Frasi, citazioni e aforismi sulle ciliegie

Annunci

Presento una raccolta di frasi, citazioni e aforismi sulle ciliegie e i ciliegi. Tra i temi correlati si veda Frasi, citazioni e aforismi sugli alberi, Frasi, citazioni e aforismi sul frutto, Frasi, citazioni e aforismi sul rosso e Frasi e aforismi sulla primavera.

**

Frasi, citazioni e aforismi sulle ciliegie

Ciliegie

Vorrei fare con te quello che la primavera fa con i ciliegi.
(Pablo Neruda)

Stamattina gli angeli in abiti bianchi si sono messi a ridere e parlare forte. E’ fiorito il ciliegio.
(Fabrizio Caramagna)

Se si spezza un albero di ciliegio, dentro non si troveranno fiori.
I fiori sono dentro la primavera.
(Ikkyu Sojun)

Vorrei dire ti amo più spesso, ma il pudore mi toglie il fiato.
Così dico ti ho comprato le prime ciliegie.
Che è un po’ la stessa cosa.
(ladoria1, Twitter)

La notte di primavera è finita.
Sui ciliegi
sorge l’alba.
(Matsuo Basho)

Bisognerebbe chiedere ai bambini e agli uccelli che sapore hanno le ciliegie e le fragole.
(Goethe)

Dentro il tuo ridere vedo tutte le ciliegie che mangi.
Ridi coi gusti più buoni del mondo in bocca.
(Fabrizio Caramagna)

Le amarene, aspre e gustose
e le ciliegie, dolci, rosse e sensuali come un bacio.
(Mogol)

E tu ridevi e rubavi ciliegie
Le nostre labbra accese
una cosa sola si era noi.
(Mina)

L’albero si è riempito di ciliegie, fotografia dell’estate che mette il suo vestito a pois rossi.
(Fabrizio Caramagna)

Ti bacerò con labbra di ciliegia,
doserò saggiamente passione e tenerezza
e all’alba me ne andrò senza fare rumore.
(Amalia Bautista)

Per me la felicità somiglia a mangiare le ciliegie.
(mesmeri, Twitter)

Di sorrisi che hanno il colore della felicità e il gusto delle ciliegie.
(Fabrizio Caramagna)

In certi momenti la felicità è troppo intensa, trabocca da non contenerla. Come adesso davanti al rosso rubino delle amarene contro il verde scuro delle foglie. Il piacere di guardarli tutti quei puntolini di un lucido rosso liquido.
(Pia Pera)

Ci sono ore composte da minuti e altre da ciliegie.
(Fabrizio Caramagna)

La tua voce profuma il mio cielo con colori intensi come il gusto delle ciliegie in estate.
(Emituitt, Twitter)

Mi rigiro in bocca il gusto fresco di ciliegie come se tutta l’estate si fosse rannicchiata sul mio palato.
(Fabrizio Caramagna)

Quando era in fiore il ciliegio, le prime sere d’aprile,
che già si allungavano i giorni.
(Enrico Thovez)

I ciliegi, ignari dello scorrere del tempo, hanno assistito silenti alla fioritura di tanti amori; i ciliegi, gli effimeri fiori che hanno assistito a molte separazioni. Anche quest’anno per vegliare dall’alto su sentimenti, spesso tenui e dolorosi come silenziose lacrime, hanno aperto i loro boccioli durante la primavera: la stagione dell’inizio.
(Dal manga Boys Be)

Perfetti… Sono tutti perfetti…
(Dal film L’ultimo Samurai – Ultime parole prima di morire di Katsumoto, guardando i petali dei fiori di ciliegio portati dal vento)

Come il guerriero è un uomo tra gli uomini, il fiore del ciliegio è un fiore tra i fiori.
(Proverbio giapponese)

Cena a casa di giapponesi a parlare dei fiori di ciliegio che cadono. L’attrazione per l’impermanenza.
(Marco Salvati)

Ciliegi in fiore sul far della sera
anche quest’oggi
è diventato ieri.
(Kobayashi Issa)

Che cosa strana!
Essere vivo
sotto i fiori di ciliegio.
(Kobayashi Issa)

Sotto la sua grigia scorza
il ciliegio non è immobile.
Sta inventando la primavera.
(Fabrizio Caramagna)

Il mio cuore rapito dai fiori dei ciliegi selvaggi, ritornerà nel mio corpo quando voleranno via?
(Kotomichi)

Da bambino volevo guarire i ciliegi
quando rossi di frutti li credevo feriti.
(Fabrizio De André)

Il piacere di mangiare ciliegie direttamente dall’albero non è universale?
(Françoise Héritier)

Sotto un albero. La testa tra le nuvole. E le mani a cogliere ciliegie.
(Fabrizio Caramagna)

È noioso mangiare ciliegie che non hai raccolto tu stesso, arrampicandoti sull’albero.
(Peter Handke)

[interno notte] lei è seduta sul pavimento. Mangia ciliegie e pensa a come, le cose buone, non riesci a smetterle, fino a stare male.
(AlbertHofman72, Twitter)

