quiete
Io nel pensier mi fingo, ove per poco
Il cor non si spaura
(Giacomo Leopardi)

Come l’orizzonte, anche lei si allontanava di un passo ogni volta che lui ne faceva uno.
(devandrea, Twitter)

Un guerriero non può abbassare la testa, altrimenti perde di vista l’orizzonte dei suoi sogni.
(Paulo Coelho)

Mi avvicino di due passi, lei si allontana di due passi. Cammino per dieci passi e l’orizzonte si sposta di dieci passi più in là. Per quanto io cammini, non la raggiungerò mai. A cosa serve l’utopia? Serve proprio a questo: a camminare.
(Eduardo Galeano)

Il mistero non è un muro, ma un orizzonte. Il mistero non è una mortificazione dell’intelligenza, ma uno spazio immenso, che Dio offre alla nostra sete di verità.
(Antonie de Saint-Exupery)

Una macchina veloce, l’orizzonte lontano e una donna da amare alla fine della strada.
(Jack Kerouac)

L’orizzonte non è soltanto l’unico luogo in cui il cielo tocchi la terra, ma forse principalmente l’unico nel quale la terra si levi al cielo: liberandosi del tuo stesso (o forse vorresti che dicessimo: dal tuo altro?) Peso.
(Roberto Morpurgo)

Orizzonte. Trovare sempre belli quelli della natura e cupi quelli della politica.
(Gustave Flaubert)

Quando nell’orizzonte della propria vita non si hanno linee fisse e serene, simili a linee di monti e di boschi, la stessa volontà intima dell’uomo diventa inquieta, distratta e bramosa come la natura del cittadino: egli non ha felicità, non dà felicità.
(Friedrich Nietzsche)

Quanto darei per sapere questo: cosa se ne fa tanta gente di un orizzonte allargato?
(Karl Kraus)

Per me il senso di rinascita non ha nulla di epocale, mi basta scorgere un orizzonte.
(emagua, Twitter)

L’orizzonte è il punto lontano dove far riposare i desideri che ancora non hai realizzato.
(Comeprincipe, Twitter)

Ci sono occhi a forma d’orizzonte che raccontano storie bellissime e dai quali non vuoi mai uscire.
(vinkweb, Twitter)

– “Ti racconto la storia dell’orizzonte”.
– “Come finisce?”.
– “Non finisce”.
(egyzia, Twitter)

Dal punto di vista dell’orizzonte, siamo noi a essere troppo lontani.
(_iaci, Twitter)

Quando inizi a rimettere i colori nei tubetti, gli strumenti musicali nelle custodie, gli orizzonti sotto il ripiano della finestra. Deve essere così che comincia la vecchiaia.
(Fabrizio Caramagna)

Sorry, the comment form is closed at this time.