Frasi ad Effetto: le 99 più belle, originali e divertenti

Frasi ad effetto - Aforisticamente
Frasi ad effetto - Aforisticamente

State cercando una raccolta di frasi ad effetto sulla vita, l’amore e le persone?
Qui di seguito trovate una raccolta di 99 Frasi ad Effetto: le più belle, originali e divertenti.

Tra i temi correlati si veda Frasi bellissime, le 200 frasi più significative, Frasi d’amore corte, le 200 più belle e romantiche e Frasi di Tumblr, le 200 più belle ed emozionanti.

**

Frasi ad Effetto: le 99 più belle, originali e divertenti

Hai mai desiderato una seconda possibilità di incontrare qualcuno per la prima volta?
(Charles Bukowski)

Essere se stessi in un mondo che cerca continuamente di cambiarti è la più grande delle conquiste.
(Ralph Waldo Emerson)

La causa fondamentale dei problemi è che nel mondo moderno gli stupidi sono sicuri di sé mentre gli intelligenti sono pieni di dubbi.
(Bertrand Russell)

Se sei depresso, stai vivendo nel passato. Se sei ansioso, stai vivendo nel futuro. Se sei in pace, stai vivendo nel presente.
(Lao Tzu)

Accontentarsi di chiunque pur di non restare soli… Se dovessi spiegare a parole l’infelicità, lo farei così.
(Charles Bukowski)

Le persone chiedono la libertà di parola come compensazione per la libertà di pensiero che raramente usano.
(Søren Kierkegaard)

Troppo spesso togliamo tempo ai nostri amici per dedicarlo ai nostri nemici.
(Hermann Hesse)

Se c’è rimedio perché te la prendi? E se non c’è rimedio perché te la prendi?
(Confucio)

Non permettere alle ferite di trasformarti in quello che non sei.
(Paulo Coelho)

Il vero viaggio di scoperta non consiste nel trovare nuovi territori, ma nel possedere altri occhi
(Marcel Proust)

La struttura alare del calabrone, in relazione al suo peso, non è adatta al volo, ma lui non lo sa e vola lo stesso.
(Albert Einstein)

Una discussione è uno scambio di conoscenza, un litigio è uno scambio di ignoranza.
(Robert Quillen)

Io non è che sia contrario al matrimonio, però mi pare che un uomo e una donna siano le persone meno adatte a sposarsi.
(Massimo Troisi)

Quando qualcuno dice: questo lo so fare anch’io, vuol dire che lo sa rifare altrimenti lo avrebbe già fatto prima.
(Bruno Munari)

Per ogni minuto che passi arrabbiato perdi sessanta secondi di felicità.
(Ralph Waldo Emerson)

Se pensi di essere troppo piccolo per fare la differenza, prova a dormire con una zanzara.
(Dalai Lama)

Quella che il bruco chiama fine del mondo, il resto del mondo lo chiama farfalla.
(Lao Tzu)

I due giorni più importanti della vita sono il giorno in cui sei nato e il giorno in cui scopri il perché.
(Mark Twain)

La vera condanna sono le storie che non iniziano. Te le porti dentro per sempre, senza sapere come farle finire.
(Mr Heathcliff)

Non è che le persone usano solo il 10% del loro cervello, è che solo il 10% delle persone usano il loro cervello.
(Anonimo)

La tristezza è causata dall’intelligenza.
Più comprendi certe cose e più vorresti non comprenderle.
(Charles Bukowski)

Mai discutere con un idiota, ti trascina al suo livello e ti batte con l’esperienza.
(Oscar Wilde)

Amo le persone che scelgono con cura le parole da non dire.
(Alda Merini)

Ricorda che ogni persona che incontri ha paura di qualcosa, ama qualcosa e ha perso qualcosa.
(H. Jackson Brown)

La conoscenza è avere la risposta giusta. L’intelligenza è avere la domanda giusta.
(Anonimo)

Gli invidiosi sparlano, i cretini ripetono e i coglioni ci credono.
(Tumblr)

Per me, una persona eccezionale è quella che si interroga sempre, laddove gli altri vanno avanti come pecore.
(Fabrizio De André)

Ognuno è un genio. Ma se si giudica un pesce dalla sua abilità di arrampicarsi sugli alberi, passerà tutta la sua vita a credersi stupido.
(Albert Einstein)

E se ci siamo guardati, in mezzo a tanti, ci sarà un motivo.
(68kikka)

Chi non ti vuole sentire non ti sente, nemmeno se urli.
Chi ti vuole capire ti capisce, anche se non parli.
(Giorgio Stella)

Sono grato a tutte quelle persone che mi hanno detto di no. È grazie a loro se sono quel che sono.
(Albert Einstein)

