Frasi, citazioni e aforismi sul cadavere

Annunci

Presento una raccolta di frasi, citazioni e aforismi sul cadavere. Tra i temi correlati si veda Frasi, citazioni e aforismi sulla morte, Frasi, citazioni e aforismi sulla bara, Frasi, citazioni e aforismi sui cimiteri e Frasi di condoglianze per il lutto.

**

Frasi, citazioni e aforismi sul cadavere

Siediti lungo la riva del fiume e aspetta, prima o poi vedrai passare il cadavere del tuo nemico.
(Proverbio cinese)

Sui cadaveri dei leoni festeggiano i cani credendo di aver vinto. Ma i leoni rimangono leoni e i cani rimangono cani.
(Proverbio arabo)

I cadaveri non chiedono nulla, e perciò si è più spinti a dar loro ciò che di più puro e gentile possiamo offrire: la luce, i fiori, le devote parole delle epigrafi, il raccoglimento nel paesaggio.
(Aldo Capitini)

Che lo si conservi vicino ai vivi o che lo si fugga, una cosa è certa: il cadavere è un oggetto carico di potenza perché lì, nel cadavere, è racchiuso il segreto della morte, del mondo della Morte.
(Ida Magli)

La mano fedele del vivo non lascia quella del morente,
le labbra contratte si posano leggere sulla fronte del morente,
il respiro cessa, cessa il battito del cuore,
il cadavere è disteso sopra il letto, e i vivi lo guardano,
si può palpare come i corpi dei vivi.
(Walt Whitman)

Un’intelligenza senza bontà è come un abito di seta indossato da un cadavere.
(Christian Bobin)

Ha ucciso la noia, ma poi ha trascorso delle ore morte senza sapere cosa fare del cadavere
(Lorenzo Olivan)

Vieni a giocare al gioco di trovare il tuo cadavere?
Se ti guardi ostinatamente allo specchio,
al centro dei tuoi occhi sempre più stanchi,
tra i muscoli, la pelle e le rughe quotidiane,
alla fine vedrai affiorare qualcosa.
Le ossa saranno più affilate, le labbra più fredde,
il cranio più lucido, il naso più secco e sottile,
e tu finalmente scoprirai quell’immagine che trema sinistra, davanti a te.
(Fabrizio Caramagna)

Lui saltava sempre giù col tram in movimento. Oh infanzia mia, morta. Oh cadavere sempre vivo nel mio cuore.
(Fernando Pessoa)

La malinconia si siede da sola in riva ai tuoi pensieri, per vedere passare il cadavere dei tuoi ricordi.
(CannovaV, Twitter)

Ho incontrato la mia ex moglie in un ristorante e siccome sono un libertino mi sono avvicinato a lei fluttuando e le ho chiesto esitando: «Che ne dici di tornare a casa e fare l’amore ancora una volta?» E lei mi ha risposto: «Sul mio cadavere!» Io allora ho replicato: «Perché no, è come lo abbiamo sempre fatto».
(Woody Allen)

La vedova è la moglie di un cadavere.
(Dal film Totò cerca casa)

Il mondo era pieno di vedove felici. Le aveva viste impazzire di dolore davanti al cadavere del marito, supplicando che le seppellissero vive dentro la stessa bara per non affrontare senza di lui la vita a venire, ma a mano a mano che si riconciliavano con la realtà del loro nuovo stato le si vedeva risorgere dalle ceneri con una vitalità rinverdita
(Gabriel Garcia Marquez, L’amore ai tempi del colera)

Cadavere. Un lascito a favore dei vermi.
(Mirko Amadeo)

L’uomo emana un odore speciale: fra tutti gli animali, soltanto lui puzza di cadavere.
(EM Cioran)

Vivere è essere un altro, essere oggi il cadavere vivo di ciò che ieri è stata la vita perduta. (Fernando Pessoa)

L’individualismo è un fetido cadavere.
(Maria Rosa Luxemburg)

