Frasi, citazioni e aforismi sulle fragole

Presento una raccolta di frasi, citazioni e aforismi sulle fragole. Tra i temi correlati si veda Frasi, citazioni, aforismi e poesie sull’orto, Frasi, citazioni e aforismi sul giardino e Frasi, citazioni e aforismi sull’agricoltura e i contadini.

**

Frasi, citazioni e aforismi sulle fragole

Fragole

Bisognerebbe chiedere ai bambini e agli uccelli che sapore hanno le ciliegie e le fragole.
(Goethe)

Le fragole mi insegnano la felicità. Io la imparo a memoria.
(Fabrizio Caramagna)

Ci sono segreti
che solo le fragole
riescono a nascondere
(Alberto Casiraghy)

Ci sono notti che le stelle profumano di fragole.
(Fabrizio Caramagna)

Ricordo ancora il profumo delle fragoline, non di quelle di bosco, ma di giardino, dell’orto della vecchia casa di famiglia: era stuzzicante e fresco. Le fragole erano di quelle con i “fili” che correvano da tutte le parti ma che portavano abbondanti e – ripeto – profumati frutti lunghi e stretti. (…) Si andava a raccoglierle, durante tutta l’estate, con un cestino chiamato “cavagnin” che, appoggiato sempre allo stesso posto, serviva soltanto per le fragole del giardino.
(Paolo Pejrone)

Le piccole fragole. Se ben coltivate sono ottime piante da ornamento ed eccellenti piante “da bordura”: belle sono le foglie dentate verdi, leggere, graziose e di forma antica; belli i fiori a cinque petali, bianchi, che occhieggiano abbandanti in questa stagione; belli i frutti che non hanno bisogno di descrizioni. Il profumo è talmente piacevole e sottile da superare in delicatezza quello dell’altra frutta..
(Paolo Pejrone)

Dai calici aperti si esala
l’odore di fragole rosse.
Splende un lume là nella sala.
Nasce l’erba sopra le fosse.
(Giovanni Pascoli)

Quando le fragole dormono
ascoltano in silenzio.
(Alberto Casiraghy)

Il giallo di cadmio mi commuove come una fragola addormentata
(Alberto Casiraghy)

Ovunque ti porta il destino
nutrilo con fragole e clavicembali
(Alberto Casiraghy)

Oggi il sole sa di fragola.
Lo sto assaggiando sulle tue labbra.
(Vinkweb, Twitter)

Calda estate tutta d’oro,
che cos’hai nel tuo tesoro?
Pesche, fragole, susine,
spighe e spighe senza fine;
prati verdi e biondi fieni.
(Gianni Rodari)

Considero valore ogni forma di vita, la neve, la fragola, la mosca. Considero valore il regno minerale, l’assemblea delle stelle. Considero valore il vino finché dura il pasto, un sorriso involontario, la stanchezza di chi non si è risparmiato, due vecchi che si amano. Considero valore quello che domani non varrà più niente e quello che oggi vale ancora poco.
(Erri De Luca)

Mio Signore, ho amato la marmellata di fragole
e l’oscura dolcezza del corpo di donna.
Anche la vodka ghiacciata, le aringhe in olio d’oliva,
i profumi, di cinnamomo, di garofano.
(Czesław Miłosz)

Lo ricorderò, questo momento: il silenzio del crepuscolo, il profumo delle fragole, la ciotola del latte, i vostri volti su cui discende la sera, Mikael che dorme sul carro, Jof e la sua lira… cercherò di ricordarmi quello che abbiamo detto e porterò con me questo ricordo delicatamente, come se fosse una coppa di latte appena munto che non si vuol versare.
(Dal film Il settimo sigillo)

Sono andata nel bosco
nel mattino ricco di luce
vagamente per te sperando cogliere
dalla musica tenera dell’aria
qualche fresco sussurro di parole,
ed ecco ti porto invece
solo un poco di fragole rosse,
profumano e brillano,
per la tua gioia, o amato.
(Sibilla Aleramo)

Oh estate
abbondante,
carro
di mele
mature,
bocca
di fragola
in mezzo al verde,
labbra
di susina selvatica
(Pablo Neruda)

