Skip to main content
Frasi Belle

Frasi, citazioni e aforismi sulla brutalità

Annunci

Presento una raccolta di frasi, citazioni e aforismi sulla brutalità. Tra i temi correlati si veda Frasi, citazioni e aforismi sulla violenza, Frasi, citazioni e aforismi sulla crudeltà, Frasi, citazioni e aforismi sulla forza e Frasi, citazioni e aforismi sulle bestie e la bestialità.

**

Frasi, citazioni e aforismi sulla brutalità

La violenza è un metodo di lotta inferiore, brutale, illusorio soprattutto, figlio di debolezza, fonte di debolezza, malgrado, anzi in ragione dei suoi effimeri trionfi.
(Filippo Turati)

Accetto un solo potere: il potere dell’arte sulla spazzatura, il trionfo della magia sulla brutalità.
(Vladimir Nabokov)

La brutalità è la forza irruente che induce a insultare con la lingua o ad usare violenza con le mani.
(Al-Muqaffà)

La brutalità è una certa durezza, anzi oso dire, una ferocia che scorgesi nelle nostre maniere di operare e che si appalesa sino nelle nostre parole.
(Niccolò Tommaseo)

La brutalità è un cieco e impetuoso ardore, che turba il giudizio, e rende l’uomo simile alle bestie feroci.
(Didier-Pierre Chicaneau de Neuvillé)

L’uomo è un pendolo che oscilla fra il bruto e l’angelo.
(Victor Hugo)

Noi non crediamo alla più ovvia e facile deduzione: che l’uomo sia fondamentalmente brutale.
(Primo Levi)

Alcuni delle più terribili brutalità del genere umano sono state commesse sotto l’impulso di certe parole o frasi magiche.
(James Bryant Conan)

L’uomo deve destarsi, aprire gli occhi alla verità se non vuole correre il rischio di attraversare la vita come un bruto incosciente.
(Paracelso)

Siamo certamente più evoluti delle bestie; ma sappiamo anche precipitare in abissi di assurdità, di ferocia e di brutalità da lasciarci dubbiosi di un simile primato. Ci siamo assegnati il titolo di re del creato, ma spesso siamo solo tiranni implacabili
(Gianfranco Ravasi)

E’ vero che l’uomo è il re degli animali, perché la sua brutalità supera la loro.
(Leonardo da Vinci)

Alla potenza bisogna preferire la bellezza, alla forza l’amore. Il distruggere semina solo silenzio e morte ed è un gesto sbrigativo e bestiale; l’amare è un’esperienza lenta e dolce che genera vita e prodigi. La brutalità non sarà mai capace di far rifiorire ciò che ha annientato.
(Gianfranco Ravasi)

Le dittature non sono soltanto pericolose, sono esse stesse sempre in pericolo poiché l’uso brutale della forza suscita ovunque ostilità.
(Ernst Jünger)

La tirannia della mente è il tipo più completo e brutale di tirannia; ogni altra tirannia inizia e finisce con essa.
(Milovan Djilas)

Non si possono accantonare come obsoleti concetti quali verità, giustizia e solidarietà, quando questi sono spesso gli unici baluardi che si ergono contro la brutalità del potere. (Aung San Suu Kyi)

C’è un lato brutale nella nostra quotidianità che abbiamo deciso di espellere dallo sguardo.
(David Bidussa)

La Cultura come unico rimedio per poter sconfiggere la prepotenza nell’uomo ed eliminare la brutalità in natura.
(Emilio Rega)

Il compito del poeta è di combinare la brutalità della realtà con il bisogno di speranza.
(Sinan Antoon)

Le brutalità del progresso si chiamano rivoluzioni. Quando sono finite, si riconosce questo: che il genere umano è stato maltrattato, ma ha camminato.
(Victor Hugo)

Ti ho conosciuto nella tempesta.
Ti ho conosciuto, improvvisa,
in quello squarcio brutale
di tenebra e luce.
(Pedro Salinas)

