Frasi, citazioni e aforismi sull’ovazione la standing ovation

Annunci

Presento una raccolta di frasi, citazioni e aforismi sull’ovazione e la standing ovation. Tra i temi correlati si veda Frasi, citazioni e aforismi sugli applausi e Frasi, citazioni e aforismi sull’ammirazione.

**

Frasi, citazioni e aforismi sull’ovazione

Ognuno dovrebbe ricevere una standing ovation almeno una volta nella vita, perché tutti “vinciamo il mondo”
[Everyone in the world should get a standing ovation at least once in their life because we all overcometh the world]
(R.J.Palacio, Wonder)

Camminare in una foresta tra due siepi di felci trasfigurate dall’autunno, ecco un trionfo. Che cosa sono al confronto suffragi e ovazioni?
(EM Cioran)

Durante la mia prima notte di nozze mia moglie, sul più bello, si è alzata in piedi per un’ovazione.
(Woody Allen)

Ovazione (s.f.) – Rituale dell’antica Roma in onore di qualcuno che avesse reso servigi particolarmente cattivi ai nemici della città. Nel linguaggio di oggi la parola viene impropriamente usata per significare qualunque espressione casuale e spontanea di approvazione agli eroi che sono momentaneamente in auge.
(Ambrose Bierce)

In epoca Romana,
per celebrare una Persona,
gli si poneva il Mirto in testa
e poi si sacrificava una pecora in suo onore:
Pecora, in Latino ”Ovis”
da qui deriva il termine “Ovazione”,
ora comunemente sostituito dall’Inglese
“Standing ovation”
perché siamo Capre.
(ziacoca, Twitter)

È un uomo coraggioso colui che si siede per primo durante una standing ovation.
(Aleksandr Solzhenitsyn)

Signori, benvenuti nel mondo della realtà: non c’è pubblico. Nessuno che applauda, che ammiri. Nessuno che vi veda. Capite? Ecco la verità: il vero eroismo non riceve ovazioni, non intrattiene nessuno. Nessuno fa la fila per vederlo. Nessuno se ne interessa.
(David Foster Wallace)

Un “boo” fragoroso è mille volte più forte, più nobile e più potente di una standing ovation. L’ammirazione corrompe.
(Nelson Rodrigues)

La derivazione del vocabolo Ovazione è da taluni traila dal verbo greco Euvazó (io acclamo) ma con più fondamento altri il derivano del lutino O- vis (pecora), perché nel trionfo dell ovazione immolavansi delle pecore.
(Niccolò Tommaseo)

Ovazione è acclamazione pubblica fatta a persona segnalata o valorosa che torni da imprese gloriose, o simili. — Trionfo era solennità con grandi cerimonie che si decretava doversi fare a que’ capitani che tornavano vittoriosi di grandi guerre. Ora suole usarsi per iperbole di chi, rimasto vittorioso in gravi dispute, o fatta prova mirabile in qualche opera segnalata, è solennemente celebrato e portato, come suol dirsi, alle stelle.
(Pietro Fanfani)

A furia di farsi richiamare tutti, l’ovazione è divenuta così banale da perdere ogni valore. Anzi si potrebbe dire che comincia a provocare nel pubblico un riso di disprezzo.
(Hector Berlioz)

Il tifoso agita il fazzoletto, ingoia saliva, glup, ingoia veleno, si mangia il berretto, sussurra preghiere e maledizioni e all’improvviso gli erompe dalla gola una ovazione e salta come una pulce abbracciato allo sconosciuto che grida gol al suo fianco
(Eduardo Galeano)

Per quanto un calciatore sia grande, agli applausi non ci si abitua mai. Né ad un’ovazione che non lascia indifferenti.
(Gianluca Di Marzio)

Il barone Nils Liedholm non sbagliava neanche un passaggio e giocava talmente bene, che durante una partita commise un errore e il pubblico gli dedicò una standing ovation per 5 minuti!
(Fabrizio Calzia)

APPLAUSO
Talvolta è necessaria la rianimazione
per eccesso di ovazione.
(Wojciech Wiercioch)

Ci fu un momento di terribile incertezza mentre il corteo attendeva che l’Onorevole Samuel Slumkey montasse in carrozza. Improvvisamente la folla levò una grande ovazione. “È uscito”, disse il piccolo Mr. Perker, tutto agitato; a maggior ragione giacché la loro posizione li impediva di vedere cosa stesse accadendo. Un’altra ovazione, molto più forte. “Ha stretto la mano agli uomini”, gridò il piccolo agente. Un’altra ovazione, di gran lunga più veemente.
(Charles Dickens)

Followers = pubblico
Tweet = esibizione
Stellina = approvazione
Retweet = applauso
300 Retweet = standing ovation
(Emilia974, Twitter)

Ovazione
Copioso lancio di uova.
(ilmarziano1, Twitter)

Standing ovation… pare sia stata inventata da una gallina.
(Enotrio Pallanzo)

Quando 100 galline fanno l’uovo per il gallo è un’ovazione.
(Anonimo)

La recita scolastica del piccolo pipistrello fu un successone, uno scroscio di bat man. Seguì la gallina e fu un’ovazione. A ruota seguì il pavone. Ma si pavoneggiava troppo.
(Anonimo)

Esami:
– Non ho studiato, sono rovinata, mi boccia sicuro.
e poi
– 30 e lode, ovazione degli studenti, targa commemorativa.
(rattodisabina, Twitter)

Quel cardinale è così fanatico di Dio che ogni sera gli recita le ovazioni
(Lia Celi)

Nel mio mondo capovolto, gli errori vengono accolti con una standing ovation.
(L’incompiuto, Twitter)

Annunci