Frasi, citazioni e aforismi sulla puzza e il fetore

Presento una raccolta di frasi, citazioni e aforismi sulla puzza e il fetore. Tra i temi correlati si veda Frasi, citazioni e aforismi sul profumo e l’odore, Frasi, citazioni e aforismi sullo sporco e Frasi, citazioni e aforismi sulla pulizia.

**

Frasi, citazioni e aforismi sulla puzza e il fetore

Puzza

Giudico il matrimonio uno scambio di cattivi umori di giorno e di cattivi odori di notte.
(Guy de Maupassant)

Il fumo uccide ma pure certe ascelle non scherzano.
(Masse78, Twitter)

Si stabiliscono molte più simpatie e antipatie tra esseri umani basate sugli odori di quanto non sia disposta ad ammettere la nostra cultura dei deodoranti e dei dopobarba.
(Alex Comfort)

– Hai un profumo fantastico. Come si chiama?
– Credo sia solo… sudore!
(Dal film Tutte contro lui)

I soldi non puzzano – Pecunia non olent.
(Detto dall’imperatore Vespasiano al figlio Tito che gli aveva rinfacciato la tassa posta sulla raccolta dell’orina da parte dei conciai di pellame)

Il denaro è come il letame, se ammucchiato, puzza.
(Anonimo)

La libertà di espressione non comprende la puzza di ascelle.
(Anonimo)

Ti puzza l’alito
-Tanto?
Vedi tu,stiamo parlando al telefono.
(pisnilab, Twitter)

Te puzza l’alito in tutte le lingue del mondo
(keziq, Twitter)

Nella vita mi piacerebbe avere la stessa tenacia della puzza di fritto.
(diegoilmaestro, Twitter)

– Amo il freddo perché il ghiaccio congela i sensi e il dolore si scioglie come neve su una candela… Tu?
– Perché la gente puzza di meno.
(diodeglizilla, Twitter)

Lavate meno la macchina e di più le ascelle.
(pisnilab, Twitter)

Più che gli occhi, direi che sono le ascelle a dire molto di una persona.
(IlBomma, Twitter)

Si alzano di due o tre gradi le temperature medie ed è già emergenza ascelle.
(Vladinho77, Twitter)

Attenzione: le ascelle non perdono colore, se le lavate.
(MaxMangione, Twitter)

E se a casa sentite una puzza, fuori sentite una puzza, in auto sentite una puzza, non siete sensibili, siete la puzza.
(mixmic76, Twitter)

– Hai scoreggiato?
+ No.
– Eppure sento puzza: che stai facendo?
+ Cucino.
– Fai più bella figura se dici che hai scoreggiato.
(robgere, Twitter)

Non guasta ogni tanto un bagno di umiltà, la puzza sotto il naso a lungo andare fa il vuoto intorno.
(CannovaV, Twitter)

Secondo me i medici prescrivono, a quelli che puzzano d’ascella, di andare a guarire sugli autobus.
(chetetuitti, Twitter)

E comunque meglio quelli con la puzza sotto le ascelle che quelli con la puzza sotto il naso
(Ty_il_nano, Twitter)

– Ragazzo, tu puzzi.
– Non è possibile, mi sono lavato adesso.
– Allora ti puzza l’acqua del rubinetto.
(postofisso2012, Twitter)

Aveva l’alito così pesante che il suo spazzolino da denti gli chiese di fare il cambio con quello del cesso.
(Luciana Littizzetto)

Aprite le finestre:
c’è puzza di puzzasott’alnaso.
(oppyum, Twitter)

Sono stufa di queste campagne rivolte alle donne che dovrebbero sempre stare a depilarsi, pulirsi, profumarsi. Le donne hanno umori, sanguinano, sudano, puzzano perfino, basta con questa ossessione dell’igiene e della pulizia.
(Charlotte Roche)

Mi piace la puzza di ascelle al mattino. Sa come di vittoria.
(Ozzy Osbourne)

L’effetto serra sta provocando l’innalzamento della puzza sotto lo ascelle.
(art_yuks, Twitter)

Certo l’odore della persona amata provoca grandi turbamenti. Ma per provocarli, prima ci deve essere stato qualcos’altro, qualcosa che, sono sicura, è molto diverso da una semplice puzza.
(Susanna Tamaro)

Nessuno si è accorto che la coda della sirena puzza. La sua imperfezione è nascosta dalla dolcezza del canto
(Fabrizio Caramagna)

Se è verde o si muove, è biologia.
Se puzza, è chimica.
Se non funziona, è fisica.
(Arthur Bloch, Guida pratica alla scienza moderna, La legge di Murphy)

Alla maggior parte della gente piace leggere la propria scrittura e annusare la puzza dei propri peti.
(W.H. Auden)

Parmi, Sancio, che tu abbia gran paura. — Per l’appunto, diss’egli; ma donde arguisce vossisignoria ch’io tema più adesso che prima? — Perché adesso più che prima mandi un odore che non è d’ambra, rispose don Chisciotte.
(Miguel de Cervantes)

Quando il gatto è sazio dice che il sedere del topo puzza
(Proverbio della Mauritania)

Scusa, ma… è il tuo fiato, o è arrivato il circo in città?
(Mago Oronzo)

Se una cosa puzza, non metterci il naso.
(Proverbio turco)

Per carità, con questo caldo puzzare è normale. Ma onestamente c’è qualcuno che se ne approfitta.
(diegoilmaestro, Twitter)

L’uomo emana un odore speciale: fra tutti gli animali, soltanto lui puzza di cadavere.
(EM Cioran)

Fra gli errori ci sono quelli che puzzano di fogna, e quelli che odorano di bucato.
(Indro Montanelli)

Le cattive azioni puzzano di fogna, puoi cancellarle, seppellirle, ma non te ne liberi mai.
(Dal film Inside Man)

Il pesce puzza dalla testa.
(Proverbio)

Come dice il detto, il pesce puzza dalle mutande.
(IlBomma, Twitter)

Mi puzzano i piedi! Che dite, prenoto una visita dall’odorino?
(Lopezzone)

Aveva la puzza sotto il naso… non si lavava mai i denti!
(Fabio Branno)

Scusi, ma non sente la puzza delle stronzate che dice?
(Bruce Willis, Dal film Die hard – Duri a morire)

Alla fine di un’epoca storica, i concetti astratti puzzano sempre di pesce marcio”.
(Osip Mandel’stam)

I valori di una volta sono come l’ospite: dopo tre millenni, puzzano.
(Iddio, Twitter)

Il primo bacio della mattina è speciale.
Solo che al mio cane puzza un pochino il fiato.
(David_Isayblog, Twitter)

Puzzavano i fiumi, puzzavano le piazze, puzzavano le chiese, c’era puzzo sotto i ponti e nei palazzi. li contadino puzzava come il prete, l’apprendista come la moglie del maestro, puzzava tutta la nobiltà, perfino il re puzzava, puzzava come un animale feroce, e la regina come una vecchia capra, sia d’estate sia d’inverno. Infatti nel diciottesimo secolo non era stato ancora posto alcun limite all’azione disgregante dei batteri, e così non v’era attività umana, sia costruttiva sia distruttiva, o manifestazione di vita in ascesa o in declino, che non fosse accompagnata dal puzzo.
(Patrick Süskind)