Frasi, citazioni e aforismi sull’uragano

Gli uragani sono delle tempeste tropicali che colpiscono l’Oceano Atlantico. Il loro nome deriva dalla parola caraibica hurican (o huracan) che indica il dio del vento. Nel Pacifico nord-occidentale le stesse potenti tempeste sono chiamate “tifoni”.

Presento una raccolta di frasi, citazioni e aforismi sull’uragano. Tra i temi correlati si veda Frasi, citazioni e aforismi sul temporale, Frasi, citazioni e aforismi sulla pioggia e Frasi, citazioni e aforismi sul meteo e le previsioni del tempo.

**

Frasi, citazioni e aforismi sull’uragano

La mia vita? Un tenebroso uragano solcato qua e là da splendidi soli.
(Charles Baudelaire)

Le dissero: – Non sarai in grado di sopportare l’uragano.
Lei rispose: – Io sono l’uragano.
(Ada Luz Marquez)

Portami dove nascono gli uragani e poi arrivano gli arcobaleni più belli. E’ lì che ti voglio amare.
(Fabrizio Caramagna)

Gli uragani fanno un sacco di rumore; fanno un sacco di danni; inoltre l’uomo non ha ancora trovato il modo di controllarli. Non c’è da meravigliarsi che diano loro nomi di donne.
(Robert Orben)

L’aumento della temperatura e del livello dei mari, aumenterà anche il numero degli uragani e la loro intensità in tutto il mondo.
(Jeremy Rifkin, 1980)

Perché gli uragani hanno nomi femminili? Perché quando arrivano sono bagnati e scatenati, e quando se ne vanno si prendono la casa e la macchina.
(dal film Traffic)

L’emancipazione degli uomini fa progressi. Agli uragani danno ora anche nomi maschili, finora erano un privilegio delle donne.
(Edmund Burke)

La lunga, eterna tensione di una tempesta produce questo effetto: l’attesa interminabile della catastrofe culminante. Ed è fisicamente spossante il semplice avvinghiarsi alla vita in quel tumulto eccessivo.
(Jospeh Conrad, Tifone)

La velocità dei venti – come la maggior parte delle cose che si accumulano – cresce in maniera esponenziale: un vento che soffia a 300 chilometri orari non è semplicemente 10 volte più forte di un vento che raggiunge i 30, ma ben 100 – e di conseguenza sarà molto più distruttivo. Se a questo effetto acceleratore si aggiunge quello di svariati milioni di tonnellate d’aria, il risultato, in termini di energia, sarà straordinario: in un giorno un uragano tropicale può liberare tanta energia quanta ne consuma, in un anno, una delle nazioni industrializzate di media estensione, come l’Inghilterra o la Francia
(Bill Bryson)

Dicono i marinai, quegli ormai vecchi
lupi di mare che sugli usci fumano
pipe portoricane, che fra tutti
i ricordi tremendi dei tifoni
e l’ululo di morte dei naufragi,
nulla atterrisce più di quella calma
che per ore si crea al centro stesso
della tregenda: l’occhio del ciclone.
(Maria Luisa Spaziani)

Per il vento una nuvola cos’è?
Che cos’è mai la schiuma per il mare?
Cos’è una rosa per un uragano?
(Sara Teasdale)

La stagione degli uragani ci ammonisce in modo umiliante che, nonostante le nostre tecnologie, la maggior parte della natura rimane imprevedibile.
(Diane Ackerman)

Ero così vicino al televisore che il servizio sull’uragano mi ha spettinato
(Zziagenio78, Twitter)

Ah! quanti uragani si succedono nel profondo del cuore!
(Madame de Staël)

Poi ci sono incontri che non sono gocce di pioggia.
Sono Uragano. E Tempesta.
Ti entrano dentro. Per restarci.
E nulla sarà come prima.
(ChiaraNonEsiste, Twitter)

Io non so districarmi fra quel tuo essere
bussola e uragano.
(Mariangela Gualtieri)

La verità è più forte di qualsiasi cosa, più luminosa del giorno, più terribile di un uragano.
(Gianni Rodari)

Sono una barchetta di carta in mezzo all’uragano.
E l’uragano ce l’ho messo io.
(LilaSchon, Twitter)

Tentare di controllare le emozioni è come provare a chiudere un uragano in una bottiglia.
(dudek_kvar, Twitter)

