Frasi, citazioni e aforismi sull’amore malato

Annunci

Presento una raccolta di frasi, citazioni e aforismi sull’amore malato. Tra i temi correlati si veda Frasi, citazioni e aforismi sulla possessività, Frasi, citazioni e aforismi sulla dipendenza, Frasi, citazioni e aforismi sulla gelosia e Frasi, citazioni e aforismi contro la violenza sulle donne.

**

Frasi, citazioni e aforismi sull’amore malato

Un saluto a chi ci faceva sentire sbagliati, spegneva i sorrisi, fermava i sogni, colpiva alle spalle.
Non ci siete riusciti.
Ciao.
(ChiaraNonEsiste, Twitter)

Le persone che scegliamo di avere accanto ci devono completare e non annullare.
(Anonimo)

Non si sceglie di avere una persona accanto per peggiorare la propria vita, ma per migliorarla. E se l’amore non porta a questo o non è amore o è un amore “malato”.
(Osho)

Se amando sentite di perdere la vostra libertà, di non avere più spazio per muovervi, quello non è vero amore.
(Thich Nhat Hanh)

Non ti amo più, ma ti adoro sempre. Non voglio più saperne di te, ma non posso fare a meno di te.
(George Sand)

Ti odio e ti amo.
Forse mi chiedi come io faccia.
Non lo so, ma sento che ciò accade, e ne sono tormentato
(Catullo)

Vedo dal tuo infinito sconforto, dalla tua bramosia di fraintendersi l’uno con l’altro e dal tuo pessimo umore, che è vero amore.
(Peter Ustinov)

Le persone immature che cadono in amore distruggono a vicenda la propria libertà, creano un legame, una prigione.
(Osho)

So cos’è l’amore malato. È un cancro al cuore che toglie lucidità e appetito
Ma è curabile trasformando l’amore malato in amore per se stessi.
(federicacaladea, Twitter)

Si può essere prigionieri di un sogno.
Prigionieri di un passato scomodo.
Di un amore malato.
Di una paura ancora presente.
Ecco.
Prigioni senza sbarre.
Per questo sono ancora peggio e impediscono la vita,
(azzurroneve, Twitter)

Se soffri più spesso di quando sei felice, vuol dire che non è amore, ma qualcosa di differente che ti tiene intrappolata in una sorta di prigione, e ti impedisce di vedere la porta verso la libertà, spalancata davanti a te.
(Marcia Grad Powers)

A tutti capita nella vita un amore malato.
Ti fa stare così male che pensi di stare bene.
Uscirne si può…è una lunga camminata in salita.
Ma quando finalmente sei in cima, respiri.
(Muriel90836605, Twitter)

Fate attenzione anche a quegli uomini che vi vorrebbero come dicono loro, che dopo qualche tempo provano a cambiarvi, a manovrarvi. Attenzione alla violenza che non fa rumore e non lascia lividi, ma fa comunque a pezzi. Attenzione, perché chi vi ama non vi fa sentire inadeguate, come se non foste mai abbastanza. Non cercate di salvare chi non sa amare. Salvate voi stesse, piuttosto.
(Susanna Casciani)

Come riusciamo a continuare ad amare persone che ci hanno fatto tanto male?
(Daniela Volontè)

Iniziamo dalle parole: amori malati.
Non sono “amori”, sono legami patologici, fatti di paura, possesso, dipendenza e paura di stare da soli.
(Fragmentarius)

Non scalare montagne
per chi per te
non scavalcherebbe
nemmeno un castello di sabbia.
(Anonimo)

Annunci

E quelli che giocano a perderti, lasciali vincere.
(Anonimo)

Non sempre è amore. Spesso è solitudine.
(Mirko Badiale)

Non aveva smesso di amarmi ma il suo amore era malato e non sopportava la mia presenza..
(Anonimo)

Sono storie testardamente incapaci di finire, che ti torturano come un male.
(Luca Bianchini)

L’amore è una grave malattia mentale.
(Platone)

L’amore è quanto c’è di più prossimo alla psicosi. L’amore è pazzia
(Sigmund Freud)

L’amore è una malattia strana.
Si guarisce da qualcosa, ammalandosi d’altro.
(Anonimo)

“Tu cerchi solo amori malati” mi disse una volta un amico. Aveva ragione. Ma è proprio quella strana combinazione di stati d’animo diversi che mi fa sentire vivo…
(algepoli, Twitter)

Ci amavamo come si amano gli sbagli e le cose imperfette.
I miei angeli interagivano poco con i tuoi.
Ma i miei demoni si comprendevano perfettamente con i tuoi demoni.
(Fabrizio Caramagna)

Nella compagnia che io frequentavo l’amore era considerato un’aberrazione, un fidanzamento era all’incirca come un’apoplessia e un matrimonio una malattia incurabile.
Eravamo giovani.
(Joseph Roth)

E poi ho capito che l’amore non è mai sano. Che per essere amore, l’amore deve essere un po’ malato.
(Anonimo)

Amore tossico
Ama il tuo prossimo
A patto che ti stia lontano
Questa è una trama che conosco già.
(Salmo)

Sei contemporaneamente sia la quiete che la confusione del mio cuore.
(Franz Kafka)

L’amore può trasformarsi in una dipendenza affettiva, ma la dipendenza affettiva non si trasforma mai in amore.
(Enrico Maria Secci)

