Scrittori di aforismi su Twitter, Darioloc81

Nella sezione Scrittori di aforismi su Twitter l’articolo di oggi è dedicato a @darioloc81 (Abeh c’è Dario). Nella breve nota biografica che mi ha inviato, l’autore scrive di sé: “Leggendo le battute del mio alter ego Abeh c’è Dario qualcuno potrebbe pensare che io sia un cretino patentato, ma nella vita reale sono molto peggio e la patente me l’hanno ritirata due volte”.

@darioloc81 si è iscritto a Twitter nel dicembre 2012 “perché si era iscritto un mio caro collega, il Papa. Io non volevo essere da meno”.

Darioloc81

Nel suo profilo @darioloc81 scrive: “Ognuno di noi ha un talento. Il mio è sparare minchiate”. In realtà il talento di @darioloc81 è quello tipico di ogni umorista. Non sparare minchiate ma descrivere – con grande acutezza e ironia – la realtà che ci circonda attraverso l’uso dell’inaspettato, l’allusione causale, lo sgonfiamento dei luoghi comuni, la capacità di mettere alla berlina comportamenti e gusti della contemporaneità, oltreché – e qui entra in gioco la meravigliosa e sempre più rara dote della autoironia – la cronaca costante della propria inettitudine in un buon numero di tweet (si veda ad esempio uno dei tweet più famosi “Una volta sono stato baciato dalla fortuna. Evidentemente era un bacio d’Addio”). A questi ingredienti si deve aggiungere in @darioloc81 un grande talento sia per il volo di fantasia che usa il nonsense per dare un senso alle assurdità quotidiane (“Mi ha sempre affascinato la metafora del salmone che contro tutto e tutti risale la corrente per poi diventare sashimi negli All you can eat”), sia per il gioco di parole che all’improvviso ci mostra la realtà da un punto di vista sorprendente, al di là degli abituali stereotipi linguistici, come ad esempio “- Cos’hai studiato? • 5 anni D’ansia Classica”, “Errare Humanum Tangenziale Est”, “Da due teglie a due taglie è un attimo” o “Vorrei schiarirmi le idee, ma solo le punte”.

Più che “perle di saggezza”, quelle di @darioloc81 sono “sberle di saggezza” (o anche “abbecedari” di ironia”) che ci fanno percepire come incompleto e fragile un mondo che fino a un momento prima si credeva perfetto e rispettabile e monolitico. Il tweet diventa un meccanismo a orologeria che, nello scoppio della battuta, ci mostra all’improvviso tutta l’inconsistenza della realtà che ci circonda. E di fronte al vuoto e alla imperfezione di cui siamo fatti ci dice che l’unica risposta non può essere che il sorriso e il non prendersi troppo sul serio, perché altre risposte non ne esistono o se esistono le abbiamo perse. Come scrive ironicamente l’autore: “La risposta è dentro di me perché probabilmente me la sono mangiata”.

Presento una selezione dei migliori tweet di @darioloc81

**

@darioloc81, Tweet scelti

Mi ha sempre affascinato la metafora del salmone che contro tutto e tutti risale la corrente per poi diventare sashimi negli All you can eat

Amore è quella cosa che fra lei e i cannoli siciliani scegli i cannoli, però prima ci pensi un attimo.

-Cos’hai?
•Mia moglie si portava un altro a casa mentre non c’ero
•Ci siam passati tutti
-Dal tradimento?
•No da tua moglie mentre non c’eri

Una volta sono stato baciato dalla fortuna.
Evidentemente era un bacio d’Addio.

Accertatevi di avere un’anima
prima di cercare quella gemella.

– Cos’hai studiato?
• 5 anni D’ansia Classica

– Vuoi venire in centro a fare l’Ape?
• l’Aperitivo?
– No andiamo in Piazza Duomo vestiti a strisce giallo-nere, pungiamo qualcuno e moriamo

Se non la smettete di rompere il cazzo vi mando mio figlio con il flauto dolce

Da due teglie a due taglie è un attimo.

È giusto che i genitori siano 2.
Mio figlio per esempio ha una Madre e un Bancomat

– Ti vedo stanca
• É che il nero mi sbatte
– Ma questo vestito è rosso
• Infatti parlavo del mio vicino senegalese

Quelli che nella Bio hanno: “Roma – Amsterdam – L’Avana” sono corrieri della droga?

Se ti fa tornare a battere il cuore probabilmente è un defibrillatore.

– Perché mi fissi le tette?
• Cercavo solo di capire se ti avevo già vista su Twitter

Ho capito che era quella giusta quando al Karaoke ha preso il microfono con 2 mani.