Puoi essere bella quanto vuoi, però dimmi, se il mondo fosse cieco, quanta gente riusciresti ad impressionare?
(Charles Bukowski)

Imparerai a tue spese che nel lungo tragitto della vita incontrerai tante maschere e pochi volti.
(Luigi Pirandello)

Mi piace chi sa starsene per i fatti propri, quelli che molti definiscono asociali, ma in realtà evitano di fingere amicizie inesistenti.
(Johnny Depp)

Tutto ciò di cui hai bisogno è amore. Ma un po’ di cioccolata, ogni tanto, non fa male.
(Charles M. Schulz, Peanuts)

Non promettere, quando sei felice. Non rispondere, quando sei arrabbiato. E non decidere, quando sei triste.
(Anonimo)

Le persone sono state create per essere amate, mentre le cose sono state create per essere utilizzate. Il motivo per cui il mondo è nel caos è perché le cose sono amate e le persone sono utilizzate.
(John Green)

Rendi cosciente l’inconscio, altrimenti sarà l’inconscio a guidare la tua vita e tu lo chiamerai destino.
(Carl Gustav Jung)

Non rovinare mai il tuo presente per un passato che non ha futuro.
(William Shakespeare)

Scegliete un amore che vi dia risposte e non problemi. Sicurezza e non paura. Fiducia e non dubbi.
(Paulo Coelho)

Se devi combattere per le attenzioni di qualcuno, stai sbagliando guerra.
(Manuela Reich, Twitter)

A volte è solo uscendo di scena che si può capire quale ruolo si è svolto.
(Stanislaw Jerzy Lec )

Pensala come una legge psicologica della fisica. Più hai paura di una cosa, più potere le dai.
(American Horror Story)

Alcune delle migliori risposte le ho date premendo annulla, invece che invia.
(david__stark, Twitter)

L’attrazione fisica è importante, ma l’attrazione mentale è essenziale. Di una bella mente non ti liberi neanche quando chiudi gli occhi.
(Istintomaximo, Twitter)

Siamo tutti impostori in questo mondo, noi tutti facciamo finta di essere qualcosa che non siamo.
(Richard Bach)

L’imperfezione è bellezza, la pazzia è genialità, ed è meglio essere assolutamente ridicoli che assolutamente noiosi.
(Marilyn Monroe)

Preoccupati di ciò che pensano gli altri e sarai sempre loro prigioniero.
(Lao Tzu)

Il peggior tradimento che potete fare a voi stessi è non fare ciò per cui vi brillano gli occhi.
(Anonimo)

Prima di diagnosticare depressione o bassa autostima, assicurati di non essere semplicemente circondato da stronzi.
(William Gibson)

Vorrei essere l’unica persona che vuoi vicino, quando vicino non vuoi nessuno.
(eloisa_pi, Twitter)

Ci sono persone con cui perdi tempo e persone con cui perdi il senso del tempo.
È solo una questione di scelte.
(Charles Bukoswki)

È assurdo dividere le persone in buone e cattive. Le persone sono o affascinanti o noiose.
(Oscar Wilde)

Se ti danno per scontato tu raddoppia il prezzo.
(raramolecola, Twitter)

Smettetela di dare agli altri il compito di rendervi felici.
(Manuela Reich, Twitter)

Le foto più belle sono quelle che non scatteremo mai perché avremo di meglio da fare che scattarci una foto.
(Simone Carta)

Non smettere mai di sorridere. Ricorda che le stelle cadenti danno il meglio di loro anche mentre crollano.
(Khalos Moscato)

Prendete la vita con leggerezza, che leggerezza non è superficialità, ma è planare sulle cose dall’alto e non avere macigni sul cuore.
(Italo Calvino)

Le cose più belle della vita o sono immorali, o sono illegali, oppure fanno ingrassare.
(George Bernard Shaw)

La tua anima gemella è là fuori.
Tra altre 7 miliardi di persone.
Distribuite su 5 continenti.
Supponendo che sia viva.
E che sia single.
(lddio, Twitter)

Qualora ti sentissi inutile e depresso, ricordati che un giorno sei stato lo spermatozoo più veloce di tutti.
(Coluche)

Soltanto i più forti fanno i conti con la solitudine. Gli altri la riempiono con chiunque.
(Vjollca Lika)

La musica aiuta a non sentire dentro il silenzio che c’è fuori.
(Johann Sebastian Bach)

La timidezza è composta dal desiderio di piacere e dalla paura di non riuscirci.
(Edme-Pierre Beauchêne)

Come quando avevo voglia di incontrarti anche per sbaglio per le strade di un paese che neanche conoscevo.
(Marco Mengoni)

