Frasi, citazioni e aforismi sul cavaliere

Annunci

Presento una raccolta di frasi, citazioni e aforismi sul cavaliere e la cavalleria. Tra i temi correlati si veda Frasi, citazioni e aforismi sul gentiluomo e il galantuomo, Frasi, citazioni e aforismi sul principe azzurro, Frasi, citazioni e aforismi sui cavalli e Frasi, citazioni e aforismi sul guerriero.

**

Frasi, citazioni e aforismi sul cavaliere

In cuore abbiamo tutti un Cavaliere
pieno di coraggio
e pronto a rimettersi sempre in viaggio,
e uno scudiero sonnolento,
che ha paura dei mulini a vento…
(Gianni Rodari)

C’è chi dice sia un esercito di cavalieri,
c’è chi dice sia un esercito di fanti,
c’è chi dice sia una flotta di navi la cosa più bella sulla terra,
io invece dico che è ciò che si ama.
(Saffo)

Il cavaliere ama la sublimità. Egli contempla tutto nel suo aspetto più elevato.
(Plinio Corrêa de Oliveira)

Perché soffri, o cavaliere in armi,
E pallido indugi e solo?
Sono avvizziti qui i giunchi in riva al lago,
E nessun uccello cantando prende il volo.
(John Keats)

Dove sei cavaliere di gloria,
cavaliere primo tra i tanti?
(Mirta Aguirre)

Sarei irrimediabilmente démodé se esprimessi il desiderio di riavere indietro anche solo, dei vecchi tempi, non dico la cavalleria (che mi sono rassegnata) ma la buona educazione?
(solitecose, Twitter)

Oramai siamo così abituate alla mancanza di cavalleria che osserviamo uomini passarci davanti senza batter ciglio
(identificativo, Twitter)

Belli i tempi in cui con la cavalleria si vincevano le guerre ed il cuore di una donna…
(Anonimo)

Nella lotta, si conosce il soldato; solo nella Vittoria, si conosce il cavaliere.
(Jacinto Benavente)

Senza onore, un cavaliere non è altro che un comune assassino.
(George RR Martin)

È la cavalleria che fa il vero cavaliere, non la spada.
(George RR Martin)

Il cavaliere è un uomo di sangue e ferro, un uomo che ha familiarità con la vista di facce fracassate e moncherini laceri di arti tagliati; è anche un ospite schivo, un uomo gentile, modesto, non invadente. Non è un compromesso o una via di mezzo tra ferocia e mansuetudine; è fiero all’ennesima e mite all’ennesima potenza.
(C.S. Lewis)

Le donne, i cavallier, l’arme, gli amori,
le cortesie, l’audaci imprese io canto.
(Ludovico Ariosto, Orlando furioso)

Oh gran bontà de’ cavalieri antiqui!
(Ludovico Ariosto, Orlando furioso)

Forse dovevo nascere in altre epoche, tempi di dame e cavalieri. E anche di menestrelli che di castello in castello cantavano storie d’amore.
(Marcello Vitale)

Entro in un bosco sfiduciato e giù di morale.
E subito un abete mi mette sulle spalle una cappa verde e fa di me un cavaliere
e sento di nuovo la vita vibrare
e la voglia di correre a perdifiato verso l’orizzonte.
(Fabrizio Caramagna)

Un cavaliere non dovrebbe conoscere né la paura, né la rabbia.
(James Rarey)

Il cavaliere errante senza innamoramento è come arbore spoglio di fronde e privo di frutta; è come corpo senz’anima
(Miguel de Cervantes)

Ecco il primo insegnamento della Cavalleria: cancellerai ciò che fino ad ora hai scritto sul quaderno della tua vita: inquietudine, insicurezza, menzogna. E scriverai, al posto di tutto ciò, la parola coraggio.
(Paulo Coelho)

Getta uno sguardo freddo,
sulla Vita, sulla Morte.
Cavaliere, vai avanti!
(Epitaffio di William Butler Yeats)

Cosa vuoi, folle cavaliere,
con questo tuo folle sognare?
(Heinrich Heine)

Che sollievo. Il sollievo dell’armatura che scopre dentro di sé un cavaliere ancora vivo
(David Grossman)

