Frasi, citazioni e aforismi sulla fratellanza e la fraternità

Presento una raccolta di frasi, citazioni e aforismi sulla fratellanza e la fraternità. Tra i temi correlati si veda Frasi, citazioni e aforismi sul fratello, Frasi, citazioni e aforismi sull’uguaglianza e Frasi, citazioni e aforismi sulla solidarietà.

**

Frasi, citazioni e aforismi sulla fratellanza e la fraternità

Abbiamo imparato a volare come gli uccelli, a nuotare come i pesci, ma non abbiamo ancora imparato la semplice arte di vivere insieme come fratelli.
(Martin Luther King)

C’è un destino che ci rende fratelli:
nessuno va per la sua strada da solo.
Tutto ciò che facciamo nella vita degli altri,
ritorna nella nostra.
(Edwin Markham)

Se un fratello sta davanti alla porta e bussa, uno lo accoglie a braccia aperte, senza chiedere quanto gli verrà a costare.
(Ernst Jünger)

Nessuno è nato schiavo, né signore, né per vivere in miseria, ma tutti siamo nati per essere fratelli.
(Nelson Mandela)

Nessun uomo è un’isola, intera di se stessa; ogni uomo è un pezzo del continente.
(John Donne)

Da lontano, ho visto un mostro. Avvicinandomi, ho visto un fratello. Parlandogli, ho trovato un fratello.
(Proverbio indiano)

Il pane che è sempre il nostro pane e mai il mio pane.
(Ermes Ronchi)

La fratellanza è bella! Gesù Cristo ha portato alla sua pienezza anche questa esperienza umana dell’essere fratelli e sorelle, assumendola nell’amore trinitario e potenziandola così che vada ben oltre i legami di parentela e possa superare ogni muro di estraneità.
(Papa Francesco)

La fratellanza è, non v’ha dubbio, la base d’ogni società, la condizione di ogni progresso.
(Giuseppe Mazzini)

La fratellanza è la capacità di riconoscere noi stessi negli altri e gli altri in noi stessi.
(Fabrizio Caramagna)

Fintanto che ciascun uomo non sarà diventato veramente fratello del suo prossimo, la fratellanza non avrà inizio. Nessuna scienza e nessun interesse comune potrà indurre gli uomini a dividere equamente proprietà e diritti. Qualunque cosa sarà sempre troppo poco per ognuno e tutti si lamenteranno, si invidieranno e si ammazzeranno l’un l’altro.
(Fëdor Dostoevskij)

Tutti noi abbiamo un’origine comune, siamo tutti figli dell’evoluzione dell’universo, dell’evoluzione delle stelle, e quindi siamo davvero tutti fratelli.
(Margherita Hack)

Dobbiamo imparare a vivere insieme come fratelli o periremo insieme come stolti.
(Martin Luther King)

Guardo ad un’epoca in cui la fratellanza non avrà bisogno di pubblicità; un’epoca in cui un premio alla fratellanza sarebbe ridicolo come un premio per chi si alza ogni mattina.
(Daniel D. Mich)

Ama il Signore dei cieli, ma ama anche il tuo fratello che vive sulla terra, che soffre come te, che ama come te. Perché solo attraverso il fratello che vedi potrai amare il Dio che non vedi.
(Don Andrea Gallo)

Quando si avvicina uno straniero e noi lo confondiamo con un nostro fratello, ponendo fine a ogni conflitto. Ecco, questo è il momento in cui finisce la notte e comincia il giorno.
(Paulo Coelho)

Non vivi in un mondo tutto da solo. Ci sono anche i tuoi fratelli.
(Albert Schweitzer)

Di che reggimento siete
Fratelli?
Parola tremante
nella notte.
Foglia appena nata
Nell’aria spasimante
involontaria rivolta
dell’uomo presente alla sua
fragilità
Fratelli.
(Giuseppe Ungaretti)

Liberté, égalité, fraternité
(Motto della rivoluzione francese)

Tempo verrà – e già viene – in cui i princìpi cristiani della vita – fratellanza, eguaglianza, comunità di beni, non-resistenza al male con la violenza – parranno così semplici e così naturali, come sembrano oggidì i princìpi della vita domestica e sociale.
(Lev Tolstoj)

Compassione, amorevole gentilezza, altruismo, senso di fratellanza e sorellanza: queste sono le chiavi dello sviluppo umano, non solo nel futuro ma anche nel presente.
(Dalai Lama)

Io ho davanti a me un sogno, che un giorno sulle rosse colline della Georgia i figli di coloro che un tempo furono schiavi e i figli di coloro che un tempo possedettero schiavi, sapranno sedere insieme al tavolo della fratellanza.
(Martin Luther King)

La religione più elevata è quella di coltivare la fratellanza universale e di considerare tutte le creature simili a se stessi.
(Sri Guru Nanak)

Chi dice di credere in Dio e “non vede” suo fratello, inganna se stesso.
(Papa Francesco)

L’umanità troverà in se stessa la forza di vivere per la virtù anche senza credere nell’immortalità dell’anima! La troverà nell’amore per la libertà, per l’uguaglianza, per la fratellanza.
(Fëdor Dostoevskij)