I venti del destino soffiano quando meno ce l’aspettiamo. A volte hanno la furia di un uragano, a volte sono lievi come brezze. Ma non si possono negare, perché spesso portano un futuro impossibile da ignorare. Sei il vento che non mi aspettavo, il vento che ha soffiato più forte di quanto potessi immaginare.
(Dal film Le parole che non ti ho detto)

Allora, Milena, incomincio davvero a tremare come sotto la campana a martello, non posso leggere, e beninteso leggo lo stesso, come l’animale che muore di sete beve, e ho paura e paura, cerco un mobile sotto il quale possa nascondermi, prego tremando e fuori di me in un angolo perché tu, come sei entrata rombante in questa lettera, possa volare di nuovo dalla finestra, non posso tenere in camera un uragano.
(Franz Kafka)

L’amore, pensava, doveva manifestarsi di colpo, esplosione di lampi e fulmini, uragano dei cieli che si abbatte sulla vita, la sconvolge, strappa via ogni resistenza come uno sciame di foglie e risucchia nell’abisso l’intero cuore.
(Gustave Flaubert)

Le passioni sono gli uragani, che turbano l’anima; come l’aria, essa talora ne esce purificata.
(Guy de Maupassant)

Le parole sono immobili, eppure spostano tutto peggio di un uragano.
(LilaSchon, Twitter)

Una grande passione ti cambia.
Inevitabilmente.
Perché il potente uragano muta sempre la spiaggia.
(anna_salvaje, Twitter)

Guarda come sono brava a gestire i miei uragani senza farne traboccare nemmeno una goccia.
(mesmeri, Twitter)

Ti do un consiglio: mai sputare in un tornado!
(Robin Williams)

Eccoti come un uragano di vita e sei qui
non so come tu sia riuscita a prendermi
dal mio sonno, scuotermi e riattivarmi il cuore.
(Max Pezzali)

Mi chinai per darle il bacio della buonanotte, ma d’un tratto il bacio si fece selvaggio, un incendio, un uragano. Non potevo fermarmi.
(Yves Montand su Marilyn Monroe)

Sembravi un uragano. Sei stata declassata a tempesta ormonale.
(pellescura, Twitter)

Lei è un aquilone che volteggia in un uragano, signor Bond.
(Dal film Spectre)

Fermare una donna in fase di “riordino tutto” è come pensare di poter trattenere un uragano in un barattolo
(laradiceno, Twitter)

Ogni particella dell’universo influisce su ogni altra particella, per quanto debolmente o indirettamente. Ogni cosa è interconnessa con ogni altra cosa. Il battito delle ali di una farfalla in Cina può influire sul percorso di un uragano nell’Atlantico.
(Douglas Adams)

Hai presente la storia della farfalla e l’uragano? Ecco, la farfalla sei tu. E l’uragano ce l’ho dentro io.
(Mheathcliff, Twitter)

La farfalla smise di sbattere le ali e, dall’altra parte del mondo, l’uragano si sentì più solo che mai.
(l’incompiuto, Twitter)

Se è vero che una Farfalla possa provocare un uragano, un mio sospiro carico d’ansia sposta tutto il sistema solare.
(_iaci, Twitter)

Ogni giorno il mondo compie un piccolo passo verso quel terribile momento in cui il battito d’ali di una farfalla scatenerà un uragano che Dio in persona non potrà fermare.
(Dal film Al vertice della tensione)

Se una farfalla sbatte le ali in Cina, lasciate stare l’uragano e guardate la farfalla, per una volta
(azael, Twitter)

Fossi nella famosa farfalla che “un battito d’ali può causare un uragano dall’altra parte del mondo” mi sentirei un attimo in colpa.
(Saraturchina, Twitter)

Pensavo che il maltempo se ne fosse andato, e invece è tornado.
(GMartelloni, Twitter)

Terremoti, alluvioni, uragani…
Mandatelo quel messaggio, fatela quella chiamata, accantonatelo l’orgoglio.
(SailorSara_, Twitter)

Oggi è una di quelle giornate che, se provate a contraddirmi, scoprirete perché gli uragani più devastanti hanno sempre nomi femminili.
(BarbyeTurica, Twitter)

Prima o poi i nomi femminili finiranno e dovranno chiamare gli uragani “ho detto che non ho niente”.
(Schivami, Twitter)

La turbolenza sta al centro della calma, così come la calma sta al centro dell’uragano.
(Raul Aceves)

Quando dici che qualcosa non ti fa nè caldo nè freddo stai creando le condizioni meteo naturali per un uragano
(NinaEin, Twitter)