Skip to main content

Annunci

Presento una raccolta di frasi, citazioni e aforismi sull’erotismo. Tra i temi correlati si veda Le frasi più belle sul sesso in 110 citazioni e aforismi, Frasi, citazioni e aforismi sul nudo, Frasi, citazioni e aforismi su seduzione, corteggiamento e attrazione, Frasi, citazioni e aforismi sulla sensualità e Frasi, citazioni e aforismi sulla pelle.

**

Frasi, citazioni e aforismi sull’erotismo

L’erotismo è una delle basi di conoscenza di sé, tanto indispensabile quanto la poesia.
(Anaïs Nin)

Nel grande amore erotico non si cercano e si uniscono solo i corpi, si cercano e si completano anche le intelligenze.
(Francesco Alberoni)

Erotismo è quando l’immaginazione fa l’amore con il corpo.
(Emmanuel Dongala)

In ogni incontro erotico c’è un personaggio invisibile e sempre attivo: l’immaginazione.
(Octavio Paz)

Nel quasi toccarsi… è lì che si sente l’erotismo.
(Emma Thompson)

Esiste una certa piacevolezza esteriore della donna, che il gusto provinciale, considera a torto come bellezza.
E poi, esiste la vera bellezza erotica della donna. E riconoscere questa bellezza, non è certo cosa da poco. È un’arte.
(Milan Kundera)

L’erotismo, questo trionfo del sogno sulla natura, è il rifugio più alto dello spirito della poesia, perché nega l’impossibile.
(De Emmanuelle Arsan)

La volgarità lascia il tempo che trova.
L’erotismo, invece, trova il tempo e lo dilata con lentezza e modi imprevedibili.
(Fabrizio Caramagna)

Il sesso si può fare al buio – la notte ne è anzi il luogo deputato – i giochi erotici no. Eros vuole guardare ed essere guardato, è voyeur ed esibizionista.
(Massimo Fini)

È per l’erotismo come per la danza: uno dei partner s’incarica sempre di condurre l’altro.
(Milan Kundera)

Quando in una donna l’erotico e il tenero si mescolano, danno origine a un legame potente, quasi una fissazione.
(Anaïs Nin)

Non sono bella,
sono soltanto erotica.
(Alda Merini)

Voglio un bacio.
Gusto erotismo, stupore e dolcezza.
(Fabrizio Caramagna)

L’erotismo e la fantasia entrarono nella mia vita con la forza di un tifone, infrangendo l’ordine noto delle cose.
(Isabel Allende)

L’erotismo è mistica; vale a dire, un’aura di emozione e fantasia intorno al sesso.
(Camille Paglia)

L’erotismo è la conoscenza di una nudità attraverso uno sguardo differente.
(Jean Dutourd)

Le foto erotiche più belle sono quelle dove sembra che si veda tutto, e invece non si vede niente.
(Fabrizio Caramagna)

Come il gusto nell’arte, è soggettivo dire che cosa è erotico.
(Kelly Borsheim)

La bocca si colloca in un singolare spazio intermedio fra eros e sesso. Non è puramente intellettuale come l’eros, non è solamente fisica come il sesso. Se l’erotismo parla alla mente e il sesso al corpo, è il cuore che parla attraverso la bocca.
(Massimo Fini)

Il piacere carnale più intenso, goduto senza fretta in un letto disordinato e clandestino, combinazione perfetta di carezze, risate e giochi della mente, sa di baguette, prosciutto, formaggio francese e vino del Reno. Ognuno di questi tesori della cucina fa comparire davanti a me un uomo in particolare, un antico amante che ritorna insistente come un fantasma desiderato a infondere una certa luce malandrina nella mia età matura.
(Isabel Allende)

Se te lo porge la persona giusta, c’è più erotismo in un cucchiaino di marmellata che in una giarrettiera.
(Mheathcliff, Twitter)

La più parte degli uomini è eroticamente cieca, poiché commette l’imperdonabile malinteso di scambiare eros con sessualità. L’uomo crede di possedere la donna quando la possiede sessualmente: ma mai la possiede meno di allora. Infatti per la donna la sola relazione che conti è quella erotica.
(Carlo Gustav Jung)

