Frasi, citazioni e aforismi sull’invisibile

Annunci

Presento una raccolta di frasi, citazioni e aforismi sull’invisibile. Tra i temi correlati si veda Frasi, citazioni e aforismi su Dio, Frasi, citazioni e aforismi sul mistero e Frasi, citazioni e aforismi sull’universo.

**

Frasi, citazioni e aforismi sull’invisibile

Invisibile

Si vede bene solo con il cuore. L’essenziale è invisibile agli occhi.
(Antoine de Saint-Exupéry)

Le cose sono unite da legami invisibili. Non puoi cogliere un fiore senza turbare una stella.
(Galileo Galilei)

Il tempo, la forza di gravità e l’amore. Tutte le forze che fanno girare il mondo sono invisibili.
(David Mitchell, Cloud Atlas)

Solo coloro che possono vedere l’invisibile, possono compiere l’impossibile!
(Patrick Snow)

Ogni giorno l’invisibile invita l’immaginazione a battersi a duello
(Fabrizio Caramagna)

Amare qualcuno è vedere un miracolo invisibile agli altri.
(Francois Mauriac)

Io credo che siamo liberi, entro certi limiti, eppure sono convinto che c’è una mano invisibile, un Angelo guida, che in qualche modo, come un’elica sommersa, ci spinge avanti
(Rabindranath Tagore)

La speranza vede l’invisibile tocca l’intangibile e raggiunge l’impossibile.
(Anonimo)

Scopri l’invisbile attraverso ciò che vedi.
(Hryhorii Skovoroda)

D’estate le mani del vento muovono invisibili fili nell’aria, che uniscono le onde, i capelli, i pensieri.
(Fabrizio Caramagna)

La poesia rivela l’invisibile dentro il visibile, il visibile dentro l’invisibile.
(Robert Sabatier)

Le pagine sono ancora in bianco, ma c’è una sensazione miracolosa nelle parole che sono lì: sono scritte in inchiostro invisibile e chiedono a gran voce di diventare visibili.
(Vladimir Nabokov)

L’artista deve essere nella sua opera come Dio è nella creazione, invisibile e onnipotente; uno lo deve sentire ovunque, ma non vederlo.
(Gustave Flaubert)

La visione è l’arte di vedere ciò che è invisibile agli altri.
(Jonathan Swift)

Molti dicono “io sto bene così, sento la brezza sulla pelle, sento la voce dei miei figli, ho un lavoro, che cosa posso volere di più dalla vita?”.
Quello che vorrei dire è che là fuori c’è un qualcosa di invisibile, è nei corpi, nei luoghi, negli odori, nei libri, nelle stagioni.
Come facciamo a vivere senza cercare questo invisibile?
(Fabrizio Caramagna)

La giornata di un bambino è un rumore di passi che si avvicina al pozzo dell’invisibile e vi guarda dentro e poi torna divertito indietro a giocare con il visibile
(Fabrizio Caramagna)

Annunci

La natura umana è così inesplicabile, ciò che divide il bene dal male è un filo talmente sottile, talmente invisibile.
(Oriana Fallaci)

Delle cose invisibili e delle cose visibili soltanto gli dèi hanno conoscenza certa; gli uomini possono soltanto congetturare.
(Alcmeone di Crotone)

Amo gli invisibili perché sanno ascoltare
(Alberto Casiraghy)

Ogni tanto vorrei dire agli invisibili che li vedo.
Agli stanchi e ai silenziosi: io vi sento.
Non è molto ma è qualcosa. E’ capire.
(beatrix_bix, Twitter)

Chi vince nel mondo, perde nell’invisibile
(Fabrizio Caramagna)

Chi impara realmente a vedere si avvicina all’invisibile.
(Paul Celan)

Se non posso essere bella, voglio essere invisibile.
(Chuck Palahniuk)

Se un mistero è pieno di voci
inizia l’invisibile
(Alberto Casiraghy)

A volte le orecchie vedono quello che è invisibile agli occhi.
(Anonimo)

Il cielo è pieno di stelle, invisibili di giorno.
(Henry Wadsworth Longfellow)

Nel prato un albero fiorito indica l’uscita verso l’invisibile.
(Fabrizio Caramagna)