Ho visto gran parte del resto del mondo. È brutale, crudele, oscuro. Roma è la luce.
(Dal film Il Gladiatore)

Il bruto si copre, il ricco e lo sciocco si adornano, l’elegante si veste.
(Honoré de Balzac)

La forza del numero è la più brutale delle forze.
(Paul Bourget)

Perché le parole, questa precisione brutale che maltratta le nostre complicazioni?
(Simone de Beauvoir)

Il mondo di oggi è troppo brutale e pericoloso per i sognatori e gli idealisti. Come si può sopravvivere senza una buona dose di cinismo, astuzia e durezza?
(Guillaume Musso)

Se l’amore è brutale con te, sii brutale con l’amore, rendi a lui puntura per puntura, e lo metterai giù.
(William Shakespeare, Romeo e Giulietta)

L’interesse può essere timidamente velato ed implicito. Il disinteresse lampante e brutale. Il resto è illusione.
(Svampitamente, Twitter)

Un pacato e generico interesse è la forma più brutale di disinteresse.
(BarbaMaura, Twitter)

Quella sensazione crudele, brutale di quando ti manca una persona che non è mai stata con te.
(MHeathcliff, Twitter)

L’esperienza è un insegnante brutale, ma ti insegna.
(C. S. Lewis)

Una parola brutale, a volte, fa miracoli, frusta la carne, fa saltare il cuore.
(Guy de Maupassant)

Un 11 ottobre,in piena guerra,l’aveva risvegliato la certezza brutale che la donna con cui aveva dormito era morta
(Gabriel Garcia Marquez)

La vita dell’uomo è confinata nella solitudine, nella povertà, nella sporcizia, nella brutalità e infine la durata della vita è alquanto breve.
(Thomas Hobbes)

Ogni giorno il mondo è più egoista e più brutale. Ci si odia tra uomini, tra classi, tra popoli, perché tutti si accaniscono alla ricerca di beni materiali il cui possesso furtivo rivela il nulla.
(Léon Degrelle)

La bestemmia è un vizio brutale. Chi vi indulge non è un gentiluomo.
(Edwin Hubbell Chapin)

La camera matrimoniale è la convivenza di brutalità e martirio.
(Karl Kraus)

Chi nega la propria vanità, di solito la possiede in forma così brutale da chiudere istintivamente gli occhi davanti ad essa, per non dover disprezzare se stesso.
(Friedrich Nietzsche)

Il terrore assume tutte le forme, ma la peggiore è la compassione. Quando si ama una persona e al tempo stesso si prova compassione per lei, si può essere indotti alle cose più brutali.
(Isaac Bashevis Singer)

Psicologicamente è quando abbiamo troppa fretta che facciamo del male e siamo brutali.
(Marie-Dominique Philippe)

La sfida della leadership è di essere forte, ma non brutale; gentile, ma non debole; temerario ma non prepotente; riflessivo, ma non pigro; umile, ma non timido; fiero, ma non arrogante; dotato di umorismo; ma senza follia.
(Jim Rohn)

Io posso benissimo concepire un uomo senza mani, senza piedi, senza testa (perché è solo l’esperienza che ci insegna che la testa è più necessaria che i piedi). Ma non posso concepire l’uomo senza pensiero: sarebbe una pietra o un bruto.
(Blaise Pascal)

L’orrore che provo a rivedere i miei vecchi amici viene dal fatto che mi ricordano in modo brutale che anch’io sono invecchiato.
(EM Cioran)

Tornavano alla casa paterna ogni volta che la «vita reale» mostrava un’aria di squallore e di brutalità profondamente sgradevoli.
(Roberto Bolaño)

Le persone brutalmente oneste apprezzano la brutalità almeno quanto l’onestà. Forse anche di più.
(Richard J. Needham)

Un tempo non mi facevo problemi a essere brutale. Ma invecchiando mi censuro. Se ti censuri non puoi scrivere bene. La brutalità è dovuta in parte alla vita e in parte a me stessa.
(Erica Jong)