Frasi, citazioni e aforismi sul vendersi

Vendersi - Aforisticamente
Vendersi - Aforisticamente

Presento una raccolta di frasi, citazioni e aforismi sul vendersi e il sapersi vendere. Tra i temi correlati si veda Frasi, citazioni e aforismi sul vendere, Frasi, citazioni e aforismi sul prezzo, Frasi, citazioni e aforismi sulla prostituzione e Frasi, citazioni e aforismi sui ricchi e la ricchezza.

**

Frasi, citazioni e aforismi sul vendersi

Mi considerano pazzo perché non voglio vendere i miei giorni in cambio di oro. E io considero pazzi loro perché pensano che i miei giorni abbiano un prezzo.
(Khalil Gibran)

Non venderti. Sei tutto ciò che hai.
(Janis Joplin)

Gli ideali si possono perdere, ma non si devono mai vendere.
(Jiří Žáček)

L’uomo ogni mattina va a vendersi e la sera si è venduto. Merce inesauribile.
(Ottiero Ottieri)

Sono sempre gli altri quelli bravi.
Magari fanno la metà di noi.
E pure male.
Ma fanno una cosa meglio di noi.
Sanno vendersi.
(Azzurroneve, Twitter)

Nella nostra cultura c’è poco orgoglio e molta superbia, poca dignità e molta apparenza, dove per apparire si è disposti perfino a svendersi e a servire.
(Umberto Galimberti)

Gente che è bravissima a vendersi. Sa sempre come esporre al meglio la propria mercanzia fatta di chiacchiere e di nulla.
(Fabrizio Caramagna)

Tanti, troppi sono pronti a vendersi l’anima per il successo, per il denaro, per il piacere o anche semplicemente «per vivere un po’ bene», nell’indifferenza morale.
Questo tradimento di sé stessi trasforma la persona solo in un centro di interessi e di necessità materiali.
(Gianfranco Ravasi)

Non si vendono solo i corpi, come (e spesso drammaticamente) accade alle prostitute; si può mettere in vendita sulle strade dell’esistenza quotidiana anche la propria intimità, la dignità, la coerenza, appunto l’anima, per ottenere talora vantaggi banali come una comparsata televisiva o qualche successo nella professione o un pacco di soldi in più.
(Gianfranco Ravasi)

Ovunque l’uomo voglia vendersi, trova degli acquirenti.
(Henri Lacordaire)

Vendersi è un lavoro.
Regalarsi, un’arte.
(Anonimo)

Il cuore è una ricchezza che non si vende e non si compra, ma si regala.
(Gustave Flaubert)

L’uomo non vende solo merci: vende se stesso e si considera una merce.
(Erich Fromm)

C’è un’altra cosa nell’uomo che lo rende superiore alla macchina: sa vendersi da solo.
(Stanisław Jerzy Lec)

Così tanti si mettono in vendita, così pochi hanno qualcosa che vale davvero la pena di acquistare.
(Fabrizio Caramagna)

Vedo in giro sempre di più gente che pagherebbe per vendersi.
(Anonimo)

Sento predominante in questo momento il desiderio di troppi di vendere se stessi al miglior offerente. Questa ricerca di successo personale toglie qualsiasi potere su se stessi.
(Giorgio Gaber)

Abbiamo forse dimenticato che vendersi o lasciarsi corrompere è ben peggio che rischiare la più crudele delle persecuzioni?
(Abbé Pierre)

Com’è che al giorno d’oggi vendersi è considerato ancora immorale ma sapersi vendere è invece una virtù alla moda?
(postofisso2012, Twitter)

Fare un’ottima impressione e “sapersi vendere” sembrano ormai essere le carte vincenti. A dominare il palcoscenico della vita sono coloro che hanno la parlantina facile, che fanno sentire la propria voce, non temono di mettersi in mostra, e si presentano coraggiosi e dominanti. I mezzi di comunicazione ce lo dimostrano: l’importante è apparire, costi quel che costi, e più si dà nell’occhio,meglio è!
(Thomas Hartl, ‎Hans Morschitzky)

Perché il giovane scrittore deve sapersi vendere, non esistono altre regole. Se nessuno sa chi diavolo sei, ti devi vendere. Non importa se vendi la tua verbosità a una cena di mummie letterarie, se vendi segretamente raccontini pruriginosi a riviste scandalose, se vendi poesie al concorso “La parola di Gesù è fra noi”
(Maria Silvia Avanzato)

Ti dico solo che a questo mondo bisogna sapersi vendere e spesso chi riesce a vendersi meglio è favorito rispetto anche a chi qualità superiori.
(Anonimo)

Bisogna “sapersi vendere” come se la vostra personalità fosse un prodotto al quale si possa assegnare un valore di mercato.
(Tom Peters)