Un uomo che camminava per un campo si imbatté in una tigre. Si mise a correre, tallonato dalla tigre. Giunto a un precipizio, si afferrò alla radice di una vite selvatica e si lasciò penzolare oltre l’orlo. La tigre lo fiutava dall’alto. Tremando, l’uomo guardò giù, dove, in fondo all’abisso, un’altra tigre lo aspettava per divorarlo. Soltanto la vite lo reggeva. Due topi, uno bianco e uno nero, cominciarono a rosicchiare pian piano la vite. L’uomo scorse accanto a sé una bellissima fragola. Afferrandosi alla vite con una mano sola, con l’altra spiccò la fragola. Com’era dolce!
(Koan Zen)

Non scordare il sapore della prima fragola,
della pioggia, il profumo degli umidi tigli
a sera.
(Adam Zagajewski)

Mi condusse al mercato, nell’ala dove stavano le bancarelle della frutta. Sotto gli occhi malevoli della fruttivendola, colse dal primo banco una fragola, una sola, ma ben grossa, la masticò piano piano, con aria di intenditore, poi scosse il capo: – Nié ddobre, – disse severamente.
( – È in polacco, – mi spiegò; – vuol dire che non sono buone –). Passò al banco successivo, e ripeté la scena; e cosí con tutti fino all’ultimo. Beh? Che aspetti? – mi disse poi con cinica fierezza: – Se hai fame, non hai che da fare come me
Certo, non era con la tecnica delle fragole che ci saremmo messi a posto
(Primo Levi)

Prendere trecento grammi di fragoline di bosco o quattrostagioni. Passarle al setaccio fitto. Mescolare con duecento grammi di zucchero grezzo. Mescolare e incorporare al composto mezzo litro di panna montata a neve. Riempire con il detto preparato delle coppette di carta e metterle al fresco per due ore in un portaghiaccio piuttosto stretto. Al momento di servire, guarnire ogni coppetta con una grossa fragola.
(Georges Perec)

Non c’è fastidio che resista ad una coppa di fragole e panna.
(Rudy Zerbi, Twitter)

Se dici a tua madre “buone queste fragole” il giorno dopo compra 6 camion di fragole lei si traveste da fragola fragole ovunque.
(Tremenoventi, Twitter)

Ho appena scoperto che, in natura, le fragole nascono senza la panna sopra ed è l’ennesima prova che anche Dio va corretto ogni tanto.
(p_episcopo, Twitter)

Voi quante fragole mettete sotto la vostra porzione di panna montata?
(dbric511, Twitter)

Il segreto è essere come panna e fragola: ottimi da soli, perfetti insieme.
(pupitto, Twitter)

100 grammi di fragole contengono 30 calorie, 153 mg di potassio, solo 1 di sodio e se sono mature e c’è la luce giusta almeno 120 “mi piace”
(dbric511, Twitter)

Perché un frutto dignitoso come la fragola non ha avuto diritto a un albero come tutti gli altri?
(Fabio Fazio)

Perché Dio quando ha deciso a cosa assegnare il compito di potente antivirale ha scelto l’aglio e non le fragole?
(Fausto Brizzi)

Che me ne faccio dell’altra metà della mela? A me piacciono le fragole.
(Mlicenza, Twitter)

Ma toglietemi una curiosità: è vero che qui in continente ci mettete la panna sopra le fragole?
Perchè noi a Santa Giusta se non ci mettiamo il letame con cavolo non crescono.
(Lucio Salis)

Immagina se sangue fosse fragola, se rabbia fosse una carezza, se odio fosse un bacio in bocca…
(Biagio Antonacci)

Sere che un divano, delle fragole, il sole assorbito oggi pomeriggio. E niente, per un attimo perdersi a star bene così.
(saraturchina, Twitter)

La fragola profumata fiorisce sotto l’ortica; ed è vicino ai frutti selvatici, che le piante salutari s’innalzano e maturano di più…
(William Shakespeare)

Con le fragole a Natale abbiamo eliminato le stagioni e l’attesa.
(Beno Fignon)

Forse alla fine saremo in grado di conservare le fragole in modo che in dicembre abbiano lo stesso gusto che hanno in giugno quando sono appena colte. Ma per ora è meglio fare come facevano i nostri antenati: mangiate quante più fragole possibile raccogliendole direttamente dalla pianta; fino al prossimo anno non avranno lo stesso gusto.
(Richard W. Hartel e Anna Kate Hartel)

A Terracina, furono le ultime fragole della mia vita, perché erano vere fragole; ce le portava la padrona della casa ogni mattina, in grande quantità. Era il 1976: una crepa nell’anima, una nascita non carnale, una morte, e quelle fragole. Questo è nuovo, di questa fine di secolo, dire le ultime fragole, le ultime vere, le ultime non avvelenate, non radioattive.
(Guido Ceronetti)