La sessualità fisica sta all’erotismo come il cervello al pensiero.
(Georges Bataille)

L’erotismo sta alla sessualità come il guadagno alla perdita.
(Karl Kraus)

Il fatto che l’erotismo ritenga lecita qualsiasi movenza è già erotismo.
(Fabrizio Caramagna)

L’erotismo è importante non per il sesso in sé, ma per il desiderio. Il sesso è solo ginnastica, il desiderio è forza del pensiero. E la forza del pensiero ha un potere immenso, può fare qualunque cosa.
(Pedro Almodóvar)

L’erotismo è dare al corpo le suggestioni della mente.
(Georges Perros)

L’erotismo di spogliare l’anima di una persona prima che i suoi vestiti.
(Fabrizio Caramagna)

L’atto sessuale in sé non ha nulla a che vedere con l’erotismo. L’erotismo è un fatto mentale, scopare un fatto fisiologico, un mero sfregar di mucose. Diventa erotico – ma perché ciò avvenga bisogna che la società e l’individuo abbiano raggiunto un certo livello culturale.
(Massimo Fini)

Per l’uomo sano basta la donna. Per l’uomo erotico basta la calza per giungere alla donna. Per l’uomo malato basta la calza.
(Karl Kraus)

Erano forse il momento migliore quei cinque minuti d’attesa in letto, quando la ragazza, di là, preparava convenientemente il suo corpo. L’immaginazione, con la certezza di un prossimo incontrastato esaudimento, sviluppava le più eccitanti e lussuriose ipotesi che naturalmente sarebbero state poi deluse per almeno l’ottanta per cento.
(Dino Buzzati)

L’erotismo non è soltanto desiderio di un corpo, ma in egual misura anche desiderio di stima. Il partner che avete conquistato, che vi desidera e vi ama, rappresenta il vostro specchio, la misura di ciò che siete e di ciò che valete.
(Milan Kundera)

Se col gioco intellettuale dell’erotismo l’uomo cerca un piacere diverso da quello fisico, è proprio perché il piacere che gli procura l’amplesso è limitato se non addirittura deludente.
(Massimo Fini)

L’eccitazione è il fondamento dell’erotismo, il suo enigma più profondo, la sua parola-chiave.
(Milan Kundera)

Ai vecchi tempi una sbirciata al reggicalze, era considerata qualcosa di shoccante. Ma oggi, lo sa Dio, succede di tutto.
(Cole Porter)

La biancheria nera, erotismo per i poveri.
(Guido Ceronetti)

Ho sognato di essere il collant di Ursula Andress.
(Woody Allen)

Cosa potrebbe esserci di più erotico dell’apparente assenza in una donna eccitante di ogni intento erotico?
(Philip Roth)

In una storia d’amore la prima volta è erotica, l’ultima, quando si è sposati, è incestuosa.
(Luciano De Crescenzo)

La differenza tra cinema erotico e pornografico? Dipende solo da come illumini il set.
(Gloria Leonard)

La pornografia è natura, l’erotismo è cultura, cioè trasfigurazione fantastica, accensione immaginativa, tutte cose che l’opaca natura non conosce.
(Corrado Augias)

La pornografia riguarda la dominazione. L’erotismo riguarda la reciprocità.
(Gloria Steinem)

Erotismo e pornografia. E’ la differenza tra l’uso di una piuma e l’uso di un pollo.
(Terry Pratchett)

Non so davvero come possa interessarvi una cosa squallida come la pornografia quando abbiamo a disposizione la meraviglia dell’erotismo.
(ChiaraBottini, Twitter)

Io sono una fan della pornografia, non di certo dell’erotismo. Lo trovo subdolo, falso, pudico. La pornografia è invece l’arte vera e sincera per eccellenza, che mostra tutto senza vergogna, senza sovrastrutture. [… ] La pornografia non contempla l’etica, solo l’estetica. E mi piace per questo: il sesso è un fatto di corpo, non di mente. La mente viene prima, con la conoscenza della persona, con lo scambio degli sguardi. Ma a letto si è pelle e sudore, non sinapsi e neuroni.
(Melissa Panarello)

