Frasi, citazioni e aforismi sul relitto

Annunci

Presento una raccolta di frasi, citazioni e aforismi sul relitto. Tra i temi correlati si veda Frasi, citazioni e aforismi sul naufragio, Frasi, citazioni e aforismi sulla nave e la barca e Frasi, citazioni e aforismi sul mare.

**

Frasi, citazioni e aforismi sul relitto

E quando le onde del mare
portano a riva
i relitti di certi ricordi,
si finisce col sentire
il rumore della malinconia
anche dentro le conchiglie.
(olli30b, Twitter)

La marea notturna mi ha lasciato gli usati frammenti e relitti.
Ciò di cui il mio cuore affamato non sa che farsi.
(Jorge Luis Borges)

La mia vita stava andando alla deriva, ne ero consapevole; ma non trovavo, o non volevo trovare, un relitto a cui aggrapparmi in questo triste navigare.
(Franco Faggiani)

Quanti relitti nasconde l’abisso di alcune anime.
(ninfeaselvatica, Twitter)

Lei ha gli occhi a forma di relitto
e all’improvviso vorresti che il fondo dell’oceano fosse la tua casa.
(Fabrizio Caramagna)

Io vivo in fondo a lui come un felice relitto.
(René Char)

Hanno mollato tutti gli ormeggi
Sono dei relitti.
Sono dei re.
(Emmanuel Carrère)

“Relitto, oh, un relitto!”
Alla deriva e disalberato,
una cosa da lungo tempo abbandonata,
spazzata da tutte le onde.
(Hermann Melville)

Se ne è andato alla deriva gonfio d’acqua
fino a riempirsi d’alghe striscianti:
alla deriva, alla deriva, giorno dopo giorno
senza timoniere e senza rotta.
Alla deriva fino a che ogni tronco
s’è fatto fangoso come un banco d’ostriche.
(Hermann Melville)

La vita assomiglia sovente a un lungo naufragio, i cui unici relitti sono l’amicizia e l’amore.
(Madame de Staël)

Il più bel ricordo mi appare soltanto come un relitto della felicità.
(André Gide)

Forse nelle profondità del mare è sepolta la verità che abbiamo lasciato affondare come un relitto.
(Romano Battaglia)

Noi siamo la barca, l’equipaggio, il naufragio, i relitti, il mare, la tempesta, la terra ferma … Siamo chi accoglie e chi è respinto, siamo chi guarda da lontano, chi tende una mano e chi affoga.
(Tiziana Campodon)

Quanto è misterioso il mare! In superficie ha tutte le sfumature dell’azzurro e viene accarezzato dai raggi del sole e dai riflessi della luna, ma i suoi abissi nascondono segreti: tesori e relitti. È molto simile agli esseri umani il mare..
(Anonimo)

E quando le onde del mare
portano a riva
i relitti di certi ricordi,
si finisce col sentire
il rumore della malinconia
anche dentro le conchiglie.
(Oriella Beretta)

Sono penetrata in quei fondali solcati da correnti dove i nostri sogni non sono che relitti
(Marguerite Yourcenar)

Questo ho sempre saputo: Amore altro non è
un vasto fiore assalito dal vento,
una grande marea che batte un lido incerto
freschi relitti seminando raccolti alle tempeste.
(Edna St. Vincent Millay)

Sembrava un’isola felice,
ma era solo un approdo per relitti.
(ClaRosa7, Twitter)

È difficile affrontare i relitti che infestano l’anima.
(Cesare Pavese)

Sono un relitto – pensò blandamente -, un fossile vivo, un pollone laterale non potato per un abbiocco imprevisto della selezione naturale. Uno sbaglio insomma. Ma se almeno lo sbaglio servisse a qualcosa, a scovare tartufi per esempio, o a inventare profumi, e invece no, ho scelto altre strade e non mi serve a niente.
(Margherita Oggero)

Guardava fisso davanti a sé, col mento sulla mano, e non c’era altro sul mare, fra lui e l’orizzonte, che quel relitto.
(Joseph Conrad)

Se qualcuno
S’affida all’alto mare gli rimarranno appena
Nel naufragio i relitti della nave sdrucita.
(Ovidio)

Hanno mollato tutti gli ormeggi.
Sono dei relitti.
Sono dei re.
(Emmanuel Carrère)

Mi divide dal mare una spiaggia che cresce
nel cuore della notte e mi ributta
relitti di naufragi.
(Maria Luisa Spaziani)

La voluttà di essere relitto.
(EM Cioran)

Il fondale marino è pieno di relitti irrisolti.
(Texxmat, Twitter)

Sono sempre sul luogo del relitto.
(normalerheld, Twitter)

Titanic: come affondare una nave inaffondabile. Il relitto perfetto
(arcobalengo, Twitter)

Era stata evidentemente incapace di vivere, priva di qualsiasi forza di carattere, facile preda delle abitudini, uno dei relitti su cui è stata eretta la civiltà
(James Joyce)

Così mi scordai di me stessa, del fatto che stavo invecchiando e che avevo sprecato la mia gioventù amando un relitto, un essere senz’anima, uno spettro.
(Carlos Ruiz Zafón)

La letteratura è cosparsa di relitti di uomini che hanno dato importanza oltre ragione alle opinioni degli altri
(Virginia Woolf)

La Metafisica un abisso senza fondo, un oceano tenebroso senza sponde e senza fari, disseminato di molti relitti filosofici.
(Immanuel Kant)

Il silenzio si ritirò, mettendo a nudo i ciottoli e le conchiglie e tutti i relitti ammaccati della mia vita.
(Silvia Plath)

Il pentimento è il relitto che ci rimane dopo il naufragio.
(Pierre-Joseph-André Roubaud)

E’ l’insieme della vita individuale che bisognerebbe chiamare “destino” e non questo futuro tangibile che, da un’ora all’altra, mette tutto in discussione e fa di noi un relitto o un eroe.
(Dominique Blondeau)

Un po’ relitto, un po’ casa abbandonata, un po’ satellite orbitante. In pratica una casa abbandonata su un relitto di un satellite orbitante
(L’incompiuto, Twitter)

Amo la sincerità della trasparenza che ti fa vedere il relitto sul fondo.
(Antuella, Twitter)

Ci vediamo alla deriva, io sono quello che sembra un relitto.
(me_tamorfosi, Twitter)

Titanic. La scena finale in cui il relitto diventa di nuovo la nave dei sogni.
E Jack aspetta Rose per rivivere quella magica storia d’amore.
(Anonimo)

Non si muore mai al momento giusto. Si va alla deriva, e soltanto mentre si sta colando a picco si ammette di essere un relitto. Troppo tardi, allora, per affondare di propria volontà.
(EM Cioran)

Annunci