Non ci vuole una grande arte né un’eloquenza molto ricercata, per provare che dei cristiani devono tollerarsi a vicenda. Dirò di più: vi dirò che bisogna considerare tutti gli uomini come nostri fratelli. Che! Mio fratello il turco? Mio fratello il cinese, l’ebreo, il siamese? Sì, senza dubbio: non siamo tutti figli dello stesso padre, e creature dello stesso Dio?
(Voltaire)

La fraternità si comincia ad imparare solitamente in seno alla famiglia, soprattutto grazie ai ruoli responsabili e complementari di tutti i suoi membri, in particolare del padre e della madre. La famiglia è la sorgente di ogni fraternità.
(Papa Francesco)

Io concepisco un mondo unito, un’umanità unita, un’umanità che condivide ogni cosa materiale e spirituale, una profonda fratellanza spirituale.
(Osho)

Il racconto di Caino e Abele insegna che l’umanità porta inscritta in sé una vocazione alla fraternità, ma anche la possibilità drammatica del suo tradimento. Lo testimonia l’egoismo quotidiano, che è alla base di tante guerre e tante ingiustizie: molti uomini e donne muoiono infatti per mano di fratelli e di sorelle che non sanno riconoscersi.
(Papa Francesco)

Fin qui i popoli hanno inteso la fratellanza solo come hanno fatto Caino ed Abele.
(Émile Henry)

Siamo tutti fratelli, ma è difficile stabilire chi è Caino e chi Abele.
(Enzo Biagi)

Caino e Abele vivevano come fratelli. Caino in particolare.
(Aleksandar Baljak)

Sì, sei mio fratello. Siete tutti i miei fratelli che amo. Ma che sapore spaventoso ha, a volte, la fraternità!
(Albert Camus)

Tutti gli uomini sono fratelli e perciò sanno troppe cose l’uno sul conto dell’altro.
(Joseph Conrad)

È possibile parlare di solidarietà e che “siamo tutti uniti”, in un’economia basata sulla concorrenza spietata? Fin dove arriva la nostra fratellanza?
(José Mujica)

Ho spesso notato che quando i polli smettono di litigare per il loro cibo, spesso scoprono che ce n’è abbastanza per tutti. Mi chiedo se potrebbe non essere lo stesso con la razza umana.
(Don Marquis)

Vivete insieme come fratelli e fate affari fra di voi come stranieri.
(Proverbio arabo)

Non puoi portare prosperità scoraggiando la parsimonia.
Non puoi rafforzare i deboli indebolendo i forti.
Non puoi aiutare i lavoratori se colpisci i datori di lavoro.
Non puoi incoraggiare la fratellanza incoraggiando l’odio di classe.
(Abraham Lincoln)

In una società basata sullo spirito di competizione, non ci può essere fratellanza; e nessuna riforma, nessuna imposizione, nessuno metodo educativo potrà generarla.
(Jiddu Krishnamurti)

Per quanto tu la possa predicare, imporre o accettare, non puoi contribuire in alcun modo a quella condizione ideale della mente e del cuore conosciuta come Fratellanza, a meno che tu non la viva in prima persona.
(Faith Baldwin)

Sull’uguaglianza e sulla libertà sono nati comunismo e capitalismo, sulla fraternità non è nato ancora un bel niente. Ma senza fraternità il capitalismo non può che ritornare a essere selvaggio, e il comunismo non può trovare altra espressione di quella che storicamente ha avuto.
(Umberto Galimberti)

La libertà e la fraternità sono delle parole, mentre l’uguaglianza è una cosa.
(Henri Barbusse)

La differenza è che il nostro sistema funziona perché si basa su quella verità che è l’egoismo della gente, e il loro non funziona perché si basa su quella favola che è la fratellanza.
(Philip Roth)

Natale ogni volta che sorridi a un fratello e gli tendi la mano;
ogni volta che rimani in silenzio per ascoltare un altro;
ogni volta che volgi la schiena ai principi per dare spazio alle persone;
ogni volta che speri con quelli che soffrono; ogni volta che conosci
con umiltà i tuoi limiti e la tua debolezza. Natale ogni volta
che permetti al Signore di amare gli altri attraverso te…
(Madre Teresa di Calcutta)

L’arte deve fare in modo che i sentimenti di fraternità e amore per il prossimo, oggi accessibili solamente agli uomini migliori della società, diventino sentimenti abituali, istintivi in tutti.
(Lev Tolstoj)

L’amore fraterno è amore tra esseri simili; ma, in realtà, anche tra simili che non sono sempre «simili»: infatti, poiché siamo esseri umani, siamo tutti bisognosi di aiuto. Oggi io, domani tu.
(Erich Fromm)

L’amore per l’essere indifeso, l’amore per il povero e per lo straniero, sono il principio dell’amore fraterno.
(Erich Fromm)

Quest’uomo che t’indigna, o nacque da una razza diversa dalla tua o è un tuo fratello smarrito. In ognuno di tali casi, non merita la tua compassione?
(Jean Rostand)

