Frasi, citazioni e aforismi sul nido

Annunci

Presento una raccolta di frasi, citazioni e aforismi sul nido. Tra i temi correlati si veda Frasi, citazioni e aforismi sulla casa, Frasi, citazioni e aforismi sugli uccelli, Frasi, citazioni e aforismi sulla rondine e Frasi, citazioni e aforismi sulla famiglia.

**

Frasi, citazioni e aforismi sul nido

L’uccello ha il nido
il ragno la tela
l’uomo l’amicizia.
(William Blake)

Con un niente gli uccelli fanno cose meravigliose – un nido, una piuma, un canto.
(Fabrizio Caramagna)

Un bambino senza madre è come un nido senza piume, senza calore.
(Arthur Rimbaud)

Ed è nelle tue braccia di pietra trasparente
che i miei baci hanno il porto e la mia umida ansia ha il nido.
(Pablo Neruda)

Imparare a salvare senza chiedere nulla. Ogni nido in bilico ti invita a farlo.
(Fabrizio Caramagna)

La nuova tendenza in circolazione si chiama NESTING che letteralmente significa costruire il nido, cioè l’arte di restarsene a casa, leggere un libro, dormire, farsi un bagno, cazzeggiare al pc, dipingere, cucinare, fare giardinaggio… comodamente, placidamente a casa.
(everlong2040, Twitter)

Se io potrò impedire
a un cuore di spezzarsi
non avrò vissuto invano
Se allevierò il dolore di una vita
o guarirò una pena
o aiuterò un pettirosso caduto
a rientrare nel nido
non avrò vissuto invano
(Emily Dickinson)

Dentro la tua bocca è un nido di piume
per la mia bocca che impara a volare.
(Ingeborg Bachmann)

I veri grandi spiriti costruiscono, come le aquile, i loro nidi a grandi altezze, nella solitudine.
(Arthur Schopenhauer)

Ho visto un nido in rovina in cima a un grande albero e questa vista era dolce come quella di un cuore che ha compiuto il suo lavoro.
(Christian Bobin)

Uno spettacolo meraviglioso: il tramonto che fa il nido negli occhi dei bambini.
(Michelangelo Cammarata)

Il tempo, a volte, sembra che non passi, è come una rondine che fa il nido sulla grondaia, esce ed entra, va e viene, ma sempre sotto i nostri occhi.
(José Saramago)

O felici gli uccelli! Hanno il canto perché hanno il nido.
(Victor Hugo)

Ogni madre è nido e orizzonte.
(Jean Gastaldi)

Ad ogni uccello, il suo nido è bello.
(Proverbio)

Beato quell’uccello, che fa il nido al suo paesello.
(Giovanni Verga)

Un uccello ciarliero non costruisce il nido.
(Proverbio africano)

Le rondini che fanno il nido dentro cataste di tubi arrugginiti, dimenticati, riportando un senso di vita nella desolazione.
(ChiaraBottini, Twitter)

Ogni mattina rinnovato come la sete, il mio nido di silenzio.
Un silenzio che non lascia traccia .
Come un volo d’uccello sulla pagina tersa del cielo.
(Henri Thomasson)

Ogni essere umano su questa terra è nato con una tragedia incombente, e non si tratta del peccato originale. Egli è nato con la tragedia incombente che dovrà crescere. Che dovrà lasciare il nido, la sicurezza ed uscire a combattere nel mondo. Dovrà perdere ogni cosa che gli è piacevole e combattere per una nuova piacevolezza da lui costruita, ed è una tragedia. Un sacco di gente non ha il coraggio di farlo.
(Helen Hayes)

La tua luce che trema sulle foglie delle piante
fa vibrare l’anima mia.
La tua luce che danza sul nido degli uccelli
mi ridesta il canto
(Rabindranath Tagore)

Le tue mani: un po’ bozzolo di cose sorprendenti e mai viste e un po’ nido di certezze su cui posare le mie mani quando sono stanche.
(Fabrizio Caramagna)

Sommergimi nel tuo nido di vertigine e di carezza.
Desiderami, trattienimi.
(Pablo Neruda)

