Frasi, citazioni e aforismi sull’essere impulsivo

Presento una raccolta di frasi, citazioni e aforismi sull’impulsività e l’essere impulsivo. Tra i temi correlati si veda Frasi, citazioni e aforismi sull’istinto, Frasi, citazioni e aforismi sull’aggressività e Frasi, citazioni e aforismi sulla calma e la tranquillità.

**

Frasi, citazioni e aforismi sull’essere impulsivo

Impulsivo

Sono in ribellione totale contro la mia stessa mente, quando vivo, vivo per impulso, per emozione, per incandescenza.
(Anaïs Nin)

Nei momenti in cui dobbiamo prendere una decisione molto importante, è meglio affidarsi all’impulso, alla passione, perché la ragione generalmente cerca di allontanarci dal sogno, adducendo la giustificazione che non è ancora arrivata l’ora. La ragione ha paura della sconfitta. Ma l’intuizione ama la vita e le sfide della vita.
(Paulo Coelho)

Fu amore come lo concepivano gli antichi: un impulso irresistibile e fatale — una possessione!
(Joseph Conrad)

È un terribile errore lasciare ristagnare qualsiasi impulso naturale, fisico o mentale. Sopprimetelo, se volete, e liberatevene o realizzatelo, e toglietevelo di torno, ma non consentitegli di restare lì a putrefare.
(Aleister Crowley)

Sto imparando a controllare la mia impulsività. Ora prima di dire una cosa conto fino a dieci.
E poi la dico lo stesso.
(eloisa_pi, Twitter)

L’impulsività è un difetto se fa avere reazioni affrettate, diventa un pregio quando fa evitare di sporcare troppo le cose di ragionamenti.
(saraturchina, Twitter)

Passiamo metà della nostra vita a reprimere impulsi. L’altra metà a convincerci che non li abbiamo repressi.
(Michelangelo Cammarata)

La vita può essere trainata dagli obiettivi tanto quanto può essere spinta dagli impulsi.
(Viktor E. Frankl)

Si sbeffeggiano le culture primitive e si è orgogliosi della propria, che impone la soppressione di istinti e impulsi naturali.
(Jim Morrison)

La parola giusta al momento giusto è roba per calcolatori, ipocriti ed opportunisti. Io preferisco la mia impulsività, anche quando sbaglio.
(Nicodeipensieri, Twitter)

Quando sono impulsiva e incauta con le parole, tu prova a leggerle col cuore, ma non chiudere la porta al mio spiegarmi. Imparerò.
(ChiaraNonEsiste, Twitter)

Sono troppo impulsiva, faccio cose avventate e non tengo conto delle conseguenze. Oggi per esempio ho fatto il bucato e mò chi cavolo stira.
(demotivatrice10, Twitter)

Saggio è chi pensa. L’arbitro non può essere saggio. Deve essere impulsivo. Deve decidere in tre decimi di secondo.
(Pierluigi Collina)

Nessuna maturità potrà mai farti reprimere l’impulso di dare un calcio a un pallone quando incontri dei bambini che giocano per strada.
(matteograndi, Twitter)

Le scarpe sono come gli amanti (scelti d’impulso). Le borse sono simili ai mariti: prima di sposarne uno ci si pensa un po’.
(Paola Jacobbi)

Ciao impulsività
Io e te dobbiamo parlare
(MagFra9, Twitter)

Seguite l’impulso del momento (senza programmare nulla, nel giro di otto ore) e salite su un aereo o fate il pieno alla macchina e partite. La meta non ha importanza. L’obiettivo è viaggiare con poco bagaglio, stendere le ali e mettere alla prova la vostra capacità di mollare tutto. Lanciarsi istintivamente in un’avventura e allontanarsi per un po’ dalla propria vita è una sensazione straordinaria di libertà.
(Lynn Gordon)

Non cedete mai al primo impulso dell’ira: cedete sempre al primo impulso dell’amore.
(Arturo Graf)

L’impulsività è l’esatto opposto della procrastinazione. Di fatto questi due atteggiamenti indicano due mancanze: la mancanza di ambizione nel caso della procrastinazione, e la mancanza di auto controllo nell’impulsività.
“O lo faccio subito e intensamente o mollo tutto”. Per gestire l’impulsività è necessario lavorare sull’autocontrollo.
(Nancy Cocklin)

L’impulsività è una non-scelta perché attraverso di essa prendono il sopravvento energie incontrollate di ogni tipo. Al contrario, è necessario sviluppare la capacità di previsione, cioè di vedere in anticipo le conseguenze della tua scelta.
(Fabio Guidi)

Mi guardo allo specchio
e mi vedo diverso.
Io così impulsivo; lui così riflessivo.
(oppyum, Twitter)

Sono impulsivo. Attacco e difendo allo stesso modo. Vorrei un set di filtri ipocriti.
(laresadeitonti, Twitter)

Le azioni più decisive della nostra vita sono il più delle volte azioni avventate.
(André Gide)

Un’occasione mancata si ripresenta, mentre non si può mai tornare indietro da un passo precipitoso.
(Pierre Ambroise François Choderlos de Laclos)