C’è gente che è morta di vecchiaia a furia di attendere, seduta sulla riva del fiume, che il cadavere del nemico passasse.
(Dlavolo, Twitter)

Sto aspettando sulla riva del fiume che passi il cadavere
O ti sbrighi, o vengo a prenderti io!
(Magfra9, Twitter)

A chi aspetta il mio cadavere lungo il fiume volevo dire che io amo il mare.
(LesFleursduMar, Twitter)

Siederò sulla riva del fiume ad aspettare il cadavere del mio nemico, e lui passerà vivo e vegeto in motoscafo, abbracciato a due modelle.
(mesmeri, Twitter)

Chi aspetta sulla riva del fiume è il vero cadavere.
(IlReQuieto, Twitter)

C’è ancora posto sulla riva del fiume per vedere il cadavere dei nemici passare, o state tutti li?
(68kikka, Twitter)

Non mi importa del fiume.
Io il cadavere lo voglio vivo e che mi chieda scusa.
(Seriotonina, Twitter)

Hai presente quando ti siedi sulla riva del fiume in attesa del cadavere del tuo nemico e il fiume esonda?
Ecco. Così è la vita.
(valemille, Twitter)

Se aspetti per anni in riva al fiume, anche se alla fine vedi passare il cadavere, hai fatto comunque una vita di merda.
(Masse78, Twitter)

Ma quelli che si tatuano il proprio nome, lo fanno per facilitare l’individuazione del cadavere?
(MaxMangione, Twitter)

Dopo 4 filtri è occultamento di cadavere
(Ty_il_nano, Twitter)

Il cadavere è il prodotto finale. Noi siamo soltanto la materia prima
(Millor Fernandes)

Il cadavere è lì, a fornire la prova della sorte che attende ogni uomo; il cadavere dimostra che l’uomo non può sfuggire, a lungo andare, alla violenza in agguato.
(Georges Bataille)

Da un certo punto di vista il cadavere è la perfetta illustrazione dello spirito.
(Georges Bataille)

La morte ha un doppio aspetto: essa è il non-essere. Ma è anche l’essere, l’essere atrocemente materiale di un cadavere.
(Milan Kundera)

Chi si trova per la prima volta dentro l’obitorio incontra la propria morte. L’uomo moderno non vede più dei cadaveri, sono completamente spariti dal quotidiano.
(Von Schirach)

L’uomo non ha bisogno che di tre metri di terra. L’uomo? No, il cadavere. L’uomo ha bisogno del globo terrestre tutto intero.
(Anton Čechov)

Oggigiorno, l’uomo è totalmente solo. Siamo tutti separati dagli altri, intrappolati in noi stessi. È come essere nella tomba. Anche se è vivo, l’uomo è un cadavere.
(Osho)

Caro Epicuro, capita che la vita e la morte coincidano, capita che vivere sia solo vilipendio di un cadavere che respira.
(LilaSchon, Twitter)

La salma è la virtù dei morti.
(Alessandro Bergonzoni)

Chi tollera i rumori è già un cadavere.
(Guido Ceronetti)

A mente fredda ragionano i cadaveri.
(Nonfaretardi, Twitter)

L’uomo è un’anima che trascina un cadavere. Noi deploriamo come morte il suo stancarsi, alla fine, di fare da spazzino.
(Guido Ceronetti)

Tu sei una piccola anima che porta in giro un cadavere, come diceva Epitteto.
(Marco Aurelio)

Un po’ di anima, per un po’ di tempo, tiene in piedi quel cadavere che è l’uomo.
(Algernon Charles Swinburne)

“Non volevo ferirti, scusa”.
E poi ti hanno lasciato lì.
Un cadavere che respira.
Perché è l’unica cosa che ti resta.
Il respiro.
(ladoria1, Twitter)

Io andrei anche a correre, ma metti che trovo un cadavere, poi la polizia, i telegiornali, le interviste, no dai troppa ansia.
(masse78, Twitter)

L’oscurità è un cadavere, e non si sa di chi.
(Miguel Ángel Arcas)

