Frasi, citazioni e aforismi sul furfante

Furfante - Aforisticamente
Furfante - Aforisticamente

Presento una raccolta di frasi, citazioni e aforismi sul furfante. Tra i temi correlati si veda Frasi, citazioni e aforismi sulla furbizia e i furbi, Frasi, citazioni e aforismi sul crimine e i criminali e Frasi, citazioni e aforismi sui ladri.

**

Frasi, citazioni e aforismi sul furfante

Al mondo ci sono più idioti che furfanti, altrimenti i furfanti non avrebbero a sufficienza di che vivere.
(Samuel Butler)

L’audacia dei furfanti è fatta, per molta parte, della timidità degli onesti.
(Arturo Graf)

I galantuomini sono i morbidi e soffici guanciali su cui i furfanti riposano e ingrassano.
(Thomas Otway)

La legge è fatta per la protezione dei bricconi.
(George Eliot)

C’è qualcosa di sbagliato quando l’onestà porta uno straccio, e la furfanteria una veste; quando il debole mangia una crosta, mentre l’infame pasteggia nei banchetti.
(Robert Ingersoll)

Anche la furfanteria richiede due dita di professionalità.
(Mattia Feltri)

I furfanti sono come i gatti: cascano sempre in piedi.
(Proverbio)

La fortuna corre dietro ai furfanti.
(Proverbio)

Il motivo per cui stupidi e furfanti se la cavano meglio al mondo di uomini più saggi e onesti è che sono più vicini al carattere generale dell’umanità, che è null’altro che un insieme di inganno e stupidità.
(Samuel Butler)

I furfanti sono stimati, i poltroni riveriti, i malfattori spalleggiati, e gli uomini da bene tenuti in poco conto.
(Gianbattista Basile)

Truffatori e imbroglioni dominano il mondo, i furfanti imperversano, perché hanno più fame di noi. Perché sanno cosa vogliono. Perché credono nella vita più di noi.
(Paul Auster)

Noi siamo tutti quanti, più o meno, un po’ egoisti, un po’ avari, un po’ traditori, un po’ furfanti.
(Alphonse Karr)

Da quando ci sono così tanti furfanti, non si crede più alle persone oneste.
(Hypolite de Livry)

La giovinezza? Dura fino a quando non si diventa un vecchio furfante.
(Stanisław Jerzy Lec)

Nel grande gioco della vita umana, si comincia con l’essere ingenui e si finisce con l’essere furfanti.
(Voltaire)

E’ una delle caratteristiche della nostra epoca che i furfanti siano rimasti i soli ad avere della volontà.
(Alfred Capus)

Lo sciocco può sempre essere convinto; ma il furfante è scaltro e scivoloso
(Joseph Conrad)

Ma lo smacchiatore infallibile per la reputazione è il denaro, moglie mia; non c’è macchia o lordura che non faccia sparire. Oggi un furfante danaroso può stare in compagnia di un qualsiasi gentiluomo e il mondo, mia cara, non disprezza la furfanteria come forse tu credi.
(John Gay)

La Follia è il mantello della furfanteria.
(William Blake)

Nulla assomiglia tanto a un uomo onesto che un furfante che conosce il suo mestiere.
(George Sand)

L’uomo è l’unico tipo di furfante che sistema la sua trappola, le mette un’esca e poi ci finisce dentro.
(John Steinbeck)

Oh furfante, maledetto furfante che sorridi=
Il mio taccuino – Sì devo scriverlo
che uno può sorridere, sorridere, ed essere una canaglia.
(William Shakespeare, Amleto)

In politica un furfante è solo un uomo che non è d’accordo con voi
(R. B. Cunninghame Graham)

Un furfante governa cento poltroni, e cento poltroni non governano un furfante.
(Proverbio)

Che un furfante è meno furfante solo perché si è battuto? E cosa ci guadagna un onest’uomo insultato a rischiare la vita contro una canaglia?
(Guy de Maupassant)

Tenete sempre divisi i furfanti. La sicurezza del resto della terra dipende da ciò
(Jean de La Fontaine)

Non è comodo, diventare un furfante; è meno malagevole esser onesto.
(Victor Hugo)

Anche i furfanti qualche volta compiono buone azioni. Si direbbe che vogliano saggiare se veramente esse diano quella gioia che pretendono di ricavarne gli onesti.
(Nicolas de Chamfort)

Il vinto ispira sempre simpatia perché, in fin dei conti, di solito perde soltanto chi si rifiuta di commettere una qualche furfanteria.
(Nicolás Gómez Dávila)

Se i furfanti sapessero quanto si guadagna ad essere onesti, sarebbero onesti per furfanteria.
(Molière)

Nella mia vita ho conosciuto molti furfanti che non erano moralisti, ma non ho mai conosciuto un moralista che non fosse un furfante.
(Indro Montanelli)

Il furfante è un furfante e basta; ha già peccato, ha già perduto l’anima.
(Aleksandr Blok)

Chiunque può essere un furfante, e magari lo siamo davvero tutti, ma non tutti sono ladri, ladro può esserlo solo un arcifurfante.
(Fëdor Dostoevski)

Lafew: Come ti definisci – un furfante, o uno sciocco?
Buffone: Uno sciocco, signore, al servizio di una donna; e un furfante, a quello di un uomo. Lafew: E la differenza?
Buffone: froderei l’uomo della moglie e farei il suo servizio.
(William Shakespeare)

Alcuni dei più astuti furfanti che mai camminarono su questo globo, o piuttosto – poichè il camminare suppone almeno la posizione eretta e il portamento umano – che mai s’arrampicarono e strisciarono per i più angusti e sudici sentieri della vita, gravemente annotarono nei loro diari gli eventi giornalierie tennero aperto un conto del dare e dell’avere col Cielo, facendo oscillare il bilancio in loro favore.
(Charles Dickens)

I cortigiani, i furfanti e i lupi fiutano la preda.
(Jean-Napoléon Vernier)

Chi non rispetta donne, preti, vecchi e fanciulli è un furfante.
(Proverbio)

Al furfante non piace alcun albero, perché a tutti può essere impiccato
(Proverbio)

Coi furfanti nulla c’è da guadagnare.
(Proverbio)

Quando ti bacia un furfante, conta i denti che hai in bocca.
(Proverbio ebraico)

Chi uccide cento innocenti è un eroe, e chi uccide un furfante è un assassino.
(Proverbio)

Chi parla dell’avvenire è un briccone, è l’adesso che conta. Invocare i posteri, è parlare ai vermi.
(Louis-Ferdinand Céline)