Frasi, citazioni e aforismi sul Giubileo

Annunci

Il Giubileo è – secondo la chiesa cattolica – l’anno della remissione dei peccati, del perdono e riconciliazione, della conversione e della penitenza sacramentale.

Il Giubileo ha origine dalla tradizione ebraica che fissava, ogni 50 anni, un anno di riposo della terra. Per segnalare l’inizio del Giubileo si suonava un corno di ariete, in ebraico jobel, da cui deriva il termine cristiano Giubileo. Papa Bonifacio VIII, istituì il primo Giubileo il 22 febbraio 1300. Il Giubileo (detto anche “Anno Santo”) comincia con l’apertura della Porta Santa. Si tratta di una porta che viene aperta solo durante l’anno santo, mentre negli altri anni rimane murata.

Presento una raccolta di frasi, citazioni e aforismi sul Giubileo. Tra i temi correlati si veda Frasi, citazioni e aforismi sui santi e la santità, Frasi, citazioni e aforismi sul perdono e Frasi, citazioni e aforismi su Roma.

**

Frasi, citazioni e aforismi sul Giubileo

Giubileo

Cari fratelli e sorelle, ho pensato spesso a come la Chiesa possa rendere più evidente la sua missione di essere testimone della Misericordia. È un cammino che inizia con una conversione spirituale. Per questo ho deciso di indire un Giubileo straordinario che abbia al suo centro la misericordia di Dio. Questo Anno Santo inizierà nella prossima solennità dell’Immacolata Concezione e si concluderà il 20 novembre del 2016, domenica di Nostro Signore Gesù Cristo, re dell’universo e volto vivo della misericordia del Padre
(Papa Francesco)

“Misericordiosi come il padre”
(Motto del Giubileo)

Siate misericordiosi, come il Padre vostro è misericordioso. Non giudicate e non sarete giudicati; non condannate e non sarete condannati; perdonate e sarete perdonati. Date e vi sarà dato.
(Vangelo di Luca, Nuovo Testamento)

La strada della chiesa è quella di non condannare eternamente nessuno; di effondere la misericordia di Dio a tutte le persone che lo chiedono con cuore sincero.
(Papa Francesco)

E santificherete il cinquantesimo anno e proclamerete la libertà nel paese per tutti i suoi abitanti. Sarà per voi un giubileo; ognuno di voi tornerà nella sua proprietà e ognuno di voi tornerà nella sua famiglia. Il cinquantesimo anno sarà per voi un giubileo; non seminerete e non raccoglierete ciò che cresce spontaneamente, e non vendemmierete le vigne non potate. Poiché è il giubileo; esso sarà sacro per voi; mangerete il prodotto che vi daranno i campi. In quest’anno del giubileo ciascuno tornerà alle sue proprietà.
(Levitico, Antico Testamento)

Il Giubileo è un dono di grazia. Entrare per quella Porta significa scoprire la profondità della misericordia del Padre che tutti accoglie e ad ognuno va incontro personalmente. È Lui che ci cerca! È Lui che ci viene incontro!
(Papa Francesco)

L’Anno Santo porta con sé la ricchezza della missione di Gesù che risuona nelle parole del Profeta: portare una parola e un gesto di consolazione ai poveri, annunciare la liberazione a quanti sono prigionieri delle nuove schiavitù della società moderna, restituire la vista a chi non riesce più a vedere perché curvo su sé stesso, e restituire dignità a quanti ne sono stati privati.
(Papa Francesco)

Nel Giubileo lasciamoci sorprendere da Dio. Lui non si stanca mai di spalancare la porta del suo cuore per ripetere che ci ama e vuole condividere con noi la sua vita.
(Papa Francesco)

Al di fuori della misericordia di Dio non c’è nessun’altra fonte di speranza per gli esseri umani.
(Papa Giovanni Paolo II)

Dobbiamo anteporre la misericordia al giudizio, e in ogni caso il giudizio di Dio sarà sempre nella luce della sua misericordia
(Papa Francesco)

Il Giubileo si propone principalmente di richiamare tutti i cristiani non solo all’espiazione delle loro colpe e all’emendazione della loro vita, ma anche a tendere alla virtù e alla santità, secondo il detto: «Santificatevi e siate santi, perché io sono il Signore Dio vostro»
(Pio XII)

La misericordia è la dimensione indispensabile dell’amore, è come il suo secondo nome.
(Papa Giovanni Paolo II)

Come i Roman per l’essercito molto,
l’anno del giubileo, su per lo ponte
hanno a passar la gente modo colto,
che da l’un lato tutti hanno la fronte
verso ‘l castello e vanno a Santo Pietro,
da l’altra sponda vanno verso ‘l monte.
(Dante Alighieri, Divina Commedia)

Padre Santo, ricco di misericordia e grande nell’amore, ti lodiamo con tutto il cuore e ti rendiamo grazie per la sovrabbondanza dei tuoi doni. Guarda a noi, che in questo giorno abbiamo aperto la Porta Santa e lieti abbiamo dato inizio al tempo giubilare. Concedi, ti preghiamo, a tutti coloro che varcheranno la Porta della Misericordia, con animo pentito, rinnovato impegno e filiale fiducia, di fare viva esperienza della tua tenerezza paterna e di ricevere la grazia del perdono per testimoniare, in parole e opere, il volto della tua misericordia
(Papa Francesco, aprendo la Porta Santa)

L’Anno Giubilare vissuto nella misericordia possa favorire l’incontro con le altre nobili tradizioni religiose; ci renda più aperti al dialogo per meglio conoscerci e comprenderci; elimini ogni forma di chiusura e di disprezzo ed espella ogni forma di violenza e di discriminazione.
(Papa Francesco)

La misericordia è il sinonimo di infinito: l’unica parola che è sinonimo di infinito è la parola misericordia.
(Luigi Giussani)

Misericordioso è colui che, quando fa misericordia, non distingue nel suo pensiero una classe di uomini dall’altra.
(Isacco di Ninive)

La misericordia di Dio è una fune lunga e forte, e non è mai tardi per aggrapparvisi.
(Bruce Marshall)

Fra l’ultimo nostro respiro e l’inferno, c’è tutto l’oceano della misericordia di Dio.
(Sant’Agostino)

Beati i misericordiosi, perché troveranno misericordia
(Vangelo di Matteo, Nuovo Testamento)

Annunci