Un libro tradotto è come un cadavere sfigurato da una macchina sino a essere reso irriconoscibile.
(Thomas Bernhard)

Scrivo poesie che nessuno leggerà mai. Le tengo nascoste in un baule come fossero un cadavere. Molti cadaveri. Cadaveri di altri me.
(MHeathcliff, Twitter)

Quello che non si sopporta nella morte è dover diventare un cadavere: qualcosa che è ancora vita.
(Mauro Parrini)

Ci fu un tempo in cui, ogni volta che subivo un affronto, per allontanare da me ogni velleità di vendetta immaginavo me stesso nella pace della tomba. E subito mi acquietavo. Non disprezziamo troppo il nostro cadavere: qualche volta può servire.
(EM Cioran)

Niente rende modesti, neppure la vista di un cadavere.
(EM Cioran)

Finché il cadavere è sopra terra, par che gli adulatori credano ancora d’esser sentiti dal morto. Il tempo della verità comincia solamente quando la tomba è chiusa.
(Anonimo)

Non c’è che una sola cosa al mondo che possa dormire veramente bene − è un cadavere.
(Xavier Forneret)

Anche se girassi Cenerentola, il pubblico si aspetterebbe di trovare un cadavere nella carrozza.
(Alfred Hitchcock)

Al giorno d’oggi in America si può uccidere l’ambiente per il profitto privato. È possibile lasciare il cadavere sotto gli occhi di tutti, e nessuno chiama la polizia.
(Paul Brooks)

L’avaro corre dietro le ricchezze come un corvo dietro un cadavere.
(Proverbio)

Per ogni cadavere ascriviamo alla morte un “più” con una croce al cimitero.
(Stanisław Jerzy Lec)

Le virtù stoiche, l’atarassia, il distacco dalle cose terrene e periture, accennano a un ideale di cui il cadavere rappresenta l’attuazione perfetta.
(Guido Morselli)

Dice che sono ipocondriaco. Cavoli suoi, domattina piangerà sul mio cadavere morto di congiuntivite.
(ftzj, Twitter)

WEEKEND AL MARE:
Sabato: Protezione 50 → Cadaverico.
Domenica: Protezione 0 → Stabilo Boss ByOsama arancione.
Lunedì: Pronto Soccorso.
(masse78, Twitter)

Il cadavere mi dà l’impressione di un vestito smesso. Qualcuno se n’è andato e non ha avuto bisogno di portare con sé quell’unico vestito che indossava.
(Fernando Pessoa)

Va bene morire, ma finire cadavere…
(Enzo Raffaele)

Mangiarsi con gusto un animale è assassinio premeditato a scopo di libidine. Digerirlo, occultamento di cadavere.
(Pino Caruso)

Non dimentichiamo che più d’uno della nostra generazione ha imparato a contare gettando i cadaveri nelle fosse.
(Stanisław Jerzy Lec)

Un morto è come una tigre, una tigre morta è come un agnello, non mette paura a nessuno; ma il cadavere di un uomo incute soggezione al pari di una tigre. I morti sono importanti, i vivi non contano nulla.
(Mo Yan)

L’Occidente, un marciume che sa di buono, un cadavere profumato.
(EM Cioran)

È meglio capitare tra i corvi che tra gli adulatori: gli uni divorano i cadaveri, gli altri i vivi
(Antistene)

Questo cadavere per noi è un peso morto.
(Dal film Che fine ha fatto Totò Baby?)

La massima punizione per un cadavere è il rigor mortis
(fibia, Twitter)

Chiamatemi solo se c’è da identificare il mio cadavere.
(m4gny, Twitter)

Il giorno che non avrò dubbi sarà perché sarò cadavere.
(anna_salvaje, Twitter)

Datemi un fiume che scorre placido e una riva per sedermi tranquillo e già va bene cosi. Del cadavere del mio nemico non me ne frega niente.
(Ty_il_nano, Twitter)

Annunci