L’erotismo è una corsa ad ostacoli. L’ostacolo più seducente e più popolare è la morale.
(Karl Kraus)

L’erotismo nel suo complesso è infrazione alla regola dei divieti: è un’attività umana. Ma benché abbia inizio laddove la bestia finisce, la bestialità ne rappresenta comunque la sostanza.
(Georges Bataille)

Dell’erotismo si può dire, innanzitutto, che esso è l’approvazione della vita fin dentro la morte.
(Georges Bataille)

I giochi erotici rivelano un mondo innominabile che il linguaggio notturno degli amanti rende palese. Un tale linguaggio non si scrive. Lo si sussurra di notte in un orecchio, con voce arrochita. All’alba, lo si dimentica.
(Jean Genet)

L’erotismo è un potere sessuale senza confini, illimitato, smisurato. Occorre temerlo.
(Marchese de Sade)

L’erotismo è quasi sempre vestitissimo.
(unkarmapensante, Twitter)

Scuote l’anima mia Eros,
come vento sul monte
che irrompe entro le querce,
e scioglie le membra e le agita,
dolce amara indomabile belva.
(Saffo)

Il desiderio erotico è davvero il desiderio di fondersi con qualcosa di più grande di sé. In ogni tipo di amore è una forza che mantiene la promessa di portarci al di là dei limiti della nostra vita individuale.
(Julianne Davidow)

Esistono due specie di pulsioni: una di tipo erotico che tende a unire e una di tipo distruttivo che tende a dividere. O si è sotto l’influenza dell’una o dell’altra.
(Sigmund Freud)

Per qualcuno la sessualità è indispensabile, altri ne fanno a meno per lunghi periodi, altri ancora hanno scelto di restare casti. Anche il grande amore può essere più o meno erotico. Per alcuni l’erotismo è indispensabile, i loro corpi si cercano come se fossero affamati. Per altri l’amore è soprattutto intimità spirituale, convivenza quotidiana, cura reciproca. Ciascuno di noi si colloca all’interno di uno di questi schemi mentali e fisici e, se è quello adatto, si sente bene e completo.
(Francesco Alberoni)

L’uomo sogna tante donne diverse, la donna tanti amori appassionati con un uomo assolutamente straordinario. Se l’uomo ama la varietà e la donna, invece, pensa ad un amore per sempre, in quel momento entrambi, in realtà, cercano ciò che è eroticamente eccitante. L’uno in un corpo sensuale, l’altra in una relazione amorosa con l’eroe.
(Francesco Alberoni)

L’erotismo femminile è profondamente influenzato dal successo, dal riconoscimento sociale, dall’applauso, dal ruolo. L’uomo vuol fare all’amore con una donna bella e sensuale. La donna vuol fare all’amore con un divo, con un capo, con chi è amato dalle altre donne, con chi è al centro della società.
(Francesco Alberoni)

Nell’erotismo c’è questa gerarchia: chi fa; chi osserva; chi sa.
(Karl Kraus)

Il cristianesimo dètte da bere a Eros del veleno – costui in verità non ne morì, ma degenerò in vizio.
(Friedrich Nietzsche)

I cinquant’anni sono come l’ultima ora del pomeriggio, quando il sole tramontato ci dispone spontaneamente alla riflessione. Nel mio caso, tuttavia, il crepuscolo mi induce al peccato. Forse per questo, arrivata alla cinquantina, medito sul mio rapporto con il cibo e l’erotismo, le debolezze della carne, che più mi tentano, anche se, a ben guardare, non sono quelle che più ho praticato.
(Isabel Allende)

Penso che l’amicizia sia molto erotica, ma non necessariamente sessuale… Penso che tutti i miei rapporti siano erotici: non riesco a immaginare di essere affezionata a qualcuno che non voglio toccare o abbracciare
(Susan Sontag)

La bellezza è la percezione erotica del tempo e della forma.
(Nick Erard)

Tutta l’arte è erotica.
(Gustav Klimt)

Ciò che viene messo in gioco nell’erotismo è sempre una dissoluzione delle forme costituite.
(George Bataille)