Una delle cause principali di tutti i problemi nel mondo d’oggi è che la gente parla troppo e pensa troppo poco. Agisce impulsivamente senza pensare. Io cerco sempre di pensare prima di parlare.
(Margaret Chase Smith)

Quello che parla impulsivamente assomigliasi al cacciatore che spara senza puntare.
(Montesquieu)

L’impulsivo è come chi mette in moto la propria auto prima di salirvi.
(Roberto Gervaso)

Chi non sa mettere in ghiaccio i suoi pensieri non deve portarsi nel calore della disputa.
(Friedrich Nietzsche)

Era tanto facile seguire i miei impulsi e pentirmene dopo…
(Françoise Sagan)

L’impulsività, fa parlare il cuore prima del cervello,
ed il cuore si sa, pompa sangue.
(Diceroio, Twitter)

La sensazione, l’impulso e l’istinto. La sensazione ha a che fare con la sfera dell’emotività, l’impulso con quella dell’irrazionalità e l’istinto con la sfera profonda e atavica, quella più primitiva.
(Fragmentarius)

L’arte è una specie di impulso innato che cattura l’essere umano e lo trasforma nel suo stesso strumento.
(Carl Gustav Jung)

La natura è impulsiva. Essere impulsivi vuol dire essere pienamente vivi.
(Marty Rubin)

La preghiera non è solo un impulso occasionale a cui rispondiamo, quando siamo in difficoltà: la preghiera è un atteggiamento di vita.
(Walter A. Mueller)

I cosiddetti uomini impulsivi di solito non sono scialacquatori di sentimenti, solo non hanno la pazienza di tenerli a freno.
(Robert Anson Heinlein)

Se obbedissi al primo impulso, passerei le giornate a scrivere lettere di ingiurie e di addio.
(EM Cioran)

Nelle conversazioni si parla impulsivamente, spesso per vanità o per capriccio, di rado con sufficiente attenzione; del tutto presi dal desiderio di rispondere a ciò che non si ascolta aatto, s’inseguono le proprie idee, spiegandole senza il minimo riguardo per i ragionamenti altrui.
(Jean de La Bruyère)

Nelle nature eccitabili e impulsive le prime parole e azioni non sono per lo più espressive del loro particolare carattere (vengono ispirate dalle circostanze e sono per così dire imitazioni dello spirito delle circostanze), ma poiché sono state ormai dette e fatte, le autentiche parole e azioni caratterizzanti che vengono dopo devono spesso essere spese per compensarle o giustificarle o farle dimenticare.
(Friedrich Nietzsche)

La massa è impulsiva, mutevole e irritabile. È governata quasi per intero dall’inconscio. A seconda delle circostanze gli impulsi cui la massa obbedisce possono essere generosi o crudeli, eroici o pusillanimi
(Sigmund Freud)

La folla non è soltanto impulsiva e mutevole. Come il selvaggio, essa non ammette ostacolo tra il suo desiderio e l’avverarsi di questo desiderio, e tanto meno quando il numero le dà il sentimento di una potenza irresistibile.
(Gustave Le Bon)

L’ira è un furore di breve durata, trattieni i tuoi impulsi, che, se non sono sottomessi, comandano.
(Orazio)

Dire di un uomo collerico, volubile, rissaiolo, bilioso, puntiglioso, impulsivo: «è la sua indole», non significa scusarlo, come in genere si crede, ma ammettere, senza pensarci, che così grandi difetti sono irrimediabili.
(Jean de La Bruyère)

L’impulsività è l’impazienza dei deboli, degli sprovveduti, degli imprudenti.
(Roberto Gervaso)

La collera e la precipitazione sono due cose opposte alla prudenza.
(Biante)

Non è vero che gli uomini aspettino di amare o di odiare finché non abbiano studiato e conosciuto nella sua essenza ciò che forma l’oggetto di questi affetti; piuttosto essi amano impulsivamente, secondo motivi sentimentali che nulla hanno a che fare con la conoscenza e il cui effetto è se mai fiaccato dalla ponderazione e dalla riflessione.
(Sigmund Freud)

Quando ogni residuo dell’lo fosse superato ed estinto, quando ogni brama e ogni impulso tacesse nel cuore, allora doveva destarsi l’ultimo fondo delle cose, lo strato più profondo dell’essere, quello che non è più Io: il grande mistero.
(Hermann Hesse, Siddartha)

C’è nei sogni, specialmente in quelli generosi, una qualità impulsiva e compromettente che spesso travolge anche coloro che vorrebbero mantenerli confinati nel limbo innocuo della più inerte fantasia.
(Alberto Moravia)

Tra lo stimolo e la risposta c’è uno spazio. In quello spazio è il nostro potere di scegliere la nostra risposta.
(Viktor E. Frankl)

Nella scelta di scambiare i miei sani principi per impulsi senza valore, la mia anima, troppo spesso, è andata in bancarotta per finanziare il mio ego.
(Craig D. Lounsbrough)

C’è una grossa differenza tra un impulso e un progetto.
(Jonathan Franzen)