Coloro che ci hanno lasciati non sono degli assenti, sono solo degli invisibili: tengono i loro occhi pieni di gloria puntati nei nostri pieni di lacrime.
(Sant’Agostino)

Ciò che ci delizia in una bellezza visibile è l’invisibile.
(Marie von Ebner-Eschenbach)

Dio è l’invisibile evidente.
(Victor Hugo)

Il senso è invisibile, ma l’invisibile non è il contrario del visibile: il visibile ha esso stesso una membrana di invisibile, e l’in-visibile è la contropartita segreta del visibile.
(Maurice Merleau-Ponty)

Dite alle persone che c’è un uomo invisibile nel cielo che ha creato l’universo, e la stragrande maggioranza ci crederà. Dite loro che la vernice è bagnata, e dovranno toccare per essere sicure.
(George Carlin)

Come vuoi che, su cose invisibili, si creda a uomini che vediamo così male, o così ingenuamente istruiti su quelle visibili?
(Paul Valéry)

L’uomo è la specie più folle: venera un Dio invisibile e distrugge una Natura visibile.
Senza rendersi conto che la Natura che sta distruggendo è quel Dio che sta venerando.
(Hubert Reeves)

Non c’è dubbio che ci sia un mondo invisibile. Il problema è, quanto dista dal centro storico e qual è l’orario di chiusura?
(Woody Allen)

Il tempo, come l’elettricità e le radiazioni, è un invisibile, impalpabile, inodore, non udibile entità conosciuta solo da un dispositivo di registrazione. Che altro esiste che sia non rilevato e non registrato?
(Manfred Weidhorn)

Davvero ci sono momenti in cui l’onnipresente e logica rete delle sequenze casuali si arrende, colta di sorpresa dalla vita, e scende in platea, mescolandosi tra il pubblico, per lasciare che sul palco, sotto le luci della libertà vertiginosa e improvvisa, una mano invisibile peschi nell’infinito grembo del possibile e tra milioni di cose, una sola ne lasci accadere.
(Alessandro Baricco)

Il passato è solo il presente diventato invisibile e muto.
(Mary Webb)

L’invisibile e l’inesistente curiosamente si assomigliano.
(D.B. McKow)

Saper diventare invisibili è una dote.
Sentirsi invisibili, una maledizione.
(scintilla_rm, Twitter)

È vero che le cicale cantano, ma è un canto che viene da un altro mondo, è lo stridore dell’invisibile sega che sta tagliando le fondamenta di questo.
(José Saramago)

Ci sono le onde e c’è il vento, ci sono le forze visibili e quelle invisibili. Ognuno ha questi stessi elementi nella sua vita, il visibile e invisibile, il karma e il libero arbitrio.
(Kuan Yin)

La musica può essere fatta ovunque, è invisibile e non si sente l’odore.
(Wystan Hugh Auden)

Il poeta è il sacerdote dell’invisibile.
(Wallace Stevens)

Tutto nell’universo ha uno scopo. L’intelligenza invisibile che attraversa tutto in modo mirato scorre anche attraverso di te.
(Wayne Dyer)

Cos’è disegnare? Come ci si arriva? È l’atto di aprirsi un passaggio attraverso un muro di ferro invisibile che sembra trovarsi tra ciò che si sente e che si può.
(Vincent van Gogh)

“Com’era la fine del mondo?” chiese Baldabiou.
“Invisibile”.
(Alessandro Baricco)

Amare è il privilegio di accorgersi di una perfezione invisibile agli occhi degli altri.
(Nicolás Gómez Dávila)

L’unico superpotere che avevo era risultare invisibile alle ragazze.
(Tratto dal film Kick-Ass)

Ho il sospetto che più si diventa anziani più si diventa invisibili.
(Nick Cave)

Nel guardaroba vuoto rimane il cappello dell’ uomo invisibile.
(Ramon Gomez de la Serna)

La fede è una scala appoggiata a una parete invisibile.
(Anonimo)

Con l’invisibie noi siamo più strettamente legati che col visibile.
(Novalis)

Strano a dirsi, il mondo luminoso è il mondo invisibile; il mondo luminoso è quello che noi non vediamo
(Victor Hugo)

Il novantanove per cento di chi siete è invisibile e intoccabile.
(R. Buckminster Fuller)

Il vero mistero del mondo è il visibile, non l’invisibile.
(Oscar Wilde)

Annunci