Se la tua donna ideale fosse un piatto, quale sarebbe?
◽️ Pasta in bianco
◽️ Pasta al pesto
◽️ Pasta al pomodoro
☑️ Pasta che respiri

Errare Humanum Tangenziale Est

Volevo mandare un saluto a tutti quelli che ci sono stati nei momenti bui: CIAO SPIGOLI!

Immagina i cazzi miei come la linea gialla in stazione.

Sono un perfezionista.
Le figure di merda le faccio solo in luoghi affollati e con almeno un amico che possa raccontarlo a tutti per mesi.

Friuli Venezia sei immensamente Giulia

Mi piacerebbe tanto organizzare il “Festival del Congiuntivo”, se solo avrei i soldi.

– Vorrei comprare un divano.
– Lo vuole con i braccioli?
– No, so nuotare. Grazie.

Volevo dire a quelli che tentano di attaccarmi in tutti i modi che io non sono adesivo.

La mia donna è in quei giorni in cui ha più ragione del solito.

Bello Twitter.
Se sei triste, trovi tante frasi in cui immedesimarti.
Se sei felice, trovi tante frasi per deprimerti. E poi immedesimarti.

È quando pensi d’aver scritto il tweet dell’anno che:
– 0 RT
– 0 stelline
– 30 defollow
– Balla di fieno che rotola
– il Gatto ti abbandona

Le rette parallele siamo IO e FARCELA!

Sberle di saggezza.

Frequento solo parrucchiere perché 1 centimetro per loro corrisponde a 3 nella vita reale.

Poche cose mi hanno lasciato interdetto come scoprire che la parola collutorio ha una t sola.

– Cosa vuole ordinare?
– Le idee

Mi sono fatto un film mentale ma il libro era meglio.

Ore e ore
ad aspettare
quella telefonata
poi all’improvviso
Il telefono squilla
Il cuore in gola
Le mani sudate
SALVE SIAMO DI ENEL ENERGIA

“Sarai sempre nel mio cuore” lo dici al bypass coronarico

Siamo tutti sulla stessa barca
– cit. Sushi e Sashimi

Vorrei schiarirmi le idee, ma solo le punte.

Se tornando a casa ti accorgi di avere solo pasta, pomodoro e melanzane non ti preoccupare.
É tutto nella Norma.

La mia Ex non aveva freni.
Al terzo incidente ci siamo lasciati

– Hai voluto la bicicletta?
– No. Avevo chiesto uno spritz

A rientro dalle ferie mi sono pesato e sul display della bilancia è uscito: “Ah ti sei portato un amico dalla Sicilia?”

Il problema di confessare un segreto a qualcuno di cui ti fidi ciecamente, è che a sua volta lui avrà qualcuno di cui si fida ciecamente.

Ma dopo Pasqua e Pasquetta c’è Pasqualcazzo?

Credo nelle coincidenze ma preferisco i viaggi diretti

– Oggi ho rischiato di fare incidente perché un tizio mi ha tagliato la strada
• Con la macchina?
– NO CON DELLE FORBICI GIGANTI.

Poi vedi ragazze con:
Camicia a fiori stile San Remo
Jeans ascellari di Fantozzi
Scarpe a carroarmato
Non è moda
É controllo delle nascite

Mi da fastidio chi mangia mentre fumo

Se si fa viva proprio nei momenti difficili probabilmente è l’ansia.

Sono così trasgressivo che ho appena messo la modalità aereo sul treno.

Davvero pensavate che avrebbero introdotto le adozioni ai gay?
È come al luna park. Ti mostrano il panda gigante e poi vinci un portachiavi.

Bisognerebbe cercarsi, riconoscersi, amarsi e diventare una cosa sola come fanno la pioggia e il weekend.

– Sei proprio fissata con questi filtri ai selfie su Instagram
• Credi che non lo seppia?

Vorrei tanto avere una tartaruga e un serpente per chiamarli Calma e Sangue freddo.

– Qual è il tuo senso più sviluppato?
– Quello di stanchezza

– Che hai fatto alla macchina?
• Un tizio mi ha urtato ed é scappato
– Gli hai preso la targa?
• No, mi piace la mia

Mi è caduto l’iphone sotto al divano e ho trovato:
– Tessera Sanitaria
– 300 € in monetine
– Pollo fritto
– Nonna che non vedevo da 3 anni

Ci sono persone che fanno solo finta di sostenerti.
– La Torre di Pisa –

Cose in cui ho smesso di credere crescendo
Babbo Natale
La Befana
Il topolino dei denti
Gli unicorni
I Giga illimitati
Dormire fino a tardi

Se ti rende felice è il dosaggio giusto.