Al giorno si vende persino l’arte del sapersi vendere
(Fragmentarius)

Ho sempre pensato che il “sapersi vendere” fosse un difetto, non un pregio.
(Swanito75, Twitter)

Io questa cosa che bisogna sapersi vendere non l’ho mai capita, e neanche mi piace. Non sono un taglio di carne, né un chilo di mele.
(AlbertHofman72, Twitter)

Vince sempre chi sa vendersi e non chi è effettivamente capace.
Così la Furbizia divenne un Pregio, l’Ingenuità un Male.
E sparì la Vergogna
(ziacoca, Twitter)

Vendersi non è semplicemente un atto, è un modo di essere.
(L’incompiuto, Twitter)

Lo so che tutto attorno a te parla di flessibilità, di capacità di adattamento, di fini che giustificano i mezzi, di successo che richiede scaltrezza e capacità anche di sapersi vendere, ma tutto questo è morte. E tu sei morto perché non avevi nemmeno compreso che servono delle regole per vivere. Serve una struttura etica che va riempita di imperativi e occorre seguirli per vivere.
(Vittorino Andreoli)

Chi è abituato a vendersi non lo vorrei neanche gratis nella mia vita.
(istintomaximo, Twitter)

Dove la regola è mostrarsi, ostentare, tentare di vendersi, quanto rinfranca l’eccezione di una presenza discreta, di una voce sommessa.
(arli3, Twitter)

Questi operai, che sono costretti a vendersi al minuto, sono una merce come ogni altro articolo commerciale, e sono quindi esposti, come le altre merci, a tutte le alterne vicende della concorrenza, a tutte le oscillazioni del mercato
(Karl Marx)

Accorgersi di non valere così tanto, quando vendi l’anima al diavolo, e ricevi il resto.
(IlBomma, Twitter)

Si vende al miglior offerente chi non ha valore.
(CannovaV, Twitter)

La Democrazia esiste laddove non c’è nessuno così ricco da comprare un altro e nessuno così povero da vendersi.
(Jean-Jacques Rousseau)

Accettare un favore è vendere la propria libertà – Beneficium accipere libertatem vendere est.
(Detto latino)

Ci sono donne che vendono ciò dovrebbero donare e altre che donano ciò che potrebbero vendere. Le prime sono delle puttane, le seconde, delle sentimentali.
(Roberto Gervaso)

Un poeta ha valore e va preso sul serio solo quando non si vende né lascia che si abusi di lui, quando preferisce soffrire o morire piuttosto che rinnegare ciò che avverte dentro di sé come la sua vocazione.
(Hermann Hesse)

Io non so se i follower si comprano di certo però c’è chi per i follower si vende.
(emituitt, Twitter)

Le donne non in vendita sono quelle che costano di più.
(François Mauriac)

La donna scaltra sa vendersi, dove l’ingenua si concede.
(Mathurin Régnier)

Il modo migliore per vendere te stesso agli altri è prima di tutto vendere gli altri a te stesso. (Napoleon Hill)

Peggio di chi si vende per tutto,
chi si fa comprare con niente.
(io_animor, Twitter)

Mi vendo male e compro di peggio.
(Emilia974, Twitter)

Gente che si sa vendere: agenti monomandatari di loro stessi che prendono una percentuale a nero dal proprio ego.
(postofisso2012, Twitter)

Mi hanno detto “non ti sai vendere”
Il problema è un altro.
Non voglio vendermi
Non sono in “vendita”
(spettinata74, Twitter)

Se è peccato vendere il corpo per denaro, è un peccato ancora più grave vendere la mente per denaro, giacché la mente, lo dicono tutti, è più nobile del corpo.
(Virginia Woolf)

Il giorno che decidi di vendere l’anima, il valore delle anime crollerà.
(Arthur Bloch, Prima legge di Mason sul sinergismo, La legge di Murphy)

L’anima, nel grande magazzino del mondo, è in vendita, e il diavolo approfitta della merce d’occasione.
(Karl Kraus)

Ho venduto l’anima al diavolo, ma non mi ha pagato. Adesso non so più a che santo rivolgermi.
(art_yuks, Twitter)

Un paio di mesi fa ho venduto l’anima al diavolo e ora lui se ne arriva bello bello dicendo che vuole esercitare il diritto di recesso
(Arcobalengo, Twitter)

Col diavolo giusto,
l’anima, non la si vende.
La si perde.
(io_animor, Twitter)

Prima o poi venderò involontariamente l’anima al diavolo cliccando su un “Accetto termini e condizioni d’uso” senza leggere.
(Luilla_, Twitter)

E comunque per vendere l’anima al diavolo bisogna avercela.
(anna_salvaje, Twitter)