La dipendenza affettiva è una forma d’amore malato: l’amore non c’entra niente, è una relazione impari, dove uno domina e l’altro è dominato.
(Valeria Benatto)

Amare l’altro a spese del rispetto di se stessi non è amore. E’ dipendenza.
(Anonimo)

Noi parliamo spesso di amori malati di amori non sani che hanno tutti un comune denominatore: il narcisismo.
(Roberta Bruzzone)

Se da innamorati soffriamo e diventiamo spenti, smunti e smagriti, forse è amore malato.
Ché l’Amore ci accende, ci esalta e ci fa fiorire.
(anna_salvaje, Twitter)

Non esistono amori malati, ma storie in cui non ci si rassegna a perdere. Gli amori ti fanno sentire vincitore, ogni giorno. Insieme.
(istintomaximo, Twitter)

Qui vedo più amori malati che malati d’amore.
(Anonimo)

Sì, ti manca. Sì, ti senti sola. Ma non ti manca tutto il male e l’ansia che t’ha provocato. Si può essere felici dopo un amore tossico.
(IrisTinunin, Twitter)

L’amore non muore mai di morte naturale. Muore perché noi non sappiamo come rifornire la sua sorgente. Muore di cecità e di errori e tradimenti. Muore di malattia e di ferite, muore di stanchezza, per logorio o per opacità.
(Anaïs Nin)

Ama, ma non lasciare che il tuo amore diventi avidità. Ama, ma non lasciare che il tuo amore diventi attaccamento. Ama, ma non lasciare che il tuo amore diventi una forma di dipendenza, una schiavitù. Dopo di che, ama, ama tremendamente. Allora la paura cessa. E amando, sarai in grado di passare all’altra sponda senza difficoltà.
(Osho)

La gelosia è sovente solo un inquieto bisogno di tirannide applicato alle cose dell’amore.
(Marcel Proust)

Gli innamorati diventano spesso nervosi, pericolosi. Perdono il senso della realtà. Perdono il senso dell’umorismo. Diventano irritabili, psicotici e noiosi. Ammazzano perfino la gente.
(Charles Bukowski)

L’amore è follia, ma non confondete chi vi fa impazzire con chi vi fa diventare matti. I primi ci sono sempre, gli altri quando ne hanno voglia.
(CannovaV, Twitter)

La libertà è un valore più alto dell’amore. Quindi se l’amore distrugge la libertà, non ha alcun valore.
(Osho)

Come questo amore malato
che chiamare amore non si può…
(Alex Britti)

Per amore venne in furore e matto, d’uom che sì saggio era stimato prima.
(Ludovico Ariosto)

Ho bisogno di ferire gli altri per dimostrare che li amo.
(Alessia Gazzola)

Se l’amore non sa come dare e prendere senza limitazioni, non è amore, ma una transazione che non manca mai di aggiungere stress a un più e a un meno.
(Emma Goldman)

Gli disse che l’amore era un sentimento contro natura, che dannava due sconosciuti a una dipendenza meschina e insalubre, tanto più effimera – quanto più intensa.
(Gabriel García Márquez)

L’amore è una forza selvaggia. Quando proviamo a controllarlo, ci distrugge. Quando proviamo a imprigionarlo, ci rende schiavi. Quando proviamo a capirlo, ci lasciamo persi e confusi.
(Paulo Coelho)

L’unica ossessione che vogliono tutti: l’”amore”. Cosa crede, la gente, che basti innamorarsi per sentirsi completi? La platonica unione delle anime? Io la penso diversamente. Io credo che tu sia completo prima di cominciare. E l’amore ti spezza. Tu sei intero, e poi ti apri in due.
(Philip Roth)

Basta parlare di delitto passionale
Basta parlare di amore malato
Basta parlare di amore non corrisposto
Basta parlare di raptus di gelosia
Basta parlare di uomini innamorati
Sono mostri che uccidono con consapevolezza, ficcatevelo in testa
(amaricord, Twitter)

Lui puzza di testosterone e di altre donne,
ma tu non lo senti,
e quando la sera ti insulta e
poi si addormenta,
tu fai finta di niente.
Lui ti promette che un giorno cambierà
e diventerà una persona migliore,
ma quel giorno non è oggi.
Oggi è solo il giorno in cui hai chiuso a chiave
la porta della tua dignità
e sei troppo fragile per amare te stessa.
(Fabrizio Caramagna)

Non chiamateli delitti passionali. O amori malati.
Ché l’amore – se si ammala – patisce, muore, ma non ammazza.
(LaRobiErre, Twitter)

Amore violento.
Amore malato.
Amore assassino.
Ma se questo è il loro modo di amare, di cosa sono capaci quando odiano?
(sempreciro, Twitter)

Mi dispiace, ma amore e malato non possono esprimere nessun concetto, perché non esiste l’amore malato.
O è amore o è malato.
(richimatteo, Twitter)

– Sono stata per anni insieme a un uomo che non mi meritava, che non mi rispettava, che mi umiliava.
– Perché non l’hai lasciato subito?
– Perché mi ha messo una benda sugli occhi e mi ha fatto perdere l’orientamento.
Non trovavo più il luogo in cui tenevo la mia rabbia, in cui conservavo il mio valore.
(Fabrizio Caramagna)

Annunci