Guardo le vostre pic:
– mezza guancia
– un pezzo di spalla
– un paio di cosce
Più che su Twitter me pare de sta’ in macelleria

Quei momenti in cui vorresti scappare il più lontano possibile da tutto e da tutti ma hai il 24% di batteria e ‘ndo cazzo vai?

Alle donne che fanno le superiori preferisco quelle già laureate.

Volevo dire ai Re Magi che hanno ancora 6 giorni per fermarsi all’Autogrill e cambiare la mirra con una scatola di Lindor.

Ho letto un libro di ricette sulla Torta ai frutti di bosco.
Alla fine lei more

Avete sempre così tanto da ridire
E troppo poco da ridere.

Ti obbligano ad accettare i Cookies e poi non te ne fanno assaggiare neanche uno…

Per svegliarmi stamattina la caffettiera dovete darmela in testa.

Ma cosa vi atteggiate a seduttori implacabili su Twitter che al massimo siete stati a letto con la Varicella?

Altro che Saturno, io c’ho contro almeno un paio di galassie.

Breve storia triste
Oggi figlio mi ha abbracciato e ha detto: “Sei il papà migliore del mondo!”
Mi ha attaccato un pesce d’aprile.
Fine

Ho un debole per quelle persone che sanno dire le parole giuste al momento giusto, tipo: “Tranquillo, pago io.”

Sarebbe stato più corretto chiamarla:
Festa del “Chiedi alla mamma”
#festadelpapà

Per me la vera cucina a chilometro zero è quella mangiata sul divano.

Sesso, droga e pastina col formaggino.

Non sopporto quelli che parlano sempre per frasi fatte.
Preferisco chi come me dice le cose pane al pane e vino al vino.

Il personal trainer in palestra voleva farmi la scheda ma gli ho detto che con la mia SIM mi trovo bene.

Prendi una donna
Trattala male
Lascia che ti aspetti per ore
É campionessa di Karate
Ti spezza le gambe
L’osso sacro
MUORI

Quello del 4° piano
Rompe il cazzo a quello del 3°
Che lo rompe a quello del 2°
Che lo rompe a quello del 1°
É l’effetto conDomino

Se tutte le volte che da piccolo quando Madre diceva “Poi a casa ti do il resto” fossero stati soldi a quest’ora sarei miliardario.

Credo che mi terrò il pigiama sotto i vestiti come i supereroi

Quando dite di essere trasgressivi vi immagino al Luna Park seduti sul bruco mela.

Ho visto calzini nel cesto della biancheria abbracciarsi e baciarsi per l’ultima volta.

– Amore devo dirti una cosa, mi sento confusa
• Cara non so chi sia questa Fusa ma se é un’amica puoi sentirla quanto vuoi

– Che fai stasera?
• Vado in un locale, c’è un gruppo che fa cover
– Di canzoni?
• NOOO, TI PERSONALIZZANO IL TELEFONO COME VUOI

Che voglia di chiedere a Fred Bongusto come funzionano le precedenze di una rotonda sul mare

Almeno i bambini hanno l’accortezza di lasciarti contare fino a 20 prima di sparire tutti e andare a nascondersi.

Quando vado alle Poste indosso sempre la tuta della Fila. Per coerenza.

Comunque sono stato in pasticceria e le chiacchiere stanno a 20€ al chilo, altro che zero.

Ma dopo esservi selfate con le parigine, i tacchi a spillo, il push-up sotto la maglia scollata, vi rimettete il pigiamone e andate a letto?

Quando si parla di cooperazione tra Italia e Germania io riesco a pensare solo alla pizza con würstel e patatine.

Psss.. Bicipiti, dormite?
Hey addominali, é tardi!
Pettorali, siete ancora a letto??
– MA CHE FAI?
Risveglio muscolare

– Devo dirti una cosa importante
• anch’io
– prima tu
• No prima tu
– Lo diciamo insieme?
• ok
– Ti amo • stasera c’è la Champions

Vanto innumerevoli tentativi di umiliazione.

Il profilo lucchettato solo se sei Harry Houdini.

– Sogni nel cassetto?
• No, non ci entro

Il 99% delle donne usa Lines Seta Ultra (quelli viola).
Gli altri tipi li fanno solo per confondere noi uomini quando ci mandano a comprarli

Per dirla in parole povere dovete dirla in greco

Sono una persona con dei principi importanti:
Principio di calvizie
Principio di artrite
Principio di demenza…

Uno, Nessuno e C’è la tequila?