Il talento colpisce un bersaglio che nessun altro può colpire. Il genio colpisce un bersaglio che nessun altro può vedere.
(Arthur Schopenhauer)

Dentro ogni donna dorme un angelo, una principessa e un demone. Quella che svegli, sarà quella che avrai.
(Anthony Hopkins)

Lo sai qual è la definizione di follia? Fare e rifare la stessa cosa e aspettarsi un risultato diverso.
(The Vampire Diaries)

Il popolo non elegge chi lo cura, ma chi lo droga.
(Nicolás Gómez Dávila)

La gente non ama pensare. Se uno pensa, deve poi giungere a delle conclusioni. E le conclusioni non sempre sono piacevoli.
(Helen Keller)

Non aver paura di dire quello che pensi: pensano in pochi, per cui sei già in vantaggio.
(Rudy Zerbi)

Il cinque per cento delle persone pensa; il dieci per cento delle persone crede di pensare; e l’altro ottantacinque per cento preferirebbe morire piuttosto che pensare.
(Thomas A. Edison)

Ci sono momenti in cui una rosa è più importante di un pezzo di pane.
(Rainer Maria Rilke)

Non far caso a me. Io vengo da un altro pianeta. Io ancora vedo orizzonti dove tu disegni confini.
(Frida Kahlo)

Se vuoi sapere com’è un uomo, guarda bene come tratta i suoi inferiori, non i suoi pari.
(JK Rowling)

Non dubitare mai che un piccolo gruppo di cittadini coscienziosi e impegnati possa cambiare il mondo. In effetti, è l’unica cosa che è sempre accaduta.
(Margaret Mead)

Osare è perdere momentaneamente l’equilibrio. Non osare è perdere se stessi.
(Soren Kierkegaard)

La gente si aggrappa all’abitudine come ad uno scoglio, quando invece dovrebbe staccarsi e buttarsi in mare. E vivere.
(Charles Bukowski)

Io non odio persona alcuna, ma vi son uomini ch’io ho bisogno di vedere soltanto da lontano.
(Ugo Foscolo)

Hai una bella mente, non regalare i tuoi pensieri a chiunque.
(Anonimo)

Il vaffanculo è come il nero, si abbina con tutto.
(trizilu Tumblr)

Ho smesso di aspettare i treni quando ho capito che il treno sono io. Chi vuole viaggiare con me troverà sempre posto, chi non vuole che resti pure in stazione.
(Megan Gandy)

Dona a chi ami ali per volare, radici per tornare e motivi per rimanere.
(Dalai Lama)

Un vincente trova sempre una strada, un perdente trova sempre una scusa.
(Lao Tzu)

Non giudicare ciascun giorno in base al raccolto che hai ottenuto, ma dai semi che hai piantato
(Robert Louis Stevenson)

Amare il proprio lavoro è la cosa che si avvicina più concretamente alla felicità sulla terra.
(Rita Levi Montalcini)

Il paradiso lo preferisco per il clima, l’inferno per la compagnia.
(Mark Twain)

Troppo spesso crediamo che Dio non ascolti le nostre domande, mentre siamo noi che non ascoltiamo le Sue risposte.
(François Mauriac)

Non è colpa di Dio. È che oggettivamente eravamo un progetto un tantino ambizioso.
(ohhhyesssss, Twitter)

Se ami qualcuno lascialo libero. Se torna da te, sarà per sempre tuo, altrimenti non lo è mai stato.
(Richard Bach)

Ci sono persone che si sposano per un colpo di fulmine e altre che rimangono single per un colpo di genio.
(Charles M. Schultz, Peanuts)

E’ così egocentrico che se va a un matrimonio vorrebbe essere la sposa, a un funerale il morto
(Leo Longanesi)

Conoscere le persone è saggezza, ma conoscere se stessi è illuminazione.
(Lao Tzu)

La gente piccola la riconosci subito; è quella che cerca di spiegarti quanto è grande.
(Mauro Soldano)

È meglio essere odiati per ciò che si è che essere amati per ciò che non si è.
(André Gide)

Il mondo è un libro, e chi non viaggia ne legge solo una pagina.
(Sant’Agostino)

Tutto può essere distante. Ma niente irraggiungibile.
(Antonia Gravina)

Bisogna pur metterlo, il punto.
Alla fine di una frase. Alla fine di una storia.
Si chiama ortografia.
O, più comunemente, coraggio.
(ilcontenudo, Twitter)

La vita è una grande sorpresa. Non vedo perché la morte non potrebbe esserne una anche più grande.
(Vladimir Nabokov)

Tenetevi stretti chi vi ha notato quando eravate invisibili.
(Charles Bukowski)