Tre cose non hanno alcun valore: un giardino senza siepe, un cavallo senza briglia e un cavaliere senza spada.
(Proverbio)

E i martelli cantavano
sulle incudini sonnambule
l’insonnia del cavaliere
e quella del suo cavallo.
(Federico Garcia Lorca)

Il cavaliere dell’eterna gioventù
seguì, verso la cinquantina,
la legge che batteva nel suo cuore.
Partì un bel mattino di luglio
per conquistare, il bello, il vero, il giusto
(Nazim Hikmet)

Autunno, buon cavaliere,
galoppiamo,
prima che ci sorprenda
il nero inverno.
(Pablo Neruda)

Tutti i cavalieri devono sanguinare. Il sangue è il sigillo della nostra devozione.
(George RR Martin)

Era uno strano tipo di cavaliere, quello che aveva scelto di proteggere la ragazza che il mondo voleva eliminare; uno nato per uccidere draghi, ma forse anche per fare amicizia con loro.
(Leigh Bardugo)

Non esiste una così intima segretezza come tra cavaliere e cavallo.
(Robert Smith Surtees)

Le gambe del cavallo diventano del cavaliere; in cambio questi gli dona il proprio cervello.
(Alessandro Alvisi)

Ci sono cavalieri che peggiorano i loro cavalli, e cavalli che migliorano i loro cavalieri.
(Alessandro Alvisi)

I cavalli sono sempre cavalli. I cavalieri non sono sempre cavalieri.
(Alessandro Alvisi)

C’è tutta la storia dell’umanità e della natura nella figura del cavallo e del cavaliere.
(Marino Marini)

Il cavallo è femmina anche quando è maschio; il cavaliere sappia essere maschio anche quando è femmina.
(Alessandro Alvisi)

Non fare come il cavaliere che galoppa tutta la notte senza mai vedere
il cavallo sotto di sé.
(Rumi)

Oggi non esistono più cavalieri. Sono scomparsi insieme ai trovatori, sono stati eliminati come il vaiolo.
(Ina van der Beugel)

Sto nella vita come il cattivo cavaliere a cavallo. Devo solo alla bonarietà dell’animale se non vengo sbalzato di sella in questo stesso istante.
(Ludwig Wittgenstein)

I contatti su Internet hanno questa peculiarità: sono un modo nuovo per parlare a uno sconosciuto senza esporsi troppo. È come andare a un ballo in maschera e fare un giro di valzer con un cavaliere anche lui mascherato. Parlando con uno sconosciuto, sotto anonimato, si possono dire cose che non si direbbero forse neanche alle migliori amiche, aprendosi e raccontando i propri pensieri e le proprie fantasie.
(Piero Angela)

Tutte a sognare il principe azzurro, ma nel frattempo che lo aspettano escono con il cavaliere nero.
(AlbertHofman72, Twitter)

Gli uomini che amano incarnare i panni del cavaliere che viene a prenderti per risolverti la vita. Ecco, che tornassero nel libro di favole.
(IoedAnnie, Twitter)

Raccontami una favola credibile. Di una principessa che invece che per il Cavaliere tifa per il Drago.
(AlbertHofman72, Twitter)

Chissà se i cavalieri medievali per mantenersi in forma si iscrivevano in balestra.
(diodeglizilla, Twitter)

Commendatori si nasce, cavalieri si diventa.
(Marcello Marchesi)

Esercito, matrimonio, Chiesa e banca: i quattro cavalieri dell’apocalisse.
(Carlos Ruiz Zafón)

Mai più. Non ora. Ormai. Forse.
I quattro cavalieri dell’Apocalisse.
(Fabrizio Caramagna)

L’artista non è un muratore, ma un cavaliere, al quale tocca d’afferrare Pegaso d’un colpo
(Edward Morgan Foster)

Cavaliere lo è senz’altro, anzi, un perfetto cavaliere, è più che certo. Ma un gentiluomo! Cara Effi, un gentiluomo ha un aspetto diverso. Hai notato qualcosa di nobile in lui? Io no.
(Theodore Fontane)

Sono errante senza esser cavaliere.
(Maurizio Manco)

Annunci