Ho capito di essere ingrassato troppo quando dopo il secondo Negroni il barista mi ha detto “Ma non è che perdi il bambino?”

Mi immagino i poeti del tuitter lavarsi gli occhi con il Vetril perché sono lo specchio dell’anima

Ma sparlate per esperienza?

– Ho il metabolismo veloce
• Ah sì? Bruci velocemente il cibo?
– No, mangio e dopo 5 minuti ingrasso.

Il dito indica la Luna:
Gli scemi guardano il dito
Le donne guardano la ceretta all’ascella
Gli uomini guardano le tette

Compro solo piante grasse perché fra di noi ci capiamo

Da piccolo volevo diventare sindaco o ministro.
Crescendo ho capito che le uniche figure pubbliche per cui ero portato erano quelle di merda

Stamattina dopo il quinto giro di palazzo dell’ufficio, per trovare parcheggio, sono usciti i tecnici al muretto per darmi i tempi parziali.

Ritorno spesso sui miei pasti.

-Sei single perché sei stupido
•Non è vero. Proprio ieri ho conosciuto una in discoteca
-Vi siete scambiati i telefoni?
•No, mi piace il mio

A furia di circondarmi solo di “gente che mi fa stare bene” sono finito in una comitiva di farmacisti

Se parlando di guanciale pensi a un cuscino non possiamo essere amici.

– Faccio la doccia
• vai a lavarti?
– No mi piastrello su 3 lati, zampillo acqua calda dalla bocca e tengo in mano shampoo e bagnoschiuma

– Mi raccomando se esci copriti!
• Ma non fa freddo!
– E cosa c’entra il freddo?

Volevo fare una battuta sulla Lancia ma l’hanno già Delta.

Spero che questo Natale oltre a Passato, Presente e Futuro vi faccia visita il fantasma del Congiuntivo

Le persone si dividono in 2 grandi categorie:
1) Quelli che lasciano i discorsi a metà
2) …

Siamo scesi dagli alberi, attraversato millenni di evoluzione e lotte per arrivare in cima alla catena alimentare.
E poi arrivano i vegani.

Lo volete perfetto
Che vi prenda la testa
E che si stringa attorno a voi nei momenti difficili
Non volete un uomo, volete un CERCHIO

Ferie in Sicilia significa passare i primi 15 giorni a salutare i parenti perché sei arrivato e i restanti 15 a salutarli perché te ne vai.

Prima o poi su twitter dovremmo organizzare una bella partita “scapoli” contro “ci stiamo lasciando”

Ma perché se lo sceriffo vigila, il vigile non sceriffa?

Resto fermo sulle mie posizioni.
Sul divano.
Col plaid.

Ho dovuto cambiare estetista perché quella che avevo era appassionata di enigmistica e al posto di togliermi i punti neri, li univa.

Einstein ha formulato la teoria della relatività basandosi su “5 minuti e arrivo” della moglie e “ti tolgo solo le punte” del parrucchiere.

Guardiamo il lato positivo: ormai siamo così bravi a scrivere in 140 caratteri che manderemo dei telegrammi splendidi.

L’importanza di un evento è direttamente proporzionale alla grandezza del brufolo a forma di citofono che spunta in faccia il giorno prima.

– Sto tirando le somme
• Ok, starò addendo

Oltre ai 7 peccati capitali canonici, in Sicilia c’é anche:
“Andarsene senza avere salutato ‘a Zia Vicenzina CHE CI TIENE TANTO!!”

Fra le figure mitologiche che porto maggiormente nel cuore ci sono i Portieri Volanti di quando da bambini si giocava a pallone, per strada.

Tipo Madre chiama:
– Che fate?
• Niente giochiamo a GTA
– Cos’é?
• Un gioco in cui dei gangstar fanno rapine con le auto
– Ah, guida piano

La pioggia cancella ogni cosa, a partire dalla capacità di guidare della gente.

Ho provato ad amarti senza riserva, e niente sono rimasto a piedi

Io non mi schiero
– Cit. Villetta singola

Concedimi il birrificio del dubbio.

Ho dato un colpo al cerchio e uno alla botte.
E poi loro insieme mi hanno menato.

Come disse il gambero alla sua compagna: “Non possiamo andare avanti così”

Nella vita non contano le parole
Contano i gesti
Contano i fatti
Contano le pecore
E poi si addormentano

La risposta è dentro di me perché probabilmente me la sono mangiata.