Frasi, aforismi e battute divertenti sui cinquant’anni di età

Annunci

Presento una selezione di frasi, aforismi e battute divertenti sui cinquant’anni di età. Per la selezione completa di aforismi su ogni classe di età (dai 18 ai 100 anni) si veda Frasi, aforismi e battute divertenti sull’età e gli anni della vita.

**

Frasi, aforismi e battute divertenti sui cinquant’anni di età

50_anni

La natura ti dà la faccia che hai a vent’anni; è compito tuo meritarti quella che avrai a cinquant’anni.
(Coco Chanel)

Un uomo che a cinquant’anni vede il mondo come lo vedeva a venti, ha sprecato trent’anni della sua vita.
(Muhammad Ali)

Da un giorno all’altro ti ritrovi a cinquant’anni, e l’infanzia o quel che ne resta è in una piccola scatola, che è pure arrugginita.
(Maurice Bénichou)

A vent’anni tutti mi dicevano: “Vedrai quando avrai cinquant’anni!” Ora ho cinquant’anni e non ho visto un bel nulla.
(Erik Satie)

Se non si è di sinistra a vent’anni e di destra a cinquanta,
non si è capito niente della vita…
(Ennio Flaiano)

Si deve essere capaci di contare non foss’altro che per evitare che a cinquanta anni uno sposi una ragazza di venti.
(Maksim Gorky)

L’autoerotismo praticato da uomini sopra i cinquant’anni. Mogli imbruttite, scarsa capacità di tentare avventure, stimolazioni sessuali provenienti da un ambiente eccitante. Quello che un tempo era il problema dell’adolescenza divenuto il problema della maturità.
(Francesco Burdin)

Si ammette di avere quarant’anni soltanto dopo avere superato i cinquanta.
(Pino Caruso)

Ho compiuto 51 anni. Sono diventato azionista di maggioranza della mia vita.
(Dušan Puača)

A cinquantadue anni non c’è, in genere, che la felicità e il buon umore che possa rendere un uomo attraente.
(Jean Dutourd)

Fino ai cinquant’anni, l’uomo alla donna chiede passione. Dopo, devozione.
(Roberto Gervaso)

Dalla nascita ai diciotto anni di età, una donna ha bisogno di buoni genitori. Dai 18 ai 35, ha bisogno di bellezza. Dai 35 ai 55, ha bisogno di una buona personalità. Da cinquantacinque anni, ha bisogno di una buona liquidità.
(Sophie Tucker)

Bisogna aver trent’anni per pensare alla propria fortuna; e solo a cinquanta è fatta; si comincia a costruire la propria casa a cinquanta, e si muore quando ci sono i decoratori e i vetrai.
(Jean de La Bruyère)

A trent’anni l’uomo si sospetta uno sciocco. Lo sa a quarant’anni, e riforma il suo programma; a cinquanta rimprovera i suoi tristi indugi, e si sforza di risolvere i suoi propositi di prudenza con tutta la magnanimità del pensiero. Risolve, e risolve ancora, e poi muore lo stesso.
(Edward Young)

I quarant’anni sono la vecchiaia della giovinezza, ma i cinquant’anni sono la giovinezza della vecchiaia.
(Victor Hugo)

A 50 anni uno è più vicino a 70 che a 30
(Anonimo)

Un uomo di sessanta può certi giorni sentirsi giovane. Una donna non vi riesce più nemmeno a cinquanta.
(Ugo Ojetti)

Bisogna aver trent’anni per pensare alla propria fortuna; e solo a cinquanta è fatta; si comincia a costruire la propria casa a cinquanta, e si muore quando ci sono i decoratori e i vetrai.
(Jean de La Bruyère)

Fino a sei anni l’uomo è prigioniero di genitori, di bambinaie o d’istitutrici; dai sei ai ventiquattro è sottoposto a genitori e professori; dai ventiquattro è schiavo dell’ufficio, del caposezione, del pubblico e della moglie; tra i quaranta e i cinquanta vien meccanizzato e ossificato dalle abitudini (terribili più d’ogni padrone) e servo, schiavo, prigioniero, forzato e burattino rimane fino alla morte.
(Giovanni Papini)

Annunci