Frasi, citazioni e aforismi sul 6 ottobre

Annunci

Che cosa accadde il 6 ottobre?

Presento una raccolta di frasi, citazioni e aforismi sul 6 ottobre. Tra i temi correlati Frasi, citazioni e aforismi sul mese di ottobre.

**

Frasi, citazioni e aforismi sul 6 ottobre

Nati famosi

Il 6 ottobre 1887 nasce Charles-Edouard Jeanneret (che più tardi avrebbe assunto, ricordandosi degli avi paterni, il nome d’arte di Le Corbusier)

Il 6 ottobre 1565 nasce Marie de Gournay, scrittrice e filosofa, femminista ante litteram che pubblicò un saggio dell’uguaglianza della donna, considerata “figlia acquisita” di Michel de Montaigne.

Il 6 ottobre 1945 nasce a Teramo il cantante Ivan Graziani

**

Morti famosi

Il 6 ottobre 1989, a Neuilly-sur-Seine, muore la grande attrice statunitense Bette Davis.

**

Eventi

Il 6 Ottobre del 1924 nasce in Italia la prima trasmissione radiofonica con la voce di Maria Luisa Boncompagni: un programma composto di musica operistica, da camera e da concerto, di un bollettino meteorologico e notizie di borsa

Il 6 ottobre 1938 viene approvata la “Dichiarazione sulla Razza”, che discrimina gli ebrei.
Una delle pagine più oscure della storia del nostro Paese.

Il 6 ottobre 2010 debutta, inizialmente solo per IOS, l’applicazione di condivisione foto Instagram.

**

Frasi, citazioni e aforismi sul 6 ottobre

Era il 6 ottobre. Quell’annotazione, significava che aveva già fatto la breve passeggiata?
(Henning Mankell, Muro di fuoco)

Che qualcuna delle ultime poesie sia convincente, non toglie importanza al fatto che le compongo con sempre maggiore indifferenza e riluttanza. Nemmeno importa molto che la gioia inventiva mi riesca qualche volta oltremodo acuta.
(Cesare Pavese, 6 ottobre 1935)

6 ottobre. Finora Hargrave non ha più accennato a quel grande mistero, e non mi sono affatto pentita di non averlo voluto ascoltare.
(Anne Brontë, La signora di Wildfell Hall)

Il 6 ottobre il presidente Sadat era stato assassinato.
(Haurki Murakami, 1Q84)

6 ottobre. Volendo evitare di vagabondare troppo a lungo,
esco verso le 4 del pomeriggio.
(André Breton, Nadja)

6 ottobre 2009
Andando via ho incontrato la signora che si occupa del cimitero. Sorrideva, era insieme a un becchino, un cane e due gatti…
(Valérie Perrin, Cambiare l’acqua ai fiori)

Annunci