La distruzione delle famiglie e dei popoli inizia dalle piccole gelosie e invidie, bisogna fermare all’inizio i risentimenti che cancellano la fratellanza
(Papa Francesco)

Che tutti gli uomini debbano essere fratelli è il sogno di chi non ha fratelli.
(Charles Chincholle)

Miei fratelli? Sì. – Miei uguali? No. Perché ci sono fratelli maggiori e minori.
(Nicolás Gómez Dávila)

E’ Natale. Sono indeciso se sentire un grande senso di fratellanza o andare a sciare a Cortina.
(Altan)

Uomini, pace! Nella prona terra troppo è il mistero; e solo chi procaccia d’aver fratelli in suo timor, non erra.
(Giovanni Pascoli)

Noi siamo stati una volta nella vita così vicini che niente sembrava poter più ostacolare la nostra amicizia e fratellanza e fra noi c’era ancora soltanto un piccolo ponticello. Proprio mentre volevi passarlo, ti domandai: «vuoi venire da me al di qua del ponticello?». – Ma allora tu non volesti più; e quando ti pregai di nuovo, tacesti. Da allora montagne e fiumi rapinosi, e tutto quanto divide ed estranea, sono stati gettati fra noi, e anche se volessimo andare l’uno dall’altro, non potremmo più farlo! Ma se ti ricordi adesso di quel piccolo ponticello, non hai più parole, – soltanto singhiozzi e stupore.
(Friedrich Nietzsche)

Chi dice di essere nella luce e odia suo fratello, è ancora nelle tenebre. Chi ama suo fratello, dimora nella luce e non v’è in lui occasione di inciampo. Ma chi odia suo fratello è nelle tenebre, cammina nelle tenebre e non sa dove va, perché le tenebre hanno accecato i suoi occhi.
(Giovanni, Prima lettera, Nuovo Testamento)

Non c’è più giudeo né greco; non c’è più schiavo né libero; non c’è più uomo né donna, poiché tutti voi siete uno in Cristo Gesù.
(San Paolo, Lettera ai Galati)

Ecco, com’è bello e com’è dolce che i fratelli vivano insieme!
(Salmi, Antico Testamento)

L’Eternità, l’Uguaglianza e la la Libertà sono dei diritti, La Fraternità è un obbligo morale.
(Jacques Attali)

Il concetto rivoluzionario della fraternità, è un concetto antropologico ancor prima che culturale o religioso. Tutti apparteniamo alla grande famiglia umana, e le più importanti rivoluzioni storiche, come quella francese, lo hanno ribadito con forza. Parole come liberté, égalité e fraternité ci raccontano di un cammino di progressiva consapevolezza che l’uomo ha percorso nel solco dei secoli e che non attiene all’essere cristiani, ma all’essere uomini.
(Don Andrea Gallo)

Niente mi disgusta quanto le persone che provano un sentimento di fratellanza perché hanno scoperto, l’una nell’altra, la medesima bassezza. È una fratellanza viscida, alla quale non ambisco.
(Milan Kundera)

Una democrazia deve essere una fraternità. Altrimenti, è una impostura.
(Antoine de Saint-Exupéry)

La fratellanza dell’uomo viene evocata da particolari uomini in base alle circostanze. Ma è raro che si estenda a tutti gli uomini. In nome della libertà e della fratellanza siamo pronti a far saltare l’altra metà del mondo e a saltare in aria a nostra volta.
(Ronald Laing)

Questi i risultati della pace e della libertà: lavorare e costruire per il bene degli uomini, di tutti gli uomini; non uccidere, distruggere e conquistare con la forza delle armi, ma vivere con il lavoro per la fratellanza e l’aiuto reciproco.
(Mario Rigoni Stern)

Pianterò folta la fratellanza, come alberi lungo tutti i fiumi dell’America, lungo le rive dei grandi laghi, per tutte le praterie,
renderò le città inseparabili, con le braccia l’una al collo dell’altra,
con l’amore dei camerati,
con il virile amore dei camerati.
(Walt Whitman)

Pensate che cosa diventa il legame fra gli uomini, anche diversissimi fra loro, quando possono dire di un altro: “Questo è proprio come un fratello, questa è proprio come una sorella per me”!
(Papa Francesco)

Se amiamo Dio e i fratelli, camminiamo nella luce, ma se il nostro cuore si chiude, se prevalgono in noi l’orgoglio, la menzogna, la ricerca del proprio interesse, allora scendono le tenebre dentro di noi e intorno a noi.
(Papa Francesco)

Nel momento in cui rompiamo la fiducia gli uni negli altri, il mare ci avvolge e la luce si spegne.
(James Baldwin)

Il grande rinnovamento del mondo consisterà forse in questo, che l’uomo e la donna, liberati da tutti i falsi sentimenti e riluttanze, si cercheranno l’un l’altro non come opposti, ma come fratelli e sorelle, come vicini, e giungeranno a stare insieme come esseri umani.”
(Rainer Maria Rilke)