Per molti la coppia è come un nido dentro cui è naturale aspettarsi di essere nutriti: quanto a nutrire, questo è un altro discorso
(Willy Pasini)

L’amore è un uccello capriccioso che non canta che alla sua ora e non fa il suo nido che sull’albero che vuole lui.
(André Theuriet)

La bufera che sgronda sulle foglie
dure della magnolia i lunghi tuoni
marzolini e la grandine,
i suoni di cristallo nel tuo nido
notturno ti sorprendono.
(Eugenio Montale)

La musica dell’estate lontana vola intorno all’autunno cercando il suo nido perduto.
(Rabindranath Tagore)

Come il salvadanaio della pioggia
sotto la breve gronda
ora è il nido di rondini vuoto.
Sul filo del telegrafo. in discesa
che taglia il cielo grigio
si rincorrono solo fredde gocce.
(Corrado Govoni)

Da un pezzo si tacquero i gridi:
là sola una casa bisbiglia.
Sotto l’ali dormono i nidi,
come gli occhi sotto le ciglia.
(Giovanni Pascoli)

Anche un uomo tornava al suo nido:
l’uccisero: disse: Perdono;
e restò negli aperti occhi un grido:
portava due bambole, in dono…
(Giovanni Pascoli)

Gli uccelli vanno d’accordo nel loro nido.
(Francis Scott Fitzgerald)

Non si può impedire agli uccelli della tristezza di passare sopra la tua testa, ma si può impedire loro di fare un nido nei capelli
(Proverbio cinese)

Dio dà ad ogni uccello il suo cibo, ma non lo butta dentro il suo nido.
(Proverbio svedese)

C’era, su un ramo forcuto del nostro ciliegio, un nido di cardellini, grazioso, rotondo, perfetto, tutto crine di fuori, tutto soffice dentro, e portava quattro piccoli appena usciti dall’uovo.
(Jules Renard)

Come il nido per un uccello della foresta, la mia casa è il mio tutto e il mio luogo di pace.
(John Clare)

Come un uccello che vola lontano dal nido così è l’uomo che va errando lontano dalla dimora
(Libro dei Proverbi, Antico Testamento)

I libri sono stati i miei uccelli e i miei nidi, i miei animali domestici, la mia stalla e la mia campagna; la libreria era il mondo chiuso in uno specchio; di uno specchio aveva la profondità infinita, la varietà, l’imprevedibilità.
(Jean-Paul Sartre)

Il verso è una colomba
alla ricerca d’un nido,
schioccando apre le ali
per volare, per volare.
(Victor Jaria)

L’alfabeto è un nido da cui escono stormi e stormi di parole.
(Ramón Gómez de la Serna)

Nel cuore di alcuni lirici pare abbia nido un cuculo invece di un usignolo.
(Friedrich Hebbel)

Non sono venuto per dire che la giraffa
vuole imitare il cigno, che i pini
servono solo di ornamento alle rocce.
Non sono venuto per deridere i nidi.
Sono venuto a guardare il mondo da dentro
e ad amare le cose semplici
(Jorge Carrera Andrade)

Non so dove i gabbiani abbiano il nido,
ove trovino pace.
Io son come loro,
in perpetuo volo.
La vita la sfioro
com’essi l’acqua ad acciuffare il cibo.
(Vincenzo Cardarelli)

Guardavamo anche le stelle cadenti, per vedere dove finivano. Per Jim erano stelle venute male che venivano buttate via dal nido.
(Mark Twain)

Il rimorso è l’uovo fatale deposto dal piacere in ogni petto dove si è fatto il nido.
(William Cowper)

Poi sei intrappolato nel tuo bel nido e le cose che una volta possedevi, ora possiedono te. (Chuck Palahniuk, Fight Club)

Non accompagno più mia figlia al nido: s’arrampica da sola.
(Fichi d’India)

La notte è profonda, La casa silenziosa,
I nidi degli uccelli tacciono nel sonno.
Rivelami tra le lacrime esitanti, Tra sorrisi tremanti,
Tra dolore e dolce vergogna, Il segreto del tuo cuore.
(Rabindranath Tagore)

Annunci