I tuoi baci hanno il sapore dell’estate, quello delle ciliegie mature che da bambino rubavi sull’albero del vicino.
(Emituitt, Twitter)

Parla di me come si parla della fine della guerra, delle ciliegie rubate in estate, del bagno che si fa nudi a mezzanotte.
(NinaEin, Twitter)

Mangiare ciliegie è la favola di un’avventura infantile estiva che si ripete.
Come loro, nessun frutto mai.
(LesFleurDuMar, Twitter)

Non c’è albero più bello del ciliegio.
Il suo tronco di pece.
I rami come vene piene di sole.
La chioma come una sposa.
(oppyum, Twitter)

Come un fior di ciliegio
La tua anima
Vedo sbocciare
Nelle mie mani
(Sakura)

Sotto l’albero tutto si copre
di petali di ciliegio
pure la zuppa e il pesce sott’aceto.
(Basho)

Non appena si fu conclusa la celebrazione della festa delle bambole, la vita delle persone residenti a casa Matsugae si animò per i preparativi di quella per la fioritura dei ciliegi, fissata per il 6 aprile.
(Yukio Mishima)

Sarebbe stupendo se il ciliegio potesse mangiarsi le ciliegie.
(Christian Friedrich Hebbel)

I baci sono come le ciliegie: uno tira l’altro.
(Proverbio, anche nella variante “Le disgrazie sono come le ciliegie: una tira l’altra”)

Una ciliegia tira l’altra. E quando ce l’hai nel cesto, le ciliegie, non le conti mica!
(Oriana Fallaci)

Le ciliegie. Frutti fiabeschi e irresistibili, come testimoniano intere generazioni di bambine felici di appenderle alle orecchie, primissime emozioni di orecchini; ma anche bambini collezionisti di noccioli, versione povera delle biglie assolutamente indispensabile per giocare a “chi la sputa più lontano”.
(Licia Granello)

Golose in maniera assolutamente trasversale per età, sesso, geografia, ceto sociale, le ciliegie sono destinate a rimanere una passione intatta negli anni, se è vero che, una volta cresciuti, continuiamo ad amarle come e più di un tempo.
(Licia Granello)

L’aspetto più brutto del farsi un’overdose di ciliegie è che restano lì tutti i noccioli a ricordarti quante ne hai mangiate. La frutta con un solo seme mi angoscia proprio per questo.
(Andy Warhol)

La vita è un piatto di ciliegie. Alcune sono marce e altre sono buone; il vostro compito è gettar via quelle marce senza pensarci, e godervi quelle buone.
(C. JoyBell C.)

Se la vita è un piatto di ciliegie, perché a me solo i noccioli?
(Erma Bombeck)

Ho mangiato le ciliegie senza pubblicare una foto in cui le addento lascivamente e ora mi sento in colpa.
(mesmeri, Twitter)

100 grammi di ciliegie contengono 50 calorie, 173 mg di potassio, 3 di sodio e se sono mature e lucide almeno 90 “mi piace”.
(dbric511, Twitter)

Dietologo: Ha mangiato la frutta?
Io: Si
Dietologo: Quale?
Io: Ciliegie
Dietologo: E dove le ha trovate ora le ciliegie?
Io: Dentro la torta
(david_isayblog, Twitter)

E ripenso sempre ai miei orecchini fatti con le ciliegie. L’eleganza bambina fatta di semplice fantasia.
(iBlulady, Twitter)

“Sono vecchio”, disse un banco, “fra poco mi schianterò e cadrò in pezzi. Sono passati tanti anni, ormai, da quando ero un bel ciliegio frusciante al vento”.
(Mimi Menicucci)

Vorrei che tutti potessero ascoltare il canto delle coturnici al sorgere del sole, vedere i caprioli sui pascoli in primavera, i larici arrossati dall’autunno sui cigli delle rocce, il guizzare dei pesci tra le acque chiare dei torrenti e le api raccogliere il nettare dai ciliegi in fiore.
(Mario Rigoni Stern)

Cadono i fiori di ciliegio
sugli specchi d’acqua della risaia:
stelle,
al chiarore di una notte senza luna.
(Yosa Buson)

È la storia della mia vita: se c’è una ciliegia col verme tocca sempre a me.
(Marilyn Monroe)

La vita è una ciliegia
La morte il suo nòcciolo
L’amore il ciliegio.
(Jacques Prévert)

Ciliegie, dietro una vanno dieci.
(Proverbio)

Le ciliegie rubate son più dolci.
(Proverbio)

Avevo la sensazione che la luce del mondo, la trasparenza delle ali delle libellule, la bellezza dei dolci giapponesi nel variare delle stagioni, il rosa pallido dei ciliegi lungo il fiume, la gioia di quando si sta per mangiare qualcosa di buono, il batticuore prima di partire per un viaggio… tutte queste cose ci venissero strappate via.
(Banana Yoshimoto)

Cose avvolte nel buio,
ciliegi in fiore di notte:
la porta del tempio.
(Taigi)

Il fiore di ciliegio
non mi pare
che cada presto:
il cuore umano, invece,
muta senza aspettare il vento.
(Ki No Tsurayuki

Annunci